Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Eros il Sab 14 Mar 2009 - 10:29

Viste le numerose richieste direi che possiamo lanciare la sottoscrizione.

direi che possiamo iniziare a dividerci in tre gruppi secondo le principali patologie tennistiche:
- No affezione da turbe mentali e psichiche durante le delicate fasi dei match
- bounce incapacità di inibizione degli stimoli d'acquisto ossessivo compulsivi
- pig raptus erotico-emozionale per le tenniste in tenuta succinta (qui una prima cura è evitare il doppio misto, se la cadenza di codesti raptus è frequente anche al di fuori dell'ambito strettamente tennistico consigliano allora di rivolgeri ad altre associazioni)


io mi inserisco nel primo gruppo


Ultima modifica di Eros il Mar 7 Apr 2009 - 11:56, modificato 1 volta

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da wik il Sab 14 Mar 2009 - 11:29

Io in un quarto.
Gioco normalmente in un campo in spiaggia, abbiamo astutamente Cool spostato la doccia all'aperto a pochi metri da noi, bene ad ogni gentil pulzella di forme abbacinanti perdo tre game secchi. Anche perché quando si fanno la doccia sembrano danzare.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Eros il Sab 14 Mar 2009 - 12:00

@wik ha scritto:Io in un quarto.
Gioco normalmente in un campo in spiaggia, abbiamo astutamente Cool spostato la doccia all'aperto a pochi metri da noi, bene ad ogni gentil pulzella di forme abbacinanti perdo tre game secchi. Anche perché quando si fanno la doccia sembrano danzare.

ok,
il primo incontro di gruppo dell'associazione tennisti anonimi si svolgerà presso il circolo di Wik (che è gentilemte costretto a fornirci all'istante l'indirizzo) in data da precisare, ma possibilmente in una giornata molto calda.

acorette numerosi
acorette numerosi

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da max-max il Sab 14 Mar 2009 - 18:59

@Eros ha scritto:

- pig raptus erotico-emozionale per le tenniste in tenuta succinta (qui una prima cura è evitare il doppio misto, se la cadenza di codesti raptus è frequente anche al di fuori dell'ambito strettamente tennistico consigliano allora di rivolgeri ad altre associazioni)



è il mio Embarassed (soprattutto quando il sudore le imperla e comincia a colare)
..si può fare niente? pale

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da superteo il Sab 14 Mar 2009 - 22:50

bounce incapacità di inibizione degli stimoli d'acquisto ossessivo compulsivi

questo è il mio caso, ho ristretto i tempi, in 2 giorni ho preso una extreme pro ed una prestige pro....ma cosa ci faccio?

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da wik il Dom 15 Mar 2009 - 0:33

@max-max ha scritto:
@Eros ha scritto:

- pig raptus erotico-emozionale per le tenniste in tenuta succinta (qui una prima cura è evitare il doppio misto, se la cadenza di codesti raptus è frequente anche al di fuori dell'ambito strettamente tennistico consigliano allora di rivolgeri ad altre associazioni)



è il mio Embarassed (soprattutto quando il sudore le imperla e comincia a colare)
..si può fare niente? pale
bromuro, non hai altra via

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Eros il Lun 16 Mar 2009 - 9:21

@Eros ha scritto:
- No affezione da turbe mentali e spichiche durante le delicate fasi dei match

dopo la sconfitta di sabato mi butta a pesce a leggere lo zen e l'arte di giocare a tennis... se non funziona mi precipito al circolo di wik, e mi piazzo vicino alle docce

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Alessandro il Lun 16 Mar 2009 - 9:45

@Eros ha scritto:
- pig raptus erotico-emozionale per le tenniste in tenuta succinta (qui una prima cura è evitare il doppio misto, se la cadenza di codesti raptus è frequente anche al di fuori dell'ambito strettamente tennistico consigliano allora di rivolgeri ad altre associazioni)

Chi non riuscirebbe a distrarsi?

_____________________________________________________________

Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 2749
Età : 39
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Head Graphene Touch Pro - Fischer Black Granite N°1

http://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Eros il Ven 3 Apr 2009 - 17:53

@marco61

in riferimento al tuo post del 1° aprile, hai mai pensato di farci visita.
I ragazzi iscritti al gruppo pig stanno sperimentando il the al bromuro, funziona!

Shocked

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da rice il Mar 7 Apr 2009 - 11:44

Eros prenotami un posticino nel primo gruppo, grazie!

rice
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Località : Torre del Greco
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Wilson NPro Open - Wilson BLX Pro Open 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da clemclem il Mar 7 Apr 2009 - 15:06

urca posso iscivermi in tutti e tre? What a Face

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Eros il Mar 7 Apr 2009 - 16:50

@clemclem ha scritto:urca posso iscivermi in tutti e tre? What a Face

ai tutti e tre puoi iscriverti solo se abitualmente giochi il doppio misto insieme a 40enni scosciate e procaci, vantandoti di farti chiamare mister doppio fallo e se fra uno scambio e l'altro discuti di misure del manico passando dall'oversize al longbody.
ps: ma secondo voi nel doppio misto serve maggiore rigidità e spinta o è meglio puntare sul controllo?

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Eros il Mer 8 Apr 2009 - 0:36

comunque, scherzi a parte, volevo raccontarvi questo:

sabato ho giocato in torneo uno dei miei match più belli di quest'anno. soprattutto mi sono divertito come non mai.

la situazione era questa: match programmato per 16 e iniziato tra slittamenti vari attorno ale 17,30. avevo un impegno improrogabile e al momento di iniziare l'incontro sapevo che non avrei mai potuto portarlo a termine se non vincendo (o perdendo 60 60), e ho comunque deciso di iniziare - ormai avevo perso il pomeriggio... per la cronaca giocavo su play it con un altro 4.4.
il punto è questo: avevo talmente fretta che non me ne fregava niente di come giocavo, mi interessava solo divertirmi per un'oretta e accorciare lo scambio il più possibile. L'effetto è che ho giocato quasi sempre servizio e volè, aggressivo su ogni palla rischiando sempre il massimo. La necessità di fare punto con il servizio era più pressante della paura di fare doppio fallo e ho servito divinamente.

premetto che questo non è per nulla il mio gioco, io sono un regolarista. ma la fretta mi ha impedito di risentire di tutte le turbe mentale che solitamente mi affliggono in partita. ho perso il primo set 62 am facendo tanti (troppi) errori in attacco con la palla fuori non più diuna spanna. Nel second set - probablente mi ero adattato al mio "nuovo" gioco - sono andato avanti 41 e conducevo poi 53 (servizio al mio avversario).

qui ormai il tempo era tiranno e sono dovuto scappare. mi sono ritirato e non ho fatto neppure la doccia (che schifo!!!).

mi rivolgo agli amici tennisti anomini soggetti a turbe mentali patologiche:
a voi non è mai successo nulla di simile?
vi giuro, al di là di come è finita (anzi di come non è finita) sono davero soddisfatto di come ho giocato.
domani sera ho la seconda partita di quel torneo (si gioca con la formula del round robin) e non vedo l'ora di giocare.vi aggiorneò poi sulla mia stabilit mentale...

ciao
buona notte

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da sergio1467 il Mer 8 Apr 2009 - 14:18

ti racconto un'episodio capitato diversi anni fà che è molto illuminante per capire quanto la testa influisca sul gioco di tutti noi . tra l'altro è diventato un'aneddoto che i miei compagni raccontano periodicamente e ridono come pazzi:durante l'ultimo incontro di serie C , allora io ero il più alto in classifica e giocavo sempre n°1 inostri avversari su richiesta precisa di uno dei giocatori che vuole assolutamente giocare contro di me lo schierano n°1 (erano 3 con la stessa classifica e potevano giostrare l'ordine di gioco) , il problema era che io la sera prima ero rientrato a casa trasportato da uno dei miei compagni alle 4 del mattino ubriaco fradicio dopo una serata in discoteca (era l'ultimo incontro ,i giochi erano già fatti e pensavo di prendermi un turno di riposo) . peccato che uno dei miei compagni non si presenta perchè stava male e io che ancora non capivo niente sono costretto a schierarmi e giocare , è stata la partita + veloce che io abbia mai giocato , ho tirato una quantità di vincenti paurosa da tutte le posizioni del campo e ho vinto 6-0 6-0 con i miei compagni che ridevano come pazzi e il mio avversario che a metà del 1° set si era reso conto che ero ubriaco e non credeva ai suoi occhi . l'unica spiegazione che razionalmente ho potuto dare e che i fumi dell'alcool mi hanno tolto tutti i freni inibitori e ho giocato sciolto come non mai . ma non ho più avuto il coraggio di riprovarci Very Happy Very Happy

sergio1467
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 152
Età : 49
Località : Mazara del Vallo (TP)
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4,5-5
Racchetta: - microgel prestige pro-k-blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Eros il Mer 8 Apr 2009 - 14:33

d'ora in poi nei momenti di difficoltà mi voterò a san giovese Laughing

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da guido76b il Mer 8 Apr 2009 - 15:00

@sergio1467 ha scritto:ti racconto un'episodio capitato diversi anni fà che è molto illuminante per capire quanto la testa influisca sul gioco di tutti noi . tra l'altro è diventato un'aneddoto che i miei compagni raccontano periodicamente e ridono come pazzi:durante l'ultimo incontro di serie C , allora io ero il più alto in classifica e giocavo sempre n°1 inostri avversari su richiesta precisa di uno dei giocatori che vuole assolutamente giocare contro di me lo schierano n°1 (erano 3 con la stessa classifica e potevano giostrare l'ordine di gioco) , il problema era che io la sera prima ero rientrato a casa trasportato da uno dei miei compagni alle 4 del mattino ubriaco fradicio dopo una serata in discoteca (era l'ultimo incontro ,i giochi erano già fatti e pensavo di prendermi un turno di riposo) . peccato che uno dei miei compagni non si presenta perchè stava male e io che ancora non capivo niente sono costretto a schierarmi e giocare , è stata la partita + veloce che io abbia mai giocato , ho tirato una quantità di vincenti paurosa da tutte le posizioni del campo e ho vinto 6-0 6-0 con i miei compagni che ridevano come pazzi e il mio avversario che a metà del 1° set si era reso conto che ero ubriaco e non credeva ai suoi occhi . l'unica spiegazione che razionalmente ho potuto dare e che i fumi dell'alcool mi hanno tolto tutti i freni inibitori e ho giocato sciolto come non mai . ma non ho più avuto il coraggio di riprovarci Very Happy Very Happy
D'ora in poi grappino al cambio di campo!

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

concentrazione in campo

Messaggio Da Eros il Gio 30 Apr 2009 - 15:32

@Eros ha scritto:comunque, scherzi a parte, volevo raccontarvi questo:

sabato ho giocato in torneo uno dei miei match più belli di quest'anno. soprattutto mi sono divertito come non mai.

la situazione era questa: match programmato per 16 e iniziato tra slittamenti vari attorno ale 17,30. avevo un impegno improrogabile e al momento di iniziare l'incontro sapevo che non avrei mai potuto portarlo a termine se non vincendo (o perdendo 60 60), e ho comunque deciso di iniziare - ormai avevo perso il pomeriggio... per la cronaca giocavo su play it con un altro 4.4.
il punto è questo: avevo talmente fretta che non me ne fregava niente di come giocavo, mi interessava solo divertirmi per un'oretta e accorciare lo scambio il più possibile. L'effetto è che ho giocato quasi sempre servizio e volè, aggressivo su ogni palla rischiando sempre il massimo. La necessità di fare punto con il servizio era più pressante della paura di fare doppio fallo e ho servito divinamente.

premetto che questo non è per nulla il mio gioco, io sono un regolarista. ma la fretta mi ha impedito di risentire di tutte le turbe mentale che solitamente mi affliggono in partita. ho perso il primo set 62 am facendo tanti (troppi) errori in attacco con la palla fuori non più diuna spanna. Nel second set - probablente mi ero adattato al mio "nuovo" gioco - sono andato avanti 41 e conducevo poi 53 (servizio al mio avversario).

qui ormai il tempo era tiranno e sono dovuto scappare. mi sono ritirato e non ho fatto neppure la doccia (che schifo!!!).

mi rivolgo agli amici tennisti anomini soggetti a turbe mentali patologiche:
a voi non è mai successo nulla di simile?
vi giuro, al di là di come è finita (anzi di come non è finita) sono davero soddisfatto di come ho giocato.
domani sera ho la seconda partita di quel torneo (si gioca con la formula del round robin) e non vedo l'ora di giocare.vi aggiorneò poi sulla mia stabilit mentale...

ciao
buona notte

Ragazzi dopo questo episodio mi è misteriosamente scomparso (o quasi) il braccino, e comunque ho ritrovato il gusto irrefrenabile di giocare i match... con conseguenze più che positive sul mio rendimento a livello sia tecnico che fisico (ti diverti e non senti la stanchezza).
Però ora avverto un altro problema: la concentrazione in campo per tutta la durata del match. Volevo raccontarvi le mie ultime tre partite (perse tutte e tre... va bè il lupo perde il pelo e resta nudo....).

1) Contro un 4.4 del mio livello: gioco un primo set praticamente perfetto, quasi servizio e volè e lo vinco 6-2. Qui (prima partita all’aperto) avverto effettivamente un calo fisico e lo perdo poi 6-2 6-2; non sono più riuscito a entrare in partita anche se non posso dire di aver giocato male. Sinceramente non saprei dire se sia stato solo un problema fisico o se ci sia stato anche un calo di tensione.
2) Altro 4.4 sui 50 anni, buon giocatore di resistenza ma non pallettaro: 4-1 per me e sciupo un paio di palle per il 5-1. Mi faccio riprendere e si va al tie break, che perdo 7-2. Non so cosa mi sia successo nel secondo set: salgo di livello e gli dò 6-0 in dieci minuti. Nel terzo arriva il calo di tensione e si va 4-0 per lui: ho iniziato a sbagliare palle troppo facili sui punti importanti (qui forse un po’ di braccino c’era). Alla fine perdo il terzo 6-2.
3) Domenica contro un ragazzo decisamente più forte di me, gran tempo sulla palla e grandi accelerazioni: perdo il primo set 6-2. Nel secondo vado sotto, ma poi sono riuscito a leggerlo (a leggere le partite ci metto sempre un po’, quando ci riesco!) e inizio a tirargli topponi alti per tenerlo dietro la riga di fondo... arriviamo 5-5. Servo io e mi porto 40-15: mi rilasso convinto già di portare a casa il game, invece mi faccio breakkare e poi perdo 7-5.

Detto questo (sperando di non avervi frantumato gli ammennicoli) secondo voi esiste qualche trucco per abituarsi a tenere alta la tensione? Secondo voi è utile rilassarsi per poi alzare la concentrazione nei momenti più caldi? E se sì. Come si fa?
(se mi consigliate di leggere lo lo zen e l’arte di giocare a tennis, o già intenzione di farlo)

ciao a tutti
eros

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Antaniserse il Ven 1 Mag 2009 - 10:05

@Eros ha scritto:
[...]
Detto questo (sperando di non avervi frantumato gli ammennicoli) secondo voi esiste qualche trucco per abituarsi a tenere alta la tensione? Secondo voi è utile rilassarsi per poi alzare la concentrazione nei momenti più caldi? E se sì. Come si fa?
(se mi consigliate di leggere lo lo zen e l’arte di giocare a tennis, o già intenzione di farlo)

ciao a tutti
eros

Due estati fa alla VDM, riguardo all'aspetto mentale, tra le altre cose ci avevano un po' di consigli sul costruirsi il proprio piccolo rituale, da seguire prima di ogni punto, appunto per attivarsi oppure rilassarsi, a seconda dello stato attuale, cercando di mantenere il livello di concentrazione ideale.

Ecco la scansione di uno dei fogli che ci avevano lasciato:


Era, tra parentesi, un estratto di una dispensa di 100 pagine che potevi acquistare a fine corso: "Mental Toughness Training" di Jim Loehr.
L'edizione italiana non so nemmeno se si trova da qualche altra parte, perchè era una tradotta e curata direttamente per il PTR; perlatro lui ha scritto un botto di libri sull'argomento in generale, ma quella era particolarmente bella perchè specificamente di taglio tennistico.

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Eros il Ven 1 Mag 2009 - 20:55

grazie mille,
ora scarico e me la leggo

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da clemclem il Ven 1 Mag 2009 - 21:02

grande luca molto illuminante.

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da oedem il Ven 1 Mag 2009 - 21:16

ho visto i due allegati anche se il primo non mi è chiarissimo

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Florian il Ven 1 Mag 2009 - 21:32

Mentre giochi puoi cercare di concentrarti fin che vuoi, ma se hai un campo da calcetto alle tue spalle diventa impossibile farlo, specialmente quando quest'ultimo è popolato da ragazzini urlanti... Laughing

La scorsa settimana questo è capitato proprio a me, avrei voluto abbattere quei ragazzini a colpi di Kalashnikov... Laughing

Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 924
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da guido76b il Ven 1 Mag 2009 - 23:06

@Florian ha scritto:Mentre giochi puoi cercare di concentrarti fin che vuoi, ma se hai un campo da calcetto alle tue spalle diventa impossibile farlo, specialmente quando quest'ultimo è popolato da ragazzini urlanti... Laughing

La scorsa settimana questo è capitato proprio a me, avrei voluto abbattere quei ragazzini a colpi di Kalashnikov... Laughing
Non posso che concordare Mad

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da Florian il Ven 1 Mag 2009 - 23:14

@guido76b ha scritto:
@Florian ha scritto:Mentre giochi puoi cercare di concentrarti fin che vuoi, ma se hai un campo da calcetto alle tue spalle diventa impossibile farlo, specialmente quando quest'ultimo è popolato da ragazzini urlanti... Laughing

La scorsa settimana questo è capitato proprio a me, avrei voluto abbattere quei ragazzini a colpi di Kalashnikov... Laughing
Non posso che concordare Mad


Bisognerebbe poter giocare su un campo costruito in cima all'Himalaya... Laughing

Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 924
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: ***ASSOCIAZIONE TENNISTI ANONIMI***

Messaggio Da guido76b il Ven 1 Mag 2009 - 23:33

@Florian ha scritto:
@guido76b ha scritto:
@Florian ha scritto:Mentre giochi puoi cercare di concentrarti fin che vuoi, ma se hai un campo da calcetto alle tue spalle diventa impossibile farlo, specialmente quando quest'ultimo è popolato da ragazzini urlanti... Laughing

La scorsa settimana questo è capitato proprio a me, avrei voluto abbattere quei ragazzini a colpi di Kalashnikov... Laughing
Non posso che concordare Mad


Bisognerebbe poter giocare su un campo costruito in cima all'Himalaya... Laughing
Lì però poi sarebbe un po' troppo dura respirare... Very Happy

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum