Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Tensione differenziata e 2 nodi..

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da mark740215 il Sab 6 Apr 2013 - 8:51

Promemoria primo messaggio :

Sicuramente la mia domanda sarà un'eresia ma ve la faccio lo stesso... Embarassed
Ma se io incordo 25/24 facendo solo due nodi cosa succede??
Se ne faccio invece quattro, il set-up della racchetta cambia totalmente o in parte?
In poche parole se incordo tutto a 25 a due nodi o 25/24 a 2 nodi quali sono le sostanziali differenze?
A proposito, mi è stato detto che Rafa incorda 25 full, ma mi pare di aver capito che chi gioca con accentuato top spin differenzia sempre la tensione, e come mai lui invece anche se è un affermato arrotino non lo fa?
Non tiratemi le uova per queste domande, e spero che mi rispondiate!!
PS: quest'anno ho ricomnciato a fare tornei, e parlando un po' con tutti, anche gente di seconda cat. , ne ho sentite veramente di tutti i colori... affraid

mark740215
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 84
Età : 42
Data d'iscrizione : 29.02.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 Fit
Racchetta: Wilson Blade 16x19

Tornare in alto Andare in basso


Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Matley il Mer 28 Set 2016 - 14:41

@Eiffel59 ha scritto:Mah, Gianni, io "un paio" Cool  di prove le ho fatte sia allora che adesso (ho lavorato spesso con lui in passato e condividevamo una certa "tigna" nel testare nuove soluzioni) ed in effetti certe soluzioni lavorano meglio se tutti i componenti sono diciamo così "ben trimmati".

Però..il nuovo S-M-F non è che "non funzioni" sui 18/20...magari è meno vistosa la differenza, ma con le giuste corde (non solo e necessariamente le Dunlop NT) e tensioni non troppo elevate (massimo 23 kg) sulla mia ZUS funziona eccome...

Ho provato a 25 kg. le NT su rachetta NT e chi gioca piano (stranamente) si è trovato bene anche perchè non essendo uno spaccacorde ci fa una montagna di ore.....proverò altri set up, vedremo come si evolverà la situazione. Probabilmente a 21/22 kg quel tipo di corda rende al meglio.

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da albs77 il Mer 28 Set 2016 - 16:35

@Eiffel59 ha scritto:Curioso..la PD15 è stata il primo telaio del marchio francese con la specifica indicazione dei 4 nodi, ed obbliga comunque ad un certo posizionamento di short side e long side qualora si  voglia comunque il "due". La 99S è possibile montarla in entrambi i modi e non di rado la monto a 4: la casa l'ha addirittura provvista di 6 (nelle prime) ed 8 grommets allargati...

La pd 2015 l'ho trovata rognosa a 4 nodi perchè con il nuovo fsi in certi punti si fa fatica ,o lameno io faccio fatica, ad inserire la corda se di calibro medio grosso a causa della corda usata per chiudere le verticali.
Con la steam 99s invece il problema che ho riscontrato è che c'è troppa strada per andare a chiudere il nodo, sia con le verticali, sia con l'ultima orizzontale a 11T (come da schema wilson)

Poi per carità per fare si fa, però boh, l'impressione che ho avuto è che non avessero pensato a favorire il 4 nodi.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 28 Set 2016 - 20:28

L'FSI è solo laterale, mi sfugge l'attinenza con la zona di chiusura dei nodi.

Lo schema Wilson del sito non è mai stato cambiato, ma normalmente con la 99S si looppa sia le ultime verticali che le ultime orizzontali, dimezzando "de facto" le distanze dai grommets di chiusura.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 28 Set 2016 - 22:41

PD e Excel?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Lucasss il Gio 29 Set 2016 - 1:47

@Lucasss ha scritto:
@Leutonio ha scritto:3) Partendo dal presupposto che il lavoro venga svolto correttamente e che la tensione di riferimento sia quella che realmente la macchina e l'incordatore applicheranno durante il lavoro, una incordatura a 2 nodi full 25kg provocherà una tensione dinamica più alta o assai più alta rispetto ad un 4 nodi 25/24.
Ammettendo di fare tutto bene, come scrivevi tu sopra, e di incordare in full anche a 4 nodi, senza differenziare le tensioni. Il DT tra il 4 nodi e un due nodi (che sia il classico o un box), risulterà differente?
Se si, potresti spiegarmi il perché?
(grazie)
@Eiffel:
mi aiuteresti gentilmente a comprendere il perché di questa differenza nel DT?

Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 29 Set 2016 - 5:43

Un due nodi impiega meno corda, ergo la vibrazione si diffonde più rapidamente e con una frequenza più elevata.
Per la stessa ragione un due nodi viene percepito come "più duro" (ATBE) rispetto ad un "quattro".

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Ziryab il Gio 29 Set 2016 - 8:44

Non potrebbe essere anche perché il due nodi di solito si fa a tensione pari e quindi la durezza maggiore delle orizzontali si fa sentire fino a che il piatto non si stabilizza?

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 29 Set 2016 - 8:52

Si era detto chiaramente "ATBE" ergo tensione costante sia due che 4 nodi nel caso in questione...la differenza in DT si attenua col tempo (ma generalmente permane nel caso di utilizzo entro un certo numero "normale" di ore), mentre la frequenza reale a parità di uso (teorico, simulato da una macchina per questione di uniformità dei dati) invece no... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Ziryab il Gio 29 Set 2016 - 11:32

Ops!
Mi sono perso il passaggio.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 29 Set 2016 - 12:52

..no problema.. Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Lucasss il Sab 1 Ott 2016 - 10:17

@albs77 ha scritto:Io di solito preferisco il 2 nodi come impatto perchè mi infastidiscono un pò le verticali esterne più tese per via dei nodi: Per la stessa logica delle orizzontali meno tese di cui sopra, mi sfugge perchè serva sovratensionare le esterne che sono cortissime rispetto alle altre: capisco la possibile perdita di tensione dovuta ai nodi, ma non dovrebbe in qualche modo equilibrarsi col fatto che la corda è decisamente più corta?
Rileggendo mi sono soffermato sul post di albs77. Anch'io in effetti riflettevo sul fatto di sovratensionare corde esterne che andranno si a perdere inevitabilmente qualcosa in termini di tensione, per via del nodo, ma che comunque risultano essere molto più corte delle corde centrali. Mi risulta più facile in effetti comprendere il sovratensionamento delle verticali esterne nel 4 nodi, corde comunque di media lunghezza, ma per le orizzontali in testa e in gola è veramente necessario?

Mi rivolgo a chi incorda da anni: a parte laddove si crea un hard weave in alcuni pattern a 2 nodi, nelle orizzontali esterne usualmente sovratensionate?... se si, lo fate sia per la prima O in alto che per l'ultima in basso o per una delle due (la prima in alto) evitate, per non rendere troppo dura quella parte del piatto corde?

Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 1 Ott 2016 - 10:24

Forever 4 nodi cheers

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione differenziata e 2 nodi..

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 1 Ott 2016 - 13:42

Evabbuò...repetita juvant.  Cool

A parte il fatto che anche sui due nodi si sovratensiona l'ultima corda prima del nodo, il motivo della stessa non è tanto legato alla perdita di tensione dai nodi (che se ben eseguiti hanno perdita ridottissima od assente) quanto alla distensione ed alla conseguente perdita di tensione post-montaggio e dopo i primi colpi.Tale distensione avviene dai nodi verso il centro in entrambi i sensi, ergo 4 nodi>4 sovratrazioni.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum