Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

"Questione di Feeling..."

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

"Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Mer 3 Apr 2013 - 12:47

Promemoria primo messaggio :

Salve dopo il mio post sul "rovescio monomane" torno a postare in questa sezione. Wink

Specifico subito che parlerò di opinioni e sensazioni personali volte a chiedere consigli per migliorare il mio tennis.

Veniamo appunto alla "questione di feeling"...

Ormai ho ricominciato a giocare da Dicembre (dopo uno stop di 12 anni circa) e mi comincio già a divertire; ovvero tengo un minimo di scambio, provo qualche vincente(non assoluto ma tirato diciamo ad un buon 80%), di rovescio ormai riesco almeno a non perdere i punti in modo idiota e sorprendentemente ho una buona predisposizione alla palla corta... (tutto rapportato al mondo dei 4 ovvio)


Il problema qual'è? MIGLIORARE ovviamente! (e chi è che vuole stare fermo) Smile

E vorrei modificare diciamo proprio il mio punto di forza (ovvero quello di quasi tutti i tennisti) il DIRITTO

Ogni tanto ho la sensazione di perderne un po' il controllo quasi andando "fuori giri" e nonostante io non mi lamenti del mio dritto non mi da diciamo sempre ottime sensazioni proprio a livello di mano...

Diciamo che il timing ce l'ho e mi è rimasto da i miei ormai "vecchi" anni di lezioni!
Quindi quello che vorrei mi aiutaste a migliorare è che il mio dritto è molto PIATTO e la mia impugnatura non mi soddisfa(proprio a livello del feedback che mi da):

ecco la mia impugnatura più o meno

Magari se giocassi meno piatto e più arrotato aumenterebbero le mie sensazioni positive e magari potrei forzare anche di più Wink
Ciao e Grazie!

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso


Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Gio 4 Apr 2013 - 11:11

avevo capito che avevi inteso il discorso come fare male fisicamente ahahahahah


defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Gio 4 Apr 2013 - 11:30

Ma ciò nonostante, anche a costoro puoi/potrai fare punto con il dritto, semplicemente, faccio un esempio, capendo che in alcuni casi è meglio variare gli angoli a mezza velocità invece che cercare di tirare sempre forte e lungo al centro.
chi ha detto questo?mah

e comunque male per me è mettere in difficoltà il mio avversario affinchè sbagli o mi risponda in modo che io possa chiudere il punto..

(sembra quasi che stai facendo una "crociata" a favore o contro un certo modo di giocare..ecco a me non me ne può fregare di meno Smile )

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Gio 4 Apr 2013 - 12:51

comunque sia m'è venuta solo ora in mente una cosa...ho fatto tanti sport ma il tennis è l'unico che mi fa smaniare per andare a lezione a provare cose nuove..cavoli non riesco ad aspettare la lezione di domani Smile

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da The King of Clay il Gio 4 Apr 2013 - 13:30

@defe88 ha scritto:comunque sia m'è venuta solo ora in mente una cosa...ho fatto tanti sport ma il tennis è l'unico che mi fa smaniare per andare a lezione a provare cose nuove..cavoli non riesco ad aspettare la lezione di domani Smile
Quando domani il primo dritto in Semi-Western ti verrà una cagata senza eguali né precedenti, non demoralizzarti! È normale! Ci vuole tempo. Wink

The King of Clay
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 88
Età : 25
Località : Roma
Data d'iscrizione : 23.03.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Head YouTek Graphene Instinct MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da jasper il Gio 4 Apr 2013 - 22:14

Io che uso una semi western vorrei invece avere un'impugnatura meno estrema.
Se non sono in giornata e non colpisco avanti faccio una fatica dell'altro mondo!
Ho provato a modificarla, ma dopo aver preso piccioni e lampioni ho desistito... ho deciso di lavorare sul fisico Smile

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da benti77 il Ven 5 Apr 2013 - 8:51

@defe88 ha scritto:
Detto questo visto che parliamo di vantaggi/svantaggi...vi chiedo una cosa (che non so se riesco a spiegare chiaramente): ma un gioco più "arrotato" consente un po' meno rischi di errori o invece li favorisce?

A mio modestissimo parere, dal momento che come te sto rinfrescando il mio gioco e ho switchato da qualche mesetto ad una semi western (poco west, molto east), in generale consente di picchiare su palle veloci con meno % di errore, ma con maggiore consumo di risorse fisiche rispetto ad un bel dritto piatto in continental (che poi almeno a me spesso durante l'impatto la racchetta tendeva a ruotare portandomi ad una eastern).

Come % di errore... beh essendo nati con un gioco diverso all'inizio sarai meno regolare, specie sulle palle basse o sui movimenti in diagonale.

Ti sconsiglio di tentare la open stance da subito e di limitarti a una più confortevole neutral, che è prossima alla close che usavi con la continental (probabilmente).
La open è fighissima sulle palle alte da fondo campo, consente uno sviluppo di potenza eccezionale, ma appena ti distrai un secondo... il corpo va dove vuole lui e viaaaaa.
Purtroppo certi automatismi di gamba se li stravolgi perdi facilmente posizione e distanza.

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Ven 5 Apr 2013 - 9:09

è così molto più dispendiosa la semiwestern ad esempio di una eastern?
gia che secondo me il mio swing è molto dispendioso di suo visto che tendo a "sbracciare" gia di mio..

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da benti77 il Ven 5 Apr 2013 - 9:20

A mio parere si per i seguenti motivi:

Maggior topspin equivale in generale a dover imprimere piú energia per mandare la palla veloce e lunga, ed in open si gioca meglio con una western più accentuata.

La open mi richiede maggior spinta con la gamba destra (son destro) mentre in semi open sento che lo spostamento del peso é piú naturale.

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Ven 5 Apr 2013 - 9:40

per adesso parlare di posizioni ( o stance chiamatele come vi pare) è prematuro almeno penso...mentre a livelli di vantaggi/svantaggi tattici cosa mi cambia? calcolando che sono mancino (non so se centra qualcosa)

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da The King of Clay il Ven 5 Apr 2013 - 10:27

Vantaggi e svantaggi a proposito di cosa?

The King of Clay
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 88
Età : 25
Località : Roma
Data d'iscrizione : 23.03.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Head YouTek Graphene Instinct MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Ven 5 Apr 2013 - 10:31

No è che siccome io gioco molto piatto il modo per conquistare i punti che ho adesso è cercare di spostare l'avversario e poi piazzarla o giocare contropiedi o variare il gioco da lungo a corto ecc...volevo sapere se cambia qualcosa o posso comunque attuare questo gioco ecc

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da benti77 il Ven 5 Apr 2013 - 10:31

La posizione delle gambe e lo sviluppo della spinta è legato all'impugnatura scelta. Con una western non conviene giocare in close.
Semiwesto east vanno bene in neutral, che poi è probabilmente quella che usi giá adesso.

Vantaggi... io non sono un amante del top esagerato, ma se accoppiato a profonditá di campo, beh allora é un'altra cosa. L'importante secondo me é non fissarsi troppo sull'effetto a scapito di velocitá e profonditá.

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da locanton il Ven 5 Apr 2013 - 10:52

@benti77 ha scritto:La posizione delle gambe e lo sviluppo della spinta è legato all'impugnatura scelta. Con una western non conviene giocare in close.
Semiwesto east vanno bene in neutral, che poi è probabilmente quella che usi giá adesso.

Vantaggi... io non sono un amante del top esagerato, ma se accoppiato a profonditá di campo, beh allora é un'altra cosa. L'importante secondo me é non fissarsi troppo sull'effetto a scapito di velocitá e profonditá.
secondo me non è così, o meglio in closed di diritto si gioca davvero raramente, ma se si ha il tempo a disposizione per posizionarsi bene anche con una presa western perchè non si dovrebbe colpire in neutral?

locanton
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 239
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma - Avellino
Livello: 5.0 ITR/3.4 FIT
Racchetta: Babolat Aeropro Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da The King of Clay il Ven 5 Apr 2013 - 10:59

@defe88 ha scritto:No è che siccome io gioco molto piatto il modo per conquistare i punti che ho adesso è cercare di spostare l'avversario e poi piazzarla o giocare contropiedi o variare il gioco da lungo a corto ecc...volevo sapere se cambia qualcosa o posso comunque attuare questo gioco ecc
E certo che puoi, potresti anche se giocassi tenendo la racchetta con due dita, quale sarebbe il problema? Come ti ha giustamente detto benti77, con una Semi-Western scordati la closed stance. E soprattutto non dire che è prematuro parlare di stance, perché sono importanti quanto l'impugnatura. Se provi a giocare un dritto in Eastern in open stance non oso immaginare che rigurgiti potrebbero uscir fuori, lo stesso dicasi per un dritto in Semi-Western in closed stance.
Se vuoi utilizzare una Semi-Western devi per forza di cosa curare anche la posizione del corpo, posizionandoti in neutral o, ancora meglio, in semi-open.
Anche lo swing in Semi-Western è diverso, devi sbracciare di più e partire da più in basso. Queste due foto te lo spiegano bene: da una parte c'è Federer in neutral stance, testa della racchetta alta ed eleganza regale; dall'altra quel toro di Nadal in open stance, impugnatura Semi-Western e braccio basso pronto a liftare come un arrotino.





Per quanto riguarda il tuo voler variare il gioco da lungo a corto, tieni presente che in Eastern una smorzata bene o male la abbozzi, in Semi-Western devi obbligatoriamente cambiare impugnatura, passando alla Continental (così come per le volée, il rovescio in back e lo smash).

The King of Clay
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 88
Età : 25
Località : Roma
Data d'iscrizione : 23.03.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Head YouTek Graphene Instinct MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da benti77 il Ven 5 Apr 2013 - 11:02

Notare nelle foto il quadricipite di Nadal gonfio allo stremo
.. ci vuol fisico per quel gioco Smile

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da locanton il Ven 5 Apr 2013 - 11:03

king la stance di federer non è una neutral ma una semi-open, e poi la testa della racchetta si trova in posizione diversa rispetto a quella di nadal perchè federer ha solo girato le sale in fase di apertura, nadal invece sta per colpire

locanton
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 239
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma - Avellino
Livello: 5.0 ITR/3.4 FIT
Racchetta: Babolat Aeropro Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Ven 5 Apr 2013 - 11:05

maaah io so solo che oltre alle "stance" devo migliorare la condizione fisica qualsiasi impugnatura sceglierò di usare ahahaha Smile

mi sto facendo fare una preparazione fisica che nemmeno Zeman per la priamvera/estate Wink ahah

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da The King of Clay il Ven 5 Apr 2013 - 11:08

@locanton ha scritto:king la stance di federer non è una neutral ma una semi-open, e poi la testa della racchetta si trova in posizione diversa rispetto a quella di nadal perchè federer ha solo girato le sale in fase di apertura, nadal invece sta per colpire
Ma sì va be' stiamo lì, tra neutral e semi-open ci passa mezzo grado di angolo del piede destro, alla fine le stance sono la open e la closed, poi c'è la neutral che è un'intermedia fra le due. Il succo è che in Semi-Western deve aprirsi di più verso il campo e sbracciare di più, tutto qui.


Ultima modifica di The King of Clay il Ven 5 Apr 2013 - 11:11, modificato 1 volta

The King of Clay
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 88
Età : 25
Località : Roma
Data d'iscrizione : 23.03.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Head YouTek Graphene Instinct MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da defe88 il Ven 5 Apr 2013 - 11:10

comunque già il fatto che ci sia da sbracciare forse non è un male perchè spesso mi veniva quasi spontaneo però sbagliando spesso con il mio misto tra una continental e un eastern

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da locanton il Ven 5 Apr 2013 - 11:11

@The King of Clay ha scritto:
@locanton ha scritto:king la stance di federer non è una neutral ma una semi-open, e poi la testa della racchetta si trova in posizione diversa rispetto a quella di nadal perchè federer ha solo girato le sale in fase di apertura, nadal invece sta per colpire
Ma sì va be' stiamo lì, tra neutral e semi-open ci passa mezzo grado di angolo del piede destro, alla fine le stance sono la open e la closed, poi ci sono quelle intermedie. Il succo è che in Semi-Western deve aprirsi di più verso il campo e sbracciare di più, tutto qui.
no aspetta, stai facendo un pò di confusione,nel caso del diritto in semiopen si carica sulla gamba destra, in neutral sulla gamba sinistra, e la differenza è parecchia direi Smile

locanton
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 239
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma - Avellino
Livello: 5.0 ITR/3.4 FIT
Racchetta: Babolat Aeropro Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da locanton il Ven 5 Apr 2013 - 11:14

eccoti una bella neutral di roger:
http://farm8.staticflickr.com/7083/7006685323_ffb10681c4_o.jpg


locanton
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 239
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma - Avellino
Livello: 5.0 ITR/3.4 FIT
Racchetta: Babolat Aeropro Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da The King of Clay il Ven 5 Apr 2013 - 11:15

Ma io quelle foto gliele ho messe per fargli capire la differenza tra la stance di una Eastern e quella di una Semi-Western, penso che né a me né a lui sia mai passato per la testa dove poggi il peso del corpo. Shocked
Alla fine come testimonia la foto che hai postato tra la posizione del corpo di una neutral e quella di una semi-open ci passa il famoso mezzo grado di angolo del piede destro.
Il mio suggerimento era solo quello di aprirsi di più verso il campo, c'è tempo per pensare ad ogni singolo dettaglio come il peso del corpo, quale gamba carichi, quale sia la forza di gravità esercitata da Giove sul suo alluce sinistro e via dicendo. Smile


Ultima modifica di The King of Clay il Ven 5 Apr 2013 - 11:18, modificato 1 volta

The King of Clay
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 88
Età : 25
Località : Roma
Data d'iscrizione : 23.03.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Head YouTek Graphene Instinct MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da locanton il Ven 5 Apr 2013 - 11:18

se non parli di dove si carica il peso del corpo allora non stiamo parlando di appoggi Wink

locanton
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 239
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma - Avellino
Livello: 5.0 ITR/3.4 FIT
Racchetta: Babolat Aeropro Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da The King of Clay il Ven 5 Apr 2013 - 11:19

Allora ritiro tutto quello che ho detto e a defe88 dico solo questo: se giochi in Semi-Western apri il tuo bel fisicaccio verso la rete e affiancati di meno alla pallina. Stop, dimentica tutto il resto. Laughing

The King of Clay
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 88
Età : 25
Località : Roma
Data d'iscrizione : 23.03.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Head YouTek Graphene Instinct MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da kingkongy il Ven 5 Apr 2013 - 11:20

Mettiamo la così, piccoli maniaci assatanati!
Appurato che per ogni stance esiste una geometria d'impatto e di swing differente...è presumibile ci sian delle impugnature che meglio si adattano ad eseguire traiettorie e piani.
Questo - però - non significa che:
- un giocatore decente sia capace di cambiare l'impugnatura in base allo stance
- un giocatore decente sia capace di cambiare lo swing tenendo la stessa impugnatura
- un giocatore decente sia capace di cambiare lo swing e lo stance tenendo la stessa impugnatura
- un giocatore decente usi sempre la stessa impugnatura indipendentemente da stance e swing.

Considerando però che cambia il tempo dello swing e, potrebbe, cambiare pure il timing in base al grip e allo stance... Siam proprio sicuri che vi volete infilare in questo tunnel? hehehhehehe

E' che vi vedo preoccupantemente determinati !!

P.S. Loca, come va il tuo di swing, piuttosto? Video?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questione di Feeling..."

Messaggio Da locanton il Ven 5 Apr 2013 - 11:21

@The King of Clay ha scritto:Allora ritiro tutto quello che ho detto e a defe88 dico solo questo: se giochi in Semi-Western apri il tuo bel fisicaccio verso la rete e affiancati di meno alla pallina. Stop, dimentica tutto il resto. Laughing
sia chiaro lo dico solo per non creare confusione, non te la prendere Embarassed

locanton
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 239
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma - Avellino
Livello: 5.0 ITR/3.4 FIT
Racchetta: Babolat Aeropro Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum