Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Pagina 4 di 12 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

chiudere il colpo vs stracci bagnati

Messaggio Da albs77 il Gio 21 Mar 2013 - 9:32

Promemoria primo messaggio :

Come da titolo: come si fa a chiudere uno scambio con gente che tira straccetti bagnati ,lob difensivi e improbabili (ma sculatissime) palle corte moscie?

Non è giusto che chi subisca un tal gioco debba essere molto più bravo per potersi difendere.

C'è un tizio al mio tc che non riesco a battere a meno che non sia in giornata storta.
Tra l'altro so che all'ultimo torneo ha fatto mandare in bestia più di qualcuno, gente che proprio ha sbroccato per il gioco da zombi che ti fa frullare i maroni.

Le sue pallette moscie mi ammazzano il ritmo, e da metà campo non riesco a chiudere le mozzarelline che tira, sono sporche e senza peso, infide: almeno fossero un pò più tese mirerei al corpo Twisted Evil

Purtroppo sto qua corre come un fagiano inferocito e tende a rischiare zero. Quindi gli scambi diventano interminabili finchè non mi stufo, prendo il rischio e sbaglio.

Senza contare i 3 o 4 nastri con ricaduta nel tuo campo di media ad ogni set che prende(non sto scherzando) Neutral

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso


Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da albs77 il Mar 26 Mar 2013 - 17:27

@otello69 ha scritto:
@albs77 ha scritto:
@Sonny Liston ha scritto:
@albs77 ha scritto:


Anche io molto probabilmente vinco contro una cintura verde, ma sai, sono una cintura nera. Cool

Ma qui si sta parlando di scotnro tra cinture verdi. Cosa riescono a fare dalla blu in su non ci interessa, per il momento.

Ottima metafora, Albs!

Fiumi di inchiostro sono stati scritti al proposito.

L'UNICA realtà è che se un giocatore PERDE con chi tira mozzarelle a 15 km orari...

Il suo REALE livello è quello di non riuscire a gestire mozzarelle a 15 km/ora.

Quindi, inequivocabilmente, irrimediabilmente, inconfutabilmente:

trattasi di PIPPA SCATENATA!

La favoletta del tipo "Io gioco bene solo con quelli forti" non sta in piedi.

La PIPPA SCATENATA gioca MALE con i "mozzarellari"... e PERDE MEGLIO contro quelli forti.

Solo che, nella sua testa (tennisticamente "bacata"), pensa di giocare alla pari con quelli forti.

Niente di più sbagliato! Cool

Stai facendo il passo più lungo della gamba, mi sa.
Nessuno ha parlato di mozzarelle a 15 all'ora, e nessuno ha mai paralto di vincere con quelli forti, sempre mancando cosa intendi tu per forti, perchè per me i forti sono almeno terza categoria.

Basta leggere il titolo per capire di cosa si sta parlando: si sta parlando di chiusure.
Non so se ti è chiaro il concetto: chiudere.

Non ributtare di la. Ma di fare il vincente.

Non tutti giocano arrotino come te, c'è gente che tira meno arrotato (come me) e quando non tiri molto arrotato, una palla sporca ma senza peso a metà campo non è facilissima da schiacciare alla del potro, considerando poi che sono alto 1.60 e non vedo il campo che vede uno alto 1.80.

Il mio problema non è giocare con l'avversario di cui sopra, il mio problema è chiudere lo scambio con un vincente o perlomeno con un colpo molto aggressivo, perchè questo tizio, come spiegato nel titolo, corre come un fagiano, quindi o acceleri seriamente per poi chiudere oppure ti tocca sparargli alle caviglie per fermarlo.

p.s. anche io so mettermi a fare l'arrotino se voglio, difatti è probabilmente la tattica più gettonata per battere il tizio di cui sopra. Ovviamente non è il mio tipo di gioco, ma se è quello che devo assumere per poter dare delle pippe scatenate agli altri... Rolling Eyes

provo a dire la mia sempre premettendo che trattasi di parere personalissimo che ha l'unica caratteristiche di essere stato maturato con esperienza diretta:

- il concetto di tennista forte è relativo (io sono forte per un 4.3, per un 3.1 sono una pippa devastante incapace di tenere 4 scambi di seguito). Forte in assoluto ce n'è davvero pochi

- puntare al vincente spesso è un errore tattico; a meno di palle che chiedono solo di essere chiuse (poche a meno di avere davanti avversari davvero meno bravi) si "deve" puntare al vincentino (non è parola creata da me; rende bene l'idea) cioè all'attacco che metta in seria difficoltà l'avversario senza rischiare troppo per poi chiudere con una volee o, questa volta si, con un vincente

- concordo che uno stile poco arrotato unito a una statura non altissima non aiuta

- se con un avversario che non ti pressa non riesci ad attaccare e metterlo in difficoltà (anche se corre come un fagiano) vuol dire che la "tua" tecnica non è adeguata e va migliorata

- la tattica per battere il fagiano non è di per se fare l'arrotino ma avere dei colpi in grado di farlo accorciare; certo sulla terra avere un dritto carico e profondo aiuta a prendere campo ma se poi non sai entrare nel medesimo puoi solo sperare che il fagiano sbagli

concludo ricordando la premessa (è solo un mio parere personale, nessuno si senta toccato)

Il miglioramento fa parte del mio essere tennista, quello è scontato anche se vincessi sempre con chiunnque.
Per il resto ,ascoltando i vari pareri, ero giunto alla medesima conlusione, delle volte non vedi le cose ovvie: sono un tappo, e quindi a maggior ragione, dovrei arrotare.

Palle lunghe e ben distese, è che non amo quel tipo di gioco, perchè è un tipo di gioco fatto per capitalizzare gli errori altrui, un pò come fa il mio avversario che ,apposta, piazza palle senza un padre per non farti giocare.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mar 26 Mar 2013 - 18:04

A parte i lob, esistono passanti a 15 Km/h ?

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Antaniserse il Mar 26 Mar 2013 - 18:09

@johnmcenroe96 ha scritto:A parte i lob, esistono passanti a 15 Km/h ?
Proprio tu dovresti saperlo...




Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da fabio5675 il Mar 26 Mar 2013 - 18:13

io faccio passanti di rovescio a 15 km/h! chiedere a steno68 per conferma...

fabio5675
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2056
Età : 41
Località : Motta di Livenza (TV)
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Motta di Livenza (TV)
Livello: NC
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mar 26 Mar 2013 - 18:31

Ah se prende anche la riga, allora gli si fa un applauso e si riconosce la superiorità tecnica, ma non mi pare che Albs ci abbia descritto un Giocatore che prende sempre e solo riga di fino alla McEnroe, o sbaglio ?

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da cialisforever il Mar 26 Mar 2013 - 18:32

Il concetto dovrebbe essere:se perdo è perchè l'altro gioca meglio.Ora lo stile,la tecnica,la tattica contano relativamente se tu sei Federer e perdi con Cialisforever....è Cialis il numero uno.Su questo pochi dubbi,è evidente che ci sono tipologie di giocatori non belli da vedere ma tremendamente efficaci,come ci sono giocatori bellissimi da vedere ma che non ne vincono una.Il giocatore veramente "sul pezzo" in ogni categoria è il giocatore camaleonte che sa adattarsi a superfici,avversari,ambiente e quant'altro.Nel tuo caso visto che io sono il classico perdente pippone vero,posso solo consigliarti di studiare il suo punto debole e lavorare su quello e sfiancarlo togliendogli sicurezza.Più che cercare soluzioni al tuo gioco,cerca i difetti altrui e vedrai come cambia la musica....ti dico questo da vero e autentico "antennista",che prende scoppole con chiunque proprio perchè non in grado di gestire partita,avversario e situazioni...e questo Sonny può spiegarlo meglio conoscendomi bene.

cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2048
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mar 26 Mar 2013 - 18:34

Bisogna puntare prima su stessi poi pensare a come vincere nello specifico secondo me

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Marcotop65 il Mar 26 Mar 2013 - 21:24

L'esempio che noi a Roma possiamo toccare con mano e' @angelocarbone.
Non e' mica alto un metro e 80 , eppure il suo gioco, arrotato, rende difficile controllare la palla, o fare quei giochini di palle corte e senza vita...

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 27 Mar 2013 - 8:43

@albs77 ha scritto:Basta leggere il titolo per capire di cosa si sta parlando: si sta parlando di chiusure.
Non so se ti è chiaro il concetto: chiudere.

Non ributtare di la. Ma di fare il vincente.

Non tutti giocano arrotino come te, c'è gente che tira meno arrotato (come me) e quando non tiri molto arrotato, una palla sporca ma senza peso a metà campo non è facilissima da schiacciare alla del potro, considerando poi che sono alto 1.60 e non vedo il campo che vede uno alto 1.80.



p.s. anche io so mettermi a fare l'arrotino se voglio, difatti è probabilmente la tattica più gettonata per battere il tizio di cui sopra. Ovviamente non è il mio tipo di gioco, ma se è quello che devo assumere per poter dare delle pippe scatenate agli altri... Rolling Eyes

Perdonami, Albs, ma da quello che scrivi, mi sono fatto un'idea (che potrebbe essere sbagliata):

IL TUO AVVERSARIO TI E' SUPERIORE

La sua superiorità è semplicemente tecnica: tu NON SEI IN GRADO (al momento) di mantenere il suo palleggio (lento) perchè sbagli.

Allora tendi a trovare soluzioni che il tuo livello non può semplicemente avere.

Un amatore da Circolo, che chiude VINCENTI da fondo, come vorresti fare tu, semplicemente non esiste.

Il fatto che tu non sia alto, significa poco: gioco spesso con un terza alto come te, che tira cannotate piattissime!

Sul fatto poi: "Se voglio faccio l'arrotino"... mi lascia qualche dubbio riguardo quello che hai scritto in precedenza: "io gioco piatto".

Per giocare IN ROTAZIONE, ci vuole TECNICA, FISICO, TESTA e GAMBE.

Qualità che, al momento, (da quello che hai scritto) non mi sembri avere, considerato che vai sotto con uno che ti rimette stracci!

chiaramente, nulla di personale... stiamo parlando di solo di tennis, quindi di niente! Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da aieiebrase il Mer 27 Mar 2013 - 9:51

Per quanto riguarda i consigli, per quel che possono valere i miei, vedi il mio precedente post.... per quanto riguarda la discussione devo quotare in pieno Sonny.
Purtroppo, la maggior parte dei giocatori, me incluso, sono spesso convinti di essere superiori all'avversario o di saper giocare meglio..... bada bene..... non mi riferisco a quelli che cercano scuse per una sconfitta.... ma a tutti quelli (e come ti ho detto anch'io rientro in questa categoria) che quando perdono da uno che ritengono "inferiore" non riescono a capire il perchè..... ma questo è presto detto..... si perde perchè il nostro avversario è più forte.... perchè ha una tecnica migliore.... perchè è in grado di produrre un gioco che ci mette in difficoltà costringendoci a numerosi errori..... molto semplice no?
Qualche mese fa un mio caro amico e spesso avversario con qualche anno di lezione alle spalle non riusciva a capire come mai non vinceva con me (pippone scatenato ed anche bruttino da vedere)..... si è fatto riprendere ed ha rivisto il video...... risultato era anche lui un pippone scatenato, più bellino da vedere ma senza gambe e senza fiato........... Very Happy
Difficile essere critici con se stessi quando siamo in campo e ci sembra di giocare come Federer...... ma purtroppo ci sembra e basta...... prova a farti riprendere e riguardati il video......
Cosa ci rimane da fare.... allenarsi ..... progredire.... e mettercela tutta.... poi la cosa fondamentale....... divertirsi..... lo so che non è facile divertirsi quando si perde..... ma dopotutto almeno per me il Tennis sta diventando una passione..... ma è e rimane un gioco.....

aieiebrase
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 19.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da comparetto69 il Mer 27 Mar 2013 - 10:10

Mia personalissimo parere, al nostro livello ( quarta scadente) la differenza la fanno di piu le gambe e il fiato che il braccio, quindu e' normalissimo che se si incontra uno che corre tantissimo e rimette tutto di la anche straccetti, e' probabile che abbia la meglio.

comparetto69
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 144
Età : 47
Località : terracina (LT)
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località: terracina
Livello: 4.2 fit
Racchetta: quella di Nole prima, ma il gomito non era d'accordo ora Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da lucioa il Mer 27 Mar 2013 - 10:30

@aieiebrase ha scritto:
Difficile essere critici con se stessi quando siamo in campo e ci sembra di giocare come Federer...... ma purtroppo ci sembra e basta...... prova a farti riprendere e riguardati il video......
Cosa ci rimane da fare.... allenarsi ..... progredire.... e mettercela tutta.... poi la cosa fondamentale....... divertirsi..... lo so che non è facile divertirsi quando si perde..... ma dopotutto almeno per me il Tennis sta diventando una passione..... ma è e rimane un gioco.....
quoto in pieno.

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da albs77 il Mer 27 Mar 2013 - 10:41

@Sonny Liston ha scritto:
@albs77 ha scritto:Basta leggere il titolo per capire di cosa si sta parlando: si sta parlando di chiusure.
Non so se ti è chiaro il concetto: chiudere.

Non ributtare di la. Ma di fare il vincente.

Non tutti giocano arrotino come te, c'è gente che tira meno arrotato (come me) e quando non tiri molto arrotato, una palla sporca ma senza peso a metà campo non è facilissima da schiacciare alla del potro, considerando poi che sono alto 1.60 e non vedo il campo che vede uno alto 1.80.



p.s. anche io so mettermi a fare l'arrotino se voglio, difatti è probabilmente la tattica più gettonata per battere il tizio di cui sopra. Ovviamente non è il mio tipo di gioco, ma se è quello che devo assumere per poter dare delle pippe scatenate agli altri... Rolling Eyes

Perdonami, Albs, ma da quello che scrivi, mi sono fatto un'idea (che potrebbe essere sbagliata):

IL TUO AVVERSARIO TI E' SUPERIORE

La sua superiorità è semplicemente tecnica: tu NON SEI IN GRADO (al momento) di mantenere il suo palleggio (lento) perchè sbagli.

Allora tendi a trovare soluzioni che il tuo livello non può semplicemente avere.

Un amatore da Circolo, che chiude VINCENTI da fondo, come vorresti fare tu, semplicemente non esiste.

Il fatto che tu non sia alto, significa poco: gioco spesso con un terza alto come te, che tira cannotate piattissime!

Sul fatto poi: "Se voglio faccio l'arrotino"... mi lascia qualche dubbio riguardo quello che hai scritto in precedenza: "io gioco piatto".

Per giocare IN ROTAZIONE, ci vuole TECNICA, FISICO, TESTA e GAMBE.

Qualità che, al momento, (da quello che hai scritto) non mi sembri avere, considerato che vai sotto con uno che ti rimette stracci!

chiaramente, nulla di personale... stiamo parlando di solo di tennis, quindi di niente! Cool

Si ma (concedimi di darti del tu) : te sarai anche bravo all'interno della quarta categoria, ma...

E' come se tu fossi una cintura blu, seguendo il mio esempio di prima.
Cioè ben distante dal poter dire di essere bravo, e con un sacco di cose da imparare ancora.
Ma sai, esistono anche le gare per le cinture più basse.

Quindi cosa facciamo? non facciamo gareggiare nessuno finchè non arriva in seconda categoria? te compreso?

Le mancanza tecniche fanno parte della quarta categoria, ne sono l'identificativo.
Ma non possono essere usate per denigrare il gioco di una la persona: ognuno fa quello che è in grado di fare, ma in quello spettro di possibilità, ci possono essere svariate strade da percorrere.

Che il mio avversario mi sia superiore può anche essere vero, ma le possibilità di batterlo ci sono. Non è che questo mi da ovetti a tutto spiano, e spesso abbiamo finito un set a testa.

Sto solo cercando di trovare una soluzione percorribile, con i mezzi che ho a disposizione, per metterlo in difficoltà.

Ora, permettimi, l'utilità dei tuoi interventi è pari all'utilitià di avere un buco del culo sul gomito(.cit).

Qui dentro siamo tutti delle pippe, fatto salvo forse qualche ex B, lo sapevo già, pratiacmente è un titolo che ti viene dato all'atto dell'iscrizione al forum. Smile

Però ognuno di noi ha pregi e difetti, cose che sa fare e cose che non sa fare (come te e il rovescio, due mondi che non comunicano), e sulla base di questo ci si può muovere per sfruttare le proprie abilità.

Io mica sono nato cintura nera di judo, ci ho messo quasi 18 anni per farla e quando ero gialla di certo non sapevo tirare un tomoe nage o fare una tecnica di strangolamento. Ma di gare da gialla ne ho vinte. non è che il mio maestro mi ha mai detto : sei una pippa scatenata, arrenditi all'evidenza.

mi ha sempre detto invece cose tipo: tira di morote seoi nage che lo spilungone ha il baricentro alto! robe così. consigli tecnici, su tecniche che sapevo tirare.

Te avresti la possibilità di dare dei buoni consigli, a sentire i tuoi risultati... e invece.
Ti metti a dare della pippa e morta li, te che sei il RE delle pippe e governi (quasi) dall'alto del tuo misero 4.1 (credo) il regno dei pippaioli del tennis.

E' come se la cintura verde facesse il figo con le cinture gialle... dai ah.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da steno68 il Mer 27 Mar 2013 - 11:26

@fabio5675 ha scritto:io faccio passanti di rovescio a 15 km/h! chiedere a steno68 per conferma...

Vero, che nervi... Very Happy

steno68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 48
Località : Friuli
Data d'iscrizione : 22.03.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Babolat Pure Drive Plus 2015, Head Prestige XT S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 27 Mar 2013 - 11:49

@albs77 ha scritto:
Ora, permettimi, l'utilità dei tuoi interventi è pari all'utilitià di avere un buco del culo sul gomito(.cit).


Intanto permettimi di segnalare ai mod questo tuo intervento ESTREMAMENTE maleducato.

Lo judo non dovrebbe, tra l'altro, insegnare il SELF-CONTROL? Rolling Eyes

Voglio darti questa ultima risposta (anche se, dato il tono) non la meriteresti.

Se invece di scrivere frasi maleducate ed arroganti, avessi fatto lo sforzo di leggere le centinaia di post che scrivo, perfino tu avresti capito con facilità che

IO, DA SEMPRE, MI RITENGO UNA SUPER-PIPPA...

il GIOCATORE di tennis comincia a vedersi da 3.2, 3.1 a salire.

Il resto sono AMATORI, più o meno scarsi.

In ogni caso, avrai tempo ad imparare la filosofia di questo bellissimo sport.

A non risentirti.

Giovanni.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 27 Mar 2013 - 11:57

@Sonny Liston ha scritto:

L'UNICA realtà è che se un giocatore PERDE con chi tira mozzarelle a 15 km orari...

Il suo REALE livello è quello di non riuscire a gestire mozzarelle a 15 km/ora.

Quindi, inequivocabilmente, irrimediabilmente, inconfutabilmente:

trattasi di PIPPA SCATENATA!


Ah ah ah ah... lol!

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da locanton il Mer 27 Mar 2013 - 11:57

Allora, da come ho capito, parliamo del classico pallettaro di quarta bassa che corre e si difende, ma in realtà le sue difese sono solo pallettine ben in mezzo al campo, (altro paio di maniche quando il pallettaro si difende tirando sistematicamente a 40cm dalla riga di fondo, "lì sò *azzi" Very Happy )
Ovviamente vedere giocare lui e vedere giocare te sarebbe l'ideale, per capire i suoi e i tuoi limiti/pregi.

Comunque questi sono i miei consigli:

- Per iniziare ti direi di non giocare troppo distante dalla riga di fondo, o meglio di stare attento a capire subito quando "la palletta" è ben dentro il campo, perchè nonostante sia lenta per spingerla decentemente è sempre preferibile arrivarci con anticipo sulla palla in modo da trovare i giusti appoggi/equilibrio.

- Poi altro passaggio, non cercare sempre di tirare nella parte di campo vuota, certo potresti fare facilmente il punto, ma spesso direzionare una volta incrociata, una volta lungolinea la palla non è cosa così facile. E poi a chi piace correre preferisce muoversi in continuazione che stare fermo in un angolo con il rischio di un contropiede. Muovilo solo quando ti senti sicuro.

- Credo che difendendosi spesso si trovi fuori la linea di fondo, ogni tanto sorprendilo con qualche palla corta, anche se non vincente, lo porterà a rete(dove non credo si trovi a suo agio) e comunque mal che vada romperai le sue certezze. (ovviamente non abusarne)

- Appena noti che l'hai messo in seria difficoltà, scendi prontamente a rete, anche se non sei Mc probabilmente giocherai spesso uno smash o una volè alta, e anche tirandoli piano, toglierai molto tempo al tuo avversario per recuperare la posizione. Oppure lo costringerai ad un improbabile passante, ed essendo sotto pressione facilmente sbaglierà.

- Non cambiare idea, quando si giocare sotto-ritmo spesso passano per la mente milioni di idee, gioca con decisione la prima che ritieni più opportuna.

locanton
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 239
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma - Avellino
Livello: 5.0 ITR/3.4 FIT
Racchetta: Babolat Aeropro Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da RaTPlayer il Mer 27 Mar 2013 - 12:01

@albs77 ha scritto:
@Sonny Liston ha scritto:
@albs77 ha scritto:Basta leggere il titolo per capire di cosa si sta parlando: si sta parlando di chiusure.
Non so se ti è chiaro il concetto: chiudere.

Non ributtare di la. Ma di fare il vincente.

Non tutti giocano arrotino come te, c'è gente che tira meno arrotato (come me) e quando non tiri molto arrotato, una palla sporca ma senza peso a metà campo non è facilissima da schiacciare alla del potro, considerando poi che sono alto 1.60 e non vedo il campo che vede uno alto 1.80.



p.s. anche io so mettermi a fare l'arrotino se voglio, difatti è probabilmente la tattica più gettonata per battere il tizio di cui sopra. Ovviamente non è il mio tipo di gioco, ma se è quello che devo assumere per poter dare delle pippe scatenate agli altri... Rolling Eyes

Perdonami, Albs, ma da quello che scrivi, mi sono fatto un'idea (che potrebbe essere sbagliata):

IL TUO AVVERSARIO TI E' SUPERIORE

La sua superiorità è semplicemente tecnica: tu NON SEI IN GRADO (al momento) di mantenere il suo palleggio (lento) perchè sbagli.

Allora tendi a trovare soluzioni che il tuo livello non può semplicemente avere.

Un amatore da Circolo, che chiude VINCENTI da fondo, come vorresti fare tu, semplicemente non esiste.

Il fatto che tu non sia alto, significa poco: gioco spesso con un terza alto come te, che tira cannotate piattissime!

Sul fatto poi: "Se voglio faccio l'arrotino"... mi lascia qualche dubbio riguardo quello che hai scritto in precedenza: "io gioco piatto".

Per giocare IN ROTAZIONE, ci vuole TECNICA, FISICO, TESTA e GAMBE.

Qualità che, al momento, (da quello che hai scritto) non mi sembri avere, considerato che vai sotto con uno che ti rimette stracci!

chiaramente, nulla di personale... stiamo parlando di solo di tennis, quindi di niente! Cool

Si ma (concedimi di darti del tu) : te sarai anche bravo all'interno della quarta categoria, ma...

E' come se tu fossi una cintura blu, seguendo il mio esempio di prima.
Cioè ben distante dal poter dire di essere bravo, e con un sacco di cose da imparare ancora.
Ma sai, esistono anche le gare per le cinture più basse.

Quindi cosa facciamo? non facciamo gareggiare nessuno finchè non arriva in seconda categoria? te compreso?

Le mancanza tecniche fanno parte della quarta categoria, ne sono l'identificativo.
Ma non possono essere usate per denigrare il gioco di una la persona: ognuno fa quello che è in grado di fare, ma in quello spettro di possibilità, ci possono essere svariate strade da percorrere.

Che il mio avversario mi sia superiore può anche essere vero, ma le possibilità di batterlo ci sono. Non è che questo mi da ovetti a tutto spiano, e spesso abbiamo finito un set a testa.

Sto solo cercando di trovare una soluzione percorribile, con i mezzi che ho a disposizione, per metterlo in difficoltà.

Ora, permettimi, l'utilità dei tuoi interventi è pari all'utilitià di avere un buco del culo sul gomito(.cit).

Qui dentro siamo tutti delle pippe, fatto salvo forse qualche ex B, lo sapevo già, pratiacmente è un titolo che ti viene dato all'atto dell'iscrizione al forum. Smile

Però ognuno di noi ha pregi e difetti, cose che sa fare e cose che non sa fare (come te e il rovescio, due mondi che non comunicano), e sulla base di questo ci si può muovere per sfruttare le proprie abilità.

Io mica sono nato cintura nera di judo, ci ho messo quasi 18 anni per farla e quando ero gialla di certo non sapevo tirare un tomoe nage o fare una tecnica di strangolamento. Ma di gare da gialla ne ho vinte. non è che il mio maestro mi ha mai detto : sei una pippa scatenata, arrenditi all'evidenza.

mi ha sempre detto invece cose tipo: tira di morote seoi nage che lo spilungone ha il baricentro alto! robe così. consigli tecnici, su tecniche che sapevo tirare.

Te avresti la possibilità di dare dei buoni consigli, a sentire i tuoi risultati... e invece.
Ti metti a dare della pippa e morta li, te che sei il RE delle pippe e governi (quasi) dall'alto del tuo misero 4.1 (credo) il regno dei pippaioli del tennis.

E' come se la cintura verde facesse il figo con le cinture gialle... dai ah.

Si ma da come ti descrivi (non hai un rovescio, non sai fare volè, non sai chiudere da centro campo, e quando giri intorno alla palla per tirare il tuo dritto, unica cosa decente che dici di avere, la direzione è talmente telefonato che l'avversario può iniziare a spostarsi con tutto l'anticipo che vuole )e dalle difficoltà che incontri con un mozzarellaro, forse devi ancora metterti la cintura bianca alla vita, diciamo che sei entrato in palestra, hai fatto l'iscrizione, hai visto le dimensioni del tatami e poco più. Hai voglia di dirti che tecnica usare con uno alto se la tecnica non la sai fare.

RaTPlayer
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 34
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 29.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: quale livello?
Racchetta: 2x yonex ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 27 Mar 2013 - 12:16

@RaTPlayer ha scritto:
@albs77 ha scritto:


E' come se la cintura verde facesse il figo con le cinture gialle... dai ah.

Si ma da come ti descrivi e dalle difficoltà che incontri con un mozzarellaro, forse devi ancora metterti la cintura bianca alla vita, diciamo che sei entrato in palestra, hai fatto l'iscrizione, hai visto le dimensioni del tatami e poco più. Hai voglia di dirti che tecnica usare con uno alto se la tecnica non la sai fare.

RaTPlayer: con questa splendida battuta, mi hai rallegrato la giornata! lol!

Grande!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da steno68 il Mer 27 Mar 2013 - 12:26

Per noi Pippe vige la fondamentale Regola del Quattro.

Imparare a fare quattro palleggi di fila in sicurezza, a media velocità, variando tra incrociato e lungolinea, dritto e rovescio.
A basso livello vince 8 partite di 10 chi riesce a fare questo esercizio con più regolarità. Matematico. Provare per credere.

Il problema è che, almeno per me, non è molto divertente giocare così, vuoi mettere la goduria nello sbracciare un vincente o nel fare una volè? Meglio perdere qualche partita che levarmi il divertimento.

steno68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 48
Località : Friuli
Data d'iscrizione : 22.03.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Babolat Pure Drive Plus 2015, Head Prestige XT S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Antaniserse il Mer 27 Mar 2013 - 12:26

Giusto ieri sera incontrato in torneo a Sestri uno simile, e ovviamente ho predicato bene qui ma razzolato non altrettanto bene lì...
Non giocava male, parliamo comunque di uno che serviva una discreta prima su campo veloce, se gli accorciavi il suo bravo diritto di attacco lo faceva, e passanti e pallonetti c'erano; in compenso però appena messo in difficoltà reagiva appunto col braccio "stoppato", specie di rovescio, mettendo di là delle floscette a metà campo su cui avrei dovuto fare molto di più.

Giocavamo su Green Set e su quelle mozzarelle il campo restituiva niente, ancor meno della terra; memore di quanto suggerito a te ho provato "aggredisci in top", ma con alterne fortune viste le palle tutte sotto la rete... un po' troppe stecche, un po' troppe poco incisive, alla fine la maggior parte delle volte ero costretto ad approcciare in back, che di rovescio non va malaccio, ma lato diritto non è gran chè

Comunque primo set regalato senza capirci niente, poi ho cominciato a giocare con un po' più di criterio e servendo e rispondendo meglio, chiudendo qualcosa a rete, e facendogli sbagliare un po' di passanti, mi sono barcamenato fino a 3-2 per me nel terzo set... poi classico passaggio a vuoto in cui se non sbaglio ho avuto sia la palla del 4-2 sia quella per riportarmi 4-4 senza concludere, quattro game sgusciati via in un attimo ed ecco lì che si va a casa.

Emblematico un momento nel secondo set dove, ho tenuto il conto, ho giocato tre game praticamente da solo: TUTTi i punti, sia a favore che contro, fatti da me Mad

A conti fatti, visto che ultimamente ho avuto atteggiamenti in torneo veramente disfattisti e di puro autolesionismo, non sono manco troppo incacchiato: se non altro ci ho messo la testa e l'impegno, invece di buttare via la partita dopo mezz'ora tanto per sfregio, ma comunque ho giocato male: su quella miriadi di palle attaccabili, dovevo uscire almeno con un rapporto 60:40, invece è già tanto se ho rosicchiato la metà dei punti

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Antaniserse il Mer 27 Mar 2013 - 12:42

@steno68 ha scritto:Per noi Pippe vige la fondamentale Regola del Quattro.

Imparare a fare quattro palleggi di fila in sicurezza, a media velocità, variando tra incrociato e lungolinea, dritto e rovescio.
A basso livello vince 8 partite di 10 chi riesce a fare questo esercizio con più regolarità. Matematico. Provare per credere.
Questo in generale va pure bene, ma si sta un po' divagando: qui il soggetto non è il mozzarellaio che ti gioca lungo e regolare, ma il mozzarellaio che te le mette a metà campo come quello che descrive Albs e quello che ho beccato io ieri sera.... qui, francamente, non è un problema di essere regolari, è un problema di non capitalizzare le occasioni create essendo già abbastanza regolari.

Che noialtri i vincenti da fondo campo non ce li possiamo permettere potrà anche essere vero, ma non riuscire a trattare nemmeno i vincenti (o "vincentini" come dicevano più sopra) da metà campo quello non è accettabile secondo me... non è la scienza dei razzi e non ci si deve inventare chissà quali altre alchimie; hai già ottenuto dallo scambio quello che volevi, una palla corta da aggredire: anche un quarta medio può e deve imparare a gestire quelle palle lì, se ha voglia di allenarsi specificamente su quello.

Altrimenti si intasca la sconfitta e se ne torna a fare cesti con le pive nel sacco come ho fatto io ieri No

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da pink floyd il Mer 27 Mar 2013 - 12:43

@Antaniserse ha scritto:
@johnmcenroe96 ha scritto:A parte i lob, esistono passanti a 15 Km/h ?
Proprio tu dovresti saperlo...



qui , ne ha fatti 3 di fila, povero avversario


pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Giorgio80 il Mer 27 Mar 2013 - 12:43

Io qualche mese fa era più o meno nella tua stessa situazione: gioco ogni tanto con un amico.
Diciamo un 4a basso (ora non è più classificato, ma il livello è quello). Niente di che però arriva su tutto, fa pochissimi gratuiti e quando palletta non sbaglia mai.
Ci perdevo, a volte anche malamente: se pallettavo anche io sbagliavo prima di lui (magari dopo 15 scambi ma lui le palle facili non le sbaglia praticamente mai). Se attaccavo facevo diversi bei vincenti, ma il risultato era: su 10 attacchi 5 li prendeve e me la ributtava di qua. 2 facevo io il punto 3 li sbagliavo. Ergo era più forte.

Continuando ad allenarmi piano piano le cose stanno cambiando. Se pallettiamo continua ad avere la meglio lui, ma sui miei 10 attacchi i miei gratuiti diventano 2 e i vincenti 3.

Torniamo quindi al primo consiglio che ti hanno dato:

FAI CESTI PERCHE' SE PERDI CON UNA PIPPA SCATENATA E' SOLO CHE PERCHE' TU SEI PIU' PIPPA DI LUI.
Non è colpa dei nastri, non è colpa delle congiunzioni astrali.

Dopo ogni partita ringrazialo perché è con giocatori come lui che ti migliori. Torni a casa inca**ato, ma migliori. Se giochi con il "picchiatore" di sonny torni a casa pensando di essere un fenomeno, ma non impari un bel niente.

Giorgio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 36
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: S. Maurizio Canavese (TO)
Livello: ITR 4 FIT 4.5
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da Antaniserse il Mer 27 Mar 2013 - 12:55

@pink floyd ha scritto:qui , ne ha fatti 3 di fila, povero avversario

relativamente... nonostante questi, gli ha dato un sonoro 3-0

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiudere il colpo contro stracci Bagnati? Semplice...

Messaggio Da pink floyd il Mer 27 Mar 2013 - 12:57

@Antaniserse ha scritto:
@pink floyd ha scritto:qui , ne ha fatti 3 di fila, povero avversario

relativamente... nonostante questi, gli ha dato un sonoro 3-0


non mi ricordavo

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 12 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum