Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

pugilato

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

pugilato

Messaggio Da RiccardoRF il Mar 26 Mar 2013 - 21:43

salve a tutti, com'è fare pugilato? è divertente? sono duri gli allenamenti? insomma ditemi tutto quello che sapete, volevo alternare il tennis con il pugilato

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da FedEx il Mar 26 Mar 2013 - 21:45

Io mi accontenterei di un pungiball...per sfogarsi secondo me a livello psicologico può avere il suo perchè.

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da RiccardoRF il Mar 26 Mar 2013 - 21:49

il problema è che è una mia passione, non è un semplice sfogo, e stavo pensando seriamente di smettere col tennis e giocare così per divertimento senza maestro, dato che per fare i tornei mi dovrei allenare di più e con la scuola non ce la faccio, mi dispiace ma ormai non mi diverto più

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da FedEx il Mar 26 Mar 2013 - 21:51

Nooooo....non lo fare... Evil or Very Mad

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da Panacef il Mar 26 Mar 2013 - 22:10

secondo me il pugilato... fa male! Very Happy

Panacef
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 930
Età : 53
Località : Castellarano loc. Roteglia (RE)
Data d'iscrizione : 28.09.10

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Flexpoint Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da pink floyd il Mar 26 Mar 2013 - 22:12

a 14 anni, non ti diverti piu' ?????

hai cominciato anche tu a 4 anni come agassi ???

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Mer 27 Mar 2013 - 15:08

@RiccardoRF ha scritto:salve a tutti, com'è fare pugilato? è divertente? sono duri gli allenamenti? insomma ditemi tutto quello che sapete, volevo alternare il tennis con il pugilato

SEMPRE CO' STA MANIA De STA VIOLENZA IN TUTTO!


...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da Adolfo il Mer 27 Mar 2013 - 17:13

a me hanno detto che se fai pugilato dopo il primo mese fanno finta di non averlo fatto a posta e ti rompono l'osso del naso. A quanto pare avere l'osso del naso rotto è una tappa obbligata per chi vuole fare pugilato, e come averci una racchetta se vuoi fare tennis.

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da aerostorm il Mer 27 Mar 2013 - 18:25

Io ho fatto un anno di pugilato proprio l’anno scorso e ti posso raccontare la mia esperienza..

Premetto che all’allenatore avevo esplicitamente chiesto di fare una cosa a livello amatoriale, cioè non avevo intenzione di fare incontri.

Gli allenamenti erano di diverse tipologie però bene o male partivano tutti con un lungo riscaldamento a corpo libero di circa 30 min (saltelli di vario genere sul posto, movimenti particolari di braccia/collo/spalle/bacino ecc) per poi spaccarsi di addominali vari.. di solito tante tante serie da 40 addominali..

Dopodichè si faceva o tecnica individuale o a coppie oppure dei bei percorsi sempre massacranti mirati alla preparazione fisica.

Quando ci si trova a coppie a “simulare” i movimenti l’imperativo è NON spingere il colpo, ma capire come si fa il movimento.. poi capita inevitabilmente di prendersi qualche pugno! Anche perché se ti distrai un attimo o sbagli la sequenza sei scoperto e qualcosa arriva.. però ci faceva sempre mettere paradenti e caschetto!

Io frequentavo un corso non agonistico, chiaramente se il tuo scopo è quello di fare gli incontri il discorso è molto diverso..

Ti assicuro che è uno sport BELLISSIMO, c'è tantissima tecnica da imparare e fisicamente è completissimo!

Nella palestra che frequentavo io c’erano anche molti ragazzi dai 12 ai 16 anni.

Io lo consiglio, anche se ho qualche dubbio se il tuo scopo è anche quello di portare avanti un’attività agonistica nel tennis..

aerostorm
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 216
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: fit 4.3
Racchetta: Head Youtek IG Extreme Pro 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da FedEx il Mer 27 Mar 2013 - 18:31

I 40 addominali e laggettivo "MASSACRANTI" già mi spaventerebbero...
Teniamoci stretto stretto il tennis valà...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da RiccardoRF il Gio 28 Mar 2013 - 12:14

conosco gente che lo fa e non è vero che ti rompono l'osso del naso, il maestro della palestra è campione italiano e ancora non si è mai rotto il naso Smile

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da aieiebrase il Mar 2 Apr 2013 - 15:49

io pratico il pugilato, per sopraggiunti limiti di età sono relegato nella categoria amatori. Regolarmente tesserato fpi mi alleno 3 volte la settimana, o meglio mi allenavo, adesso alterno 2 allenamenti settimanali con 2/3 ore di tennis.
Innanzi tutto sfatiamo un mito. Nessun maestro ti rompe il setto nasale, il mio dopo anni di attività (l'ho praticato per 8 anni da giovane ed ho ripreso da altri 4) è integro. Per me è lo sport più bello, c'è una grandissima preparazione atletica ed un grande rispetto per l'avversario e devo dire che se sei adeguatamente preparato non ti fai neppure male. E' logico che non sei a fare danza classica, pertanto qualche occhio nero, qualche costola fratturata la devi mettere in conto, ma è meno cruento di quel che sembri anche perchè a livello dilettantistico ed amatoriale usi adeguate protezioni. Se pratichi una palestra seria prima di incrociare i guanti con un avversario dovrai avere per forza delle basi tecniche necessarie, e, sempre nelle palestre serie, il tua avversario anche se è più forte eviterà di gonfiarti come una zampogna se sei alle prime armi e se si comporta male oltre a perdere il rispetto degli altri pugili alla prima occasione "sconterà il fio". Fanno eccezione i neofiti che non hanno rispetto ed appena arrivati dopo aver tirato 4 colpi nel sacco pensano di metterti giù.... ed allora smettono di frequentare la palestra perchè predono delle sonore lezioni....e qui non si tratta di perdere un set, ma di andare a casa gonfio nel viso e sgonfio nell'orgoglio.
L'allenamento è diversificato di solito un giorno è per la preparazione fisica, un giorno per la tecnica ed uno per il combattimento vero e proprio (in gergo si dice "fare i guanti")
Ogni allenamento inizia con una ginnastica di riscaldamento di circa 20 minuti (con la bella stagione spesso preceduta da 3/4 km di corsa), dopodichè una due riprese di corde per sciogliere ed il lavoro in programma che può andare dalle "figure" fino a dei percorsi veri e propri con stazioni dove si alternano esercizi, sia a corpo libero che con pesi (leggeri). Si termina quasi sempre con una serie di 200/300 addominali (a volte anche di più) suddivisi in vari esercizi. Inutile dire che a livello atletico sei preparato (nell'ultimo test chiamo impropriamente di cooper sono riuscito in 3 minuti a portare 684 colpi al sacco vale a dire ad eseguire 228 serie di 3 colpi). E' uno sport che consiglio a tutti per scaricare le tensioni e ritrovare un benessere psicofisico non indifferente..... non c'è età per praticare questo bellissimo sport.

aieiebrase
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 19.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da kingkongy il Mar 2 Apr 2013 - 16:01

Tra l'altro ci son delle affinità col tennis su come "portar peso", rotazioni di anca e busto, piedi (!!).

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da Pistol_Pete il Mar 2 Apr 2013 - 16:04

@kingkongy ha scritto:Tra l'altro ci son delle affinità col tennis su come "portar peso", rotazioni di anca e busto, piedi (!!).
È la prima volta che non parli di pronazione, avrei giurato di leggerlo. Smile

Pistol_Pete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Mar 2 Apr 2013 - 16:05

@aieiebrase ha scritto:io pratico il pugilato, per sopraggiunti limiti di età sono relegato nella categoria amatori. Regolarmente tesserato fpi mi alleno 3 volte la settimana, o meglio mi allenavo, adesso alterno 2 allenamenti settimanali con 2/3 ore di tennis.
Innanzi tutto sfatiamo un mito. Nessun maestro ti rompe il setto nasale, il mio dopo anni di attività (l'ho praticato per 8 anni da giovane ed ho ripreso da altri 4) è integro. Per me è lo sport più bello, c'è una grandissima preparazione atletica ed un grande rispetto per l'avversario e devo dire che se sei adeguatamente preparato non ti fai neppure male. E' logico che non sei a fare danza classica, pertanto qualche occhio nero, qualche costola fratturata la devi mettere in conto, ma è meno cruento di quel che sembri anche perchè a livello dilettantistico ed amatoriale usi adeguate protezioni. Se pratichi una palestra seria prima di incrociare i guanti con un avversario dovrai avere per forza delle basi tecniche necessarie, e, sempre nelle palestre serie, il tua avversario anche se è più forte eviterà di gonfiarti come una zampogna se sei alle prime armi e se si comporta male oltre a perdere il rispetto degli altri pugili alla prima occasione "sconterà il fio". Fanno eccezione i neofiti che non hanno rispetto ed appena arrivati dopo aver tirato 4 colpi nel sacco pensano di metterti giù.... ed allora smettono di frequentare la palestra perchè predono delle sonore lezioni....e qui non si tratta di perdere un set, ma di andare a casa gonfio nel viso e sgonfio nell'orgoglio.
L'allenamento è diversificato di solito un giorno è per la preparazione fisica, un giorno per la tecnica ed uno per il combattimento vero e proprio (in gergo si dice "fare i guanti")
Ogni allenamento inizia con una ginnastica di riscaldamento di circa 20 minuti (con la bella stagione spesso preceduta da 3/4 km di corsa), dopodichè una due riprese di corde per sciogliere ed il lavoro in programma che può andare dalle "figure" fino a dei percorsi veri e propri con stazioni dove si alternano esercizi, sia a corpo libero che con pesi (leggeri). Si termina quasi sempre con una serie di 200/300 addominali (a volte anche di più) suddivisi in vari esercizi. Inutile dire che a livello atletico sei preparato (nell'ultimo test chiamo impropriamente di cooper sono riuscito in 3 minuti a portare 684 colpi al sacco vale a dire ad eseguire 228 serie di 3 colpi). E' uno sport che consiglio a tutti per scaricare le tensioni e ritrovare un benessere psicofisico non indifferente..... non c'è età per praticare questo bellissimo sport.

Il tuo racconto è piacevole e istruttivo perché si comprende che hai utilizzato il pugilato come forma di svago, buon allenamento e magari anche per canalizzare nel giusto modo un pizzico di rabbia che molti di noi accumulano. La rovina sono quei tipi (e ho l'impressione che siano sempre di più) che decidono di praticare sport di combattimento per trovare l'abilità e la forza di imporsi fisicamente nella vita di tutti i giorni, dando un calcio alla ragione, alla civiltà e al rispetto altrui.

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da kingkongy il Mar 2 Apr 2013 - 16:10

@Pistol_Pete ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Tra l'altro ci son delle affinità col tennis su come "portar peso", rotazioni di anca e busto, piedi (!!).
È la prima volta che non parli di pronazione, avrei giurato di leggerlo. Smile
Hihihihi h
Ma son così palloso? Aiuto ! No, dai, dimmelo!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da aieiebrase il Mar 2 Apr 2013 - 16:39

per "@il peloso"... hai perfettamente ragione infatti la catena cinetica (o cinematica) del dritto è molto simile per non dire uguale, (c'è anche la pronazione dell'avambraccio e polso!) qualche problema lo trovi sugli appoggi di rovescio (per un pugile "guardia destra" portare il piede destro avanti significa cambiare guardia).... per questo avevo aperto anche un thread...... il mio cervello capisce che sto giocando a tennis dopo una buona mezzora..... Very Happy comunque sia il per il trasferimento di peso hai già un ottima base così come per i riflessi e l'occhio...........

per @solosegiocaadriano..... hai ragione solo in parte.... il pugilato ti insegna il rispetto e la consapevolezza della tua forza...... ho avuto modo di incontrare molte persone che volevano praticare questo sport solo "per imparare a picchiare" ma hanno avuto tutti vita molto breve all'interno della palestra.
Mi ricordo ancora quando il mio primo maestro seppe che uno dei suoi allievi (testa calda per non dire di peggio che frequentava da pochi mesi) aveva fatto una rissa facendo male ad un ragazzo...... face fare a tutti il solito allenamento e poi tutti sul ring per una ripresa con lui..... quando toccò a quello che aveva fatto la rissa fu un mezzo massacro..... lo riempì di botte e quando si rialzò dal tappeto gli disse "non insegno a nessuno a fare a cazzotti, prendi la tua roba ed esci...... e non ti azzardare a fare la doccia"... poi è ovvio che "la mamma dei cretini è sempre incinta"...... lol!

aieiebrase
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 19.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da RiccardoRF il Mar 2 Apr 2013 - 17:05

grazie mille aieiebrase, sei stato molto d'aiuto, io mio intento non è assolutamente quello di fare pugilato per fare male alla gente, mi appassione come mi sono sempre piaciute le arti di combattimento, tutto qua!

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da Pistol_Pete il Mar 2 Apr 2013 - 17:10

@kingkongy ha scritto:
@Pistol_Pete ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Tra l'altro ci son delle affinità col tennis su come "portar peso", rotazioni di anca e busto, piedi (!!).
È la prima volta che non parli di pronazione, avrei giurato di leggerlo. Smile
Hihihihi h
Ma son così palloso? Aiuto ! No, dai, dimmelo!

Assolutamente no! È solo che io non so neppure che sia e a cosa serva la pronazione, e ogni volta che leggo qualcosa a riguardo, stranamente non mi rimane in testa e lo dimentico due minuti dopo! Quindi l'unica cosa che ricordo è che trovo molto spesso questa parola nei tuoi consigli/commenti tecnici, e non mi sarei sorpreso se l'avessi trovata di nuovo Smile Smile
Quando leggo i tuoi commenti:
Decontrazione: bene.
Timing: bene.
Stance: bene.
Pronazione: non fa per me. Very Happy

Pistol_Pete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da aieiebrase il Mar 2 Apr 2013 - 17:17

@RiccardoRF ha scritto:grazie mille aieiebrase, sei stato molto d'aiuto, io mio intento non è assolutamente quello di fare pugilato per fare male alla gente, mi appassione come mi sono sempre piaciute le arti di combattimento, tutto qua!

hai anche un'età giusta per iniziare, l'attività fisica quasi esclusivamente a corpo libero ti consentirà uno sviluppo armonico del corpo, un unica raccomandazione cerca palestre affiliate fpi o con tecnici fpi..... fai una prova e vedi se ti piace...... in bocca al lupo..... per tutto

aieiebrase
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 19.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da RiccardoRF il Mar 2 Apr 2013 - 19:48

si la palestra dove probabilmente andrò è affiliata fpi e in quanto ai maestri dei miei amici hanno detto che sono molto bravi, un'altra cosa, ma è vero che quelli che iniziano vengono traddati da "perdenti" da quelli che lo fanno già da tanto, non tutti sono così chiaramente, tu hai conosciuto persone così? e quanto ci si mette mediamente ad aprendere un pò troppo, ad attaccare e a difendersi decentemente?

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da aieiebrase il Mer 3 Apr 2013 - 9:14

@RiccardoRF ha scritto:si la palestra dove probabilmente andrò è affiliata fpi e in quanto ai maestri dei miei amici hanno detto che sono molto bravi, un'altra cosa, ma è vero che quelli che iniziano vengono traddati da "perdenti" da quelli che lo fanno già da tanto, non tutti sono così chiaramente, tu hai conosciuto persone così? e quanto ci si mette mediamente ad aprendere un pò troppo, ad attaccare e a difendersi decentemente?

Il rapporto che hai con i compagni di corso è soggettivo, io personalmente non ho mai trattato nessuno da "perdente", anche perchè non puoi mai avere un idea di dove può arrivare un ragazzo che inizia da poco...... magari dopo 4 anni è campione italiano dilettanti... diciamo che c'è un certo atteggiamento di distacco nei confronti dei nuovi arrivati, anche da parte degli istruttori...... succede in tutte le palestre e penso che sia una sorta di "tradizione" vedere se il "novizio" ha costanza se continua ad allenarsi.... se continua a frequentare il gruppo...... di solito questo periodo dura poco.... le prime settimana, a meno che tu non sia una emerita t.d.c.
A livello di apprendimento tutto dipende da te, il pugilato è uno sport apparentemente semplice, ma non si finisce mai di imparare...... una cosa fondamentale nella palestra del pugilato.... tienila bene in mente...... fai solo quello che ti dice il maestro e per qualsiasi altra cosa che tu voglia fare chiedi sempre prima a lui.... segui questo consiglio e vedrai che ti troverai bene..... ti rinnovo l'in bocca al lupo

aieiebrase
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 19.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da Vincent V. il Gio 4 Apr 2013 - 2:25

Ho sempre visto tante analogie tra il tennis e "la nobile arte", leggendo queste pagine ne ho avuto la conferma. Smile
Qualche tempo fa ero indeciso se riprendere in mano la racchetta o provare il pugilato, che mi affascina molto tuttora, alla fine ho scelto la racchetta...per passione ma anche perché forse è più comodo il tennis Very Happy
Sono contento della scelta ma mi è rimasto il "gozzo" di non aver provato.

P.s. Chi, come me, porta occhiali "importanti" alla Filini e non può fare a meno delle lenti a contatto come fa? Si perdono facilmente le lenti se arriva un cazzotto?

Vincent V.
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 68
Data d'iscrizione : 29.02.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da aieiebrase il Gio 4 Apr 2013 - 9:37

@Vincent V. ha scritto:Ho sempre visto tante analogie tra il tennis e "la nobile arte", leggendo queste pagine ne ho avuto la conferma. Smile

P.s. Chi, come me, porta occhiali "importanti" alla Filini e non può fare a meno delle lenti a contatto come fa? Si perdono facilmente le lenti se arriva un cazzotto?

Non uso lenti a contatto pertanto non ti so dire, se devi fare gli incontri veri e propri ti occorre una visita specialistica dove sarà il medico sportivo a darti l'abilitazione a combattere, e con una forte carenza di diottrie dubito che tu possa passare la visita. Ci sono pugili che combattono con lenti a contatto ma è comunque il medico deputato a rilasciare la licenza.
Se non hai intenzione di fare incontri, ma semplicemente allenarti e fare un pò di "guanti" puoi usare tranquillamente le lenti, ed usare un caschetto non da gara, che ti dia maggiori protezione alla zona oculare.

Comunque sia parlo di pugilato perchè lo pratico da anni e si può dire che per me è lo sport per eccellenza..... ma sopratutto nell'ultimo periodo mi sto davvero appassionando al tennis ed è comunque un altro bellissimo sport da praticare.

aieiebrase
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 19.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: pugilato

Messaggio Da RiccardoRF il Gio 4 Apr 2013 - 15:03

in effetti anche io porto gli occhiali, le lenti le uso già per giocare a tennis,
mi sembra di aver sentito che non ti possono mancare più di 4 gradi per occhio per fare incontri, a me mi manca 2.50 a ogni occhio ma da vicino non ho problemi

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum