Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Help incordatura

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Ven 22 Mar 2013 - 9:59

Cominciamo dall’inizio:
devo incordare ad un amico una Racchetta Babolat Pure Drive Roddick con delle Hurricane Feel 1.25mm a 24-24,5 kg come peraltro ho fatto altre volte. Premetto che le ultime volte, sulle mie racchette, sentivo il piatto corde tirate un po’ meno del solito, alla luce di ciò, decido di verificare l’incordatrice (una Pro's Pro PIONEER) con queste pinze http://www.arfaian.com/default.aspx?ArtNr=1417, con il calibratore di tensione sempre della Pro’s Pro http://www.arfaian.com/default.aspx?ArtNr=234 che ho ormai uso da due anni (tenuta sempre con molta cura) e che ha fatto sempre il suo sporco lavoro (incordo solo per amici 3-4 telai al mese).
Come sempre faccio, verifico il serraggio, lo scorrimento delle pinze e verifico sempre la macchina misurando 20 kg con il calibratore di tensione, il quale normalmente mi ha dato sempre 20 kg di risposta, perfetto è tutto ok.
Ma questa volta , leggendo non ricordo dove, decido di misurare, oltre ai 20 kg, anche i 25 e 28 kg.
Risultati:
20 kg sul contrappeso - 20 kg sul calibratore di tensione
25 kg sul contrappeso - 23 kg sul calibratore di tensione Shocked
27 kg sul contrappeso - 24 kg sul calibratore di tensione Shocked Shocked
Allora penso, come mai? forse è starata? decido di spostare il contrappeso fino ad avere 24 kg sul calibratore di tensione. Sposto il contrappeso a 28 kg corrispondente a 24 kg sul calibratore di tensione, pensando di fare cosa giusta. Incordo come sempre a due nodi partendo con le orizzontali dall’alto (metodo base ATW http://stringerspad.com/atwbasic.html ) raddrizzando sempre le corde.
Finisco guardo il lavoro, sistemando qualche corda, e do qualche colpetto con la racchetta sul palmo della mano ma la sento molto tirata. Decido di controllare, a grosse linee ovviamente, la tensione con il Tensiometro Gamma stt (http://www.tenniswarehouse-europe.com/descpageGAMMA-STTEST-IT.html) che mi dice sulle verticali 25,5 kg. Penso che questo aggeggio non sia molto preciso e vado da un amico a farmi prestare il Gamma ERT 300 per la valutazione della tensione dinamica.
Risultato dopo 20 min dall’incordatura 41-42 DT (caspita se è alto What a Face ) adesso sono in ufficio e non ricordo la trasformazione in kg ma peso che siamo sui 27-28 kg (troppo !!!). Questa mattina (sono passate 12 ore) prima di uscire faccio un’altra misurazione e leggo 40 DT What a Face What a Face (credo sempre che sia circa 26 kg)
Avviso il mio amico che dice di volerlo comunque provare.
Cosa faccio taglio per non fare correre rischi al mio amico? ma soprattutto cosa faccio ora per sistemare la macchina?

Grazie per qualsiasi consiglio

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 22 Mar 2013 - 14:37

Come già detto altrove..cambia calibratore Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Ven 22 Mar 2013 - 14:41

@Eiffel59 ha scritto:Come già detto altrove..cambia calibratore Wink

Immaginavo che fosse il calibratore non affidabile.
Forse è meglio uno digitale ma non saprei quale.

Sai consigliarmi uno o due al massimo?

Grazie ancora

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 22 Mar 2013 - 14:55

Guarda, come già scritto io ne ho di Gamma e di Eagnas, costano di meno e sono infinitamente più affidabili.
Sennò , un economicissimo dinamometro digitale "China" di quelli cfatti ad 8 con lo smile nella zona bottoni (circa 12€) te la cavi alla grande.

Lo sai come fare correttamente la calibratura, vero? Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Ven 22 Mar 2013 - 18:13

@Eiffel59 ha scritto:Guarda, come già scritto io ne ho di Gamma e di Eagnas, costano di meno e sono infinitamente più affidabili.
Sennò , un economicissimo dinamometro digitale "China" di quelli cfatti ad 8 con lo smile nella zona bottoni (circa 12€) te la cavi alla grande.

Lo sai come fare correttamente la calibratura, vero? Suspect



Grazie per la risposta, provo a cercare uno digitale di quelli che servono per cacciatori e pescatori, ho visto appena adesso, ve ne sono una marea a prezzi non superiori a 15 euro. Li vendi anche te?

@Eiffel59 ha scritto: Lo sai come fare correttamente la calibratura, vero? Suspect

Non ho mai fatto una calibratura, come ho detto precedentemente controllavo sempre con il mio dinamometro a 20 kg se corrispondeva con la posizione del contrappeso. Inoltre qualche volta verificavo se facevo bene, incordato la stessa racchetta, con le stesse corde, ed alla stessa tensione, sia io che la volta successiva l' incordatore del negozio e verificavo, in entrambi i casi, il DT. Normalmente i valori erano paragonabili. Solo ultimamente ho avuto qualche problema. Che sia dovuto alla macchina ,che ormai ha bisogno di una revisione più approfondita o di una buona calibratura.
Per rispondere alla tua domanda, non ho mai calibrato e a questo punto credo che sia indispensabile. Sapresti spiegarmi come fare o in alternativa suggerirmi qualche sito o link dove vedere come fare la calibratura di una incordatrice manuale tramite dinamometro?.

Ti ringrazio ancora per la tua disponibilità

Saluti

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 23 Mar 2013 - 6:12

Una volta che hai un dinamometro affidabile bisogna per prima cosa misurare in maniera corretta se la macchina è o meno starata.
Per "maniera corretta" intendo seguire questa procedura: http://www.eagnas.com/maxgen2/tcg300.html.
Se non fosse adeguatamente tarata, prova a controllare ed eventualmente serrare le viti del blocco di tensione. Se ancora non fosse accettabile, smonta il blocco e controlla non ci siano accumuli di sporco all'interno, o peggio consumo delle parti di movimento (viti, ruote dentate ecc.).
Il sospetto è proprio quello di un eventuale consumo da usura, vista la scarsa qualità delle componenti/viterie usate nei prodotti "China".
Nel caso la staratura fosse reale e causata appunto da usura dei componenti non ti rimane che incrociare le dita e pregare che qualche ferramenta li abbia, perchè come ricambi originali Pro's pro ha solo la molla del tamburo (3€) ed il blocco corda (30€).
Sennò, purtroppo, ti devi tenere la staratura (sperando non peggiori, se causata da usura) e compensare aggiungendo o togliendo kili indicati sull'asta rispetto a quelli richiesti in misura pari alla staratura rilevata.
(ovvero se ti chiedono 25 kg e sai che la staratura è di due chili in meno, regoli il peso su 27..e così via)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Sab 23 Mar 2013 - 7:28

Grazie ancora, proverò a fare come dici ma ho il sospetto che la macchina mi stia lasciando soprattutto pensando alla qualità non elevata e che è stata tenuta e dovrà rimanere sempre in garage Sad . Quest'ultimo è comunque un pò aperto in alto e non riscaldato, pertanto rimane li anche d'inverno al freddo (male), all'umidità (molto male) e polvere (male), ma non posso metterla altrove. D'inverno quando incordo (cerco di farlo raramente) accendo un piccolo ventilatore per scaldare l'ambiente e quando finisco copro con un telo di plastica la macchina, ma l'umidità arriva comunque e ovunque e molto spesso mi tocca pulire il piatto da residui di sporco e ruggine che si impastano con l'aria umida. No

Adesso provo a fare come hai suggerito ma se non risolvo devo prenderne un'altra e questa volta quantomeno (se esiste) in alluminio o acciao insomma con materiali inossidabili.

ve ne sono in commercio?

ByBy

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Sab 23 Mar 2013 - 8:10

Ho trovato la 441a Trasportabile con pinze Fly o con pinze fisse (più costosa) della protennis.it.
Realizzata interamente in acciaio ed alluminio.

Cosa ne pensate? potrebbe essere un'alternativa valida nel mio caso?

Grazie ancora

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 23 Mar 2013 - 8:22

Le pinze volanti sono da evitare se non di altissima qualità, e quelle non lo sono. Meglio la versione con pinze fisse, sia pur col blocco circolare (inferiore al blocco lineare di molti altri modelli).
Però a 289 euro c'è la nostra Premium 3600, che ha blocco lineare, pomello di regolazione dei bracci centrale e molla di compensazione...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Sab 23 Mar 2013 - 8:38

grazie Eiffel
Mi ero orientato sulla 441a della protennis perchè leggera e trasportabile e realizzata interamente in acciaio ed alluminio. Questo può risolve in parte il mio problema, nel senso che quando incordo do porto da casa in garage (pesa solo 12 kg) e quindi non la lascio sempre fissa in garage.

La Premium 3600 che hai in catalogo e che avevo visto, è in metallo ossidabile o al limite poco ossidabile? Ti ricordo che deve stare in garage con caldo, freddo ,umidità,ecc. Quanto pesa?

Grazie ancora

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 23 Mar 2013 - 8:44

Pesa qualcosa di più (la componentistica conta) ma non penso superi i 15. Comunque chiedo precisazioni Wink
Non è inox, però ha un doppio procedimento di laccatura e verniciatura.
Quella di un amico è usata in condizioni simili, ed è ancora perfetta..(le mogli.... Very Happy)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Sab 23 Mar 2013 - 18:53

Non avendo avuto tempo di fare la taratura come mi ha suggerito Eiffel ho deciso di incordare la mia Babolat PD GT (le corde erano rotte e dovevo giocare) con le MSv Hex Razz 1,23 tirate a 23,5 kg come sempre . Anche in questo caso il piatto era molto duro, ho valuto con la ERT 300 la tensione dinamica che è risulta anche sulla mia 40-41 DT che corrisponde a 26-27 kg. Penso che a queste tensioni mi spacco il braccio.
Gioco con la babolat a 23,5Kg e perdo il primo set 6-3. Decido di provare la seconda babolat a 26 kg e sorpresa nella sorpresa la palla usciva rapidamente dal piatto corde e rimaneva sempre in campo sia di dritto che di rovescio e mi permetteva di giocare più aggressivo. insomma alla fine ho vinto 6-2 il secondo e 6-3 il terzo set. ho sempre giocato a tensioni basse per paura di farmi male.
Devo dire anche che non mi ha fatto male il polso, gomito o spalla , insomma una bellissima sorpresa la racchetta a questa tensione.
Torno a casa e riprovo con l'ERT 300 che mi da 38 (25 kg) quindi ha perso solo 1 kg in questi tre set.

In conclusione con la prima racchetta a 22,5 kg mi trovo ancora bene ma difficilmente posso giocare aggressivo perchè spesso vado lungo. Con la seconda racchetta incordata a 26 kg mi ha permesso di essere aggressivo e più sicuro nei colpi anche se dovevo sbracciare di più.
insomma , nella disgrazia (vedi sopra), ho scoperto che posso giocare anche a tensioni elevate, anzi mi sono trovato decisamente meglio.


Saluti a tutti

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 24 Mar 2013 - 7:00

Okkio ai legamenti... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Dom 24 Mar 2013 - 7:35

@Eiffel59 ha scritto:Okkio ai legamenti... Wink
Buon giorno Eiffel, la paura di farmi male al braccio era la mia unica preoccupazione.

Comunque anche questa mattina stranamente nessun dolore. Ma siccome non ho per caso la barba ed i capelli (pochi) bianchi Very Happy , probabilmente la cosa migliore, per guadagnare qualcosina in controllo e rischiare meno, è una via di mezzo tra le due racchette
La prossima volta voglio provare ad aumentare di 1 kg la mia tensione abituale (23,5 kg) e portarla quindi a 24,5 kg, rischio meno il braccio e aumento un pò il controllo.

Per non correre rischi, oggi taglio (non voglio neanche riprovare) e dato che incordando con la mia incordatrice a 23,5 kg ottengo 40-41 DT (25-26 kg) la incordo di nuovo a 22,5 kg che dovrebbe corrispondere, se non vado errato, a circa 37-38 DT (24-25 Kg). Vedremo cosa ne viene fuori.

ByBy

Ciao

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Tennis Forever il Dom 24 Mar 2013 - 8:22

Vorrei un consiglio su che corda montare ad un 3.3 fit dal gioco molto classico, piatto di dritto (impugnature tipo McEnroe) e rovescio in back. Gioca da fondo su terra, ma appena può viene a rete essendo molto alto e con preparazione fisica non eccelsa (ha anche 45 anni). Ex 2.8 dal gioco particolarissimo, spesso gioca il back anche di dritto. Attualmente gioca con una Radical MG Mp con un ibrido fatto da Kirschbaum basic poly 1,25 (V) e un synthetic gut basico (non conosco la marca) (O) a tensione 22/22. In passato ha avuto qualche problemino al braccio ma secondo lui non dovuto alle incordature. Mah, non rompe mai ed è difficile convincerlo a cambiare incordatura prima di due mesi?!?!?!?
In casa ho spiral, WC Silverstring 1,25 e 1,20, firestorm 1,20, Dynamite 1,22, Turbo6 1,20, C7/Turbo, WC Scorpion 1,22. Ho anche un synthetic gut della Gosen Proform Tuff 1,29 e un multifilo Fiber Star 1,32 della Protennis. Su queste ultime non ho molte informazioni. Che dite? Che corde e tensioni uso? Pensavo ad un mono progressivo morbido avendo lui un gioco di tocco, ma poi occorre convincerlo a cambiare più spesso prima della rottura.

Tennis Forever
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1150
Età : 44
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 06.12.09

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: PD 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 24 Mar 2013 - 11:32

Visto che gioca il back anche di diritto non capisco perchè usi un setup così scarso ed oltretutto non reverse (sarebbe più logico, visto che viene pure a rete).
Lasciagli la stessa tensione (22/22) e montagli C7/Turbo

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Tennis Forever il Dom 24 Mar 2013 - 12:30

Lo so Mario hai ragione ma vaglielo a spiegare, fare un po' di "cultura" in questo campo da queste parti e' un'impresa titanica... Proviamoci. Intanto grazie

Tennis Forever
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1150
Età : 44
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 06.12.09

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: PD 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Lun 25 Mar 2013 - 10:52

Ieri a Bologna pioveva e ho deciso di fare una pulizia accurata della macchina.
Mi sono armato di grande pazienza e ho smontato tutto. Ho trovato veramente della grande sporcizia un po’ da tutte le parti. Ho smontato il blocco di tensione e rimosso tutta la sporcizia visibile, senza notare consumo eccessivo delle parti mobili. Ho rimontato il blocco ed ho finito di pulire e lubrificare le slitte, ecc. Insomma è tornata nuova.
Dimenticavo, prima di fare questo, ho pesato con il mio dinamometro due manubri da bodybuilding da 12 kg di mio figlio, prima singolarmente e poi (con fatica) tutti e due insieme. Ed in ambedue i casi il dinamometro dava 12, 12 e 24kg anche se la scala non è così ampia come lettura (tacche da 2 kg è facile sbagliare la valutazione di 1kg).
Torniamo alla macchina, dopo la pulizia, ho provato a vuoto il blocco di tensione e questa volta scorreva bene era fluido senza intoppi o rallentamenti, contrariamente a prima della pulizia.
Provo a tarare la macchina con il mio dinamometro (non ho avuto il tempo di comprarne uno digitale) , come suggerito da Eiffel59 (vedi http://www.eagnas.com/maxgen2/tcg300.html ) e sorpresa, caricando il contrappeso a 20Kg, 24kg e 28 kg sul dinamometro ho letto 20 kg, 24,5 kg e 28,5 kg con l’asta che si muoveva libero senza quella sensazione di piccoli e quasi impercettibili intoppi nel movimento come se ci fosse qualche granello di sabbia che ne impedisse il libero movimento. Appena possibile provo ad incoradre un'altra racchetta e vediamo cosa viene fuori.

Cosa ne pensi Eiffel può ancora andare?
È tarata secondo te o mi conviene ancora comprare un dinamometro digitale?
Comunque penso che prima dell’estate devrò cambiare questa macchina con una un po’ più affidabile come la Premium 3600. A proposito mi sai dire quanto pesa?

Grazie ancora a tutti.
ByBy

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 25 Mar 2013 - 14:02

Può anche darsi che parte dell'errore di misurazione fosse dato da una procedura non corretta, prova ne è che le letture paiono adesso molto più logiche.
Comunque, un test con il dinamometro digitale dovrebbe toglierti ogni dubbio.

Dopodichè potrai decidere se è il caso di cambiare macchina... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Lun 25 Mar 2013 - 14:58

@Eiffel59 ha scritto:Può anche darsi che parte dell'errore di misurazione fosse dato da una procedura non corretta, prova ne è che le letture paiono adesso molto più logiche.
Comunque, un test con il dinamometro digitale dovrebbe toglierti ogni dubbio.

Dopodichè potrai decidere se è il caso di cambiare macchina... Wink

thanks again

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Ven 29 Mar 2013 - 8:30

ciao Eiffel o a chi vorrà rispondermi
ieri chiacchierando con un incordatore mi diceva che quando si monta la racchetta i blocchi di arresto in gola ed in testa devono essere portati a livello della racchetta ma non stretti. In altre parole la racchetta deve poter quasi uscire da i due blocchi perchè poi sono i quattro supporti laterali a forma di k a fermare la racchetta.
Personalmente ho sempre stretto bene la racchetta tra i due blocchi di arresto in gola ed in testa, ovviamente senza esagerare, ma sufficiente a non avere gioco tra i due blocchi ed impedire il movimento , poi avvicino i bracci laterali fino a toccare bene il telaio, ma non stringo, anche perchè i 4 supporti a forma di K impediscono il movimento laterale ed l'uscita del telaio.

Potresti spiegarmi, in poche parole,come e quanto deve essere fissata la racchetta sulla macchina.

grazie ancora
ByBy

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 29 Mar 2013 - 8:46

Il telaio non deve muoversi in alcun modo né dev'essere "strizzato".
In poche parole, i supporti vanno portati a contatto fino al punto al quale la normale forza delle dita può, senza forzare.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Ven 29 Mar 2013 - 9:20

Forze mi sono espresso male, ma faccio proprio come dici te.
Poi dove lavoro, (non dico dove per ovvi motivi) abbiamo un analizzatore di immagine molto sofisticato con il quale si può misurare le variazioni millimetriche in 3d delle acquisizioni, attraverso un softwere molto sofisticato, una specie di CAD tanto per capirci. Bene, con questo, le prime volte valutavo le dimensioni del telaio subito dopo averlo fatto incordare da un noto incordatore della zona e rivalutavo subito dopo averlo incordato io. I risultati sono stati sempre +/- uguali con differenze di 1-2 mm in senso laterale. Se questo, come penso, è una tolleranza accettabile allora la racchetta anche quando la incordo io non si è mai deformata. Se non è accettabile allora sbaglio qualcosa.


comunque grazie ancora

ByBy

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 29 Mar 2013 - 14:21

Per curiosità..la differenza era sempre costante ovvero il tuo più stretto o largo del suo o viceversa qualche volta ad essere più stretto era l'uno e talvolta l'altro?

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Help incordatura

Messaggio Da ciccio il Ven 29 Mar 2013 - 15:49

@Eiffel59 ha scritto:Per curiosità..la differenza era sempre costante ovvero il tuo più stretto o largo del suo o viceversa qualche volta ad essere più stretto era l'uno e talvolta l'altro?

Vado a memoria, ma posso verificare perchè credo di avermi fatto lasciare il file dal tecnico. Mi sembra di ricordare che quello incordato da me era sempre 1 mm più largo e di conseguenza 1 mm più stretto ai poli. E' come se si fosse schiacciato di 1 mm complessivamente in gola ed in testa e di conseguenza 1 mm più lago ai lati.
Spero che non sia troppo.

ByBy

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum