Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

diritto di delpo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

diritto di delpo

Messaggio Da RiccardoRF il Ven 22 Feb 2013 - 18:00

questo colpo mi affascina molto, mi sapreste "analizzare" le parti di questo diritto missile?
e secondo può avere riscontri positivi solo su persone molto alte?
la presa è una eastern?

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da johnmcenroe96 il Ven 22 Feb 2013 - 19:47

È alto 1.98, alza la racchetta, la porta dietro con la massima rotazione del busto e la faccia che guarda il terreno e Bum Very Happy

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da Veterano il Ven 22 Feb 2013 - 20:21

Analizzare si puo' pero' anche facendo un analisi il dritto e' stato costruto su misura con anni di allenamento seguendo un certo tipo di percorso,imitarlo non va bene.....comque appena posso vedo di guardare un video e fare una piccola analisi.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da RiccardoRF il Ven 22 Feb 2013 - 20:41

no non lo voglio imitare anche perchè sarebbe impossibile, anche data la mia altezza, 13 cm meno di lui! volevo solo capire come si svolgeva questo movimento che all'apparenza sembra semplice, comunque grazie vet, fai con calma Wink

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da lollo__87 il Mer 26 Nov 2014 - 22:08

"Gasato" dopo aver letto del suo rientro a Brisbane, rispolvero questo post per avere qualche info in più sul dritto del buon Gian Martino, e aggiungo un paio di video per tutti i gusti:
Uno slow motion per i tecnici http://youtu.be/pY6o5m3jRfs

E uno invece per tutti quelli che aspettano con ansia di rivedere qualche drittone dei suoi
http://youtu.be/xYrQZX37fWs

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da Veterano il Gio 27 Nov 2014 - 12:27

Bueno tecnicamente il colpo e' ovviamente efficace,e' molto tempo che non lo vedevo giocare ma mi pare che ci sia stato un bel cambio,preparazione easy e molto old style,addirittura la presa mi sembra possa essere una estern o una strong estern,efficace perche' distende tutto il braccio e utilizza tutta la leva che ha a disposizione,che poi e' il lato positivo ma anche negativo di questo colpo.Stirando il braccio cosi' deve per forza di cose muoversi per farsi spazio e distendere il braccio infatti i colpi   migliori escono quando e' in spostamento verso destra e si puo' allungare al meglio,sulle palle piu' centrali o al corpo invece puo avere dei problemi se non si muove velocemente,magari non tirera' la palla sugli alberi ma sicuramente non riuscira' a spingere come si deve.
Percio' gran dritto a livello di potenza,ma con dei problemi riguardo al movimento e distanza dalla palla.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da Pintia il Gio 27 Nov 2014 - 13:15

@Veterano ha scritto:Bueno tecnicamente il colpo e' ovviamente efficace,e' molto tempo che non lo vedevo giocare ma mi pare che ci sia stato un bel cambio,preparazione easy e molto old style,addirittura la presa mi sembra possa essere una estern o una strong estern,efficace perche' distende tutto il braccio e utilizza tutta la leva che ha a disposizione,che poi e' il lato positivo ma anche negativo di questo colpo.Stirando il braccio cosi' deve per forza di cose muoversi per farsi spazio e distendere il braccio infatti i colpi   migliori escono quando e' in spostamento verso destra e si puo' allungare al meglio,sulle palle piu' centrali o al corpo invece puo avere dei problemi se non si muove velocemente,magari non tirera' la palla sugli alberi ma sicuramente non riuscira' a spingere come si deve.
Percio' gran dritto a livello di potenza,ma con dei problemi riguardo al movimento e distanza dalla palla.

Buon giorno ... ciao Vet ...
concordo appieno, l'efficacia è innegabile ma è visibile quanto la leva sia lunga e crei problemi nei colpi al corpo o che necessitano un timing accellerato ... con i debiti paragoni, ho difficoltà anche io al riguardo pur essendo 171 cm a distendere il braccio alle volte, avendo io uno swing, quando ben eseguito e piantato coi piedi in terra, abbastanza old style ma sto provando a modificarlo per guadagnare in rotazioni e velocità di esecuzione ...
Ma una curiosità Vet, tu giochi con PD retail Shocked  ? ... non per altro ma avendola appena presa e dovendola provare proprio oggi, non avevo mai notato che un tecnico/player del tuo livello usasse un telaio così "moderno" Rolling Eyes  ... come la incordi?
Scusate l'OT...e grazie dell'attenzione.

Pintia
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1159
Età : 36
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 04.10.13

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Sensazionale...nel senso che vado a sensazioni ...
Racchetta: Yonex : v-core 97 T - e-zone xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da Veterano il Gio 27 Nov 2014 - 13:36

Ciao Pinitia,i miei telai sono i comuni telai che si comprano in negozio,solo che conoscendo il tizio della Babolat me ne sono fatte cercare 3 con lo stesso peso.
Per quello che riguarda le corde sonic pro a 22-21,calcola che io cambio solo quando si rompono,e se non ci sono piu' le sonic monto quello che passa il convento.Onestamente ti consiglierei qualche kiletto in piu' perche' se non sei abituato a tenisoni un po basse ce il rischio che tiri giu' qualche piccione.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da Pintia il Gio 27 Nov 2014 - 14:07

@Veterano ha scritto:Ciao Pinitia,i miei telai sono i comuni telai che si comprano in negozio,solo che conoscendo il tizio della Babolat me ne sono fatte cercare 3 con lo stesso peso.
Per quello che riguarda le corde sonic pro a 22-21,calcola che io cambio solo quando si rompono,e se non ci sono piu' le sonic monto quello che passa il convento.Onestamente ti consiglierei qualche kiletto in piu' perche' se non sei abituato a tenisoni un po basse ce il rischio che tiri giu' qualche piccione.
ti ringrazio Vet ... uso di solito un 23/22 sulle yonex, ma mi sa che sulla PD dovrò salire un pò di più o trovare un armeggio controlloso ... un salutone Smile

Pintia
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1159
Età : 36
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 04.10.13

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Sensazionale...nel senso che vado a sensazioni ...
Racchetta: Yonex : v-core 97 T - e-zone xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da lollo__87 il Gio 27 Nov 2014 - 14:09

@Veterano ha scritto:Bueno tecnicamente il colpo e' ovviamente efficace,e' molto tempo che non lo vedevo giocare ma mi pare che ci sia stato un bel cambio,preparazione easy e molto old style,addirittura la presa mi sembra possa essere una estern o una strong estern,efficace perche' distende tutto il braccio e utilizza tutta la leva che ha a disposizione,che poi e' il lato positivo ma anche negativo di questo colpo.Stirando il braccio cosi' deve per forza di cose muoversi per farsi spazio e distendere il braccio infatti i colpi   migliori escono quando e' in spostamento verso destra e si puo' allungare al meglio,sulle palle piu' centrali o al corpo invece puo avere dei problemi se non si muove velocemente,magari non tirera' la palla sugli alberi ma sicuramente non riuscira' a spingere come si deve.
Percio' gran dritto a livello di potenza,ma con dei problemi riguardo al movimento e distanza dalla palla.

Grazie dell'intervento Vet. Quindi le difficoltà di cui parli sono uno dei motivi (se non il principale) che porta Del Potro a rendere al 100% solo quando è in formissima fisicamente... Oltre ad avere una dose di sfiga incredibile.
Ne approfitto per un'altra domanda: se non sbaglio in un vecchio post parlavi di come Nadal non sfrutti il suo (ottimo) gioco a rete perchè sarebbe costretto a snaturare eccessivamente il suo gioco, ecco, guardando Del Potro mi è capitato spesso di pensare "ma perchè c*** al 4 dritto invece di seguirlo a rete aspetti solo ed esclusivamente di strappare la racchetta dalle mani dell'altro massacrandolo da fondo!?!?!?!?". 
Non sto parlando di giocare come il Federer degli ultimi tempi, ma provarci un po' più spesso ad arrivare a rete, no? O vale lo stesso discorso di Nadal?

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: diritto di delpo

Messaggio Da Veterano il Gio 27 Nov 2014 - 16:12

Piu o meno si, Dal Potro non ha proprio i tempi per andadare a rete lui gioca a sfondare,percio' il suo gioco base e' quello,calcola che vedendo in tv non ti accorgi di come viaggi la palla e visto da li sembra magari possibile che riesca anche a chiudere il punto a rete ma in realta non ne avrebbe il tempo,il suo dritto e' abbastanza piatto o per meglio dire a fil di rete,ora a parte qualche evidente occasione come fa Nadal,non vedo proprio la possibilta' di riuscire a fare un gioco diverso da quello che fa attualmente.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum