Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

cos'è la tensione delle corde?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da pizzocardo92 il Lun 4 Feb 2013 - 15:11

ciao a tutti, se prendiamo come riferimento un'incordatura con tensione 24, cosa succede se saliamo a 26 e poi a 28? allo stesso modo se da 24 passiamo a 22 e poi a 20?
quali anche gli effetti a livello di gioco?

in base a cosa si dovrebbe stabilire se la tensione della corda va bene o va modidificata (+\-).?

pizzocardo92
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Località : Milano
Data d'iscrizione : 24.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da migratore il Lun 4 Feb 2013 - 16:27

Detto ridetto ridetto ridetto ridetto mille volte o forse più, più sale la tensione più controllo ma meno potenza, scende la tensione meno controllo ma più potenza grazie all'effetto fionda, quando dopo alcune prove sentirai bene la racchetta nel senso che dirigi la pallina dove vuoi tu con una lunghezza di palla decente quella sarà la tua tensione giusta......

migratore
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 71
Età : 56
Data d'iscrizione : 08.12.10

Profilo giocatore
Località: perugia
Livello: i.t.r. 4/4,5
Racchetta: prince 03tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da pizzocardo92 il Lun 4 Feb 2013 - 22:09

domanda stupida la cui vera essenza però si manifesta molto più in profondità rispetto alle parole approssimative di migratore..

sul forum si parla di restare su tensioni basse, dai 23 kg. in giù..

la mia domanda\osservazione nasce dal perchè qualcuno detta quelle tensioni quando molti giocatori, fino ad arrivare ai sig. murray, djokovic, tsonga, del potro e company utilizzano tensioni decisamente più alte.. dai 25 in su..

pizzocardo92
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Località : Milano
Data d'iscrizione : 24.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da riccardino il Lun 4 Feb 2013 - 22:50

@pizzocardo92 ha scritto:
sul forum si parla di restare su tensioni basse, dai 23 kg. in giù..
.

Ecco, questa è un'affermazione approssimativa.

la mia domanda\osservazione nasce dal perchè qualcuno detta quelle tensioni quando molti giocatori, fino ad arrivare ai sig. murray, djokovic, tsonga, del potro e company utilizzano tensioni decisamente più alte.. dai 25 in su..

Be', se vuoi VERAMENTE che qualcuno ti spieghi perché Tsonga ha esigenze diverse dalle tue, sono certo che qualcuno qui sul forum saprà darti una spiegazione che vada oltre l'evidenza.

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da Leutonio il Mar 5 Feb 2013 - 1:43

@pizzocardo92 ha scritto:domanda stupida la cui vera essenza però si manifesta molto più in profondità rispetto alle parole approssimative di migratore..

sul forum si parla di restare su tensioni basse, dai 23 kg. in giù..

la mia domanda\osservazione nasce dal perchè qualcuno detta quelle tensioni quando molti giocatori, fino ad arrivare ai sig. murray, djokovic, tsonga, del potro e company utilizzano tensioni decisamente più alte.. dai 25 in su..

Faresti bene, PRIMA di postare, a leggerti la netiquette invece di porre domande di quel genere e poi, una volta ricevuta una risposta, giudicarla sgarbatamente perchè non hai letto ciò che volevi leggere...
Sbaglio o a 11 anni l'educazione è roba tosta?

Infine, il forum è dotato della funziona CERCA = http://www.passionetennis.com/search (utilizzandola avresti "sprecato" 30 secondi di vita e ricevuto automaticamente esaustive risposte alla tua "sussiegosa" domanda!).

Tornando seri, la tensione è un argomento che apre di conseguenza dozzine di altri argomenti tutti molto complessi.
Parlare di tensioni e di pros non ha assolutissimamente senso visto che ognuno di loro modifica la propria tensione in base alle condizioni climatiche, avversario, superficie, palline, altitudine e da come si sveglia la mattina...

NON è ASSOLUTAMENTE vero che i "pros e company" usano TUTTI tensioni sopra i 25kg. C'è chi incorda a 14kg, chi a 18kg, chi a 16,2kg, chi a 25kg e chi a 31kg.

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da Leutonio il Mar 5 Feb 2013 - 1:49

@Leutonio ha scritto:
Sbaglio o a 11 anni l'educazione è roba tosta?

Ops 21. Peggio me sento! Very Happy

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da pizzocardo92 il Mar 5 Feb 2013 - 2:16

ciao, quest'ultima scrittura non è altro che una postilla alla domanda "cos'è la tensione delle corde?".
evidentemente sono stato poco chiaro nell'esprimermi..

non sono un novizio.. conosco già la risposta "scolastica" alla mia domanda.. questa è solo una curiosità..

vi espongo allora la domanda che sta alla base del mio pensiero..

supponendo che io giochi sempre ad una velocità di palla costante, elevata.

1) se ho davanti un avversario con una velocità di palla più bassa della mia (diciamo un "palleggiatore") se non riesco a controllare ad una tensione medio alta (25) devo scendere di qualche kg per lavorare molto di top spin sfruttando l'effetto elastico della corda ?

ergo... il controllo è direttamente proporzionale alla velocità di braccio e al top spin?

è giusto dunque dover fare più fatica del solito (dovendo usare più rotazioni) contro un avversario con una palla con poco peso??

spero di essere stato esaustivo e preciso nell'esporre la mia questione..





pizzocardo92
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Località : Milano
Data d'iscrizione : 24.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da pizzocardo92 il Mar 5 Feb 2013 - 2:24

caro Leutonio mi dispiace che tu abbia percepito un tono ineducato.. non volevo affatto esserlo.. figuriamoci poi sgorbutico..


pizzocardo92
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Località : Milano
Data d'iscrizione : 24.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da kingkongy il Mar 5 Feb 2013 - 6:14

@pizzocardo92 ha scritto:
1) ....se non riesco a controllare ad una tensione medio alta (25) devo scendere di qualche kg per lavorare molto di top spin sfruttando l'effetto elastico della corda ?

ergo... il controllo è direttamente proporzionale alla velocità di braccio e al top spin?

è giusto dunque dover fare più fatica del solito (dovendo usare più rotazioni) contro un avversario con una palla con poco peso?
1) non capisco il rapporto tra controllo e spin. Se non controlli a 25 Kg, vuoi controllare a 22? Dipende dalla tua sensibilità. Scolasticamente...controlli meno. Lo spin lo da lo swing.
Quindi il controllo e lo spin lo danno il braccio.
2) Si'. Legge della Conservazione della Quantità di moto.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 5 Feb 2013 - 8:28

Oltre al fatto -non secondario- della considerazione sui materiali: racchetta (struttura e profilo) ovale (dimensioni e pattern) tipo di corda (materiali, finitura, calibro) hanno tutti influenze importanti sulla resa finale.

Affermare come certezza che a tensione alta si ha più controllo ed a tensione bassa più velocità è "genericamente" vero, ma passando attraverso cinquanta sfumature di verità.

Anche perchè bisogna comunque considerare stile e livello di gioco.....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40454
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da MkTama90 il Mar 5 Feb 2013 - 10:25

@pizzocardo92 ha scritto:
supponendo che io giochi sempre ad una velocità di palla costante, elevata.

se ho davanti un avversario con una velocità di palla più bassa della mia (diciamo un "palleggiatore") se non riesco a controllare ad una tensione medio alta (25) devo scendere di qualche kg per lavorare molto di top spin sfruttando l'effetto elastico della corda ?

ergo... il controllo è direttamente proporzionale alla velocità di braccio e al top spin?

è giusto dunque dover fare più fatica del solito (dovendo usare più rotazioni) contro un avversario con una palla con poco peso??

spero di essere stato esaustivo e preciso nell'esporre la mia questione..

Dipende intanto da che racchetta hai e da che corde usi. 25 è elevato e i professionisti hanno esigenze e tecniche/bracci molto diversi..

Secondo me la tua questione è prettamente tecnica = di come giochi. Da fondo devi poter gestire qualunque palla tranne quelle molto alte anche con una rotazione "giusta", cioè quella che si dovrebbe sempre usare, non esasperata. Io lo faccio con 22 kg e non tiro piano, quando accelero la palla viaggia molto bene, te l'assicuro. La ricetta è esser solidi tecnicamente poi le corde possono darti quell'aiutino in più ma non giocano per te.

Se ti avvicini a rete (giocando a rimbalzo) allora se vuoi rischiare puoi andarci piatto, ma di solito è meglio lavorare di avambraccio e darci più rotazione altrimenti il rischio di spararla fuori è alto.

MkTama90
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 877
Data d'iscrizione : 22.01.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Head IG Prestige PRO

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da pizzocardo92 il Mar 5 Feb 2013 - 16:16

bene. ho le idee decisamente più chiare adesso..

giusto per avere qualche consiglio specifico:

gioco con pure drive gt 12 con tecnifibre black code 1.24 a 25\24 4nodi..
(la prossima la incordo 25,5\24,5)

il mio è un gioco aggressivo cerco di pressare l'avversario e alla prima palla utile chiudere.. tecnicamente sono molto preparato.. gioco bene in top e quando accelero aumento molto velocità di braccio e swing (do più rotazione e controllo bene facendo così) sento bene la palla quando colpisco anche se molti dicono che questo telaio non sia generoso in sensazioni.. l'impatto e le sensazioni sono solide.. questo quando gioco partite con compagni di buon livello (la maggior parte 3.4 3.3 fit).

quando incontro buoni palleggiatori ma con una velocità di palla bassa con molte traiettorie alte e con poco peso, ho poche sensazioni e le palle mi scappano a meno che non gioco tanto top spin, ma faccio anche fatica in questo modo..

in questo 2 caso mi consigliate di scendere un pò con la tensione?


pizzocardo92
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Località : Milano
Data d'iscrizione : 24.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da MkTama90 il Mar 5 Feb 2013 - 16:49

@pizzocardo92 ha scritto:bene. ho le idee decisamente più chiare adesso..

giusto per avere qualche consiglio specifico:

gioco con pure drive gt 12 con tecnifibre black code 1.24 a 25\24 4nodi..
(la prossima la incordo 25,5\24,5)

il mio è un gioco aggressivo cerco di pressare l'avversario e alla prima palla utile chiudere.. tecnicamente sono molto preparato.. gioco bene in top e quando accelero aumento molto velocità di braccio e swing (do più rotazione e controllo bene facendo così) sento bene la palla quando colpisco anche se molti dicono che questo telaio non sia generoso in sensazioni.. l'impatto e le sensazioni sono solide.. questo quando gioco partite con compagni di buon livello (la maggior parte 3.4 3.3 fit).

quando incontro buoni palleggiatori ma con una velocità di palla bassa con molte traiettorie alte e con poco peso, ho poche sensazioni e le palle mi scappano a meno che non gioco tanto top spin, ma faccio anche fatica in questo modo..

in questo 2 caso mi consigliate di scendere un pò con la tensione?

Se il tuo livello è questo tecnicamente non dovresti aver problemi fermo restando che non puoi sbracciare tutto col tuo telaio, e che col tuo stile di gioco (mi ci metto anch'io, sono un po' così) non puoi tenere tutto dentro il campo.. Il "sentire" la palla si può fare con qualunque telaio più o meno basta abituarcisi, di certo l'impatto è molto secco ma se giochi di potenza è azzeccato. Io userei forse una corda diversa dalla black code ma più che altro non salirei ulteriormente di tensione. La tua ideale dovrebbe essere 24kg o addirittura 24/23 se quattro nodi.
Per le pallette alte senza peso è un problema comune.. visto che non ti puoi appoggiare il gesto tecnico dev'essere perfetto ma se le prendi bene non serve arrotarle. Magari chiedi a chi ti allena di fare qualche esercizio specifico!
Ciao!

MkTama90
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 877
Data d'iscrizione : 22.01.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Head IG Prestige PRO

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da pizzocardo92 il Mar 5 Feb 2013 - 17:09

ottimi consigli grazie Smile tu che corda mi consigli di provare? io pensavo di provare la solinco tour bite (non saprei se 1.20 o 1.25 sempre a 25\24 per sentire le differenze a parità di tensione).

pizzocardo92
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Località : Milano
Data d'iscrizione : 24.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: cos'è la tensione delle corde?

Messaggio Da MkTama90 il Mer 6 Feb 2013 - 0:34

@pizzocardo92 ha scritto:ottimi consigli grazie Smile tu che corda mi consigli di provare? io pensavo di provare la solinco tour bite (non saprei se 1.20 o 1.25 sempre a 25\24 per sentire le differenze a parità di tensione).
Proprio quel che ti avrei consigliato, secondo me molto azzeccata nel tuo caso calibro 1.25 e come tensione starei piuttosto sul 24/23. Cool

MkTama90
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 877
Data d'iscrizione : 22.01.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Head IG Prestige PRO

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum