Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Over palleggio

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Over palleggio

Messaggio Da Adolfo il Dom 3 Feb 2013 - 21:01

Promemoria primo messaggio :

salve, secondo voi si ottengono benefici particolari palleggiando regolarmente con una persona che è molto sopra il proprio livello e ha una palla molto più veloce e pesante della propria?

grazie

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso


Re: Over palleggio

Messaggio Da albs77 il Mar 5 Feb 2013 - 11:21

Io penso che tutti i colpi debbano essere adattati e personalizzati , o non sarebbero naturali e risulterebbero poco efficienti.

Ognuno cammina a modo suo, figuriamoci fare un movimento complicato come un rovescio o un servizio.

Il maestro ti insegna le basi del movimento, ma poi il tuo corpo e soprattutto la tua mente prende i comandi di base e con quelli crea un movimento ad hoc, fatto come il vestito del sarto su misura.

Sarebbe sbagliato pensare il contrario: uno alto 1.60 non potrà mai fare lo stesso servizio di uno alto 2 metri, ma presi singolarmente saranno due servizi tecnicamente corretti, pur risultando profondamente diversi.

Per me che vengo dalle arti marziali il tennis è ancora parecchio indietro nel sistema di insegnamento, nella ricerca della efficacia e nella comprensione della relazione mente-corpo.

Se si cominciasse ad inseganre tennis come si insegna judo secondo me si tirerebbero su degli allievi paurosi.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Feb 2013 - 12:40

@Sonny Liston ha scritto:
g867500 ha scritto:Sapevo Giovanni che avresti fatto un commento sul mio post, anzi a dirla tutta volevo un pò BONARIAMENTE provocarti....

Io ho una concezione del tennis piuttosto calvinista, per così dire. Io credo molto nell'etica del lavoro.
Ritengo che se voglio migliorare a tennis devo colpire una infinità di palle, facendo sempre lo stesso movimento e meccanizzando sempre più i colpi.

Francesco:la tua non è provocazione. è un civile ed interessante scambio di idee.

Non c'è, tra te e me, uno che abbia ragione, e uno che ha torto.

Ci sono 2 filosofie di allenamento...

Sicuramente, quella scelta da te è quella che, per le tue esigenze, ti dona maggiori soddisfazioni.

Quello che sostengo io, che non ho mai fatto una lezione in vita mia (e si vede, dirai tu)... è che il palleggio dovrebbe rappresentare solo una piccola parte del gioco.

Nella fattispecie, avendo io già palleggiato con te diverse volte, ho l'impressione che tu "ragioni" troppo prima di colpire la palla, sprechi troppo tempo a pensare come posizionarti, come mettere i piedi, come aprire...

Il risultato è una sorta di "tennis innaturale", non come stile o tecnica... ma come approccio al colpo.

Giocando partite su partite, sempre a mio avviso, cominceresti (per forza di cose) a meccanizzare il colpo, non pensare alla tecnica.

Per questo motivo, sempre per esperienza personale, (sto parlando di bassi livelli, di quarta categoria) i giocatori "da torneo", a parità di tennis giocato, sono di solito superiori a quelli "da palleggio".

Se prendiamo Frank, per esempio, che ti somiglia come fisico e livello di gioco...

Per un certo periodo basava il suo allenamento su palleggi e palleggi.

Da quando (sotto mio consiglio) ha cominciato a giocare molti tornei (rigorosamente di pippe Razz) ha avuto un netto salto di qualità.

Se fino a 6 mesi fa, infatti, ti davo leggermente favorito nei suoi confronti.

Ora, temo, (e mi dispiace dirlo)... che Frank sarebbe notevolmente favorito.

Giovanni, non c'è dubbio che fare tornei sia importante per una crescita tecnica.
Anche il mio maestro è d'accordo, al punto tale che di tasca sua mi ha fatto sia l'anno passato che quest'anno la tessera FIT per costringermi a fare tornei.
Io però credo che sia importante prima di tutto avere un repertorio di colpi almeno sufficiente e io sfortunatamente non ce l'ho ancora.
Facciamo un esempio: quando abbiamo giocato insieme tu mi hai detto: se riuscissi a non fare due doppi falli ogni game di battuta, saresti un cliente difficile per molti vista la tua regolarità.
Mi hai addirittura suggerito di battere da sotto!!!
A furia di fare cesti e cesti di servizio con il mio maestro oggi faccio tre doppi falli a set; se avessi fatto solo tornei (ne ho comunque fatti 4 fit più uno sociale), non credo che il mio servizio sarebbe migliorato. Però il mio servizio deve ancora migliorare per essere accettabile: attualmente è una rimessa in campo, facilmente attaccabile.
Quello che voglio dire è questo: il tennis non è solo tenacia e tigna; è anche tecnica (intendendo per tecnica la capacità di fare un colpo, non la capacità di farlo in modo esteticamente apprezzabile, quello è lo stile).
L'unico modo per migliorare la tecnica è quello di lavorare con umiltà, con passione e facendo lezione con un maestro (e sopratutto accettandone i consigli; c'è anche chi va da un maestro ma non accetta di rimettersi in gioco).
Per quanto riguarda il tuo caso personale, probabilmente non hai avuto un vero e proprio maestro, ma una volta hai raccontato di esserti studiato bene i movimenti di Kent CArlsson (non proprio un maestro di stile, ma di tecnica si) e sopratutto di avere avuto un amico con classifica C con il quale ti allenavi quando eri un ragazzo. In un certo senso una guida tecnica e un palleggiatore di alto livello li hai avuti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 5 Feb 2013 - 12:51

g867500 ha scritto:

ma una volta hai raccontato di esserti studiato bene i movimenti di Kent CArlsson (non proprio un maestro di stile, ma di tecnica si) e sopratutto di avere avuto un amico con classifica C con il quale ti allenavi quando eri un ragazzo. In un certo senso una guida tecnica e un palleggiatore di alto livello li hai avuti.

E' vero: ho giocato tanto con un amico "C"...

Ma lui, NEPPURE una volta, ha mai voluto fare palleggio, con me.

SOLO PARTITE!

Ho una stanza piena di ovetti, al proposito!

L' esempio del servizio (sempre a mio avviso) non calza, in quanto è una questione mentale.

A mio avviso tu (tennisticamente) temi il giudizio degli altri, e questo ti fa giocare in tensione.

La cosa migliore (sempre a mio, fallace, parere) è ABITUARTI al torneo, fottendotene dell'altrui giudizio.

Io SONO SICURO che se tu avessi "dirottato" l'elevato numero di ore dal palleggiatore alle partite ed ai tornei...

... tu saresti un giocatore più forte.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Feb 2013 - 12:54

Per quanto riguarda il mio stile legnoso, non c'è dubbio che io sia abbastanza legato nei movimenti del mio diritto, ma c'è una spiegazione tecnica.
Io sono passato da una posizione neutral a una open stance e vista la mia scarsa frequenza di gioco (e anche il mio limitato talento atletico, riconosciamolo) non ho ancora digerito completamente la novità tecnica.

Quando mi distraggo, ritorno a giocare in neutral e vado senz'altro meglio.
Il mio obiettivo però è quello di migliorarmi: pazienza se per un pò di tempo la mia tecnica ne soffre, ma per me non è un problema mettermi in discussione.

Probabilmente Frank mi batterebbe ora (ma probabilmente mi batteva anche 6 mesi fa); e allora?

Ho comprato su una bancarella un vecchio libro di Clerici, il cui il giornalista insegnava il tennis: c'è una bella frase, che sposa in pieno il mio pensiero: a tennis si gioca contro se stessi non contro l'avversario; se siete contenti di aver battuto un giocatore mediocre (Frank, non me ne volere, io sono più scarso di te, uso questo aggettivo perchè è quello usato da Clerici e non me ne vengono altri in mente) non diventerete mai bravi. Il vostro obiettivo deve essere il miglioramento continuo.

Giovanni, credi veramente che se ogni settimana facessi un torneo, non prenderei subito una classifica fit? MA a cosa mi serve dire di essere un 4.6 o 4.5 se non so giocare?

Secondo me il miglioramento continuo necessita sia del torneo che del palleggio, secondo te solo del torneo.
Come hai detto tu, due diversi punti di vista...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 13:57

@oedem ha scritto:
@Adolfo ha scritto:...
per restare in argomento del thread, ho notato come nonostante le palle e il campo molto veloci, nelle chiusure quando il mio avversario accorciava, la mia velocità di palla non era sufficiente a chiudere efficacemente i colpi, davo sempre una change di recupero all'avversario (la cosa in genere vale anche per il mio avversario cmq).
secondo me, se il tuo problema sono le chiusure quando l'avversario accorcia, allora non è detto che palleggiando ad alto ritmo tu risolva il problema.

innanzitutto può anche essere che lui fosse particolamente allenato fisicamente tanto da riuscire a recuperare.

per allenare le chiusure con palle senza peso devi fare qualcosa come questo


se lo fai anche stando vicino alla rete allenerai la velocità del braccio perché sarai costretto a toppare molto per scavalcare la rete e far stare la palla in campo
Oh ma che bel esercizio di riscaldamento Very Happy Very Happy Very Happy buon esercizio per imparare a spingere la palla.Comunque guarda come torna in copertura ogni volta........

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Adolfo il Mar 5 Feb 2013 - 14:07

Vet secondo te quest'esercizio non è utile alla causa? tu quale esercizio mi consiglieresti per il mio scopo?

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 5 Feb 2013 - 14:19

g867500 ha scritto:


Probabilmente Frank mi batterebbe ora (ma probabilmente mi batteva anche 6 mesi fa); e allora?

se siete contenti di aver battuto un giocatore mediocre (Frank, non me ne volere, io sono più scarso di te, uso questo aggettivo perchè è quello usato da Clerici e non me ne vengono altri in mente) non diventerete mai bravi. Il vostro obiettivo deve essere il miglioramento continuo.

Giovanni, credi veramente che se ogni settimana facessi un torneo, non prenderei subito una classifica fit? MA a cosa mi serve dire di essere un 4.6 o 4.5 se non so giocare?

Secondo me il miglioramento continuo necessita sia del torneo che del palleggio, secondo te solo del torneo.
Come hai detto tu, due diversi punti di vista...

E' evidente che non riesco a spiegarmi (o forse tu non riesci a comprendere quello che voglio dire).

Intanto non ho mai detto che bisogna fare SOLO partite, ma SOPRATTUTTO partite, quindi hai espresso un mio pensiero in modo errato.

Fuori luogo, poi, l'esempio che porti riguardo la classica FIT: io non ho MAI PARLATO di classifica FIT... che reputo del tutto inutile.

Io parlavo di CRESCITA come giocatore, che è un'altra cosa.

Sul fatto di battere un "avversario mediocre" (povero Frank)... io direi:

Intanto prova a COMINCIARE a batterlo.

Ovviamente questo non sarà il caso tuo... perchè ti conosco solo superficialmente: ma conosco veramente un gran numero di giocatori da circolo che, per non mettersi in discussione (non reggendo lo stress di una partita vera), palleggiano all'infinito con Maestri ed Istruttori...

...inseguendo un miglioramento che, di fatto, si rifiutano di vericare con l'unica ragione del tennis:

...niente altro che una sporca, brutta, noiosa, maledettissima P A R T I TA!

Come dici tu, semplicemente due punti di vista (molto) diversi.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 15:17

@Adolfo ha scritto:Vet secondo te quest'esercizio non è utile alla causa? tu quale esercizio mi consiglieresti per il mio scopo?
http://www.youtube.com/watch?v=zkdnwhNXK6M
questo e' un esercizio molto valido per l'accellerazione ,bisogna solo stare atenti a non ammazzare il compagno che tira le palline con la mano Very Happy Very Happy Very Happy
Si puo fare anche a rimbalzo sempre con paline giocate con la mano,oviamente quello che tira la pallina gestisce il ritmo e chi esegue il colpo deve cercare di starle dietro........facile no........
ah dimenticavo per non esagerare fate delle serie da 10-15 colpi con relativo recupero,insomma se lo fate in due ci si da il cambio ogni 15 colpi.per poi arrivare a 20 massimo.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Adolfo il Mar 5 Feb 2013 - 15:22

ma per capire: non serve cercare di metterla dentro e bisogna solo tirare forte? perchè il tipo del video non sembra metterne dentro nemmeno una Smile

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da oedem il Mar 5 Feb 2013 - 15:22

e prenotare in contemporanea una ambulanza Very Happy

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Feb 2013 - 15:26

Per usare le tue stesse parole (magari si poteva evitare...): E' evidente che non riesco a spiegarmi (o forse tu non riesci a comprendere quello che voglio dire).

Magari ne riparliamo la prossima volta, prima che gli animi si accendano (e non mi sembra il caso).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 15:30

@Sonny Liston ha scritto:
g867500 ha scritto:


Probabilmente Frank mi batterebbe ora (ma probabilmente mi batteva anche 6 mesi fa); e allora?

se siete contenti di aver battuto un giocatore mediocre (Frank, non me ne volere, io sono più scarso di te, uso questo aggettivo perchè è quello usato da Clerici e non me ne vengono altri in mente) non diventerete mai bravi. Il vostro obiettivo deve essere il miglioramento continuo.

Giovanni, credi veramente che se ogni settimana facessi un torneo, non prenderei subito una classifica fit? MA a cosa mi serve dire di essere un 4.6 o 4.5 se non so giocare?

Secondo me il miglioramento continuo necessita sia del torneo che del palleggio, secondo te solo del torneo.
Come hai detto tu, due diversi punti di vista...

E' evidente che non riesco a spiegarmi (o forse tu non riesci a comprendere quello che voglio dire).

Intanto non ho mai detto che bisogna fare SOLO partite, ma SOPRATTUTTO partite, quindi hai espresso un mio pensiero in modo errato.

Fuori luogo, poi, l'esempio che porti riguardo la classica FIT: io non ho MAI PARLATO di classifica FIT... che reputo del tutto inutile.

Io parlavo di CRESCITA come giocatore, che è un'altra cosa.

Sul fatto di battere un "avversario mediocre" (povero Frank)... io direi:

Intanto prova a COMINCIARE a batterlo.

Ovviamente questo non sarà il caso tuo... perchè ti conosco solo superficialmente: ma conosco veramente un gran numero di giocatori da circolo che, per non mettersi in discussione (non reggendo lo stress di una partita vera), palleggiano all'infinito con Maestri ed Istruttori...

...inseguendo un miglioramento che, di fatto, si rifiutano di vericare con l'unica ragione del tennis:

...niente altro che una sporca, brutta, noiosa, maledettissima P A R T I TA!

Come dici tu, semplicemente due punti di vista (molto) diversi.
Leggendo il vostro interessante dibattito credo che bisogna vedere un po le cose come stanno in realta' perche' tutti e due i punti di vista sono rispettabili.Nessun allenamento sostituisce la partita,bisogna imparare a stare in campo,la crescita deve essere non solo tecnica.I palleggi e le ore con il maestro fanno sicuramente bene,specialmente se si sta lavorando su qualcosa di specifico,come nel caso del nostro amico,pero anche se non ti senti sicuro al cento per cento devi giocare,se no come dice Sonny corri il rischio di non abituarti alla "guerra" del torneo.E purtroppo ce ne sono tanti belli da vedere in palleggio,ma che poi al lato pratico quando giocano i tornei non sanno rendere come si deve.La cura e':palleggia e fai tecnica con il maestro o con un pallegiatore o compagno di giochi,magari programma nella stagione invernale piu allenamenti fisci e tecnici e poche partite e tornei.Poi quando si incomincia con la stagione primaverile,il percorso sara' invertito,piu partite e tornei,e meno allenamenti e tecnica.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 5 Feb 2013 - 15:32

g867500 ha scritto:

Magari ne riparliamo la prossima volta, prima che gli animi si accendano (e non mi sembra il caso).

Accendano gli animi? Razz

Parlando di tennis? Shocked

Spero che tu stia scherzando, perchè, da parte mia... l'accensione è lontana 1.000 anni luce, anzi... direi che siamo in una piovosissima foresta pluviale amazzonica!

Se poi tu sei in prossima accensione... mi spiace! Rolling Eyes

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 5 Feb 2013 - 15:34

@Veterano ha scritto:

I palleggi e le ore con il maestro fanno sicuramente bene,specialmente se si sta lavorando su qualcosa di specifico,come nel caso del nostro amico,pero anche se non ti senti sicuro al cento per cento devi giocare,se no come dice Sonny corri il rischio di non abituarti alla "guerra" del torneo.E purtroppo ce ne sono tanti belli da vedere in palleggio,ma che poi al lato pratico quando giocano i tornei non sanno rendere come si deve.La cura e':palleggia e fai tecnica con il maestro o con un pallegiatore o compagno di giochi,magari programma nella stagione invernale piu allenamenti fisci e tecnici e poche partite e tornei.Poi quando si incomincia con la stagione primaverile,il percorso sara' invertito,piu partite e tornei,e meno allenamenti e tecnica.



... e questo lo dice un professionista del settore, non una pippa come me! Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 15:36

@Adolfo ha scritto:ma per capire: non serve cercare di metterla dentro e bisogna solo tirare forte? perchè il tipo del video non sembra metterne dentro nemmeno una Smile
Diciamo che solo sbracciare senza un senso non e' che serva a molto,chiaramente quando incominici ne caccerai dentro poche,e lo scopo sara' quello di abituarsi a far girare il braccio veloce,pero'la palla bisogna tenerla dentro.
Ora per cominciare puoi fare degli step diferenti nel senso che una serie la fai pensando esclusivamente alla velocita di braccio,senza dare troppa importanza se la cacci dentro o meno,e la serie dopo invece velocita e palla dentro,fino ad arrivare ad un compromesso ottimale di velocita' di braccio e palle in campo.Su quello a rimbalzo idem

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Antaniserse il Mar 5 Feb 2013 - 15:39

@Adolfo ha scritto:ma per capire: non serve cercare di metterla dentro e bisogna solo tirare forte? perchè il tipo del video non sembra metterne dentro nemmeno una Smile
Dalle traiettorie che si intuiscono, potrei metterci su dei soldi che, a parte due-tre sicuramente in rete, il tizio con la maglia nera le altre le ha messe dentro o quasi

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da FedEx il Mar 5 Feb 2013 - 15:41

Purtroppo anch'io mi ritrovo molto nelle parole di Vet evidenziate da Sonny nel post qui sopra...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 15:44

@Adolfo ha scritto:Vet secondo te quest'esercizio non è utile alla causa? tu quale esercizio mi consiglieresti per il mio scopo?
Allora ritornando all esercizio che fa Murray su palle giocate a mano chiaro che serve per imparare a spingere,Il terminie chiudere a me non piace molto, io parlo sempre di spingere,non pensare per forza a chiudere ma a spingere per bene vedrai che se impari a spingere su questo tipo di palle senza peso che siano alte o basse ma che ti danno la possibilita' di entrare con i piedini nel campo i punti si chiuderanno senza perforza pensare al vincente.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 15:51

Ma si dai non biosgna scaldarsi che non serve a niente,Io capisco il pensiero del nostro amico g867500 ,e il discorso di voler sempre migliorare.Pero' come consiglio dico di non fossiilizzarsi troppo sulla tecnica e ricerca della perfezione.Anche se non sei sicuro al 100% vai e gioca come sai e puoi anche facendo errori tecnici,chiaro l'obbiettivo e' cercare di fare quello che fai con il maestro o quando ti metti a palleggiare,pero' quando sei in campo gioca come sai e come puoi senza ossesionarti troppo dallla tecnica,vai per vincere e pensa al risultato,anche se certe volte il gesto tecnico non e' dei migliori non fa niente,a quello penseremo a fine partita magari prenotando un ora con il maestro e spiegandogli cosa non ha funzionato secondo noi in partita.........

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 16:14

Altro fattore importante che differenzia la partitao il torneo dal lavoro tecnico o dal palleggio e' proprio imparare a stare in campo.Incominciamo col dire che il tennis si incomincia con due colpi base il servizio e la risposta e solo palleggiando purtroppo questi due aspetti si allenano molto poco.Poi in partita bisogna imparare a gestire il puntegio e le proprie risorse fisiche non solo tecniche.Bisogna giocare per impare a conscere se stessi,e riconoscere le varie situazione di gioco e fare le scelte piu appropriate al momento opportuno.Perche' anche se un punto vale sempre uno,non tutti i punti e le situazioni di puntegio sono uguali e bisogna saper riconoscere cosa bisogna fare dipendendo ,anche dalla situazione di punteggio.
Poi dopo partita una bella analisi a mente fredda,prima se avete preso una bastonata,cercate di sbollire per bene,e poi cercate di analizzare la partita e vedere cosa non ha funzionato e su cosa bisognerebbe migliorare.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 5 Feb 2013 - 16:22

@Veterano ha scritto:

Altro fattore importante che differenzia la partita o il torneo dal lavoro tecnico o dal palleggio e' proprio imparare a stare in campo.Incominciamo col dire che il tennis si incomincia con due colpi base il servizio e la risposta e solo palleggiando purtroppo questi due aspetti si allenano molto poco.

Bisogna giocare per impare:

1. a conscere se stessi

2. riconoscere le varie situazione di gioco

3. fare le scelte piu appropriate al momento opportuno.

Poi dopo partita una bella analisi a mente fredda,prima se avete preso una bastonata,cercate di sbollire per bene,e poi cercate di analizzare la partita e vedere cosa non ha funzionato e su cosa bisognerebbe migliorare.

Io lo so, vet, cosa non ha funzionato: LA RACCHETTA è da cambiare! Razz


Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 16:27

Cacchio allora dici che se avessi cambiato racchetta sarei diventato un pro.....vedi non ci avevo mai pensato Very Happy Very Happy Very Happy

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 5 Feb 2013 - 16:29

@Veterano ha scritto:Cacchio allora dici che se avessi cambiato racchetta sarei diventato un pro.....vedi non ci avevo mai pensato

Bastava che tu avessi fatto un consulto con Frank, Giascu, Ibra e me...

...e Wimbledon sarebbe stato alla tua portata! Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 16:34

Very Happy Very Happy Very Happy

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Feb 2013 - 16:49

@oedem ha scritto:e prenotare in contemporanea una ambulanza Very Happy
Ecco anche per questo esercizio tenere un ambulaza a bordo campo potrebbe esere utile........
http://www.youtube.com/watch?v=ZDsJpvp3IQc
calcola che sono solo 3 minuti prova a farlo per 30 minuti eh eh eh.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2000
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Over palleggio

Messaggio Da RiccardoRF il Mar 5 Feb 2013 - 17:09

da morirci! haha
ieri il nostro maestro ci ha fatto fare per 30 minuti l'allenamento stile accademia sanchez(se si scrive così) 6 esercizi con 3 ripetizioni di ognuno, mamma mia! pensavo di morire hahah Very Happy

RiccardoRF
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 18
Località : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: Prince warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum