Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Michele Abrate il Sab 26 Gen 2013 - 19:19

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, sono al mio primo post e spero che mi possiate aiutare.

Ecco le mie info:

- tennista autodidatta

- 1-2 ore di gioco settimanali

- fisico poco allenato

- 45 anni 195 cm altezza e 80 kg peso

- diritto accettabile, rovescio ad una mano troppo falloso, servizio discreto ma perde in potenza per problemi alla spalla

- mi piace cercare il punto vincente sia da fondo campo che a rete



Attualmente gioco con una Head Flexpoint Instinct che non mi soddisfa abbastanza, ed ultimamente soffro di epicondilite.

Vorrei sapere quale racchetta potrebbe essere adatta per poter migliorare il mio tennis e soprattutto per poter evitare i dolori al gomito.

Grazie e buon tennis a tutti.

Michele Abrate
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 22.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Ni il Ven 21 Giu 2013 - 11:55

Credevo di stare un po' meglio e sabato scorso ho fatto 1 min. di orologio di scambi con la Pro Kennex Ki Q 5 295 gr, incordata Luxilon M2 Pro 23/24, appena comprata.

Sulla racchetta è scritto addirittura che questa "cura" il tennis elbow, oltre a prevenirlo....Question
Risultato: ogni volta che impattavo la pallina, soprattutto sul rovescio, sembrava mille coltelli penetrassero sull'avambraccio.

Ritengo quindi che mentre si sta male, nessuna racchetta va bene, neppure quella di vimini per i panni...

Ni
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 09.05.13

Profilo giocatore
Località: Gibellina (TP)
Livello: 4 n.c.
Racchetta: Pro Kennex Ki Q5 295, Babolat XS 105, Head Graphite Evolution 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da chris8 il Sab 22 Giu 2013 - 9:11

salve e ciao a tutti

ho sempre giocato amatorialmente con un'amico e quest'estate ho ricominciato a giocare con una vecchia racchetta decatlhon,mai avuto problemi ma all'improvviso mi si è uscito sto dolore fastidioso al gomito,fortunatamente si è rotto la racchetta ed ho preso una babolat pure drive lite gt,è un mese che la sto usando con la gomitiera champion e devo dire che il dolore sta man mano andando via,quandfo finisco di giocare ma anche dopo il lavoro mi faccio dei massaggi sull'avambraccio con la borsa del ghiaccio.

oltre a questo c'è qualche modo per potenziare i tendini ed evitare problemi futuri?

chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Jonny Wilson il Lun 18 Nov 2013 - 7:53

Ragazzi io ho giocato per più annetto con una wilson prostaff six one 95 telaio da 315 gr senza problemi con corde tecnofibre x one 1,24 a 23 kg.
Poi sono passato a una Becker London Tour telaio da 320 gr con tecnofibre tgv 1,30 sempre a 23 kg senza alcun problema.
una 15 gg fa ho comprato una Becker Melbourne telaio da 325 gr sempre con tecnifibre tgv 1,30 accordata in USA da TWH a 51 once e come ho iniziato ad usarla ho sentito sempre forti vibrazioni al braccio non capendo se fosse la racchetta o l'errato tiraggio delle corde. Sta di fatto che mi è iniziato forti dolori al gomito e avambraccio con difficoltà di servire con la racchetta.
Ho provato a mettere il Noene al posto del grip originale riducendo le vibrazioni ma il dolore dopo un 2 ore di gioco diventa insopportabile.
Cosa mi consigliate di provare: cambio racchetta o corde? o cosa?
Grazie.

Jonny Wilson
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 112
Età : 54
Località : Grosseto
Data d'iscrizione : 19.08.13

Profilo giocatore
Località: Grosseto
Livello:
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M LTD

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Ni il Lun 18 Nov 2013 - 9:57

Ciao Jonny, io non sono un grande esperto e non conosco bene il tipo di racchette che stai usando.
Di certo so che, personalmente, mi sono rovinato usando per anni una Babolat XS 105 con corde tiratissime, leggera e rigida, col peso tutto in testa: ho cambiato prendendo una racchetta radicalmente opposta e abbastanza diffusa tra chi soffre di epicondilite, ovvero la Pro Kennex Ki Q 5 295. Bisogna spingere molto più, ma ha la sabbia dentro che assorbe e i risultati si vedono.
Purtroppo, l'epiondilite un po' resta sempre (spero non sarà così con te), quindi bisogna un po' abituarcisi.
Per le corde, ho sentito che conviene usare multifilo: assorbe più le vibrazioni.
Ciao.

Ni
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 24
Età : 38
Località : Gibellina (TP)
Data d'iscrizione : 09.05.13

Profilo giocatore
Località: Gibellina (TP)
Livello: 4 n.c.
Racchetta: Pro Kennex Ki Q5 295, Babolat XS 105, Head Graphite Evolution 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Lun 18 Nov 2013 - 10:15

ciao,

qui ci sono dei super esperti, io posso scrivere in base a studi ed esperienze (limitate), spero utile... due cose incordato a 51 libbre (o pound) e non once... vero? le racchette sono la DC London Tour e la DC Melbourne, giusto? 
sul sito di BB non ho trovato le specifiche della London, che ho trovato invece sui TWH... se ho trovato le specifiche giuste sei passato da una racchetta di 320gr 4HL ad una di 325gr 1.1HL... i 5 gr. in più potrebbero non essere sufficienti a compensare i circa 3 punti di bilanciamento in testa per il tuo modo di impugnare e tirare... se la racchetta nuova proprio ti piace prova a scendere di almeno un Kg e mettere un multi-filo morbido (se non erro il TGV è multi ma agonistico quindi leggermente + rigido) poi se non cambia scendi di un'altro kg. ciaoooo

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Jonny Wilson il Lun 18 Nov 2013 - 10:29

Grazie a tutti per i consigli!
Gio2012 allora secondo te la xone code da 1,24 tirata a 22 kg potrebbe andar bene oppure sai consigliarmi una corda adatta per la mia patologia ?

Jonny Wilson
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 112
Età : 54
Località : Grosseto
Data d'iscrizione : 19.08.13

Profilo giocatore
Località: Grosseto
Livello:
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M LTD

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Lun 18 Nov 2013 - 11:12

premesso che per parlare di corde marche e modello di corde ci va un esperto di corde, è importante che tu ci dica se la situazione braccio è cronica o meno, ovvero se hai male anche in movimenti che fai durante il giorno senza la racchetta... in tal caso devi prima guarire giocando, se non è così puoi fare le prove di cui discutevamo....

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Jonny Wilson il Lun 18 Nov 2013 - 11:42

Mi fa male anche si mi fa male anche non giocando ovviamente dopo un paio di giorni diventa un fastidio sopportabile ma in genere non riesco quando e' forte ad alzare una caraffa!

Jonny Wilson
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 112
Età : 54
Località : Grosseto
Data d'iscrizione : 19.08.13

Profilo giocatore
Località: Grosseto
Livello:
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M LTD

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Lun 18 Nov 2013 - 11:52

Ah...  io ero in situazione analoga ed ho risolto passando a racchetta 6HL e multifilamento economico wilson sensation a 22/21 Kg... potresti quindi provare con poco riposo, stile 15 gg se puoi e l'XR1 a 22/21... ma ci deve essere la necessità di usare quella racchetta... anche se non è solo una questione di racchetta, è chiaro che per te è l'elemento principale di generazione del problema... quindi la prova qui potrebbe non essere sufficiente...

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da charlesti il Lun 18 Nov 2013 - 21:23

Q15 (280): racchetta con cui mi sono trovato meglio a livello di gioco. Facile, con spinta e con un peso giusto per il mio fisico ma forse per la rigidità RA72 la trovo fastidiosa per il mio gomito! E' comunque quella che mi da più soddisfazione a livello di risultati in campo!

Q5 (295): mi sono trovato abbastanza bene, più difficile della Q15 ma anche lei fastidiosa per il gomito! Buon controllo ma bisogna spingere un po' per far viaggiare la palla!

Ki5 (295): quella che sto usando adesso e delle tre e' la migliore per il mio gomito, mi permette di giocare con pochi fastidi ma bisogna spingere-spingere e mi affatico!

Visto il mio livello di gioco potrei dire che mi trovo meglio con la Q15, buona spinta, corretto peso mantenendo un discreto controllo ma esiste una racchetta simile, che preservi maggiormente il mio gomito? 
GRAZIE PER I CONSIGLI!

charlesti
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 254
Località : NORD ITALIA
Data d'iscrizione : 03.04.13

Profilo giocatore
Località: NORD ITALIA
Livello: così così
Racchetta: PK

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da MARIO966 il Mar 19 Nov 2013 - 7:53

Fatti consigliare da chi è più esperto (leutonio o eiffel), un buon multifilamento e soprattutto la tensione per il modello che hai scelto ... poi l'epicondilite non passa da un giorno all'altro ... magari sarebbe più saggio fermarsi e magari dedicarsi ad una preparazione atletica !

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 19 Nov 2013 - 8:13

@MARIO966 ha scritto:Fatti consigliare da chi è più esperto (leutonio o eiffel), un buon multifilamento e soprattutto la tensione per il modello che hai scelto ... poi l'epicondilite non passa da un giorno all'altro ... magari sarebbe più saggio fermarsi e magari dedicarsi ad una preparazione atletica !
giustissimo, non fare cavolate e fatti vedere prima magari da uno specialista (medicina dello sport, fisiatra, osteopata, etc).

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Jonny Wilson il Mar 19 Nov 2013 - 8:17

Ok ragazzi grazie !

Jonny Wilson
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 112
Età : 54
Località : Grosseto
Data d'iscrizione : 19.08.13

Profilo giocatore
Località: Grosseto
Livello:
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M LTD

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Mar 19 Nov 2013 - 9:55

infatti. Quello che c'è da sapere su racchette&corde&epicondilite è abbastanza semplice, è stato scritto spesso qui. E' importante saperlo perchè spesso consigli di "esperti" ti portano sulla strada dell'epicondilite e poi può essere un casino venirne fuori ed a quel punto l'unica cosa sensata da fare è rivolgersi a specialisti.

Riporto la questione, senza entrare in questioni troppo ingegneristiche... le vibrazioni si propagano dalle corde al momento dell'impatto lungo il telaio e si scaricano tutte sul manico, non tutte sono nocive ma questo è un dettaglio. Quindi più vibrazioni vengono assorbite dal setup (telaio&corde) meno si trasferisco al braccio. La regola generale è che le corde multifilamneto ed telai più + pesanti e con + bilanciamento al manico assorbono di più. Adesso, passare da queste poche indicazioni alla pratica non è semplice... gli esperti qui del forum citati da Mario966 possono dare indicazioni anche molto precise, su quale corda e quale racchetta vada meglio, è però importante alle primissime avvisaglie intervenire iniziando dalle corde (passaggio a multi, tensioni più basse) per passare poi al cambio racchetta. In alcuni casi che ho vsito tra amici è bastato, in altri no.

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Mar 19 Nov 2013 - 9:57

Ah, giusto perché magari qualcuno ancora ci crede: il gommino che si mette tra le corde chiamato "dampener" non fa praticamente nulla... cambia il suono...

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da MARIO966 il Mar 19 Nov 2013 - 10:16

@gio2012 ha scritto:Ah, giusto perché magari qualcuno ancora ci crede: il gommino che si mette tra le corde chiamato "dampener" non fa praticamente nulla... cambia il suono...
io essendo un chitarrista jazz lo apprezzo molto il suono "più scuro " che le corde emettono col dampener.
Incordandomi le racchette da solo ho provato a vedere che note fanno quando sono tese quelle verticali centrali a 21-22 kg emettono il sol! Lo so non c'entra nulla però è una curiosità forse si potrebbe anziche incordare la racchetta accordare la racchetta
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy 

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Mar 19 Nov 2013 - 11:08

MIIIII non ci avevo pensato!!!! Very Happy

pensa che uso spesso racquettune !

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Mar 19 Nov 2013 - 11:10

... e lo "sbang" delle Tour Bite ? lo hai testato? alcuni non lo sopportano!!!!

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Matley il Mar 19 Nov 2013 - 11:12

@gio2012 ha scritto:Ah, giusto perché magari qualcuno ancora ci crede: il gommino che si mette tra le corde chiamato "dampener" non fa praticamente nulla... cambia il suono...
Ottime osservazioni gio2012!
L'unica cosa che c'entra molto poco sono le vibrazioni. Il danno maggiore è provocato dallo shock da impatto cioè l'insieme telaio/corde quando si oppongono alla palla in arrivo.

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da MARIO966 il Mar 19 Nov 2013 - 11:29

@gio2012 ha scritto:MIIIII non ci avevo pensato!!!! Very Happy

pensa che uso spesso racquettune !
Se non sbaglio nei tempi passati si regolavano col suono delle corde per stabilire i chili a cui erano tirare incordavano a mano

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Mar 19 Nov 2013 - 11:33

ciao!
non ho ben capito la tua osservazione... non volevo tediare con storie da ingegneri Smile

ad ogni modo: "lo shock da impatto" come scrivi tu genera le vibrazioni delle corde prima e del telaio poi, sono vibrazioni meccaniche, cioè oscillazioni del materiale. Tali oscillazioni in aria generano i suoni... quelli da jazzista !!

ciao!

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da MARIO966 il Mar 19 Nov 2013 - 11:59

.... Se aggiungi il gommino il suono delle corde è più cupo (a me piace questo) se lo levi è più acuto. Per il suono mi riferivo a quello generato quando te tiro con la macchina e le pzzico.

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Matley il Mar 19 Nov 2013 - 12:01

@gio2012 ha scritto:ciao!
non ho ben capito la tua osservazione... non volevo tediare con storie da ingegneri Smile

ad ogni modo: "lo shock da impatto" come scrivi tu genera le vibrazioni delle corde prima e del telaio poi, sono vibrazioni meccaniche, cioè oscillazioni del materiale. Tali oscillazioni in aria generano i suoni... quelli da jazzista !!

ciao!
Non sono storie da ingegneri: provocherebbe più danno alle articolazioni un battipanni in vimini oppure una una pure drive?
Corde in acciaio: più danno su di una racchetta in legno o su di una racchetta moderna tipo Head extreme?
E' vero che le corde vibrano, è altrettanto vero che il maggior danno è provocato come dicevo dallo "shock da impatto", tutto qua.

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Matley il Mar 19 Nov 2013 - 12:01

@MARIO966 ha scritto:
@gio2012 ha scritto:MIIIII non ci avevo pensato!!!! Very Happy

pensa che uso spesso racquettune !
Se non sbaglio nei tempi passati si regolavano col suono delle corde per stabilire i chili a cui erano tirare incordavano a mano
Esatto!

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da Matley il Mar 19 Nov 2013 - 12:03

@MARIO966 ha scritto:.... Se aggiungi il gommino il suono delle corde è più cupo (a me piace questo) se lo levi è più acuto. Per il suono mi riferivo a quello generato quando te tiro con la macchina e le pzzico.
Sì, il gommino o "antivibra" serve esclusivamente ad ovattare il suono prodotto dalle corde.

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAMBIO RACCHETTA PER EPICONDILITE?

Messaggio Da gio2012 il Mar 19 Nov 2013 - 13:20

@Matley ha scritto:
@gio2012 ha scritto:ciao!
non ho ben capito la tua osservazione... non volevo tediare con storie da ingegneri Smile

ad ogni modo: "lo shock da impatto" come scrivi tu genera le vibrazioni delle corde prima e del telaio poi, sono vibrazioni meccaniche, cioè oscillazioni del materiale. Tali oscillazioni in aria generano i suoni... quelli da jazzista !!

ciao!
Non sono storie da ingegneri: provocherebbe più danno alle articolazioni un battipanni in vimini oppure una una pure drive?
Corde in acciaio: più danno su di una racchetta in legno o su di una racchetta moderna tipo Head extreme?
E' vero che le corde vibrano, è altrettanto vero che il maggior danno è provocato come dicevo dallo "shock da impatto", tutto qua.
... io mica capisco a che ti riferisci... sarò un po' suonato a 46 anni... Smile

Beh, ad ogni modo sugli ingegneri hai ragione, visto che qui trattiamo gli aspetti basilari queste sono storie da fisici, le specificità di shock e vibrazioni a seconda del materiale (legno, basalto, graphene o altro) è roba invece da ingegneri dei materiali...


ma prima di provare a spiegare la mia... cosa intendi dire con "il maggior danno è provocato dallo shock da impatto" ?

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum