Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Dubbi amletici.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dubbi amletici.

Messaggio Da marco61 il Lun 23 Feb 2009 - 21:17

Niki (il mio pargoletto) ha concluso oggi il primo torneo da 3.5 di quest'anno. Dopo aver massacrato due pari classifica, ha rimediato 3 games contro un buon 3.2. Non ha una gran forza nel braccio, ed oggi faceva davvero fatica a contrastare il ritmo dell'avversario. Non è questione di tecnica, mi sono reso conto che è un problema di potenza intrinseca. Gioca ancora con quel giocattolino che è la NPro Open, vorrei fargli provare qualcosa che lo aiuti a spingere di più. Ho pensato alla Pure Drive, ma giocando il dritto con pochissima rotazione, credo che perderebbe troppo in controllo. Gli sto cercando una AeroPro Drive da provare, sto meditando anche sulle Vantage in versione più rigida. Cos'altro c'è in giro di questo genere? Normalmente non testo mai telai di questa categoria, è un genere sul quale non ho esperienze dirette, perchè non amo le racchette che spingono troppo, però per mio figlio potrebbe essere un discorso diverso. Accetto consigli in merito.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da Becker il Lun 23 Feb 2009 - 21:54

Nel mio circolo molti utilizzano l'ottima Prince Black davvero ottimo telaio....gli hai mai fatto provare la volkl dnx9? troppo pesante? ....fossi in te valuterei la volkl powerbridge 8 che vendono nell'altro mercatino!!!

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da oedem il Lun 23 Feb 2009 - 21:55

marco, ma la tua radical pro?
se è un 3.5, tecnicamente non avrà problemi però non so quanti anni ha e fisicamente come è messo.
imho puoi fargliela provare un po'

da quanto ho capito il problema era nella pesantezza di palla del suo avversario che non riusciva a controllare con la npro, quindi forse serve una racchetta un po' più sostanziosa
pd e apd rimangono entrambe telai più per toppatori, se gioca più piatto forse meglio una pure strom (però non l'ho mai provata).
il problema sui 300gr è che o hai cannoni o hai racchette più tecniche che però spingono poco

un telaio che mi colpì per semplicità positivamente è stata la microgel extreme, potresti fargli fare un tentativo con questa

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da Alex il Mar 24 Feb 2009 - 0:28

Mi sentirei di consigliarti la prova della Head microgel Extreme Pro, se ti ricordi il mio amico di seconda categoria giocava con quella e si trovava molto bene. Lui veniva dalla pure drive Roddick, ti consiglierei la prova pure di quella, ma solo quella no cortex se la trovi ancora.

Poi però mi sento di dirti che ciò che è successo è abbastanza normale, in fondo ha giocato contro un avversario sulla carta ben più forte, lui è appena arrivato in terza categoria e si deve un po' abituare.

Stai attento a non cadere nell'errore di levargli le certezze che ha altrimenti al prossimo torneo rischia di perdere con quelli che ora massacra, sai quanto è importante la fiducia nel nostro sport e se la perdi...

Altra idea, forse la migliore tra le mie, potresti provare ad appesantire un pochino il suo terzo telaio, tenendo però invariato il bilanciamento e vedere come si trova.

Poi bisogna vedere dal punto di vista fisico se c'erano grosse differenze col suo avversario, quello fa molto.

Ciao

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da sergio1467 il Mar 24 Feb 2009 - 2:02

@marco61 ha scritto:Niki (il mio pargoletto) ha concluso oggi il primo torneo da 3.5 di quest'anno. Dopo aver massacrato due pari classifica, ha rimediato 3 games contro un buon 3.2. Non ha una gran forza nel braccio, ed oggi faceva davvero fatica a contrastare il ritmo dell'avversario. Non è questione di tecnica, mi sono reso conto che è un problema di potenza intrinseca. Gioca ancora con quel giocattolino che è la NPro Open, vorrei fargli provare qualcosa che lo aiuti a spingere di più. Ho pensato alla Pure Drive, ma giocando il dritto con pochissima rotazione, credo che perderebbe troppo in controllo. Gli sto cercando una AeroPro Drive da provare, sto meditando anche sulle Vantage in versione più rigida. Cos'altro c'è in giro di questo genere? Normalmente non testo mai telai di questa categoria, è un genere sul quale non ho esperienze dirette, perchè non amo le racchette che spingono troppo, però per mio figlio potrebbe essere un discorso diverso. Accetto consigli in merito.
Ciao marco , dammi i dati di peso e statura e di che tipo di fisico è dotato (longilineo - brevilineo -ecc. ) per farmi un'idea del tipo di lavoro che potrebbe sostenere per migliorare la potenza nei colpi . poi ti farò avere degli esercizi su cui fare delle prove per testare i carichi massimi che riesce a fare , e , se vuoi ti mando un programmino da 6 settimane di potenziamento a livello generale . e vediamo quanto migliora .
ciao Wink

sergio1467
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 152
Età : 49
Località : Mazara del Vallo (TP)
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4,5-5
Racchetta: - microgel prestige pro-k-blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da wik il Mar 24 Feb 2009 - 10:06

@sergio1467 ha scritto:Ciao marco , dammi i dati di peso e statura e di che tipo di fisico è dotato (longilineo - brevilineo -ecc. ) per farmi un'idea del tipo di lavoro che potrebbe sostenere per migliorare la potenza nei colpi . poi ti farò avere degli esercizi su cui fare delle prove per testare i carichi massimi che riesce a fare , e , se vuoi ti mando un programmino da 6 settimane di potenziamento a livello generale . e vediamo quanto migliora .
ciao Wink

Io, io sergio, slurp, programma serio, bisogno urgente.
Peso: spaventoso Sad credo d'essere sui 90-95 ma non oso pesarmi, peso forma quando giocavo serio 78
altezza: 1,75
muscolatura: grossa, pesante tipo lanciatore di peso
tempo di gioco : almeno due ore tutti i giorni
etá: 50 Sad
fumo: come un turco
tenuta fisica alla distanza é il problema principlae, potenza ne ho da vendere


Ultima modifica di wik il Mar 24 Feb 2009 - 10:21, modificato 1 volta

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da miguel il Mar 24 Feb 2009 - 10:10

tuo figlio ha perso semplicemente perché l'altro in questo momento é un giocatore più forte e (probabilmente) più esperto. non fare l'errore di credere che con un'altra racchetta le cose sarebbero andate diversamente.
una pure drive ad esempio quello che ti da in termini di spinta te lo toglie in termini di controllo , aspetta solo che cresca un po' e magari nel frattempo come consigliato da sergio segui un programma di potenziamento, vedrai che fra qualche anno cercherai per lui una racchetta super controllosa perche tanto crescita+tecnica ancora più affinata gli daranno potenza da vendere

miguel
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Età : 50
Località : torino
Data d'iscrizione : 15.01.09

Profilo giocatore
Località: torino
Livello: decente
Racchetta: ezone xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da wik il Mar 24 Feb 2009 - 10:19

@miguel ha scritto:tuo figlio ha perso semplicemente perché l'altro in questo momento é un giocatore più forte e (probabilmente) più esperto. non fare l'errore di credere che con un'altra racchetta le cose sarebbero andate diversamente.
una pure drive ad esempio quello che ti da in termini di spinta te lo toglie in termini di controllo , aspetta solo che cresca un po' e magari nel frattempo come consigliato da sergio segui un programma di potenziamento, vedrai che fra qualche anno cercherai per lui una racchetta super controllosa perche tanto crescita+tecnica ancora più affinata gli daranno potenza da vendere
abbastanza d'accordo con Miguel, anche perché la nproopen é una buona racchetta, magari con un paio di grammi, magari qualcuno in piú al posto giusto rende meglio perché il problema eventualemente non é nella potenza, ma nella stabilitá se l'altro tirava davvero pesante, in quei termini é un po' in difetto.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da ipermassi il Mar 24 Feb 2009 - 11:10

Sergio così ci fai venire voglia a tutti di darti i nostri dati fisici per un programma di allenamento semiserio.
Sembri essere molto competente e quindi potresti farci evitare i "danni" del fai da te.

ipermassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 205
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.02.09

Profilo giocatore
Località: Piemonte
Livello: ITR 4.5
Racchetta: volkl power bridge 9 L5

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da oedem il Mar 24 Feb 2009 - 11:34

@sergio1467 ha scritto:Ciao marco , dammi i dati di peso e statura e di che tipo di fisico è dotato (longilineo - brevilineo -ecc. ) per farmi un'idea del tipo di lavoro che potrebbe sostenere per migliorare la potenza nei colpi . poi ti farò avere degli esercizi su cui fare delle prove per testare i carichi massimi che riesce a fare , e , se vuoi ti mando un programmino da 6 settimane di potenziamento a livello generale . e vediamo quanto migliora .
ciao Wink
Sergio, mi sa che dovrai aprire un thread di preparazione atletica e consulenza per tutti noi cheers

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da Eros il Mar 24 Feb 2009 - 12:57

ciao marco,

mi associo ad Alex. siamo all'inizio della stagione e non è questo il momentodi fargli cambiare telaio.
Se proprio proprio ne sente l'esigenza, effettivamente può provare a metterci un pò di piombo.

cambiano un po' argomento: sto usando con soddisfazione la apd e, sebbene abbia lavorato a fondo per trovare un gioco più arrotato, io non sono proprio un toppatore. Fra l'altro con la adp (no cortex) il back si gioca benissimo. sfaterei il mito che le babolat siano solo racchette da toppatori e la pure drive non si distingue molto dalla pro open: hanno entrambi le caratteristiche dei telai moderni rigidi e profilati.

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da max-max il Mar 24 Feb 2009 - 14:15

[quote="marco61"]
Gli sto cercando una AeroPro Drive da provare [quote] ciao marcone!

devi fargli provare assolutamente le head extreme pro..guarda che è in uscita quella nuova...

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da oedem il Mar 24 Feb 2009 - 14:21

la extreme pro però pesa sui 315gr come la radical pro
per questo suggerisco di provare prima la radical che hai già così da vedere se riesce a gestire il peso maggiore

di extreme pro poi ne trovi parecchie usate

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da marco61 il Mar 24 Feb 2009 - 14:23

@sergio1467 ha scritto:
Ciao marco , dammi i dati di peso e statura e
di che tipo di fisico è dotato (longilineo - brevilineo -ecc. ) per
farmi un'idea del tipo di lavoro che potrebbe sostenere per migliorare
la potenza nei colpi . poi ti farò avere degli esercizi su cui fare
delle prove per testare i carichi massimi che riesce a fare , e , se
vuoi ti mando un programmino da 6 settimane di potenziamento a livello
generale . e vediamo quanto migliora .
ciao Wink
Grazie
Sergio, quando ti ho invitato nel forum, non pensavo di darti questo
super lavoro. Sapevo però con certezza che ci saresti stato molto
utile. A tal proposito Niki è alto 1,70 m. e pesa 54 kg. Il tipo di
fisico è "seghina senza speranza": a braccio di ferro perde da sua
madre Laughing.
Comunque è sul longilineo, ma in quanto a muscolatura siamo davvero ai
minimi termini. Ovvio che dovrebbe potenziarsi, ciò nonostante,
specialmente di dritto, la sua tecnica gli permette di tirare delle
belle crocche, ma solo quando il ritmo gli consente di gestire bene il
colpo. Ieri mi sono reso conto che mal sopportava la pesantezza di
palla e, invece di sfruttarne la velocità, era costretto a subirla. Più
che un problema di potenza, a cui la NPro Open non manca, era un
problema di stabilità. Ovvio che se avesse qualche chilo di muscoli in
più ne avrebbe un grande giovamento ma, in attesa che la cura di Sergio
dia i suoi frutti, mi piacerebbe iniziasse a giocare con qualcosa di
più consistente. Il problema principale è il peso del telaio. Quando ha
provato qualche volta a giocare con le mie racchette, faceva fatica a
manovrarle. Certo che trovare qualcosa sui 300 grammi che abbia anche
stabilità, non è facile. Forse riesco a fargli provare una AeroPro
Drive, così potrò farmi un'idea. Mi stuzzica comunque molto l'idea
Vantage. Sono già telai stabili di per sè, magari qualcosa nella
versione più rigida potrebbe aiutarlo. Ci penserò su.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da sergio1467 il Mar 24 Feb 2009 - 14:24

wik ha scritto:
Io, io sergio, slurp, programma serio, bisogno urgente.
Peso: spaventoso Sad credo d'essere sui 90-95 ma non oso pesarmi, peso forma quando giocavo serio 78
altezza: 1,75
muscolatura: grossa, pesante tipo lanciatore di peso
tempo di gioco : almeno due ore tutti i giorni
etá: 50 Sad
fumo: come un turco
tenuta fisica alla distanza é il problema principlae, potenza ne ho da vendere[/quote]

andiamo con ordine . intanto penso che sia il caso di rivedere un pò l'alimentazione per ridurre il peso che è decisamente importante rispetto alla statura .
1°)ti consiglio di cercare un libro che parla del sistema alimentare '' LA ZONA'' in cui devi bilanciare i macro nutrienti in una percentuale 40 % carboidrati -40%proteine -30% grassi- per esperienza è il sistema più rapido e meno stressante per perdere peso senza soffrire , anzi scegliendo gli alimenti giusti potresti ritrovarti a mangiare di più di prima e a perdere peso rapidamente
2°) riduci le sigarette del 50 % e recupererai in 10 giorni un efficienza respiratoria decente
3° ) comincia a correre facendo dei cambi di ritmo ( 30 sec. veloci + 1 minuto lento ) comincia con 20 minuti per 10 giorni - dopo passi ad un minuto veloce e 1 lento per altri dieci giorni . dopo questi venti giorni inizi a fare delle ripetute sui 200 metri alla massima velocità - almeno dieci serie con recupero 90 secondi questo per altri dieci giorni . poi ci sentiamo e vediamo come và. ovviamente alla fine di ogni seduta fai stretching per i posteriori per almeno 10 minuti ,.
SE TROVI IL TEMPO DI ANDARE IN PALESTRA FAMMELO SAPERE E DIMMI GLI ATTREZZI CHE HAI A DISPOSIZIONE E TI MANDO UN PROGRAMMA A CIRCUITO DA FARE CON I PESI PER SCENDERE PIù VELOCEMENTE .
Laughing Wink ciao a tutti

sergio1467
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 152
Età : 49
Località : Mazara del Vallo (TP)
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4,5-5
Racchetta: - microgel prestige pro-k-blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da giascuccio il Mar 24 Feb 2009 - 14:58

1°)ti consiglio di cercare un libro che parla del sistema alimentare '' LA ZONA'' in cui devi bilanciare i macro nutrienti in una percentuale 40 % carboidrati -40%proteine -30% grassi- per esperienza è il sistema più rapido e meno stressante per perdere peso senza soffrire , anzi scegliendo gli alimenti giusti potresti ritrovarti a mangiare di più di prima e a perdere peso rapidamente


E questo interessa un po' tutti, illuminaci, come si struttura colazione pranzo e cena???
Io il libro c'è l'ho, ma ho difficoltà a fare colazione con parmigiano e olive Very Happy Very Happy

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da sergio1467 il Mar 24 Feb 2009 - 15:13

la colazione non crea nessun problema perchè è l'unico pasto della giornata dove puoi anche sforare dall'equilibrio tra i macro nutrienti in quanto appena alzati l'organismo deve ricaricarsi di glicogeno che ha usato durante la notte per le sue funzioni di riparazione durante il riposo , mpertanto anche se non è in equilibrio perfetto tra proteine e carboidrati nella prima colazione non succede granchè . io risolvo con le proteine in polvere , faccio una colazione normale con the e biscotti e poi in base a quanti carboidrati ho mangiato mi preparo un frullato proteico . i pasti giornalieri devono essere almeno 5 meglio se sono 6 .

sergio1467
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 152
Età : 49
Località : Mazara del Vallo (TP)
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4,5-5
Racchetta: - microgel prestige pro-k-blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da Skorpion il Mar 24 Feb 2009 - 16:53

L'anno scorso andavo in paranoia perchè da quando ho smesso di fumare nel maggio 2004 ho messo 10 kg e non riesco a toglierli facilemente. Poi con il bel tempo oltre al tennis la sera uscivo a fare running, 45/50 minuti i corsa lenta con qualche progressione e scatto finale prima di buttarmi sotto la doccia. Il risultato è stato che in un mese e mezzo circa sono sceso dagli ormai cronici 86/88 kg ai 76/78 cosa che non vedevo da dieci anni! Prima di correre però ho perso un paio di kg stando attento all' alimentazione. Ora sono di nuovo al punto di partenza 86/87 Rolling Eyes

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da wik il Mer 25 Feb 2009 - 10:35

@sergio1467 ha scritto:

andiamo con ordine . intanto penso che sia il caso di rivedere un pò l'alimentazione per ridurre il peso che è decisamente importante rispetto alla statura .
1°)ti consiglio di cercare un libro che parla del sistema alimentare '' LA ZONA'' in cui devi bilanciare i macro nutrienti in una percentuale 40 % carboidrati -40%proteine -30% grassi- per esperienza è il sistema più rapido e meno stressante per perdere peso senza soffrire , anzi scegliendo gli alimenti giusti potresti ritrovarti a mangiare di più di prima e a perdere peso rapidamente
2°) riduci le sigarette del 50 % e recupererai in 10 giorni un efficienza respiratoria decente
3° ) comincia a correre facendo dei cambi di ritmo ( 30 sec. veloci + 1 minuto lento ) comincia con 20 minuti per 10 giorni - dopo passi ad un minuto veloce e 1 lento per altri dieci giorni . dopo questi venti giorni inizi a fare delle ripetute sui 200 metri alla massima velocità - almeno dieci serie con recupero 90 secondi questo per altri dieci giorni . poi ci sentiamo e vediamo come và. ovviamente alla fine di ogni seduta fai stretching per i posteriori per almeno 10 minuti ,.
SE TROVI IL TEMPO DI ANDARE IN PALESTRA FAMMELO SAPERE E DIMMI GLI ATTREZZI CHE HAI A DISPOSIZIONE E TI MANDO UN PROGRAMMA A CIRCUITO DA FARE CON I PESI PER SCENDERE PIù VELOCEMENTE .
Laughing Wink ciao a tutti
allora
sul cibo non ci son problemi, sono giá a regime, ma molto blando nel senso che facendo molta attivitá fisica se esagero con la dieta mi mancano davvero le forze. L'unico problema sono le pasticcerie, nel senso che uscendo di casa se giro a destra il primo negozio é una pasticceria, se giro a sinistra idem, sono accerchiato e i dolci sono il mio lato debole, sigh.
sulle sigarette fumo meno quest'anno che son tornato a giocare serio, vediamo se riesco a migliorare ulteriormente, comunque ho diminuito del 30% e funo sigarette quasi senza nicotina, il 70% in meno dell'anno scorso.
sugli esercizi ok, comincio e poi ti dico
palestra si, qui ce n'é una ad ogni angolo, non con regolaritá estrema, ma un tre volte alla settimana é possibile, gli atrezzi credo ci sian tutti quelli di base o quasi anche se vecchiotti. Non posso fare la cyclette che mi blocca la circolazione del sangue dove non batte il sole.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da Becker il Mer 25 Feb 2009 - 12:56

@wik ha scritto:
@sergio1467 ha scritto:

andiamo con ordine . intanto penso che sia il caso di rivedere un pò l'alimentazione per ridurre il peso che è decisamente importante rispetto alla statura .
1°)ti consiglio di cercare un libro che parla del sistema alimentare '' LA ZONA'' in cui devi bilanciare i macro nutrienti in una percentuale 40 % carboidrati -40%proteine -30% grassi- per esperienza è il sistema più rapido e meno stressante per perdere peso senza soffrire , anzi scegliendo gli alimenti giusti potresti ritrovarti a mangiare di più di prima e a perdere peso rapidamente
2°) riduci le sigarette del 50 % e recupererai in 10 giorni un efficienza respiratoria decente
3° ) comincia a correre facendo dei cambi di ritmo ( 30 sec. veloci + 1 minuto lento ) comincia con 20 minuti per 10 giorni - dopo passi ad un minuto veloce e 1 lento per altri dieci giorni . dopo questi venti giorni inizi a fare delle ripetute sui 200 metri alla massima velocità - almeno dieci serie con recupero 90 secondi questo per altri dieci giorni . poi ci sentiamo e vediamo come và. ovviamente alla fine di ogni seduta fai stretching per i posteriori per almeno 10 minuti ,.
SE TROVI IL TEMPO DI ANDARE IN PALESTRA FAMMELO SAPERE E DIMMI GLI ATTREZZI CHE HAI A DISPOSIZIONE E TI MANDO UN PROGRAMMA A CIRCUITO DA FARE CON I PESI PER SCENDERE PIù VELOCEMENTE .
Laughing Wink ciao a tutti

allora
sul cibo non ci son problemi, sono giá a regime, ma molto blando nel senso che facendo molta attivitá fisica se esagero con la dieta mi mancano davvero le forze.

Questo è anche il mio problema....riesco a seguire un'alimentazione più curata,ma poi mi mancano le forze e addirittura se faccio lezione sistematicamente a 5minuti dal termine vengo colto da crampi che si propagano a tutte le gambe!!
Bisognerebbe aiutarsi con aminoacidi o integratori?

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbi amletici.

Messaggio Da sergio1467 il Gio 26 Feb 2009 - 1:05

riguardo l'alimentazione che vi ho consigliato la quantità va regolata in modo da permettervi di non soffrire la fame e riuscire a fare regolarmente attività sportiva con profitto , il trucco è riuscirr a bilanciare i nutrienti in modo da non avere sbalzi ormonali che vengono sollecitati da un'alimentazione non equilibrata .
gli alimenti si comportano come dei farmaci , la giusta quantità alle dosi raccomandate fa bene ,la dose eccessiva fa male , la dose non sufficiente non ti cura . per quello che riguarda i crampi sarebbe bene implementare i sali minerali ,in particolare il magnesio ed in caso di notevole sudorazione anche il potassio ,per quello che riguarda gli aminoacidi ramificati sono ottimi per recuperare + rapidamente dagli allenamenti . durante l'allenamento sarebbe opportuno sorseggiare una bevanda con una soluzione di carboidrati al 6 massimo 8 % per evitare cali di rendimento durante l'attività . ciao a tutti Wink

sergio1467
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 152
Età : 49
Località : Mazara del Vallo (TP)
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4,5-5
Racchetta: - microgel prestige pro-k-blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum