Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Corde per Vcore duel G 100
Oggi alle 21:26 Da Fabione

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Oggi alle 21:16 Da drichichi@alice.it

» Telaio da tenere per sempre
Oggi alle 21:15 Da drichichi@alice.it

» Multifilo per Pure Drive GT 2013
Oggi alle 21:06 Da Eiffel59

» softpower
Oggi alle 20:59 Da Eiffel59

» scelta PK
Oggi alle 20:44 Da Eiffel59

» Che scarpe usi per giocare a tennis?
Oggi alle 20:15 Da tempesta

» head lynx. .chi l ha provata. ..
Oggi alle 19:48 Da Eiffel59

» siggghhhh!!!! La Testa e la Tecnica nel Tennis!!
Oggi alle 19:03 Da Andrea Malagoli

» E' tutto relativo ... nel tennis
Oggi alle 18:03 Da Veterano

» Inserimento, compilazione ed aggiornamento dei tabelloni
Oggi alle 18:01 Da Gigetto

» Corde per Babolat pure drive
Oggi alle 15:50 Da avaya81

» Isospeed V18
Oggi alle 15:15 Da drichichi@alice.it

» Differenza di rigidità...
Oggi alle 15:06 Da drichichi@alice.it

» Quesito su corde
Oggi alle 15:01 Da drichichi@alice.it

» Instinct Graphene XT MP 2015
Oggi alle 14:54 Da Zeno81

» Sindrome da conflitto
Oggi alle 14:54 Da drichichi@alice.it

» Juan Martin Del Potro Fans Club
Oggi alle 14:50 Da micioneforever

» Stupore...
Oggi alle 14:46 Da drichichi@alice.it

» EZONE DR
Oggi alle 14:04 Da albs77

» l'importanza del servizio nel tennis
Oggi alle 13:56 Da Dave71

» Corde per GrapheneXT Speed MP
Oggi alle 13:53 Da Eiffel59

» CORDE VIVACI
Oggi alle 13:40 Da Eiffel59

» Cuoio e inerzia
Oggi alle 13:32 Da Dave71

» Scelta nuova racchetta più "avanzata"
Oggi alle 13:08 Da carlitosss

» Pure Aero VS
Oggi alle 12:57 Da babolat94

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 12:19 Da Andri60

» Ripasso lingua italiana: Sbruffone - Presuntuoso - Arrogante - Ignorante
Oggi alle 11:26 Da andyvakgj

» Ibrido per Head Speed Touch MP 300
Oggi alle 10:59 Da Rino30763

» piombo negli steli
Oggi alle 10:51 Da VANDERGRAF



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19516 Utenti registrati
191 forum attivi
658069 Messaggi
New entry: samuele.raffaelli

La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Ospite il Ven 18 Gen 2013 - 20:04

Promemoria primo messaggio :

Riprendo un vecchio argomento, che avevo trattato in passato... molto "sentito" dal Forum:

IL MONDO DEI TORNEI DI QUARTA

Avendo una vasta esperienza dei tornei di QUARTA, da quando è nata questa nuova categoria, maturata da diversi decenni di tennis giocato... penso di avere una visione (anche se non condivisa) piuttosto ampia.

Innanzi tutto occorre sottolineare che la FIT ha creato la QUARTA CATEGORIA per dare la possibilità agli AMATORI di competere in tornei ufficiali con una classifica, giocando contro pari-livello... ed eventualmente confrontarsi successivamente con quelli più forti.

Quindi, noi tutti "quarta", siamo TENNISTI AMATORIALI che si dilettano a fare tornei.

Vorrei fare ora una piccola divagazione: una volta c'erano i tennisti A, B, ed i C, che si sottodividevano in C1, C2, C3, C4.

Un C4 di 20 anni fa equivaleva ad un 4.1 o un 3.5 FIT di oggi (all'età di 30 mi fecero C4, dopo una bellissima stagione).

Questo significa che tutti i tennisti di livello inferiore ad un 4.1 odierno erano NC.

Fatta questa divagazione,occorre specificare che all'interno della "quarta" abbiamo tipologie di giocatori ESTREMAMENTE differenti: tra un 4.1 ed un 4.5 FIT (reali, non "mascherati") la differenza di rendimento è IMMENSA: il primo è un giocatore che riesce a tenere un palleggio a velocità dignitosa per diversi scambi, e sa dove e come indirizzare la palla, se l'avversario accorcia è in grado di fare un vincente...e, cosa più importante, non regala troppi punti gratuiti in partita (al suo livello di quarta, ovviamente).
Sa gestire lo stress di un torneo, ed ha un'idea precisa di quello che deve fare in mezzo al campo, in relazione al proprio bagaglio tenico.

Più noi scendiamo di classifica (all'interno della quarta), meno il giocatore riesce a mettere in pratica quello che ho descritto sopra.

Sempre scendendo di classifica, mi sono accorto che la MAGGIORANZA dei giocatori non riesce a valutarsi in modo obiettivo... nel senso che pensa di essere molto più forte di quello che in realtà sia.

O meglio, il quarta "basso" (consentitemi questa espressione poco elegante) riesce perfettamente a rendersi conto dello STILE delo giocatore... ma non del RENDIMENTO in campo dello stesso.

E da qui nascono delle tremende frustrazioni.

Quante volte avrete sentito dire:

"ho perso contro una PIPPA!"..."Non sapeva fare nulla, buttava solo la palla di là!"..."non ha fatto un vincente!".

Ora devo darvi una cattivissima notizia: NEL TENNIS NON SI VINCE FACENDO VINCENTI!

Solo pochissimi tennisti nella storia possono vantarsi di aver vinto facendo vincenti... e state tranquilli che non sono del nostro infimo livello.

Tra l'altro, anche la televione fa i suoi bei danni... nel senso che è bellissimo vedere Federer, ma questo può portare ad un devastante senso di emulazione che è fuorviante dalla realtà.

L'obiettivo, sempre a mio parere, di un quarta dovrebbe essere quello innanzi tutto di sviluppare un buon gioco di piedi, e conseguentemente una tecnica che gli permetta, anche sotto stress, di gestire un palleggio sulle diagonali in discreta sicurezza.

Provate a farvi filmare DURANTE UNA PARTITA (meglio se di torneo) e provate a contare quante volte riuscirete a fare più di 10 palleggi: probabilmente POCHE volte.

Ergo è chiaro che farete poca strada, in torneo: quando incontrerete un giocatore che butta di là 10 palle di seguito perderete.

Voi direte che l'avversario riesce a giocare solo 10 palle a 8 km l'ora. Bene. se voi non riuscite a tenere questo palleggio, sbagliando prima, significa che il vostro livello è INFERIORE ad un palleggio da 8 km l'ora.

Chiaro?

Perchè se non vi stampate BENE questo concetto nella capoccia, sarà molto difficile che voi possiate migliorare in modo consistente.

Ovviamente ci sarà chi mi contesta il fatto che è meglio tirare forte... e piano piano imparare a tenerle dentro.

Ma io non la penso così!

Cominciamo ad imparare a tenere uno scambio sulle diagonali a 8 km l'ora... quando acquisiremo sicurezza, aumenteremo a 10 km l'ora... poi a 15 e così via...

L'ultima cosa che vi serve è tirare a 200 all'ora sui teloni di fondo, facendo un vincente ogni anno bisestile.

La cosa che OGNI quarta (e non solo) dovrebbe inseguire è la SOLIDITA', che è imprescidibilmente legata alla TECNICA...

Occhio che ho parlato di TECNICA, non di STILE, che sono 2 cose diverse.

La tecnica è quell'insieme di azioni che ci portano ad ottenere risultati positivi in un determinato gesto sportivo.

Come spiegavo in un altro post, esse non sono necessariamente legate, (Federer le sposa alla perfezione)... , ma noi possiamo anche osservare gesti tennistici "brutti" ma tremendamente efficaci (pensate ad dritto di Bruguera, o Berasategui).

Diventa essenziale quindi sapersi valutare in base alla propria CONSISTENZA TENNISTICA, e non in funzione del bello stile.

Vi ricordate l'impareggiabile Bruce Lee?

Una volta, durante un torneo di arti Marziali, stese con facilità più campioni di Karate, usando una tecnica veloce e personale da lui sviluppata.

I "puristi" la contestarono ferocemente, dicendo che non fosse ortodossa, lontana dai canoni "puri".

Bruce, per tutta risposta disse: "Io devo tirare pugni e calci, e stendere l'avversario. E lo faccio bene."

Prendete esempio da Bruce Lee: il vostro tennis potrebbe guadagnarne!

Ed infine un'ultima raccomandazione:

Quando uscite dal campo "bastonati" dal vostro avversario... rendetegli onore, anche (e soprattutto) se ha giocato "straccetti".

Ricordatevi che gli sono bastati quelli per battervi... e vi ha dato una lezione che vale 10 volte quella che pagate profumatamente al vostro Maestro.

Ricordandovi che lui, in quel momento, è stato il migliore.



Scusate se mi sono dilungato.

Un saluto dal vecchio Sonny.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso


Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Ospite il Sab 19 Gen 2013 - 16:04

g867500 ha scritto:

Alle 20 siamo a casa: secondo te, dopo una giornata del genere io dico a mia moglie: ciao, vado a giocare a tennis?

Visto che chiedi il mio parere,la mia risposta è SI: Dici a tua moglie che, 1 sera a settimana VAI a giocare a tennis.



Ho lasciato la palestra, dove un tempo andavo 4 volte la settimana.

Sempre secondo me, hai fatto male.
Parere personale, ovviamente.





Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da cialisforever il Sab 19 Gen 2013 - 16:12

Sindacare sulle problematiche familiari mi sembra indelicato...gli impedimenti sono impedimenti altrimenti vista la sua passione per il tennis giocherebbe h24.
Io da quando purtroppo debbo fare i conti con la malattia di mia madre e nonostante l'aiuto di mia moglie ho dovuto tagliare le ore dedicate al tennis e sinceramente capisco le oggettive difficoltà di chi vorrebbe ma non può...ultima in ordine di tempo stamattina,avevo preparato un bel pacco di racchette da sottoporre all'attenta analisi di Sonny,impegnato a 300 metri da casa mia e non ho fatto in tempo....Ho due bambini e so che è difficile conciliare il tutto e nonostante ho una moglie che mi lascia campo libero a volte non èp materialmente possibile...mio figlio che ha ormai tredici anni e gioca e mi ci potrei divertire è vergognoso dirlo non ha ancora avuto il piacere di giocare con me negli ultimi sei mesi.....siccome sono andato leggermente ot chiedo scusa a tutti.
avatar
cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2046
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Ospite il Sab 19 Gen 2013 - 16:22

@cialisforever ha scritto:Sindacare sulle problematiche familiari mi sembra indelicato...gli impedimenti sono impedimenti altrimenti vista la sua passione per il tennis giocherebbe h24.


Sia chiaro che io ho dato il mio parere, perchè ESPRESSAMENTE mi è stato chiesto.

Evidentemente, ognuno gestisce le proprie situazioni familiari come meglio crede!

... ci mancherebbe altro!

Direi comunque di RIENTRARE in topic.... perchè stiamo deragliando vistosamente dall'argomento.


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da cialisforever il Sab 19 Gen 2013 - 16:37

Sonny Liston ha scritto:
@cialisforever ha scritto:Sindacare sulle problematiche familiari mi sembra indelicato...gli impedimenti sono impedimenti altrimenti vista la sua passione per il tennis giocherebbe h24.


Sia chiaro che io ho dato il mio parere, perchè ESPRESSAMENTE mi è stato chiesto.

Evidentemente, ognuno gestisce le proprie situazioni familiari come meglio crede!

... ci mancherebbe altro!
Giovà...non era rivolto a te,era un discorso in generale che è entrato proprio mentre scrivevi tu ...la mia non voleva essere una polemica e scherzando potrei anche affermare che se uno ha una moglie "generale",non c'è tennis che tenga.Il mio era un discorso in generale che verteva sul fatto che forse,ci sono situazioni contingenti che non permettono in nessun modo di coltivare la tua passione...forse mi sono espresso male iniziando con il verbo sindacare....Prendi me stamattina...volevo farti vedere una stravecchissima dunlop 200g "custom"tutta nera che in tempi non sospetti un professionista adoperava in allenamento....398 grammi di goduria e con un grip mai visto e che forse tu conoscevi sicuramente...cuoio nero con inserti in pelle chiara che sinceramente non ho capito cosa fosse.... Embarassed Embarassed

Direi comunque di RIENTRARE in topic.... perchè stiamo deragliando vistosamente dall'argomento.

avatar
cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2046
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Ospite il Sab 19 Gen 2013 - 16:40


Gianluca, me la farai vedere la prossima volta!

Sabato mattina prossimo gioco di nuovo...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da kent08 il Sab 19 Gen 2013 - 17:00

Secondo me la maggioranza dei 4' non é che non riesce ad auto valutarsi correttamente tecnicamente, Ma piuttosto fisicamente non riesce tenere un buon rendimento dopo i primi 30 minuti. quindi decadono tutte le qualità di molti giocatori di 4' che anno poco da invidiare ad un 3,4 3,5 se non forse la 2'di servizio.io quelli che pallettano 4metri sopra la rete per 15 colpi a scambio e sono dei maratoneti abitualmente,Cioè il primo sport è la corsa poi viene il tennis spero sempre che una voragine si apra nel campo e li risucchi!!! L'importante non é solo trovare il tempo per giocare, ma soprattutto per allenarsi fisicamente. Con una tecnica appena discreta e una buona tenuta fisica gli infedeli pallettari li converti a suon di pallate. Quindi io se dovessi trovare uno dei suddetti infedeli e soccombessi non penserei certo che lui é più forte e devo rendergli onore ma che non sono all'altezza di competere fisicamente, così come non lo sarei se avessi un unghia incarnita!!
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da kent08 il Sab 19 Gen 2013 - 17:05

E io certo non attacco il tuo post sulla borsa.. Magari in qualche toilette..
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da cialisforever il Sab 19 Gen 2013 - 17:08

@kent08 ha scritto:Secondo me la maggioranza dei 4' non é che non riesce ad auto valutarsi correttamente tecnicamente, Ma piuttosto fisicamente non riesce tenere un buon rendimento dopo i primi 30 minuti. quindi decadono tutte le qualità di molti giocatori di 4' che anno poco da invidiare ad un 3,4 3,5 se non forse la 2'di servizio.io quelli che pallettano 4metri sopra la rete per 15 colpi a scambio e sono dei maratoneti abitualmente,Cioè il primo sport è la corsa poi viene il tennis spero sempre che una voragine si apra nel campo e li risucchi!!! L'importante non é solo trovare il tempo per giocare, ma soprattutto per allenarsi fisicamente. Con una tecnica appena discreta e una buona tenuta fisica gli infedeli pallettari li converti a suon di pallate. Quindi io se dovessi trovare uno dei suddetti infedeli e soccombessi non penserei certo che lui é più forte e devo rendergli onore ma che non sono all'altezza di competere fisicamente, così come non lo sarei se avessi un unghia incarnita!!
Se ti batte e non ti ...abbatte con una badilata.Se ti rifila un 6/2 6/1 con le sue armi,senza rubarti punti,con i suoi mezzi e solo con quelli non puoi che rendergli onore!Io parlo con cognizione di causa perchè sono uno di quelli che riceve complimenti da tutti per lo stile,e il bagaglio tecnico ma che perde sistematicamente con tutti...il tennis è un insieme di elementi combinati tra loro da cui non si può prescindere purtroppo...il tennis è questo.
avatar
cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2046
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da ace59 il Sab 19 Gen 2013 - 17:43

@kent08 ha scritto:E io certo non attacco il tuo post sulla borsa.. Magari in qualche toilette..

ah pero' , e' arrivato superman!!! Very Happy
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3385
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da kent08 il Sab 19 Gen 2013 - 18:31

Dai dai un po' di pepe... Tutti complimenti ed elogi sperticati. Mi sono sentito in dovere di una sana polemica..
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da ace59 il Sab 19 Gen 2013 - 18:58

Ok ci puo' stare, ma per fare una polemica ci vogliono argomenti e non provocazioni Wink
se pensi che la sola condizione fisica ti faccia fare punti ti sbagli di grosso , tra un palestrato e un panzone dotato di tecnica vincera' sempre il panzone ( lievemente autobiografico) Very Happy
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3385
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da kent08 il Sab 19 Gen 2013 - 19:00

Ma chi a parlato di palestra????!!!!!
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Ospite il Sab 19 Gen 2013 - 19:02

@kent08 ha scritto:Ma chi a parlato di palestra????!!!!!

La coniugazione del verbo "avere" è un'opinione! Razz

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da kent08 il Sab 19 Gen 2013 - 19:03

Con una buona condizione fisica intendo fiato resistenza alla velocita etc non certo pesi e una discreta tecnica il panzone do 20 minuti di tergicristallo è bello che Schienato
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da kent08 il Sab 19 Gen 2013 - 19:03

Sorry.. La fretta..
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Frank71 il Sab 19 Gen 2013 - 19:07

Sonny Liston ha scritto:
@tiebreak ha scritto:E che gli vuoi dire a Giovanni?

E' la praticità tennistica fatta persona. Ho il piacere e l'onore di conoscerlo e frequentarlo. Da pippa quale sono (che mi ritrovo in tante situazioni citate nel post d'apertura) cerco sempre di "rubargli" qualcosa del suo sapere tennistico.

Ste, il piacere è solo mio.

E' bello frequentare persone come te...

quoto Stefano!
sonny un grande!!!!

sonori BUUUUUU a tutti i detrattori!
avatar
Frank71
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4542
Età : 45
Data d'iscrizione : 12.01.12

Profilo giocatore
Località: Latina...già Littoria Olim Palus
Livello: Basso...molto basso...
Racchetta: Head Graphene XT Prestige S

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Panacef il Sab 19 Gen 2013 - 19:09

mi piace questa polemica infinita... un altro po di pepe!
è vero o no che i club sono "infestati" da ex calciatori che appese le scarpette al chiodo, grazie a gambe invidiabili, dopo un annetto di lezioni cacciano la paga a chi il tennis, anche se da amatore, lo frequenta da ragazzino e magari si è lasciato crescere la panza lunga??!!

E' innegabile che chi corre di più ha buone possibilità di vincere, ma volete mettere il gusto di prenderli a pallate per tutto il primo set??!!!

Very Happy
avatar
Panacef
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 932
Età : 53
Località : Castellarano loc. Roteglia (RE)
Data d'iscrizione : 28.09.10

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Flexpoint Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da cialisforever il Sab 19 Gen 2013 - 19:12

@ace59 ha scritto:Ok ci puo' stare, ma per fare una polemica ci vogliono argomenti e non provocazioni Wink
se pensi che la sola condizione fisica ti faccia fare punti ti sbagli di grosso , tra un palestrato e un panzone dotato di tecnica vincera' sempre il panzone ( lievemente autobiografico)

Cavoli....e allora io che mi sono messo a dieta ed ora sono un figurino sono un coyoteros? study study
avatar
cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2046
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da ace59 il Sab 19 Gen 2013 - 19:15

@kent08 ha scritto:Con una buona condizione fisica intendo fiato resistenza alla velocita etc non certo pesi e una discreta tecnica il panzone do 20 minuti di tergicristallo è bello che Schienato
ma scusa vuoi fiato, buona condizione fisica , resitenza alla velocita' e discreta tecnica per bullarti di battere un panzone? che limitate aspirazioni ! Very Happy
se avessi io tutto quello punterei almeno alla seconda categoria Very Happy
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3385
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Nostradamis il Sab 19 Gen 2013 - 19:16

@kent08 ha scritto:Quindi io se dovessi trovare uno dei suddetti infedeli e soccombessi non penserei certo che lui é più forte e devo rendergli onore ma che non sono all'altezza di competere fisicamente, così come non lo sarei se avessi un unghia incarnita!!
Il tennis è uno sport, e come per tutti gli sport il fisico ha una sua componente fondamentale. Se ci perdi potrai dire di avere più tecnica (se ti fa piacere pensarlo) ma mai e poi mai puoi pensare di essere più forte. Che poi come ha detto Sonny la resistenza da sola non basta mai, ci vuole anche la tecnica (e la testa) per non sbagliare e ributtare di là 10 palle consecutive.
avatar
Nostradamis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2466
Età : 33
Località : Padova
Data d'iscrizione : 15.10.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 4
Racchetta: Volkl Organix 8

http://www.facebook.com/nostradamis

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da cialisforever il Sab 19 Gen 2013 - 19:23

Sarò ripetitivo ma la differenza la fanno tutti gli elementi d'insieme e chi più riesce a concatenarli,più è alto di livello....
avatar
cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2046
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Panacef il Sab 19 Gen 2013 - 19:23

disputa eterna.. se lui ha MOLTA preparazione atletica in più di me perderò, se io ho MOLTA più tecnica di lui vincerò, è questione di dosaggio! Very Happy
avatar
Panacef
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 932
Età : 53
Località : Castellarano loc. Roteglia (RE)
Data d'iscrizione : 28.09.10

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Flexpoint Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Ospite il Sab 19 Gen 2013 - 19:24

@Frank71 ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:
@tiebreak ha scritto:E che gli vuoi dire a Giovanni?

E' la praticità tennistica fatta persona. Ho il piacere e l'onore di conoscerlo e frequentarlo. Da pippa quale sono (che mi ritrovo in tante situazioni citate nel post d'apertura) cerco sempre di "rubargli" qualcosa del suo sapere tennistico.

Ste, il piacere è solo mio.

E' bello frequentare persone come te...

quoto Stefano!
sonny un grande!!!!

sonori BUUUUUU a tutti i detrattori!

Ma dai, Frank...

Noi rispettiamo le idee di tutti.

Se uno vuole mettere il mio post nelle toilette, e ne prova soddisfazione, va benissimo! Cool

Ognuno si diverte come può! Rolling Eyes

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da kent08 il Sab 19 Gen 2013 - 19:27

Ne lui potrebbe dirlo di me.. Vincere uno scontro diretto a meno di una manifesta inferiorità non vuol dire essere più forte in senso assoluto.
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da Nostradamis il Sab 19 Gen 2013 - 19:31

Mah, io vorrei tanto essere un "pallettaro" e ributtare sempre di là una palla in più del mio avversario... Se in uno scambio in cui sto martellando e spostando l'avversario finisco per sbagliare mi do dello scemo per aver sbagliato per primo quando avevo in mano lo scambio.

Beati i pallettari e la loro SOLIDITA' cheers
avatar
Nostradamis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2466
Età : 33
Località : Padova
Data d'iscrizione : 15.10.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 4
Racchetta: Volkl Organix 8

http://www.facebook.com/nostradamis

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "palude" dei tornei di Quarta Categoria

Messaggio Da mrkermit il Sab 19 Gen 2013 - 19:37

io dico sempre che se un giocatore così detto pallettaro mi batte vuol dire che io sono stato meno bravo di lui e non sono riuscito a scardinare il suo gioco! la verità è solo questa!
avatar
mrkermit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 561
Età : 43
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 06.02.10

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: 4.2 Fit
Racchetta: Yonex Ezone DR 98 310gr

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum