Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Equivalenza tensione col variare dei parametri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Equivalenza tensione col variare dei parametri

Messaggio Da Kmore il Mar 15 Gen 2013 - 21:20

Una curiosita'...teorica con risvolti pratici, cominciamo con una considerazione

questa sera (temperatura di 1 o 2 gradi) stavo palleggiando al muro del circolo con la mia APD incordata turbo6 1.20 a 21 kg( con 6 h di gioco) con una pallina dunlop fort all court che gridava pieta'. Beh ... l'effetto era ovviamente molto diverso da quello di domenica sotto un pallone, stessa racchetta, stesse palline (messe leggermente meglio), stesse corde e temperatura tra i 15 ei 18 gradi.

E' chiaro che tutti i fattori citati incidono sulla sensazione d'impatto, ora tanto per semplificare le cose: se a parita' di condizioni, invece di usare palline appena stappate (con le quali la mia tensione di 21 kg va benissimo) uso palline che hanno gia' una partita sulle spalle (...spioventi geek) - come capita troppe volte nei tornei di quarta - secondo voi di quanti kg devo calare la tensione per trovare le stesse sensazioni? 1, 2 kg o quanti?

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2654
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Equivalenza tensione col variare dei parametri

Messaggio Da Kmore il Mer 16 Gen 2013 - 7:40

Nessuno?

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2654
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Equivalenza tensione col variare dei parametri

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 16 Gen 2013 - 8:30

Almeno un kg, poi dipende anche da "tutte" le altre condizioni

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Equivalenza tensione col variare dei parametri

Messaggio Da Kmore il Mer 16 Gen 2013 - 20:43

@Eiffel59 ha scritto:Almeno un kg, poi dipende anche da "tutte" le altre condizioni

Quindi io che mi limito a 2 telai potrei portarmeli dietro con incordature fresche una a 21 ed una a 20kg. Credo possa essere una soluzione "minimale"

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2654
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum