Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

incordature

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

incordature

Messaggio Da piero60 il Gio 10 Gen 2013 - 13:33

Promemoria primo messaggio :

per avere un riferimento per incordare varie racchette, potrebbe essere valido il mio ragionamento? tralasciando le innumerevoli varianti (RA racchetta, tipo di gioco, corda etc..) io partirei dalla tensione media stabilita sulla racchetta, che sappiamo è riferita al syngut, diminuiamo un 10% se utilizziamo un monofilamento morbido, per il multi lasciamo la tensione del syngut.....oppure?

piero60
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 273
Età : 56
Località : rc
Data d'iscrizione : 25.03.11

Profilo giocatore
Località: Villa San Giovanni (RC)
Livello: 4,3
Racchetta: wilson prostaff 97 ls

Tornare in alto Andare in basso


Re: incordature

Messaggio Da nw-t il Sab 12 Gen 2013 - 14:31

@Giorgio80 ha scritto:Restando però in topic il 10% di 24 kg sono quasi 2 kg e mezzo. Il discorso vale lo stesso. Solo le finestre sono più grandi. Se incordo a tensione un po' più alta avrò un periodo un po' dure, un periodo ok e un periodo un po' molli. Alla tensione ideale avrò un periodo ok e 2 periodi un po' molli, il tempo "ok" resta lo stesso
...A volte a SENTIRE il piatto corde...e x SENTIRE dico sia manualmente che in gioco...io riscontro un calo della tensione a volte NULLO...cioè pari all'inesistente...riandiamo su discorso FATTURA dell'incordatura e incordatore... MOLLE non ESISTE....esiste INDURITA, USURATA....finita TERMICAMENTE...ma MOLLE no...quello equivale ad incordatura FATTA MALE...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15460
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Giorgio80 il Sab 12 Gen 2013 - 14:34

Se ti capita un ert sotto mano prova a misurare la tensione dopo 10-12 ore magari anche tu ti stupisci come è successo a me

Giorgio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 36
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: S. Maurizio Canavese (TO)
Livello: ITR 4 FIT 4.5
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Giorgio80 il Sab 12 Gen 2013 - 15:05

Se ti capita un ert sotto mano prova a misurare la tensione dopo 10-12 ore magari anche tu ti stupisci come è successo a me

Giorgio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 36
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: S. Maurizio Canavese (TO)
Livello: ITR 4 FIT 4.5
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da nw-t il Sab 12 Gen 2013 - 18:19

Lo sò...e sò che è una cosa NORMALE...infatti x quelli SERI...se devi incordare una racca e il piatto corde deve avere un certo DT con quella corda (e magari la usa il giorno dopo...) devi dare un aggiustino te e calcolare il tutto... ma non certo x gente che gioca x divertimento..e che fà "agonistica" x modo di dire...Smile (ci mi ci metto anch'io tra quest'ultimi...)

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15460
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 13 Gen 2013 - 8:23

Giorgio, a parte il fatto che ci sono corde che mantengono la loro dinamicità in maniera totalmente diversa (ed altrttanto per quel che riguarda la tensione) quindi un discorso del genere è del tutto senza fondamento già in partenza, hai verificato quanto detto da nw-t, ovvero la qualità dell'incordatura (intesa come montaggio delle corde)?
Anche perchè l'ERT 300 -quello di cui parli- dà solo la durezza dinamica del piatto corde, il disco di calcolo serve solo per sapere a che forza della macchina (di quella specifica macchina su cui è stata montata la racchetta) va impostata la trazione per ottenere un determinato risultato.
Solo modelli più avanzati dell'ERT quali il 700 ed il 1000 hanno una funzione che permette di rilevare la tensione reale.
Ed al proposito,la risposta al tuo quesito è "no".
No, per la Tourbite 1.20 un detensionamento del genere non è normale.
proprio per quello ti consiglierei di verificare il lavoro di incordatura, al limite provando con un altro incordatore...nodi sbagliati, sistema di montaggio sbagliato, la stessa macchina starata..hanno tutti influenza sul risultato finale.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40490
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da jasper il Dom 13 Gen 2013 - 8:47

Le mie prime cento incordature le ho monitorate in modo maniacale, misurando la tensione appena incordata, dopo un.'ora, dopo 24 h e dopo varie ore, inseguendo anche al circolo gli amici a cui incordavo per verificare lo stato e la tensione. Da li ho dedotto molte informazioni su come si deve incordare una racchetta.
La qualità del lavoro è importante (vedi nodi, allineamento corde durante e non dopo, tempi di montaggio, ecc..) x il mantenimento della tensione ma sopratutto per far si che il range ottimale di resa sia esteso, ed è li che è il segreto.

Certo un kg in piu o in meno che senso ha se incordo da cane, con doppio nodo e corde non allineate con tempo di incordatura attorno all'ora, dato che dopo un'ora di gioco avrò perso anche 5/6 kg.?

Certo, perdo tensione anche con una buona incordatura, anche se in maniera diversa, ma il feeling che il tennista deve trovare da subito è quello che gli permetterà di proseguire anche x dieci ore, se non piu con totale sicurezza.
Quando leggo che ci si trova bene dopo un'ora di gioco capisco che l'incordatura non era ben eseguita, o per tensione o per qualità del lavoro.
Considera, Giorgio, che incordare i mono richiede piu attenzione rispetto ai multi per vari aspetti, vedi confort e uniformità piatto corde, per cui la qualità è fondamentale, e lo è anche la ricerca della corretta tensione Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Giorgio80 il Dom 13 Gen 2013 - 14:13

Purtroppo non saprei come valutare la qualità del lavoro.
Parlando di sensazioni le racchette incordate da quest'ultimo mi sembrano migliori -nella mia carriera è il 3^ incordatore che cambio- (è anche lo stesso che incorda per la mia maestra che quest'anno ha fatto la serie A femminile).

Quello che posso fare è postare un'immagine della racchetta appena incordata, credo che se ci sono errori marchiani voi riuscireste a identificarli.

Per ultimo chiedo scusa per la ca**ata scritta sull'ERT 300, la tensione l'ho misurata con uno strumento di un amico al circolo, ma non so esattamente di cosa si trattasse.


Giorgio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 36
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: S. Maurizio Canavese (TO)
Livello: ITR 4 FIT 4.5
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 13 Gen 2013 - 16:10

Giorgio, figurati ,non vogliamo certo darti addosso, solo puntualizzare. magari -almeno nel mio caso- anche troppo , ma stiamo parlando di un qualcosa che per me è lavoro e ricerca Wink

Per la foto, potrebbe essere interessante quella dei nodi ed eventualmente dei passaggi esterni.


Se la "macchinetta" del tuo amico è una specie di disco graduato con una molla (di Gamma o simili) è poco più di un giocattolo, buono per verificare la rispondenza "a nuovo" del lavoro ma nulla di più.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40490
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Giorgio80 il Dom 13 Gen 2013 - 16:38

Mario, non preoccuparti non mi sono certo offeso, a parti invertite io sarei stato meno gentile Wink

Per le foto qui di seguito un nodo (è incordata a 2 nodi)
https://dl.dropbox.com/u/4609521/2013-01-13%2016.20.43.jpg
e i passaggi esterni.
https://dl.dropbox.com/u/4609521/2013-01-13%2016.21.33.jpg
https://dl.dropbox.com/u/4609521/2013-01-13%2016.22.38.jpg

Sono della 2a racchetta con poche ore di gioco 4/5 anche se l'incordatura è di 2 o 3 mesi fa (uso sempre l'altra)

Per ultimo l'"aggeggio" somigliava molto a questo:
http://www.xtennis.it/articolo.asp?detail=635&lg=it

ciao
Giorgio




Giorgio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 36
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: S. Maurizio Canavese (TO)
Livello: ITR 4 FIT 4.5
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 13 Gen 2013 - 20:03

Il montaggio è buono, il nodo non è il migliore ma non è certo come certe schifezze (doppio nodo singolo o addirittura nodo singolo "ebbasta" Shocked ) che spesso si vedono, può essere che il montaggio sia stato effettuato in maniera "classica", ovvero con le orizzontali dal basso, la qual cosa determinerebbe una certa perdita di tensione se l'impatto fosse "basso".
Il tensiometro è del tipo a risonanza, però valido soprattutto per avere una tensione di riferimento (sempre su "quella" macchina su cui è stato incordato) per quando si deve fare di nuovo montare la corda.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40490
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Giorgio80 il Dom 13 Gen 2013 - 21:26

...quindi diciamo che il baraccotto ha preso farfalle, ok, la tensione era probabilmente superiore ai 20 kg dichiarati.

Per il nodo posso chiedere all'incordatore di farne un altro, quale? Mario, tu spesso consigli i 4 nodi. Provo a farmela fare così?
Proverò anche a scendere di 1kg così vediamo se la finestra di tensione ideale si allarga e sopratutto se alla fine non sono troppo molli per me, spero solo di avere la prontezza di tagliare prima di rompere la racchetta all'n-esimo attacco finito lungo Smile

Giorgio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 36
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: S. Maurizio Canavese (TO)
Livello: ITR 4 FIT 4.5
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 14 Gen 2013 - 6:21

Giorgio, per far bene quel telaio a 4 nodi bisognerebbe allargare certi grommets. Se non sei sicuro che abbia le giuste capacità, lascia perdere, perchè anche a 2 nodi quel telaio viene bene. Semmai, fagliela incordare con un pattern ATW (visibili sul sito stringerspad.com) tanto per evitare dipartire con le orizzontali dal basso.
Per il nodo, fagli vedere questo:

che si fa così:

Ufficialmente, è un nodo d'inizio, ma con i poly va meglio sia del Parnell che del Wilson.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40490
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: incordature

Messaggio Da Giorgio80 il Lun 14 Gen 2013 - 11:53

Grazie mille, vi farò sapere

Giorgio

Giorgio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 36
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: S. Maurizio Canavese (TO)
Livello: ITR 4 FIT 4.5
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum