Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

stance e posizione in campo

Pagina 4 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Dom 6 Gen 2013 - 13:48

Promemoria primo messaggio :

Abbiamo più volte discusso della differenza tra open stance e neutral stance del diritto.
Ho però una curiosità.
Mi pare di aver capito che, al di là delle preferenze del giocatore, conviene giocare in neutral dal centro del campo, in open o semiopen quando si gioca dall'angolo dx per giocare incrociato, in neutral o addirittura in closed per giocare dall'angolo sx sul rovescio dell'avversario, in neutral quando si avanza.
Insomma il piede sx punta la direzione che si vuole dare alla palla.
Ho capito bene?
Grazie a chi mi darà una risposta.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso


Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Veterano il Lun 7 Gen 2013 - 16:01

@kingkongy ha scritto:...ecco... Vet ha completato l'opera....

VETERANOOOO! SONO ARRIVATO PRIMA IO! sei un prepotente! hehehehhehehe Ho detto le stesse cose, come noterai...Mi preoccupo se siamo così d'accordo, io e te!!!!
Sara' perche' per essere presentabili sul campo da tennis dobbiamo depilarci tutti e due..........io solo le gambe ma tu visto il personagio king kong mi sembra che ne hai piu' bisogno di me...... Very Happy

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da benti77 il Lun 7 Gen 2013 - 16:01

...oppure resti con la tua impugnatura e usi polso e swing.
Io colpisco cosí (magari non sempre benissimo eh!!!) con la stessa continetal/eastern... che uso da fondo.
Le varianti son molte credo, no?

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da kingkongy il Lun 7 Gen 2013 - 16:08

Graz, scimmione rosso per i complimenti di Vet e Rossano.

xxxx Rossano. Quell'attacco, quella condizione di palla, quel tempo che tu hai a disposizione...son fatti apposta "per quello swing". Te lo hanno insegnato o lo hai imparato da solo...ma è perfettamente logico e tecnicamente irreprensibile.
Perché ti pieghi? hehehhehe perché devi costruire la geometria adatta e, immagino, colpirai la palla leggermente più avanti del solito. Perché? Perché cambia la geometria. Correttissimamente hai usato l'espressione "vado sotto la palla". Bravissimo, non con la testa della racchetta e basta ma....DIETRO la palla.
E così ci siamo intesi anche per l'altro argomento....

Benti...oppure...ti va o sai farlo in eastern...e giochi di polso...
A volte consapevole, a volte no, oppure un lampo del momento. Se la palla va fuori sei uno scemo. Se va dentro, sei un "grande interprete" hahhahahahahhahaha


Ultima modifica di kingkongy il Lun 7 Gen 2013 - 16:10, modificato 1 volta

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Lun 7 Gen 2013 - 16:09

@Sonny Liston ha scritto:
@benti77 ha scritto:

Mi chiedevo ora se Serena abbia un gioco piú potente o siam ancora lí (servizio a parte dove tocca i 200).


Serena tira MOLTO più forte della Seles, che tuttavia aveva angoli più stretti...

verissimo sonny, l'altro giorno ha fatto vedere un dritto a inquadratura bassa,, mi ha messo paura.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Adolfo il Lun 7 Gen 2013 - 16:16

ma come ho fatto a giocare a tennis fino ad oggi senza conoscere il significato della parola "stance"? Shocked

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da benti77 il Lun 7 Gen 2013 - 16:18

...oppure resti con la tua impugnatura e usi polso e swing.
Io colpisco cosí (magari non sempre benissimo eh!!!) con la stessa continetal/eastern... che uso da fondo.
Le varianti son molte credo, no?

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da rossano il Lun 7 Gen 2013 - 16:19

@Adolfo ha scritto:ma come ho fatto a giocare a tennis fino ad oggi senza conoscere il significato della parola "stance"? Shocked

altro genio...troppo bello sto topic...

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da kingkongy il Lun 7 Gen 2013 - 16:19

Non ho ringraziato e salutato Ljubo e Raff... Raff, lavora!

xxx Vet. Zitto che mio figlio grande mi ha chiesto se volevo in prestito la macchinetta elettrica che usa per tagliarsi i capelli.... no comment! Non c'è rispetto!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da rossano il Lun 7 Gen 2013 - 16:20

@Adolfo ha scritto:ma come ho fatto a giocare a tennis fino ad oggi senza conoscere il significato della parola "stance"? Shocked

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Veterano il Lun 7 Gen 2013 - 16:22

Comunque dai il discorso e' stato interessante.Vogliamo parlare di metodo di insegnamento e dell utilita' dei drills..............bueno lascio il campo libero ai vari interventi,magari ripasso tra un paio di giorni quando vi siete scannati per bene Twisted Evil

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Lun 7 Gen 2013 - 16:44

@lollo__87 ha scritto:Ah ok, diciamo che quelli che tu intendi come "cambi di impugnatura" io li chiamo "aggiustamenti". Ora è tutto più chiaro...

si in effetti non sono cambi, sono come hai detto tu aggiustamenti, delle piccole variazioni che al massimo arrivano a mezza presa, che sono possibili anche quando lo scambio è di ritmo elevato.
in realta poi anche questo meccanismo puo essere automatizzato ma non voglio prolungarmi oltre, visto che sono accusato di arroganza, ma quando lo sono stato?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Adolfo il Lun 7 Gen 2013 - 16:49

kennex ha scritto:ma non voglio prolungarmi oltre, visto che sono accusato di arroganza, ma quando lo sono stato?

questo potrebbe essere un buon punto per iniziare la ricerca:

kennex ha scritto:
chiros tu nn sei un poppante pero se fossi cosi
bravo a tennis non ci mettrresti tanto a capire che quello che ho detto e
una verita inequivocabile, pero certi meccanismi devi viverli non puoi
leggerli sui libri , tu invece sei uno che legge ma di momenti
illuminanti sul campo ne ha avuti pochi.

Laughing

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da contropiede il Lun 7 Gen 2013 - 16:51

@Adolfo ha scritto:
kennex ha scritto:ma non voglio prolungarmi oltre, visto che sono accusato di arroganza, ma quando lo sono stato?

questo potrebbe essere un buon punto per iniziare la ricerca:

kennex ha scritto:
chiros tu nn sei un poppante pero se fossi cosi
bravo a tennis non ci mettrresti tanto a capire che quello che ho detto e
una verita inequivocabile, pero certi meccanismi devi viverli non puoi
leggerli sui libri , tu invece sei uno che legge ma di momenti
illuminanti sul campo ne ha avuti pochi.

Laughing

Adolfo spettacolare....!

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da contropiede il Lun 7 Gen 2013 - 16:55

@Becker ha scritto:Ti prego signore porta via me!!!! ....porta via meeee!!!



e questa non è meravigliosa ???

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da chiros il Lun 7 Gen 2013 - 16:56


chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Simo91Bs il Lun 7 Gen 2013 - 17:08

@kingkongy ha scritto:Ma - secondo me - è troppo difficile dare al tennis degli "assiomi", dei "comandamenti" o delle regole scolpite nella roccia, di fronte alle quali ci può essere solo la muta remissività e obbedienza!
Non so se son stato utile.

Kingkongy ti amo quasi quanto Federer Very Happy

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da spalama il Lun 7 Gen 2013 - 17:51

@Sonny Liston ha scritto:
@benti77 ha scritto:

Mi chiedevo ora se Serena abbia un gioco piú potente o siam ancora lí (servizio a parte dove tocca i 200).


Serena tira MOLTO più forte della Seles, che tuttavia aveva angoli più stretti...

Caro Giovanni....da quando sei passato al lato rosa fluo della forza non fai che parlare di Serenona....

Mano male che sono mingherlino e pallido....altrimenti con te negli spogliatoi sarebbe pericolosissimo.

Comunque nel mio circolo c'è un ex B1 che ha fatto da sparring alla Seles per una stagione in giro per il mondo e la bastonava regolarmente facendole fare pochi game.....ho visto Serena dal vivo al Foro Italico, in allenamento, non tira piano, su alcuni colpi la velocità sembra quella di un maschio, secondo me Serena sarebbe molto vicina ad entrare nei primi 100 del mondo dell'ATP a livello tennistico, bisognerebbe poi vedere se reggerebbe a livello fisico.

Per il proseguo del post....meno male che Vet e KK si sono fatti sentire, avevo scritto una risposta per cui forse mi bannavano per un anno e che fortunatamente non ho potuto pubblicare perchè si è impallato il pc quando stavo per inviarla......

Sai caro Kennex, io gioco, ad un livello infimo rispetto ad un pro, ma me la cavo e tecnicamente sono preparato non solo teoricamente ma anche praticamente, causa tante sudate ed umili sgroppate sul campo da tennis.

Beh se mi mettessi a pensare su ogni colpo al grip,alla stance, al footwork e così via non la prenderei mai.

Chi mi ha allenato in passato e mi allena ora non è che mi fa trattati di teoria tennistica, ma mi fornisce quei meccanismi mentali e fisici per cui poi in partita certe cose vengono fuori in modo molto naturale ed istintivo, non hai scoperto nulla con gli esercizi che propini per video, il muro lo facevo già nel 1976 quando avevo 8 anni.

E più sali di livello, più la palla è veloce, pesante e ben indirizzata e più è difficile stare a pensare a tutto il resto che non sia: adesso vado a prenderla e la metto là dove voglio io.

La stance dipende da tanti fattori, molti dei quali da te trascurati: dipende da come ci arrivi sulla pallina, dipende dalla rotazione che gli vuoi imprimere, dipende dalla superficie di gioco (sulla terra fai cose impensabili grazie alla possibilità di scivolare), dipende se sei bimane o tiri il rovescio ad una mano (fare una open stance di rovescio monomane è roba per pochi eletti...), insomma il grip ha un suo potere condizionante, ma più cerebrale che pratico alla fine.

Sei stato arrogante??

Certo che si, anche parecchio, soprattutto a non fornirci dettagli sul tuo curriculum tennistico che ti permette di salire in cattedra e dare gli esercizi da fare agli utenti.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Sonny Liston il Lun 7 Gen 2013 - 17:57

@spalama ha scritto:
@Sonny Liston ha scritto:
@benti77 ha scritto:

Mi chiedevo ora se Serena abbia un gioco piú potente o siam ancora lí (servizio a parte dove tocca i 200).


Serena tira MOLTO più forte della Seles, che tuttavia aveva angoli più stretti...

Caro Giovanni....da quando sei passato al lato rosa fluo della forza non fai che parlare di Serenona....

Mano male che sono mingherlino e pallido....altrimenti con te negli spogliatoi sarebbe pericolosissimo.






Ammetti che le mie Bosworth non passano inosservate! Razz

A proposito: ma quando domani ti servirò (sbagliando) sul dritto... e tu mi tirerai la tua solita fucilata piatta Evil or Very Mad... che impugnatura dovrei usare, mentre penso alla stance più opportuna per contrastare il tuo colpo? Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Raffus il Lun 7 Gen 2013 - 18:01

[quote="spalama"]
Beh se mi mettessi a pensare su ogni colpo al grip,alla stance, al footwork e così via non la prenderei mai.

Chi mi ha allenato in passato e mi allena ora non è che mi fa trattati di teoria tennistica, ma mi fornisce quei meccanismi mentali e fisici per cui poi in partita certe cose vengono fuori in modo molto naturale ed istintivo [quote]

aaaaaaaaaaaaaaa sante parole!!!

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Pistol_Pete il Lun 7 Gen 2013 - 18:09

Ti dirò una cosa KK... se tu avessi scirtto, DA PERFETTO SCONOSCIUTO, quello che ha scritto kennex, avresti avuto le stesse risposte aggressive? No. Perché sai come si scrive su un forum. Quello che voglio dire è che è irritante per noi che uno venga a fare il maestrino, a rievocare qui i suoi momenti illuminanti (che poi magari non ci sono mai stati, ma non posso dire questo) accusandoci di non averne avuti. Troppo facile salire su un piedistallo e dare lezioni a destra e a manca, dietro ad un computer, ignorando anche le tante risposte che dicono: ma tu chi sei? Ancora un complimento a te, kk, che sai dosare umorismo, pacatezza e sapienza.

Pistol_Pete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da johnmcenroe96 il Lun 7 Gen 2013 - 18:15

Ok lo ammetto mi sono perso. Poi se qualcuno mi fa un riassunto lo pago Very Happy
Comunque, credo di aver capito che :
1 - C'è chi sostiene che la stanche sia dipesa da impugnatura è swing
2 - Chi l'esatto contrario.
Che io sappia, nel profondo abisso dell'ignoranza, credo che, la stanche non sia influenzata gravosamente dal grip ! E' chiaro per esempio la Eastern si adibisce più ad una closed, ma non è dipeso solo dal grip la stance. Oggi giorno, un po' a malincuore, si gioca ( i Pro ) in neutral da fondo campo, causa le bordate che si tirano. Per esempio Federer gioca ancora con le classiche stance anche da fondo, ma anche tutti gli altri quando devono chiudere o approcciare giocano in closed. Poi, sempre nei Pro, si hanno si e no 2 secondi per pensare, è credo che la Stance sia l'ultima perché pensare al grip non esiste visto molti Pro non fanno neanche caso a che grip usano. Credo sia tutta una situazione automatica, ma credo anche che scelgano la stance con cui giocare con qualsiasi palla.
Poi parlare di stance in 4 Cat. a noi ( o almeno a me ) comuni Mortali, credo che più del 70 % dei giocatori di 4° Cat. che conosco, non sanno manco cosa sia, eppure sono efficaci lo stesso in Categoria. Quindi diventa sempre tutto oggettivo.
Concludo questo mio noioso e temo inutile intervento, con il fatto che, la stance la scegli tu, con qualunque grip tu giochi. Chiaro che non hai molte opzioni in risposta ad Isner Very Happy

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da johnmcenroe96 il Lun 7 Gen 2013 - 18:16

Concordo con Raffus, si può essere efficaci senza avere trattati scientifici in Latino di teoria Very Happy

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Pistol_Pete il Lun 7 Gen 2013 - 18:17

@johnmcenroe96 ha scritto:Ok lo ammetto mi sono perso. Poi se qualcuno mi fa un riassunto lo pago Very Happy
Comunque, credo di aver capito che :
1 - C'è chi sostiene che la stanche sia dipesa da impugnatura è swing
2 - Chi l'esatto contrario.
Che io sappia, nel profondo abisso dell'ignoranza, credo che, la stanche non sia influenzata gravosamente dal grip ! E' chiaro per esempio la Eastern si adibisce più ad una closed, ma non è dipeso solo dal grip la stance. Oggi giorno, un po' a malincuore, si gioca ( i Pro ) in neutral da fondo campo, causa le bordate che si tirano. Per esempio Federer gioca ancora con le classiche stance anche da fondo, ma anche tutti gli altri quando devono chiudere o approcciare giocano in closed. Poi, sempre nei Pro, si hanno si e no 2 secondi per pensare, è credo che la Stance sia l'ultima perché pensare al grip non esiste visto molti Pro non fanno neanche caso a che grip usano. Credo sia tutta una situazione automatica, ma credo anche che scelgano la stance con cui giocare con qualsiasi palla.
Poi parlare di stance in 4 Cat. a noi ( o almeno a me ) comuni Mortali, credo che più del 70 % dei giocatori di 4° Cat. che conosco, non sanno manco cosa sia, eppure sono efficaci lo stesso in Categoria. Quindi diventa sempre tutto oggettivo.
Concludo questo mio noioso e temo inutile intervento, con il fatto che, la stance la scegli tu, con qualunque grip tu giochi. Chiaro che non hai molte opzioni in risposta ad Isner Very Happy
Alla fine non ci ho capito na mazza, l'unica cosa che ti so dire è che si scrive stance non stanche Very Happy Very Happy Very Happy

Pistol_Pete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da johnmcenroe96 il Lun 7 Gen 2013 - 18:19

E il Pc mi fa la correzzione automatica !!!! Sad
Aahahahahaahha Beh qualche cosa la hai appresa Very Happy
Tornando a te, chi è che si è messo su un piedistallo come un'opera del Bernini ?

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Pistol_Pete il Lun 7 Gen 2013 - 18:30

L'ho citato, e l'hanno citato quasi tutti, addirittura @spalama stava per farsi bannare (???) Very Happy Very Happy Very Happy
Vai alle prime pagine...

Pistol_Pete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da chiros il Lun 7 Gen 2013 - 18:34

A me impressiona il fatto che non se ne renda conto. Non ci credo. Secondo me si sta divertendo e allora lasciatelo perdere.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum