Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

stance e posizione in campo

Pagina 12 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... , 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Dom 6 Gen 2013 - 13:48

Promemoria primo messaggio :

Abbiamo più volte discusso della differenza tra open stance e neutral stance del diritto.
Ho però una curiosità.
Mi pare di aver capito che, al di là delle preferenze del giocatore, conviene giocare in neutral dal centro del campo, in open o semiopen quando si gioca dall'angolo dx per giocare incrociato, in neutral o addirittura in closed per giocare dall'angolo sx sul rovescio dell'avversario, in neutral quando si avanza.
Insomma il piede sx punta la direzione che si vuole dare alla palla.
Ho capito bene?
Grazie a chi mi darà una risposta.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso


Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da contropiede il Ven 11 Gen 2013 - 10:25

@albs77 ha scritto:
@contropiede ha scritto:@ albs77 :intendi la pure storm gt da 295 gr nuda?...

@ spalama: messaggio ricevuto. Grazie;)

no intendo la pure storm Team, la versione più leggera e più potente. pera un poco meno ed è bilanciata al centro

[url=http://www.tennis-warehouse.com/descpage-bpst.html
http://www.tennis-warehouse.com/descpage-bpst.html[/quote[/url]]



visto. Grazie:)

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Gen 2013 - 11:10

@ contropiede: visto che oramai ti sono ben chiare le caratteristiche del telaio che cerchi, io non cambierei telaio ma lavorerei sulle corde (magari un kg in meno) per guadagnare spinta.

E' quello che ha fatto un maestro di 70 anni del mio circolo che gioca da sempre con la prestige ma che nel tempo ha progressivamente abbassato la tensione delle corde.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da contropiede il Ven 11 Gen 2013 - 11:16

Ti ringrazio. Molto gradito il tuo consiglio, che insieme agli altri 2 di albs77 e spalama, hanno una coerenza cmq sulla via da seguire.Wink

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Veterano il Ven 11 Gen 2013 - 13:08

Premetto che io non sono un esperto di rachette,pero' ne provo e ne ho usate tante anche con carattereistiche totalmente differenti dalle mie preferite,che si aggirano su un piatto di 95-98.Una volta con la racchetta di legno la scelta era molto piu facile,adesso ce da diventare matti,per non parlare poi delle corde.
Comunque visto che noi professionisti ormai non lo diventiamo piu' credo che si possa anche sperimentare un po.bueno siccome passo tante ore sul campo da tennis non posso piu' permettermi di giocare con racchette troppo pesanti percio mi sono dovuto adattare a dei compromessi,e prova e riprova la pd mi e' sembrata un compromesso accetabile.Peso sui 300 gr e grande spnta.Sicuramente dovessi tornare a giocare ed allenarmi seriamente credo che proverei un ritorno alle origini come quando usavo la prostaff di Sampras o la prestige classic.La pd o questi telai che le somigliano sono telai per potenza,a discapito della precisione,le ultime prestige che ho provato anche se sono ben lontante dalle sensazioni delle vecchie classic sono molto piu precise a discapito della potenza,la potenza ce la devi mettere tu.comunque la radical che menziona Spalama e' una racchetta che e' un buon compromesso,la blade team non e' male ma anche se non e' un vero e proprio over size non digerisco a pieno quel tipo di ovale,mahhh degustibus.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da contropiede il Ven 11 Gen 2013 - 13:22

Tutto chiaro.Grazie mille.

Sai che anch'io non avevo trovato affatto male la pd cortex (avuta in prova) Poi mi sono un po' fatto condizionare dalle opinioni DIFFUSE sulla rigidità nociva per le articolazioni, sulla potenza senza controllo sulla mancanza di tocco e l'inadeguatezza nel gioco a rete. In realtà mi sembrava di poter mettere la palla dove volevo. ...ah le influenze esterne....Certo che la rigidità per la mia spalla che comincia a dare qualche segno di stanchezza soprattutto quando gioco due ore per due giorni di fila..Wink

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Gen 2013 - 15:17

Il mio ragionamento era per farti capire l'importanza superiore che ha lo stampo rispetto alle altre componenti del telaio poi è chiaro che se potesse fare una scelta incondizionata sceglierebbe la sua, ma è un'altro discorso. Se parli di 95 con Federer ci vai a nozze perchè lo stampo nn si differenzia dalla connessione che ha impugnando una 90, non la cambia per via del feeling, pienezza del colpo, potenza che con un 95 cambia. Non è vero che di racchette non ne capiscono nulla, non conosceranno che cos'è lo swingweight o la rigidita trasversale, ma se gli manca una di queste cose te lo dicono prima del diagnostic, infatti sampras si accorgeva da solo se il manico era di pochi millimetri piu piccoli, se la corda era tesa un po meno del suo solito, poi andavano a controllare ed era vero. Ma quando mai cambio di mold federer, nadal e murray, forse tu guardi troppo i nomi delle racchette, se le vernicciassi tutte di nero ti accorgeresti che lo stampo se non è zuppa è pan bagnato, se non zuppa. wawrinka infatti non sta vincendo piu come prima.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da spalama il Ven 11 Gen 2013 - 17:23

Wawrinka è in fase calante da parecchio tempo, inoltre non è che abbia mai vinto abbastanza, quindi non è che passare alla yonex gli cambi la vita.

Anche Tsonga il primo periodo con la APD ha sfarfallato, ma poi mi pare che si sia abituato molto bene al nuovo attrezzo.

E comunque e uno passa da una PD ad una APD cambia mold, se uno passa dalla PS85 alla 90 cambia mold, ripeto che su Djoko o Murray, non ricordo chi dei due, c'è stato un cambiamento nel corso degli anni.

Purtroppo per te io non bado ai nomi delle racchette e se le verniciassi tutte di nero, mi accorgerei di tutte le differenze che ci sono, credimi, ed insieme al mio braccio ti saprei dire anche la marca del fabbricante.

Ho avtuo per anni due Ps85 con cui ho giocato che mi sembravano diversissime, pensavo ad un classico caso di fuori specifica dalla fabbrica, ed invece il diagnostic ha sentenziato che differivano di soli due grammi.

Non serve essere Sampras quindi.

Purtroppo so perfettamente cosa c'è sotto la vernice delle racchette dei pro, e che quasi sempre non c'è la corrispondente racchetta in vendita al negozio con la stessa grafica.

Non sono un pivello.

Tornando a Sampras, stai parlando di un perfezionista assoluto del tennis, sia per quanto concerne l'applicazione agli allenamenti, che per quanto concerne l'attrezzatura, un vero fissato, un pò come Lendl (che tra l'altro, passando da Adidas a Mizuno, ha cambiato anche lui leggermente il mold.

Per supportare le tue teorie fai sempre esempi scombinati, loro ci lavorano con le racchette, e della loro racchetta sentono e conoscono molte cose, ma spesso non capiscono nulla delle racchette in generale, in senso più ampio, ti confido che qualcuno/a non sa nemmeno bene che cosa ha in mano e come è fatta, ci gioca e basta.

E non serve andare tra i pro, basta parlare con giocatori di livello nazionale o addirittura con i maestri.

C'è invece gente in questo forum che farebbe il culo pure agli ingegneri della Head o della Wilson, quindi faresti bene a volare un pò basso su questo argomento.

Per quanto concerne sia Sampras che Federer, sia la Ps85 che la sua evoluzione 88 e 90, sono racchette uniche per caratteristiche e feeling di gioco, e quindi difficilissime da cambaire dopo che uno si è adattato, non troverai mai nulla di simile in giro.

Stesso discorso vale per la Prestige e suoi derivati (PT57, TGK, TGT etc..) è un'altra racchetta dal feeling unico che difficilmente si cambia, e questo caso è ancora più ecaltante del precedente perchè non è lo stampo a fare la differenza.

Di cloni con la stessa identica forma in giro ce ne sono tantissimi, ma nessuna ha l'impatto ed il feeling della Prestige.

La stessa H22, cioè la copia di Wilson della Prestige per i giocatori provenienti da contratti Head, non è per nulla la stessa cosa.

Chiudo qui i miei interventi in questo post perchè ne ho pieni gli emisferi.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 11 Gen 2013 - 17:52

@spalama ha scritto:


Chiudo qui i miei interventi in questo post perchè ne ho pieni gli emisferi.

Simo, mi stupisco che tu abbia resistito così a lungo.

Anche perchè l'interlocutore (con cui a mio avviso hai perso tempo) di tennis e di attrezzatura non sa neppure quello che tu ti sei dimenticato.

Pagherei 100 euro per vederlo con una racchetta in mano, sul campo.

Anzi, no.

Perchè è come se lo avessi davanti:

PP = principiante Presuntuoso.


Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da spalama il Ven 11 Gen 2013 - 18:00

A forza di giocare con te che me la rimandi sempre di quà, ho sviluppato molta "pazienza"...Basketball

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da johnmcenroe96 il Ven 11 Gen 2013 - 18:02

Spalama sembra che stessi pronunciando un'arringa contro Santoro...Prendi fiato quando scrivi Very Happy
Perché tanto nervosismo parlando di Telai ? ( Tra l'altro tutti belli quelli che avete citato Very Happy )
Relax...Very Happy

Cmq Federer in se per se non ha cambiato proprio lo schema della sua racchetta...Cioè si è solo adattato ad una racchetta che gli garantiva un po' più di spin, stesso peso, 5 pollici più grande e l'introduzione del Luxilon insieme al budello...PS85 e PS90 2012 non sono il Giorno e la Notte...

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 11 Gen 2013 - 18:08

@spalama ha scritto:A forza di giocare con te che me la rimandi sempre di quà, ho sviluppato molta "pazienza"...Basketball

Quando sei "in palla", purtroppo per me, spesso non torna dalla tua parte! Evil or Very Mad

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Gen 2013 - 18:09

wawrinka ha fatto una finale a Roma contro Djokovic in periodo pre-yonex.
Su Tsonga mi dai ragione, in quando come detto in precedenza il cambio kobra+aero è coinciso con l'inizio della sua pienezza tecnica(rovescio). Per nadal il cambio, e lo ripeto per l'ultima volta perchè, me cojones, non ha rilevanza in quanto per via di quello detto prima il tempo con l'aero supero la pd. Per quanto tu abbia un braccio sensibile, non mi sentirei di dire che tu abbia il braccio di Sampras. Su lendl non leggermente, molto leggermente.
Non sto dicendo, da diversi post che le altre cose non contano, ho detto che se dovessero scegliere una cosa che non cambierebbero mai, quella è lo stampo, infatti djoko da wilson a head ha voluto quella che piu gli assomigliava ovvero una pt che è di stampo pressoche identico alla sua vecchia wilson. Pure io chiudo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da johnmcenroe96 il Ven 11 Gen 2013 - 18:10

Ok siete tutti inc******** Sarà il maltempo ? Razz

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da spalama il Ven 11 Gen 2013 - 18:16

Kennex, mi spiace dovertelo dire, ma già la Wilson di Djoko era una Pt57 pittata da Nblade.

Quando è passato di nuovo alla head ha solo cambiato verinice dello stesso telaio.

Non ha mai giocato con una Wilson.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da johnmcenroe96 il Ven 11 Gen 2013 - 18:20

Però ha cambiato dritto e servizio. Molto più importante che la racchetta

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 11 Gen 2013 - 18:21

@spalama ha scritto:Kennex, mi spiace dovertelo dire, ma già la Wilson di Djoko era una Pt57 pittata da Nblade.

Quando è passato di nuovo alla head ha solo cambiato verinice dello stesso telaio.

Non ha mai giocato con una Wilson.

Troppe cose, gli stai insegnando.... Rolling Eyes

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Gen 2013 - 20:20

@spalama ha scritto:Kennex, mi spiace dovertelo dire, ma già la Wilson di Djoko era una Pt57 pittata da Nblade.

Quando è passato di nuovo alla head ha solo cambiato verinice dello stesso telaio.

Non ha mai giocato con una Wilson.

meglio, ancora piu a favore della mia teoria.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Gen 2013 - 20:22

@Sonny Liston ha scritto:
@spalama ha scritto:Kennex, mi spiace dovertelo dire, ma già la Wilson di Djoko era una Pt57 pittata da Nblade.

Quando è passato di nuovo alla head ha solo cambiato verinice dello stesso telaio.

Non ha mai giocato con una Wilson.

Troppe cose, gli stai insegnando.... Rolling Eyes

sonny se vuoi una sfida a guantoni non c'è problema, io volo come una farfalla e pungo come un ape

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da chiros il Ven 11 Gen 2013 - 20:30

Spalama, proprio non riesci a mollarlo. Riconosco in te il tipico carattere dell'ingegnere Very Happy

Pero' quella frase sugli ingegneri head e wilson... Proprio non mi va giu' Smile

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da chiros il Ven 11 Gen 2013 - 20:33

Sonny fai finta di non leggere. Lascia il ragazzo vivere. Sii superiore.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da chiros il Ven 11 Gen 2013 - 20:48

L'unica cosa in cui sei bravo e' nel "trollare".


chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 11 Gen 2013 - 20:58

@chiros ha scritto:Sonny fai finta di non leggere. Lascia il ragazzo vivere. Sii superiore.

Grazie del suggerimento... ma non interagisco con l'interessato. Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Gen 2013 - 21:06

@chiros ha scritto:L'unica cosa in cui sei bravo e' nel "trollare".


è come se stessi dando una pacca sulla pacca a sonny rincuorandolo e contemporaneamente mi scalci il sedere e pretendi che io stia zitto. Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da chiros il Ven 11 Gen 2013 - 21:07

@Sonny Liston ha scritto:
@chiros ha scritto:Sonny fai finta di non leggere. Lascia il ragazzo vivere. Sii superiore.

Grazie del suggerimento... ma non interagisco con l'interessato. Cool

Dovrebbero fare tutti come te.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da chiros il Ven 11 Gen 2013 - 21:37

kennex ha scritto:
@chiros ha scritto:L'unica cosa in cui sei bravo e' nel "trollare".


è come se stessi dando una pacca sulla pacca a sonny rincuorandolo e contemporaneamente mi scalci il sedere e pretendi che io stia zitto. Very Happy

Ho dato due consigli per la tua persona.

Continua cosi' che andrai sempre bene.

Da ora chiudo.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: stance e posizione in campo

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Gen 2013 - 23:30

grazie ma non accetto consigli personali dagli sconosciuti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 12 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... , 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum