Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Ven 4 Gen 2013 - 18:29

Promemoria primo messaggio :

Qualche tempo fa Rino Tommasi, analizzando le sconfitte subite da Federer nei confronti di Nadal e sottolineando quanto lo spagnolo abbia influito sulla psiche e la carriera di Roger scrisse: "E' giusto provare ad eleggere Federer come miglior giocatore di sempre quando si può dubitare che sia il migliore della sua epoca?". Voi che ne pensate?

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso


Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da giuntaman il Ven 11 Gen 2013 - 15:55

@FedEx ha scritto:Vabè, allora anche se Nole vince il torneo con Murray in finale potremmo dire lo stesso che Giunta dice per Federer 2006...un torneo SULLA CARTA che è una passeggiata contro un finalista che ha appena 1 Slam (proprio come lo scarsissimo Roddick guarda un po'...). Rolling Eyes

Non estrapolare Un torneo su un'intera stagione.
Si se djokovic dovesse vincere gli AO in quel modo, e tutti gli altri tornei incontrando solo over #10 direi che è una stagione di basso livello dominata per assenza di avversari più che per meriti di Djokovic, non parlerei di stagione strepitosa. Contrariamente a quanto posso affermare per il 2011

Federer vs Roddic - 13 vs 2

Djokovic vs Murray - 10 vs 7


giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da defe88 il Ven 11 Gen 2013 - 18:16

Si se djokovic dovesse vincere gli AO in quel modo, e tutti gli altri tornei incontrando solo over #10 direi che è una stagione di basso livello

Io no ahha lo chiamerei Grande Slam Wink

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da MaestroRogerFederer il Sab 12 Gen 2013 - 13:10

Scusate se mi permetto, ma io leggo quasi tutto ciò che esce in libreria riguardante il tennis da 3 o 4 anni a questa parte.
Rino Tommasi è stato un grande, ma oramai...mi dispiace infierire...ma non fa più testo, già da qlk anno... Fa male dirlo, ma i dirigenti di Sky hanno preso la decisione giusta licenziando sia lui che Il professore Cleric i(che oramai è totalmente disinteressato dal tennis...)
Vi basti pensare che Tommasi nell'ultimo suo "lavoro"(tra l'altro farcito di imprecisioni anche cronologiche, per lui che ha sempre fatto della memoria il suo pezzo forte...), che si intitola "maledette classifiche", in cui stila la classifica dei top 50 di sempre di boxe e tennis, nello sport che a noi interessa pone al primo posto Laver (e ci può stare), poi Borg (e ci può stare meno) e terzo tale Jack Kramer (di cui avevo sentito il nome solo un'altra volta, nel libro "500 anni di tennis" di Clerici), che risulta abbia vinto più o meno quanto un Pat Rafter.
SOLO QUARTO quello universalmente riconosciuto, a pieno merito aggiungerei, IL TENNISTA PIU' IMPORTANTE, COMPLETO ED IN DEFINITIVA MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI, ossia semplicemente Roger.
Quindi, mi sa che come si dice dalle mie parti, Rino sta un pò "sfarfallando"...Saluti a tutti.... Wink

MaestroRogerFederer
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 4
Età : 31
Località : Portico di Caserta
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località: Caserta
Livello: 4nc
Racchetta: Head Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da Pistol_Pete il Sab 12 Gen 2013 - 13:23

Comunque quella che stiamo vivendo non può essere l'era di Djokovic, Federer o Nadal. Possiamo dire che il 2006 è stato l'anno di Roger e il 2011 quello di Nole... ma secondo me non possiamo che chiamare questa era "era dei fab four". Non si è mai visto arrivare gli stessi 4 sempre in semifinale praticamente 9 volte su 10. Era una cosa fissa, in semifinale Djo/Mur Fed/Nad praticamente sempre (questo ha avvantaggiato Djokovic alla lunga, dato che uno tra Fed/Nad doveva essere eliminato e lui era praticamente sempre in finale, appena dopo essere diventato n°1 ha perso in semi con Federer al RG). Oppure possiamo dire fab three, dato che Murray ha raccolto le briciole...

Pistol_Pete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Sab 12 Gen 2013 - 17:39

@MaestroRogerFederer ha scritto:Scusate se mi permetto, ma io leggo quasi tutto ciò che esce in libreria riguardante il tennis da 3 o 4 anni a questa parte.
Rino Tommasi è stato un grande, ma oramai...mi dispiace infierire...ma non fa più testo, già da qlk anno... Fa male dirlo, ma i dirigenti di Sky hanno preso la decisione giusta licenziando sia lui che Il professore Cleric i(che oramai è totalmente disinteressato dal tennis...)
Vi basti pensare che Tommasi nell'ultimo suo "lavoro"(tra l'altro farcito di imprecisioni anche cronologiche, per lui che ha sempre fatto della memoria il suo pezzo forte...), che si intitola "maledette classifiche", in cui stila la classifica dei top 50 di sempre di boxe e tennis, nello sport che a noi interessa pone al primo posto Laver (e ci può stare), poi Borg (e ci può stare meno) e terzo tale Jack Kramer (di cui avevo sentito il nome solo un'altra volta, nel libro "500 anni di tennis" di Clerici), che risulta abbia vinto più o meno quanto un Pat Rafter.
SOLO QUARTO quello universalmente riconosciuto, a pieno merito aggiungerei, IL TENNISTA PIU' IMPORTANTE, COMPLETO ED IN DEFINITIVA MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI, ossia semplicemente Roger.
Quindi, mi sa che come si dice dalle mie parti, Rino sta un pò "sfarfallando"...Saluti a tutti.... Wink

Che la mente di Tommasi non sia più infallibile come una volta è vero, ma d'altra parte anche per lui qualche annetto è passato. Non sono d'accordo però sulla giustezza della decisione presa di Sky di dare il benservito a lui e Clerici, se non altro per una questione di audience. Molta gente non appassionatissima seguiva il tennis in tv solo perché c'erano loro (e molti non lo seguono più perché non ci sono più loro) anche perché sapevano dare, con i loro commenti, quel tocco di romanticismo e amarcord che a questo sport serve ancora tanto, secondo me. Clerici poi è un dispensatore di cultura di ogni genere, importantissimo per i giovani che accendevano la tv per guardare tennis.
Riguardo Kramer: non ho letto quel libro di Tommasi e non so quindi quali parametri abbia preso in considerazione per stilare le classifiche. Avendo vinto solo 3 slam non si può certo indicare Kramer come un giocatore estremamente vincente, è stato però il personaggio che, grazie alla sua vena affaristica, è riuscito a cambiare il tennis più di ogni altro, a partire dal look (fu lui a portare in campo t-shirts e pantaloni corti) fino a renderlo un business, grazie all'arrivo di pubblico e sponsor. Quando passò dai dilettanti ai professionisti Kramer fu protagonista di partite al Madison Square Garden e in altri impianti, davanti a più di 15mila persone, una cosa incredibile a fine anni '40. Quando nel '68 prese il via l'era Open fu Kramer a gettare le basi per il circuito professionistico che vediamo oggi diventando il primo direttore esecutivo dell'Atp. Credo dunque che Rino Tommasi nel suo libro abbia voluto premiare Kramer per questi motivi più che per i titoli vinti da giocatore.

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da giuntaman il Sab 12 Gen 2013 - 22:01

@MaestroRogerFederer ha scritto:Scusate se mi permetto, ma io leggo quasi tutto ciò che esce in libreria riguardante il tennis da 3 o 4 anni a questa parte.
Rino Tommasi è stato un grande, ma oramai...mi dispiace infierire...ma non fa più testo, già da qlk anno... Fa male dirlo, ma i dirigenti di Sky hanno preso la decisione giusta licenziando sia lui che Il professore Cleric i(che oramai è totalmente disinteressato dal tennis...)
Vi basti pensare che Tommasi nell'ultimo suo "lavoro"(tra l'altro farcito di imprecisioni anche cronologiche, per lui che ha sempre fatto della memoria il suo pezzo forte...), che si intitola "maledette classifiche", in cui stila la classifica dei top 50 di sempre di boxe e tennis, nello sport che a noi interessa pone al primo posto Laver (e ci può stare), poi Borg (e ci può stare meno) e terzo tale Jack Kramer (di cui avevo sentito il nome solo un'altra volta, nel libro "500 anni di tennis" di Clerici), che risulta abbia vinto più o meno quanto un Pat Rafter.
SOLO QUARTO quello universalmente riconosciuto, a pieno merito aggiungerei, IL TENNISTA PIU' IMPORTANTE, COMPLETO ED IN DEFINITIVA MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI, ossia semplicemente Roger.
Quindi, mi sa che come si dice dalle mie parti, Rino sta un pò "sfarfallando"...Saluti a tutti.... Wink

oggettivamente ed obiettivamente parlando... del resto con il tuo nick come pensare diversamente ahuauhahuhuahuahuahuahuhauha

giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da pink floyd il Sab 12 Gen 2013 - 22:11

come per kramer, non contano i titoli vinti

il piu' grande di tutti i tempi , e' stato il genio cheers cheers

MCENROE

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Sab 12 Gen 2013 - 22:30

Per quanto Rino possa ogni tanto "steccare" su una cosa gli darò sempre ragione: il GOAT non può essere eletto

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mirri il Dom 13 Gen 2013 - 0:52

@...SoloSeGiocAdriano ha scritto:Per quanto Rino possa ogni tanto "steccare" su una cosa gli darò sempre ragione: il GOAT non può essere eletto
quoto al 100%

mirri
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1049
Località : ferrara
Data d'iscrizione : 06.09.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: 4.3fit
Racchetta: babolat pure drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 13 Gen 2013 - 7:34

vero: il goat non puó essere eletto... normalmente... poi esiste l'eccezione che conferma la regola ( più unica che rara... )
cheers
roger federer ( eppure... esiste! )


mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11992
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 13 Gen 2013 - 7:44

considerate solo quante volte avete pensato: " che bello se roger usasse la mia stessa racchetta..." per non parlare di chi la racchetta di federer se la compra anche se con quel telaio non la tirerá mai oltre la rete...
certo è sempre successo con i campioni ma mai come per federer...

e poi solo il fatto che sia " roger " per tutti... anche per chi non lo tifa... quasi cercando di creare un legame che va oltre il tennis...
ho visto dei video di j. Mcenroe e sono rimasto a bocca aperta, ma se parliamo del migliore di tutti i tempi...
ciao e buon tennis a tutti


mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11992
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da alegrandslam il Dom 13 Gen 2013 - 10:14

Io concordo sul fatto che non possa essere eletto il GOAT con parametri quali:
-diversi periodi tennistici
-diversi materiali delle racchette
-diversa preparazione fisica
-diversa tipologia campi, ecc........
Ma adesso rispondetemi...ci sono altri parametri...come:
-titoli vinti (non capisco perchè nessuno li prende in considerazione anche se sono la cosa più importante)
-record in generale
-completezza del gioco(tecnico-tattica)
ed in base a quest ultimi chi è il GOAT???
Dai ragazzi, se non ci può essere un migliore allora Roger Federer che cavolo li ha vinti a fare tutti quei titoli?perchè ha tutti quei record? e perchè gioca a tennis come nessun altro?

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Dom 13 Gen 2013 - 10:58

-titoli vinti (non capisco perchè nessuno li prende in considerazione anche se sono la cosa più importante)

personalmente sono la prima cosa che considero ma da tifoso di Roger come te ti/mi domando: siamo sicuri che Roger avrebbe il record di slam vinti (e altri record) se Laver non avesse buttato 5 anni nel professionismo? Immagina se Federer a 25 anni, nel pieno della carriera, avesse decido di lasciare il circuito per fare soldi con le esibizioni e tornare a quasi 30 anni. Per carità Laver decise liberamente di passare professionista, non fu obbligato, e con i se e i ma non si ottiene nulla, ma se si prova ad eleggere il GOAT, con i parametri che hai citato, non considerare una cosa del genere sarebbe anche ingiusto, secondo me. Strad'accordo con te sul discorso della completezza tecnico/tattica, è il più completo e il più bello che si sia mai visto.

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da alegrandslam il Dom 13 Gen 2013 - 11:51

Sono d'accordo con te ma appunto con i se e con i ma non si fa nulla..la storia ormai è stata scritta ed ognuno ha dato quel che ha dato..è poi c e' lui..tutta un altra storia..Wink

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da pink floyd il Dom 13 Gen 2013 - 12:53

@alegrandslam ha scritto:Io concordo sul fatto che non possa essere eletto il GOAT con parametri quali:
-diversi periodi tennistici
-diversi materiali delle racchette
-diversa preparazione fisica
-diversa tipologia campi, ecc........
Ma adesso rispondetemi...ci sono altri parametri...come:
-titoli vinti (non capisco perchè nessuno li prende in considerazione anche se sono la cosa più importante)
-record in generale
-completezza del gioco(tecnico-tattica)
ed in base a quest ultimi chi è il GOAT???
Dai ragazzi, se non ci può essere un migliore allora Roger Federer che cavolo li ha vinti a fare tutti quei titoli?perchè ha tutti quei record? e perchè gioca a tennis come nessun altro?

x far salire il conto in banca , e' il suo lavoro

x il fatto che ha giocato come nessun altro, non sono d'accordo, leconte e mcenroe, hanno giocato meglio di lui, vinto meno, ma giocato meglio

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da alegrandslam il Dom 13 Gen 2013 - 17:46

lo stesso mcenroe quando roger vinse il roland garros disse il contrario...che non ha mai visto uno come lui...quindi...che meglio di lui in persona?!!? ;-)

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 13 Gen 2013 - 18:00

e beh per ammetterlo supermac deve essere indiscutibilmente vero

cheers [b]

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11992
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da defe88 il Dom 13 Gen 2013 - 18:55

x il fatto che ha giocato come nessun altro, non sono d'accordo, leconte e mcenroe, hanno giocato meglio di lui, vinto meno, ma giocato meglio

non sono d'accordo...anche se si parla di grandissimi

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da pink floyd il Dom 13 Gen 2013 - 20:33

io sono neutro,su nole e roger, ma quest'anno mc ha anche detto che nole, e' piu forte di lui

ma su una cosa sono sicuro, mcenroe, era piu' forte con la racchetta in mano, che x le affermazioni

bounce

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da alegrandslam il Dom 13 Gen 2013 - 22:57

ma su una cosa sono sicuro, mcenroe, era piu' forte con la racchetta in mano, che x le affermazioni

questa è bella!! Very Happy cheers

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da pink floyd il Lun 14 Gen 2013 - 11:34

@alegrandslam ha scritto:ma su una cosa sono sicuro, mcenroe, era piu' forte con la racchetta in mano, che x le affermazioni

questa è bella!!

mi fa piacere che ti sia piaciuta

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da kaitaro_racchettone il Mar 29 Gen 2013 - 18:50

Ma quanti di quelli che scrivono in questo post hanno visto almeno 30 partite di Mc Enroe piuttosto che di Borg? E non dico Laver...

kaitaro_racchettone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 343
Località : Principato della Brianza
Data d'iscrizione : 18.07.12

Profilo giocatore
Località: Principato della Brianza
Livello: I.T.R. 3.5; Fit 4.4 (aspirante 4.3 :-)
Racchetta: Yonex DR 100/98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da pink floyd il Mar 29 Gen 2013 - 20:33

IO le ho ancora registrate , alcune su dvd , ma la maggior parte su vhs ( purtroppo )

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum