Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Ven 4 Gen 2013 - 19:29

Qualche tempo fa Rino Tommasi, analizzando le sconfitte subite da Federer nei confronti di Nadal e sottolineando quanto lo spagnolo abbia influito sulla psiche e la carriera di Roger scrisse: "E' giusto provare ad eleggere Federer come miglior giocatore di sempre quando si può dubitare che sia il migliore della sua epoca?". Voi che ne pensate?

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da FedEx il Ven 4 Gen 2013 - 19:35

I numeri parlano...Federer è il migliore del primo decennio degli anni 2000, indipendentemente dalle sconfitte con Nadal perchè data la differenza di età, DOVE si sono svolti gli incontri persi (quasi tutti su terra, dove la superiorità dello spagnolo è evidente con tutti) e il fatto che Roger ha saputo adattarsi alle condizioni di gioco per anni (passando dai bombardieri, ai regolaristi ai robot e al rallentamento dei campi) secondo me sta davanti a tutti gli altri della sua epoca...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da babolat94 il Ven 4 Gen 2013 - 19:55

quoto FEDEX

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da gianlugi1978 il Ven 4 Gen 2013 - 21:00

@FedEx ha scritto:I numeri parlano...Federer è il migliore del primo decennio degli anni 2000, indipendentemente dalle sconfitte con Nadal perchè data la differenza di età, DOVE si sono svolti gli incontri persi (quasi tutti su terra, dove la superiorità dello spagnolo è evidente con tutti) e il fatto che Roger ha saputo adattarsi alle condizioni di gioco per anni (passando dai bombardieri, ai regolaristi ai robot e al rallentamento dei campi) secondo me sta davanti a tutti gli altri della sua epoca...
Embè, i numeri non lasciano scampo e non danno adito ad interpretazioni: Federer è il giocatore più vincente della storia!!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da giuntaman il Ven 4 Gen 2013 - 21:25

come detto più volte, i numeri di Federer sono gonfiati dall'assenza di tennisti di spessore nei primi anni della sua carriera.
Nadal ha iniziato a battere Federer quando questi aveva 25 anni ... altro che differenza di età Rolling Eyes


giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da nardac il Ven 4 Gen 2013 - 21:54

@giuntaman ha scritto:
Nadal ha iniziato a battere Federer quando questi aveva 25 anni ... altro che differenza di età Rolling Eyes


i dati vanno letti tutti :
Terra battuta (Nadal 12-2)
Cemento (Federer 6-5, outdoor Nadal 5-2, indoor Federer 4-0)
Erba (Federer 2-1)

Le statistiche dicono che il grosso del vantaggio di nadal arriva dalla sua superficie preferita , dove è probabilmente il piú forte di sempre .
Certo federer ha sofferto nadal , ma anche grazie ad un tennis che è andato in una direzione piú congeniale al suo rivale ( campi piú lenti ) .
In tv hanno passato federer sampras a Wimbledon , federer faceva serve and volley sempre , spesso pure con la seconda .
Nel 2013 non lo può fare nemmeno con il 50 al mondo ... Con quei campi non avrebbe mai perso con nadal



nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da giuntaman il Ven 4 Gen 2013 - 21:59

io mica ho detto che Nadal ha sempre battuto Federer.
Ho semplicemente detto che l'ha battuto perchè era forte allo stesso livello, non perchè era in declino fisico.

poi che ci sia una superficie congeniale ad uno e meno all'altro è nell'ordine delle cose, ognuno ha le sue caratteristiche.

giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da nardac il Ven 4 Gen 2013 - 22:16

Si , in effetti la mia risposta ha piú senso alla teoria di Tommasi .
Che uno soffra un giocatore ci può stare per caratteristiche tecniche e altro , però se sostieni che federer non è stato il migliore della sua epoca vuol dire che sostieni che sia nadal il migliore .
E i numeri non dicono questo .

Notare che federer delle 7 finali perse slam , 4 le ha giocate con nadal sulla terra , quindi la sua efficacia è incredibile , terra a parte ha perso solo 3 finali su 20 .

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da giuntaman il Ven 4 Gen 2013 - 22:34

@nardac ha scritto:Si , in effetti la mia risposta ha piú senso alla teoria di Tommasi .
Che uno soffra un giocatore ci può stare per caratteristiche tecniche e altro , però se sostieni che federer non è stato il migliore della sua epoca vuol dire che sostieni che sia nadal il migliore .
E i numeri non dicono questo .

Notare che federer delle 7 finali perse slam , 4 le ha giocate con nadal sulla terra , quindi la sua efficacia è incredibile , terra a parte ha perso solo 3 finali su 20 .

Non so chi sia il migliore o se ci sia, per me è impossibile dirlo.

Quello che sostengo io è che nei primi anni di carriera di Federer non c'era un giocatore capace di fare una intera stagione ad altissimo livello, da quando è entrato in scena Nadal si sono divisi la torta, da quando è arrivato Djokovic se la sono divisa in 3


giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da nardac il Ven 4 Gen 2013 - 22:54

Alla fine sono i numeri che contano non c'è altro .
Adesso sono in quattro , con federer trentenne , cosa avrebbe fatto con nole ha parità di età ? Non si può sapere , nello sport i vincitori da sempre li fanno i numeri.
Prendi nole , con federer ( che piaccia o no ) che diventa vecchio , con nadal che è un incognita ormai , con murray che non sembra vincente come lui , ha un futuro spianato di successi "facili" .
Ma questi discorsi non hanno senso , ripeto , i numeri parlano.

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mattiaajduetre il Ven 4 Gen 2013 - 23:07

ciao
Roger il migliore di tutti i tempi e se non avessero livellato le superfici, credo sarebbe stata ancora piú marcata " the fed''supremacy "
p.s. considerate poi che io non sono sportivo ma sono tifoso... Very Happy
... solo tifoso

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11963
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da Pistol_Pete il Sab 5 Gen 2013 - 1:07

E Sampras, dove lo mettiamo? Secondo me sull'erba è lui il GOAT...
Anche secondo me tra 1995 e 2002 c'era carenza di avversari, i dati migliori andrebbero presi da 5-6 anni a questa parte, dato che ci sono i migliori top 10 di sempre (e questo è sicuro). Non dimentichiamo Rod Laver, con le sue varie squalifiche, e Bjorn Borg che praticamente non aveva più voglia di giocare, l'unico ad aver vinto così tanto a RG e WMB, almeno fino all'arrivo del Mac (non quello di casa Apple).
Ultima cosa: Rod Laver ha vinto 11 slam se non sbaglio, ma non ha giocato per squalifica dai 25 ai 30 anni (correggetemi se dico palle spaziali). Federer ha vinto soltanto 7 slam prima dei 25. Questa però è anche una nota per lui positiva, perché proprio intorno ai suoi venticinque anni inizia l'egemonia Nadal, il periodo dei Fab Four e quello dei fantastici 10.

Pistol_Pete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Sab 5 Gen 2013 - 11:17

@Pistol_Pete ha scritto:E Sampras, dove lo mettiamo? Secondo me sull'erba è lui il GOAT...
Anche secondo me tra 1995 e 2002 c'era carenza di avversari, i dati migliori andrebbero presi da 5-6 anni a questa parte, dato che ci sono i migliori top 10 di sempre (e questo è sicuro). Non dimentichiamo Rod Laver, con le sue varie squalifiche, e Bjorn Borg che praticamente non aveva più voglia di giocare, l'unico ad aver vinto così tanto a RG e WMB, almeno fino all'arrivo del Mac (non quello di casa Apple).
Ultima cosa: Rod Laver ha vinto 11 slam se non sbaglio, ma non ha giocato per squalifica dai 25 ai 30 anni (correggetemi se dico palle spaziali). Federer ha vinto soltanto 7 slam prima dei 25. Questa però è anche una nota per lui positiva, perché proprio intorno ai suoi venticinque anni inizia l'egemonia Nadal, il periodo dei Fab Four e quello dei fantastici 10.

Non dici affatto palle spaziali. Laver per 5 stagioni non potè giocare Slam perché passato professionista, nel '68 iniziò l'era Open e lui rifece il Grand Slam l'anno dopo, impresa ancora più grande di quella del '62 perché nel '69 doveva vedersela con tutti i più forti. Io non credo molto alla possibilità di eleggere il GOAT ma la domanda che mi affascina da sempre è: con quanti slam avrebbe chiuso la carriera Laver se li avesse giocati in quei 5 anni in cui era professionista? Forse 20 se non di più. Diverso secondo me il discorso su Borg. Credo che se anche avesse deciso di continuare avrebbe pagato enormemente il tarlo che McEnroe aveva fatto nascere nella sua mente. Penso che Borg non avrebbe mai vinto gli Us Open e in Australia non giocava mai (anche perché a quel tempo era considerato uno slam in tono decisamente minore), non sarebbe riuscito a tornare dominante a Wimbledon ma avrebbe continuato a vincere al Roland Garros.
Per tornare al tema del post io sono d'accordissimo con Fedex che ha riassunto la grandezza di Federer (e il conseguente titolo di migliore della sua epoca) non limitandosi ai successi e all'analisi delle sfide con Nadal, ma sottolineando quanto Federer abbia vinto in un'epoca che ha proposto un continuo stravoglimento di stili e di superfici.

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da giacomowrc il Mer 9 Gen 2013 - 20:07

Ragazzi, ma basta guardarlo giocare! Onestamente, avete mai visto qualcuno giocare meglio di federer, dai filmati in bianco e nero all'alta definizione? Avete mai visto qualcuno giocare costantemente in conto balzo opposto a teenisti che tirano a 130 km/h? Avete mai visto qualcuno muoversi in quel modo (visto dal vivo, sembra fluttuare sul campo)? A volte i numeri sono troppo freddi, è impossibile pretendere un tasso di vittoria del 100% contro tutti, è pur sempre umano (credo)...

giacomowrc
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 29.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex Ezone AI 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mattiaajduetre il Mer 9 Gen 2013 - 21:10

grande giacomo...
hai ragione a mille! federer é l'unico che giustifica il costo del biglietto anche solamente con...
il palleggio di riscaldamento
roooooooooogerrrrrrrrrrrr

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11963
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da MikeF18 il Mer 9 Gen 2013 - 21:43

Chi si ferma ai soli numeri, vuol dire che di sport non ne capisce nulla. Prendiamo il motociclismo, valentino rossi DOMINA come roger domina dal 2003 al 2005-2006. Ma la gente non lo ricorda per i 7,8 titoli mondiali ( non ricordo manco io ). Ma per tutte le vittorie al mugello, la prima vittora in sud africa appena passato alla yamaha quando tutti pensavano che avesse suicidato la sua carriera. Il modo in cui nel 2008 a pari livello con stoner lo ha FRANTUMATO psicologicamente e motociclisticamente.

Federer è come valentino. Come quando i vari biaggi in motogp non reggono, lui è ancora lì ( lasciamo la parentesi ducati magari). Così federer è uno spettacolo del tennis, non si può non ammirare i suoi colpi. Ci sono gli altri 3 che considerate più forti? IN ogni sport ci sarà un ricambio generazionale. Anche i grandi campioni devono abdicare. Ma federer è il migliore, secondo me, per ciò che ha dato al tennis. Perchè lui è il tennis.

E chi ci dice che se nole fosse nato 4 anni prima non sarebbe stato un altro roddick, o hewitt?

MikeF18
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 888
Data d'iscrizione : 15.01.12

Profilo giocatore
Località: Mugello
Livello: 4.nc
Racchetta: Wilson blade 98s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da FedEx il Mer 9 Gen 2013 - 21:51

Quoto Mike...
Io non ho detto che con Federer ci si ferma agli sterili numeri...ho detto che BASTANO in numeri a farci già capire la sua grandezza, numeri che uniti a tutto il resto (che è più importante) confermano che il dubbio di Tommasi non abbia motivo di esistere...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da giuntaman il Gio 10 Gen 2013 - 8:01

@MikeF18 ha scritto:Chi si ferma ai soli numeri, vuol dire che di sport non ne capisce nulla. Prendiamo il motociclismo, valentino rossi DOMINA come roger domina dal 2003 al 2005-2006. Ma la gente non lo ricorda per i 7,8 titoli mondiali ( non ricordo manco io ). Ma per tutte le vittorie al mugello, la prima vittora in sud africa appena passato alla yamaha quando tutti pensavano che avesse suicidato la sua carriera. Il modo in cui nel 2008 a pari livello con stoner lo ha FRANTUMATO psicologicamente e motociclisticamente.

Federer è come valentino. Come quando i vari biaggi in motogp non reggono, lui è ancora lì ( lasciamo la parentesi ducati magari). Così federer è uno spettacolo del tennis, non si può non ammirare i suoi colpi. Ci sono gli altri 3 che considerate più forti? IN ogni sport ci sarà un ricambio generazionale. Anche i grandi campioni devono abdicare. Ma federer è il migliore, secondo me, per ciò che ha dato al tennis. Perchè lui è il tennis.

E chi ci dice che se nole fosse nato 4 anni prima non sarebbe stato un altro roddick, o hewitt?

Certo nel 2008 Rossi ha frantumato Stoner psicologicamente, il fatto che avesse problemi allo stomaco non importa, mentre contava quando Federer ha perso negli US open
Stoner ha vinto con la Ducati indipendentemente dalle Bridgestone, almeno la Ducati l'ha sempre portata vicino al podio, Lamentino Rossi l'ha portata a spasso come un motociclista della domenica.. ehhh ma era colpa della moto!!! (che prima di prenderla in mano Rossi aveva terminato la stagione con 3 vittorie se non sbaglio)


giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mattiaajduetre il Gio 10 Gen 2013 - 11:12

ciao giuntaman...
guarda che valentino si è trovato con una ducati migliorata ( anche da lui ) a combattere con moto che nei due inverni di sviluppo hanno fatto dei salti di qualitá decupli rispetto a ducati/rossi.
doppio lampeggio

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11963
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mattiaajduetre il Gio 10 Gen 2013 - 11:15

e poi...
roger federer per me ...
....
numero uno! ( come direbbe il noto " lipton-ista-filo )
nr. one ( all time )

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11963
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da alegrandslam il Gio 10 Gen 2013 - 11:20

giuntaman la differenza invece te la dico io!!! Roger non si è mai tirato indietro...Rafa si...lo voglio adesso o l anno passato sul cemento o outdor...lo sai come sarebbero adesso gli scontri diretti?!?!? risponditi da solo...
Ps..rafa a 31 anni il tennis lo guarderà dalla tv...roger vincerà ancora!!!
I titoli contano eccome...anzi contano solo quelli...tra 20 anni ti ricorderai degli scontri diretti di pinco pallino contro tizio?!?!? no!!! ti ricorderai Roger con n... slam, più di 300 settimane al numero 1, n... master 100 e a seguire!!!
E nei primi anni Roger ha avuto un rivale ancor più temibile di qualsiasi giocatore...e cioè l evoluzione stessa del tennis!!! si è adattato in tutti questi anni candidandosi per il più forte di tutti per i titoli vinti...stop!!! ;-)

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da mattiaajduetre il Gio 10 Gen 2013 - 11:43

ciao ale....
ti dico solo: sììì! grande!
cheers
vabbé non sarò un grande sportivo ma solo un becero tifoso... ma che ci posso fare

Evil or Very Mad

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11963
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da alegrandslam il Gio 10 Gen 2013 - 12:32

mattia anche io sono molto tifoso ma alcune cose sono oggettive Very Happy
cmq non ci sono stati grandi avversari perchè appunto la fase di transizione tennistica è stata durissima ed in pochi si sono adattati bene...passare da prima e volèè ecc...ad un gioco di 30 scambi di media e stata dura...ma roger è rimasto lì ed ha continuato a vincere...quindi....e poi scusate...safin, hewitt, roddik, nalbandian, ecc.. erano o sono pipp.e?!?!? aahhaha andate a farci due scambi!!! anche nole se nasceva due o tre anni prima sarebbe stato uno di loro, per non parlare di rafa..che avrebbe vinto solo su terra.. Very Happy

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da MikeF18 il Gio 10 Gen 2013 - 15:35

hai ragione, stoner sa guidare la ducati e rossi no..ma..per caso ti ricordi il primo anno in motogp che era su honda quante volte finiva per terra? SEMPRE!

e stoner aveva mal di stomaco per tutta la stagione scusa?

MikeF18
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 888
Data d'iscrizione : 15.01.12

Profilo giocatore
Località: Mugello
Livello: 4.nc
Racchetta: Wilson blade 98s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rino Tommasi e i dubbi sulla dinastia-Federer

Messaggio Da alegrandslam il Gio 10 Gen 2013 - 15:37

stoner come nadal: saranno sempre dei secondini
rossi e federer: campioni veri!!!

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum