Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Ivan il Gio 3 Gen 2013 - 14:31

Con la discesa di classifica di un paio di punti in quarta categoria comincio ad avere problemi a giocare sul duro con molti avversari che hanno ottime prime e discrete seconde.

Consigli su esercizi tecnici tattici e macumbe per migliorare la risposta? Questa lacuna sta abbastanza affossando la sicurezza del mio gioco, peggio che non avere il servizio.

Generalmente in partita sono un diesel, parto lentamente e aumento a metà match (diciamo che sono dormiente per una buona parte del primo ). Certo che ultimamente ste prime mi sfondano proprio..

Che fare?!

Ivan
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 44
Data d'iscrizione : 17.10.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello: 4.4 Fit
Racchetta: Slazenger Tour 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da otello69 il Gio 3 Gen 2013 - 18:11

Ciao! A me serve molto sulla risposta fare alcune cose (roba proprio di bassa e bieca esperienza sulla mia pelle, nulla di raffinato):

- mentre aspetto il servizio non stare fermo ma muovermi sulle gambe
- partire un pochino piu indietro e andare incontro alla palla
- guardare bene la palla
- colpire con calma senza strappare il movimento, se proprio e' una legnata accorcio semplicemente il movimento e sfrutto la forza del servizio

Con me funziona. Buon tennis!


otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da nw-t il Gio 3 Gen 2013 - 18:46

@otello69 ha scritto:
- mentre aspetto il servizio non stare fermo ma muovermi sulle gambe
- partire un pochino piu indietro e andare incontro alla palla
- guardare bene la palla
- colpire con calma senza strappare il movimento, se proprio e' una legnata accorcio semplicemente il movimento e sfrutto la forza del servizio...

....Wink

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15468
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 18:56

domandona:
Ma lo fai lo split step?

domandine:
Sei con i talloni alzati?
Sei bassissimo col busto?
Sei con il peso in avanti?
Fai la "procedura Otello"? hihihihi
Apri sia di dritto sia di rovescio tenendo la racchetta con entrambe le mani (la sinistra al cuore)?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Ospite il Gio 3 Gen 2013 - 18:58

@Ivan ha scritto:Con la discesa di classifica di un paio di punti in quarta categoria comincio ad avere problemi a giocare sul duro con molti avversari che hanno ottime prime e discrete seconde.

Consigli su esercizi tecnici tattici e macumbe per migliorare la risposta? Questa lacuna sta abbastanza affossando la sicurezza del mio gioco, peggio che non avere il servizio.

Generalmente in partita sono un diesel, parto lentamente e aumento a metà match (diciamo che sono dormiente per una buona parte del primo ). Certo che ultimamente ste prime mi sfondano proprio..

Che fare?!

anche io avevo il tuo problema poi guardando qualche partita in tv ho carpito qualche segreto che anche tu potresti adottare.. il trucco per rispondere a servizi potenti è...?? fare lo split-step, ormai lo fanno tutti ma anche una volta, tipo lo svedese bjorn borg atleticamente un mostro lo faceva, ma non solo lui, tutti, e perchè? perchè grazie a quel passetto e a quel saltello si riesce ad essere , mettiamolo cosi , piu reattivi, piu a tempo... quando la palla schiocca sul piatto corde dell'avversario è il momento in cui devi saltare, forse anche un attimo prima, e bloccare rapidissimamente, a quel punto sarai stabile, con base ampia e pronto a ribattere anche le palle piu ostiche. Bene, servira pratica, moltissima pratica, ma se hai passione e soprattutto tempo perchè è un automatismo difficilissimo da imparare, è come un passo di danza, split poi step,, buon tennis!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da slacker il Gio 3 Gen 2013 - 19:21

Scusa l'ignoranza King, ma cos'è la "procedura Otello"?

slacker
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 66
Età : 52
Località : Barletta
Data d'iscrizione : 06.07.12

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: N.C.
Racchetta: Donnay dual silver 99

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da johnmcenroe96 il Gio 3 Gen 2013 - 19:21

Otello ha spiegato tutto ciò che andava detto. Così bisogna fare. Impossibile copiare Agassi o Djokovic, ma ti inviterei di guardare come risponde il mio amico nonché sempre più amato David Ferrer, saltella, saltella, un passo indietro, la palla lascia la racchetta dell'avversario, un passo avanti, piatto corde non verso il campo ma aperto in faccia alla palla, bel colpo piatto, ed hai in mano lo scambio.

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Ospite il Gio 3 Gen 2013 - 19:25

@johnmcenroe96 ha scritto:Otello ha spiegato tutto ciò che andava detto. Così bisogna fare. Impossibile copiare Agassi o Djokovic, ma ti inviterei di guardare come risponde il mio amico nonché sempre più amato David Ferrer, saltella, saltella, un passo indietro, la palla lascia la racchetta dell'avversario, un passo avanti, piatto corde non verso il campo ma aperto in faccia alla palla, bel colpo piatto, ed hai in mano lo scambio.

ferrer è vero che saltella indietro e avanti ma anche lui segue la regola, dopo che ha fatto le sue belle gite avanti e indietro, split-step pure lui....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 19:40

@slacker ha scritto:Scusa l'ignoranza King, ma cos'è la "procedura Otello"?

Ciao Slacker, era per non ripetere il suggerimento dato, prima di me, dall'altro lettore del Forum: Otello69. Tutto qui. Scusa per l'equivoco...hehehehehhe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da slacker il Gio 3 Gen 2013 - 20:08

Ma quali scuse, è che sei imprevedibile e avevo pensato all'Otello shakespiriano...

Essendo un'amante dell'opera lirica verdiana mi chiedevo quale collegamento potesse esserci con la risposta al servizio ma non lo trovavo.

Ciao simpaticone, ti leggo sempre con interesse



Beppe

slacker
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 66
Età : 52
Località : Barletta
Data d'iscrizione : 06.07.12

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: N.C.
Racchetta: Donnay dual silver 99

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 20:16

mah, se vuoi posso aggiungere "Non rispondere alla Cassio..." hihihihi

Eh, il belcanto...io piango sempre come un pinguino...mi emoziono!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da nardac il Gio 3 Gen 2013 - 20:37

Sui servizi molto potenti la cosa migliore é fare un passo avanti con il saltello.
In questo modo si anticipa la risposta e si prende la palla davanti al corpo .
Certo é una risposta un po' alla cieca perchè la risposta che ne esce é estrema e può essere una gran risposta o un colpo sbagliato , ma meglio che ricevere passivi e tirare di la una mozzarella che decreta la perdita del punto.

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 3 Gen 2013 - 21:04

@Ivan ha scritto:Con la discesa di classifica di un paio di punti in quarta categoria comincio ad avere problemi a giocare sul duro con molti avversari che hanno ottime prime e discrete seconde.

Consigli su esercizi tecnici tattici e macumbe per migliorare la risposta? Questa lacuna sta abbastanza affossando la sicurezza del mio gioco, peggio che non avere il servizio.

Generalmente in partita sono un diesel, parto lentamente e aumento a metà match (diciamo che sono dormiente per una buona parte del primo ). Certo che ultimamente ste prime mi sfondano proprio..

Che fare?!
ma chi caxxo ti tira ste legnate pazzesche?????abracadabra e ale.lorenz?nn credo.....a quei due piacciono solo le mozzarelle Very Happy

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Ospite il Gio 3 Gen 2013 - 21:11

@abracadabra78 ha scritto:
@Ivan ha scritto:Con la discesa di classifica di un paio di punti in quarta categoria comincio ad avere problemi a giocare sul duro con molti avversari che hanno ottime prime e discrete seconde.

Consigli su esercizi tecnici tattici e macumbe per migliorare la risposta? Questa lacuna sta abbastanza affossando la sicurezza del mio gioco, peggio che non avere il servizio.

Generalmente in partita sono un diesel, parto lentamente e aumento a metà match (diciamo che sono dormiente per una buona parte del primo ). Certo che ultimamente ste prime mi sfondano proprio..

Che fare?!
ma chi caxxo ti tira ste legnate pazzesche?????abracadabra e ale.lorenz?nn credo.....a quei due piacciono solo le mozzarelle Very Happy

se fai tornei di quarta oppure tornei open adesso i servizi cominciano a viaggiare anche tra i comuni mortali, le percentuali di realizzazione non sono entusiasmanti pero rispetto a qualche anno fa, tirano eccome!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Marcotop65 il Gio 3 Gen 2013 - 21:13

Mitico Abra !
Ho pensato anch'io la stessa cosa dei tizi che sparano le bombe...
@ivan
Sei sicuro di non essere uno dei primi 500 dell' ATP ?

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da ace59 il Gio 3 Gen 2013 - 21:22

Otello desdemona cassio uno scimmione , ma dove lo trovi un forum cosi Very Happy

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da ace59 il Gio 3 Gen 2013 - 21:32

Il mio avversario mettel'elmetto Very Happy
scusate la caxxata ma volevo scrivere il 1500° messaggio Very Happy

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da pink floyd il Gio 3 Gen 2013 - 21:34

@ace59 ha scritto:Il mio avversario mettel'elmetto
scusate la caxxata ma volevo scrivere il 1500° messaggio


adesso sei anche tu un veterano

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 22:59

Ace!!!! Very Happy

Paghi da bere...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Raffus il Gio 3 Gen 2013 - 23:13

@ace59 ha scritto:Il mio avversario mettel'elmetto Very Happy
scusate la caxxata ma volevo scrivere il 1500° messaggio Very Happy

cheers cheers cheers

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Ivan il Gio 3 Gen 2013 - 23:44

Ok ho capito, ho preso bombe per mozzarelle.. forse le bombe me le sono fatte io tra Natale e Capodanno.. Embarassed

Otello/King/WT/Kennex/Nardac dite tutti la stessa verità. Già lavoro su questo, dopo aver saltellato sulle punte per tenere reattivi i muscoli delle gambe faccio un saltello verso avanti leggero appena prima/durante/dopo l'impatto dell'avversario a seconda della velocità di palla che ha. Fin qui ci sono. E mi riesce anche abbastanza, mi ci trovo bene, ormai è un movimento automatico che eseguo senza sforzo, anzi mi piace e riesco ad apprezzarne il plus che offre alla reattività di gambe/braccio.

La parte "stai basso con il corpo" non la seguo molto e ci lavorerò, mi aiuterà avere ginocchia più basse. Mi sono reso conto che mi aiuta tenere le braccia distese con la punta della racchetta bassa, riesco ad aprire più velocemente, specialmente sul duro quando la palla schizza questo può funzionare?

La confusione che ho non deriva dall'arrivare sulla palla, lo split mi rende sempre sufficientemente reattivo, quello che ultimamente mi manda nel pallone sono 3 variabili che mi si sono presentate negli ultimi 2 mesi:

1) sono lento nell'apertura e spesso non riesco ad imprimere forza alla palla. (King non tengo la sinistra al cuore, ma entrambe sul manico. Psicologicamente mi da più sicurezza e mi sento più veloce nella risposta di rovescio. Dovrei cambiare? Dammi motivazio valide per farlo tu che sai . Di dritto comprendo, la sinistra accompagna la racchetta e aiuta il movimento di apertura, ma per il rovescio a due mani è lo stesso? scratch

2) la difficoltà nel posizionarmi a fondo. Una volta mi trovavo bene a stare anche 1/2 metri fuori dal campo e prendere il mio tempo per aprire e rispondere, magari con la palla che scendeva ma avevo la sicurezza di azzeccare il groviglio di pelo giallo. Ora quando lo faccio mi trovo con la palla troppo lontano e non la raggiungo, senza calcolare che con maggiore velocità di palla degli avversari al servizio i rimbalzi sono più alti e devo andare a prendermi le palle chissà dove esterne o alte o schizzose alte 30 cm, ma cmq essere più vicino alla riga di fondo. Se sto appena fuori il campo tipo mezzo metro però fatico nell'apertura (vedi sopra).

3) mi chiedo se le palle che rispondo finiscano fuori anche se mi appoggio (quando le prendo Rolling Eyes) perchè ho abbassato troppo la tensione delle corde (2Kg meno tese del solito, 21/20); già da un pò gioco solo con corde relativamente morbide quindi l'effetto fionda forse è eccessivo.

FISCHIA STO TENNIS.. DAI BERSAGLIATE UN Pò

Ivan
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 44
Data d'iscrizione : 17.10.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello: 4.4 Fit
Racchetta: Slazenger Tour 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Ospite il Ven 4 Gen 2013 - 0:00

lo stare basso con il corpo è una conseguenza dello split step quindi forse non lo fai come si deve.. sinistra, destra, salto, blocco, ricerca della palla, l'hai trovata? La tua lentezza nell'apertura potrebbe essere dovuta al fatto che non accorci il tuo naturale movimento del dritto o rovescio, anche i top player quando rispondono accorciano o addirittura modificano i loro gesti per arrivare prima sulla risposta, le mani entrambe sul manico te le consiglio perchè almeno hai il rovescio gia in canna. In definitiva, cerca di vedere se il tuo split step è corretto, trova soluzione alle tue aperture che dovrebbero essere troppo ampie, a un'altra cosa, la mano destra con l'impugnatura del dritto e la sinistra con quella del rovescio, se fai tutto giusto dovresti rispondere e bene! La giusta distanza la trovi facendo prove tu stesso, se a 1 metro dalla riga vedi che vai corto avanzi di mezzo passo se vai lungo arretri di mezzo , quando trovi la distanza fai un segno con la racchetta, cosi nn ti sbagli...

la corda vuol dire molto, anche 1 kg, quindi alza un po la tensione se senti l'effetto fionda imho sempre!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da Ivan il Ven 4 Gen 2013 - 0:34

Si probabile che lo split lo esegua corretto solo fino al balzo, poi da quello che tu definisci "blocco" ho ancora le ginocchia poco piegate.

D'altra parte in quei periodi in cui "senti" che il tuo gioco è fluido mi accorgo di essere molto più basso con il baricentro di adesso.

Si mia apertura molto tradizionale, devo modificarla ed accorciare.

Non ho ancora molto compreso cosa significa "accorciare" lo trovo innaturale, non riesco ad eseguire, mi sembra di non imprimere forza alla palla. O forse la racchetta cmq pesantina è più difficile di altre per questo trick? IL mio braccino è spesso poco allenato e quando parto con l'apertura e la testa racchetta va verso le retrovie è dura fermarla.. come dire.. Sembro un bimbo di 10 anni con in mano una mazza di metallo pressofuso da 20 kg

tutta una confusione altro che la spiegazione matematico/biomeccanica di King sul colpire la palla davanti al corpo

Quella di fare un segno sulla misura giusta mi è piaciuta una cifra grande KEN

Ivan
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 44
Data d'iscrizione : 17.10.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello: 4.4 Fit
Racchetta: Slazenger Tour 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da kingkongy il Ven 4 Gen 2013 - 2:04

Ivan, voglio vederti fare un bel segno con la racchetta sul cemento....

Allora, chiariamo alcuni punti.
Il baricentro basso serve a tante cose.
Sei in compressione...ma dopo devi fare lo split....hehhehe sembra una contraddizione...ma un po' ho capito dove sbagli.

Allora: gli appoggi dei piedi sono più larghi delle spalle, i talloni alzati ti costringono a stare avanti col peso. Il baricentro è in linea con la punta dei piedi, il tacco della racchetta basso (sotto le ginocchia), la testa della racchetta leggermente alzata. La tua testa alzata e le spalle strette.
Prima del passo in avanti, dondola per rilassare i muscoli e prendere il ritmo sullo swing avversario e sul tuo split step.
Quando fai il passo in avanti, sposti il corpo e dai una leggera inerzia avanti, comprimi, salti appena (da sfiorare il terreno con le punte) e distendi i muscoli.
Atterri in compressione per schizzare/rimbalzare per prendere posizione.
Se sei rovescio a una mano: mano sinistra al cuore, obbligatoria. Se sei rovescio a due mani puoi scegliere: se ti dà sicurezza tieni le due mani sul grip. Faciliterai il rovescio a scapito del dritto...ma manco troppo.
Se ti chiedi cosa fanno i campioni...ti tolgo il disturbo: ognuno ha la sua routine (Djoko sul grip, Nadal al cuore).
Perché la sinistra sulla racchetta? Perché ha un'inerzia e con due mani acceleri più velocemente. In secondo luogo, ti aiuta ad aprire in distensione muscolare. Terzo, aiuta a tenere la testa della racchetta alta. Quarto, nel dritto, facilita la torsione del busto e tiene la punta della spalla sinistra bassa.

Gli spostamenti laterali sono facilitati dal baricentro basso perché hai minori momenti d'inerzia. Inoltre, la compressione delle gambe è già fatta all'80%...e questo è una grande mano nei tempi di risposta. Tieni anche presente che nelle risposte al servizio, le aperture son strette e si tira con pochi angoli: l'aiuto delle gambe è fondamentale per spingere il colpo. Se tiri "in piedi" sei in ritardo e sei un uomo morto come pesantezza di palla.

Cerca di automatizzare un'apertura standard di dritto e di rovescio. Nel senso un'apertura sufficiente a generare una palla "decente". Memorizza quelle sensazioni.
Cerca di non bloccare l'articolazione del polso perché ti serve avere la testa bassa per coprire la palla avversaria (sia in anticipo, sia in fase discendente).
Colpisci la palla davanti al corpo, perché così potrai sfruttare l'inerzia del tuo stesso peso corporeo generata dal passo in avanti e dallo split step.
Chiudi il colpo, spingilo, cerca il finish. Mentalmente pensa a chiudere lo swing: bloccare il movimento per la velocità dell'azione ti rende impreciso e rallenta lo swing. Inoltre ti aiuterà nelle rotazioni (sia back sia top).
Guarda la palla!
Osserva il lancio palla dell'avversario e come carica il colpo: dopo un po' comincerai a leggere la preparazione di slice e top.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare la risposta al servizio quando la velocità di palla aumenta

Messaggio Da marti il Ven 4 Gen 2013 - 9:37

@kingkongy ha scritto:Ivan, voglio vederti fare un bel segno con la racchetta sul cemento....

Allora, chiariamo alcuni punti.
Il baricentro basso serve a tante cose.
Sei in compressione...ma dopo devi fare lo split....hehhehe sembra una contraddizione...ma un po' ho capito dove sbagli.

Allora: gli appoggi dei piedi sono più larghi delle spalle, i talloni alzati ti costringono a stare avanti col peso. Il baricentro è in linea con la punta dei piedi, il tacco della racchetta basso (sotto le ginocchia), la testa della racchetta leggermente alzata. La tua testa alzata e le spalle strette.
Prima del passo in avanti, dondola per rilassare i muscoli e prendere il ritmo sullo swing avversario e sul tuo split step.
Quando fai il passo in avanti, sposti il corpo e dai una leggera inerzia avanti, comprimi, salti appena (da sfiorare il terreno con le punte) e distendi i muscoli.
Atterri in compressione per schizzare/rimbalzare per prendere posizione.
Se sei rovescio a una mano: mano sinistra al cuore, obbligatoria. Se sei rovescio a due mani puoi scegliere: se ti dà sicurezza tieni le due mani sul grip. Faciliterai il rovescio a scapito del dritto...ma manco troppo.
Se ti chiedi cosa fanno i campioni...ti tolgo il disturbo: ognuno ha la sua routine (Djoko sul grip, Nadal al cuore).
Perché la sinistra sulla racchetta? Perché ha un'inerzia e con due mani acceleri più velocemente. In secondo luogo, ti aiuta ad aprire in distensione muscolare. Terzo, aiuta a tenere la testa della racchetta alta. Quarto, nel dritto, facilita la torsione del busto e tiene la punta della spalla sinistra bassa.

Gli spostamenti laterali sono facilitati dal baricentro basso perché hai minori momenti d'inerzia. Inoltre, la compressione delle gambe è già fatta all'80%...e questo è una grande mano nei tempi di risposta. Tieni anche presente che nelle risposte al servizio, le aperture son strette e si tira con pochi angoli: l'aiuto delle gambe è fondamentale per spingere il colpo. Se tiri "in piedi" sei in ritardo e sei un uomo morto come pesantezza di palla.

Cerca di automatizzare un'apertura standard di dritto e di rovescio. Nel senso un'apertura sufficiente a generare una palla "decente". Memorizza quelle sensazioni.
Cerca di non bloccare l'articolazione del polso perché ti serve avere la testa bassa per coprire la palla avversaria (sia in anticipo, sia in fase discendente).
Colpisci la palla davanti al corpo, perché così potrai sfruttare l'inerzia del tuo stesso peso corporeo generata dal passo in avanti e dallo split step.
Chiudi il colpo, spingilo, cerca il finish. Mentalmente pensa a chiudere lo swing: bloccare il movimento per la velocità dell'azione ti rende impreciso e rallenta lo swing. Inoltre ti aiuterà nelle rotazioni (sia back sia top).
Guarda la palla!
Osserva il lancio palla dell'avversario e come carica il colpo: dopo un po' comincerai a leggere la preparazione di slice e top.

che aggiungere? hai detto tutto king.
se posso contribuire c'è una cosa che mi ha suggerito il magister e che cerco di utilizzare in risposta al servizio (soprattutto dei maschietti che a me creano spesso problemi):
l'apertura sia di dritto che di rovescio accorciata;
mi è stato suggerito di limitare l'apertura o meglio dopo lo split step di incontrare la palla limitandomi a ruotare il busto quasi che si trattasse di una voleè di dritto o di una voleè di rovescio e non di una di rovescio e non di un colpo a rimbalzo.

poi l'errore più frequente che faccio e che noto fanno altri alla risposta al servizio è di non distinguere esattamente se rispondere a servizio forte con risposta forte oppure limitarsi ad appoggiare.
nel mio caso per esempio devo ricorrere più spesso alla seconda soluzione RICORDANDOMI (spesso non lo faccio) di completare lo swing e di pensare soprattutto al finish.
qui soccorrono ancora una volta le parole di kk in altro 3d quello del colpire la palla più avanti: la risposta ad un servizio veloce non deve comportare un movimento necessariamente più rapido ma uno swing completo e quasi ritmico (risparmiando però la fase dell'apertura)

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum