Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da alba77 il Mar 11 Dic 2012 - 20:28

Promemoria primo messaggio :

Prendo spunto dagli interventi di KingKongy (es sul rovescio back o slice trattato in varie occasioni) per analizzare in un luogo unico la varietà di colpi nel tennis soprattutto quelli meno conosciuti ed associare al termine che gli si dà un'idea sull'esecuzione.
Magari sono cose che già facciamo ma non abbiamo realizzato che dei piccoli dettagli ne determinano delle differenze.
Io provo ad elencare quello che mi viene in mente e pian piano cerchiamo di sviscerane di altri che magari avrò omesso.

Servizio
- piatto
- slice
- kick

Diritto
- piatto
- top
- back
- in chop

Rovescio
- piatto
- top
- back
- slice
- in chop

Volée
- in spinta
- stoppata
ovviamente anche:
- di diritto
- di rovescio

Demi-volée

Smash
- piatto
- slice
come anche (conta forse poco):
- al volo
- a rimbalzo

Smorzata (Drop-shot)
- di diritto
- di rovescio

Tweener
- di spalle alla rete
- frontale alla rete

Colpi dietro la schiena o svariati colpi strani in situazioni "impossibili"

..... e quelli che aggiungerete voi

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso


Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Crisidelm il Mer 12 Dic 2012 - 14:01

Il chop è l'accéttata alla pallina (e trovami uno che dà con l'accétta di "rovescio"), il chip la cisellata (sia di dritto che di rovescio).

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Mer 12 Dic 2012 - 14:30

È un'accettata perché lo swing e' veloce e la racchetta e' di taglio... Poi non ho colpa io sul "naming"...non mi hanno chiesto nulla manco sulla "banana"!!!! Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Mer 12 Dic 2012 - 15:32

Nano... Slip step obbligatorio sul gioco a rete! Come dicevo e' un gran lavoro sulle punte e talloni alzati.
Il sollevamento e' tale da esser in "atterraggio" all'impatto con la palla. Il timing, purtroppo, e' molto preciso. Appena hai la direzione sei in salto per uscire. Esci di gamba sinistra (incrociando) sul dritto. Di destra sul rovescio.
Tenere la racchetta con la sinistra aiuta tantissimo ad acquisire l'automatismo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da marti il Mer 12 Dic 2012 - 16:06

non so se è il post giusto per intervenire;ma dopo lungo silenzio mi pare giusto riprendere da qui, ovvero in un post proposto da alba e ...animato da kk!!!

ciao a tutti e perdonate l'assenza(inevitabile) di questi ultimi tempi.

ho temporanemante abbandonato il forum ma FINALMENTE ho fatto pace col mio dritto.

mi spiego:ho dedicato questi ultimi mesi a ricostruire un colpo che per me naturale non è, ovvero il dritto e ad inserire il back di rovescio che io da sempre eseguo a due mani:io e il mio magister (che per pura pazzia crede nelle mie capacità) abbiamo dovuto combattere con la mia impazienza, il mio sconforto, la mia delusione quando prendevo 60 60 da chiunque (ma proprio da chiunque, vi assicuro)

ora il tormento è passato e soprattutto col dritto NON HO PIU'PROBLEMI, anzi !!gioco un top profondo incrociato, lungolinea e a sventaglio (devo ancora affinare il dritto anomalo, ma non dispero) e qui dopo i doverosi saluti e la doverosa premessa si inserisce il mio messaggio in questo 3d.

una volta che la mia mano (perchè non è il braccio ma è la mano che deve acquisire sensibilità e capire cosa fare) ha compreso come dare l'effetto (nel mio caso in top perchè io colpivo piatto piatto piatto)si è come affrancata da qualsiasi timore e ha iniziato a variare gli effetti.

in altri termini oltre al colpo piatto (che già avevo e mi frenava) ho acquisito il topspin (mi ci sono voluti mesi vi assicuro) ma da quel momento, compresa concretamente la differenza, ho inziato anche a giocare il chop e la smorzata;dapprima nel pittino e ora da fondo anche in partita. stessa cosa col rovescio.

ora non ho detto che eseguo tutto correttamente ma all'occorrenza so che posso anche variare il colpo.

ho raccontato questo perchè da questa mia esperienza ho scoperto che la varietà di colpi a volte è più una questione di sensibilità che va ricercata in noi stessi in maniera istintuale, se mi è consenitto esprimermi così.

una volta che la mia mano ha registrato come passare "sopra" la palla, come "spazzoalrla sopra", ha istintivamente appreso anche come dare l'effetto in chop o in back

scusate la lungaggine ma era tanto che non mi facevo viva e le vostre-nostre discussioni mi erano mancate!!!

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Raffus il Mer 12 Dic 2012 - 16:11

mamma mia io quanto devo lavorare sul mio rovescio ad una mano... soprattutto di piatto...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da alba77 il Mer 12 Dic 2012 - 16:19

Oggi ti ho chiamata nel 3d del rovescio in top ed eccoti!

Sono contenta che tu abbia trovato un equilibrio.
Complimenti di aver capito e imparato così tante cose in così pochi mesi!

Kiiingggg! Se c6 rispondi ai miei dubbi che per colpa di quel back lento non ci dormo la notte Very Happy

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mer 12 Dic 2012 - 16:37

@kingkongy ha scritto:Nano... Slip step obbligatorio sul gioco a rete! Come dicevo e' un gran lavoro sulle punte e talloni alzati.
Il sollevamento e' tale da esser in "atterraggio" all'impatto con la palla. Il timing, purtroppo, e' molto preciso. Appena hai la direzione sei in salto per uscire. Esci di gamba sinistra (incrociando) sul dritto. Di destra sul rovescio.
Tenere la racchetta con la sinistra aiuta tantissimo ad acquisire l'automatismo.


non mi sono spiegato bene kk: dallo split step in avanti non ci sono problemi, tutto chiaro, la mano sinistra è sempre in aiuto, nella volè di rovescio a volte rimane anche attaccata alla racchetta sulle palle forti... il mio problema è prima...

quando lo faccio lo split step? quando l'altro sta per colpire la palla? come quello da fondo campo?

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da alba77 il Mer 12 Dic 2012 - 17:59

Scusa se mi permetto NB,
dalla mia poca esperienza diretta o osservando i PRO lo split step lo intendo mentre corri verso la rete e nel momento in cui l'avversario sta per impattare. Proprio a swing avviato.
Dal poco che ho capito ti serve essere in aria mentre lui sta colpendo per poter leggere il suo colpo prorio mentre si è in aria e già sapere che direzione dare al tuo spostamento.
Dove ti trovi trovi, fai lo split step e in base alla tua intuizione e palla che vedi ti sta giocando l'avversario prosegui la corsa in avanti, copertura laterale, ricerca di smash o rincorsa pallonetto Laughing (e poi nell'ultimo caso l'esperto sei tu Twisted Evil ).

Io da dove eseguo lo split step capisco se sono lenta nella corsa in avanti e se l'obiettivo è attaccare deliberatamente (durante le lezioni col diritto o rovescio d'attacco) per venire sotto rete ahimé sono costantemente in ritardo nei pressi della linea del servizio Very Happy
Quando invece scelgo di giocare la volée dopo un attacco buono e solo dopo aver impattato mi trovo molto meglio come posizione.

Poi una volta sotto rete stesso principio, anche nel doppio pur se non ti toccherà intervenire ma non si sa mai Laughing

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Veterano il Mer 12 Dic 2012 - 19:54

Post interessante..........ho letto di fretta e furia alcuni post,ma purtroppo il tempo a mia disposizione in questo momento dell' anno e veramente poco,comunque appena posso cerchero di leggere il tutto piu' attentamente e cercare di aggiungere qualcosina.Comunque kk ha gia' chiarito molte cose.
Ciao a tutti e scusate l'assenza.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1998
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Mer 12 Dic 2012 - 20:01

Scuse un cavolo!
Torna subito qui e lavora! Hahaha Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Mer 12 Dic 2012 - 20:02

Scuse un cavolo!
Torna subito qui e lavora! Hahaha Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Mer 12 Dic 2012 - 21:30

Mentre quello scansafatiche di Veterano finisce la sua teglia di paella...riprendo la questione dello split step.
Giochi con un bradipo...fai il tuo saltino sulle punte e l'impatto con la palla corrisponde al tuo atterraggio. Tu ammortizzi, ricarichi la molla e rimbalzi verso la palla. Relaxxxxxxx!
Giochi con uno che ha già una palla sostenuta e magari maschera il colpo...e la questione si complica. Devi vedere la palla partire. Non puoi fidarti della punta della spalla sinistra o destra perché rischi il controtempo. Il suggerimento e' di saltare molto poco e di comprimere scendendo un po' di più. Il timing e' importante, perché in questo caso devi iniziare il salto esattamente quando la pallina lascia le corde avversarie.
In questa fase non appoggiare il tallone: serve l'articolazione della caviglia per spostarsi lateralmente più velocemente.
Ovviamente, se sei in corsa in avanti, lo split step va fatto ugualmente, anche se ti sembra una perdita di tempo per raggiungere la rete.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Raffus il Gio 13 Dic 2012 - 10:02

ieri sera a lezione mi sono praticamente "ammazzato" di chip and charge e chop di rovescio...

il mio maestro mi ha dato del vecchione

e oggi io cambio maestro...ecco...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Gio 13 Dic 2012 - 10:20

Very Happy Very Happy Very Happy
Forse ha pure ragione.... Quindi licenzialo! Scherzo!
Però vi sarete divertiti, immagino!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 13 Dic 2012 - 11:39

@kingkongy ha scritto:Ovviamente, se sei in corsa in avanti, lo split step va fatto ugualmente, anche se ti sembra una perdita di tempo per raggiungere la rete.


lo so e confermo, mi sembra di perdere tempo, vista la velocità di gioco moderna, è per questo che ti ho chisto lumi, perchè non mi viene spontaneo... non me lo avevano mai insegnato d piccolo, accidenti al vecchio maestro incompetente! Evil or Very Mad

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Ven 21 Dic 2012 - 17:48

Sempre in attesa che Veterano termini di pettinare le bambole...
...su gentile richiesta, mi dedico alla stop volley.

Beh, dritto o rovescio che sia, le volée sono alte (dalla spalla in su), medie (sopra il nastro) e basse (sotto il nastro). Così come possono essere vicine a noi, a media distanza o distanti. E, ancora, dietro, in linea o davanti.
Sono concetti ovvi...ma se vogliamo giocare una stop volley è meglio chiarirci un po'.
Un'altro concetto base è che una "Stop Volley" non è una "Block Volley". Una block volley steccata è quella invece che diciamo sia una meravigliosa e riuscitissima "Stop"... con quello dall'altra parte ti guarda e ti vorrebbe tirare un "block di marmo" in mezzo agli occhi... hehehheheheheh

Lo dico chiaramente: faccio fatica a "canonizzare" questi concetti, perché la volée s'impara ma la si fa anche tanto d'istinto.

Allora, pensare di tirare una stop volley alta...mi sembra che non ci siamo. Concentriamoci su quelle dalla linea delle spalle in giù. A questo punto eliminiamo anche le volée dietro (in arretramento).

Ma c'è anche da considerare il tipo di palla che ci arriva: il passante sparato, un colpo sul quale siamo andati a rubare il tempo o su cui abbiamo il vantaggio dell'attacco, un colpo avversario di bassa velocità (in recupero o che punta a crossarci di precisione).
La velocità della palla avversaria è importante perché questo condiziona l'apertura e la preparazione del colpo all'uscita dallo split step. Se lo scambio è veloce, l'apertura sarà essenziale. Di dritto la spalla destra non arretra (perché non ci sarebbe tempo per recuperare la chiusura) e col rovescio ci si aiuta con la mano sinistra e l'apertura è con la mano in linea col piede destro (come se fossero legati da uno spago).

Per una stop volley che funzioni (ma in generale...) servono "angoli", serve che l'angolo avambraccio-racchetta stia tra i 90 e 120 gradi.
Adesso arriviamo a dei distinguo: impugnatura solida o impugnatura leggera? Secondo me è meglio imparare la prima e, quando si è ispirati dal dio del tennis si procede con la seconda versione (che non esclude la prima)...siamo alla libera interpretazione artistica.
Per la stop volley di dritto, il polso è l'ammortizzatore che assorbe l'energia della palla: l'angolo con l'avambraccio mantenuto, mentre lo snodo del polso (quello del movimento che si fa per muovere un ventaglio) va tenuto morbido. Praticamente "cede" sull'impatto. La Block Volley, di cui si parlava sopra, invece, NON cede.
Visto che il movimento di chiusura della volée è sempre in avanti, in back (il peso stesso "spinge" la palla)...all'impatto, il piatto cede, la mano avanza e la palla viene lavorata sotto.
Attenzione che stiamo parlando di un movimento in cui il gomito destro è praticamente attaccato al fianco. Più la palla è frontale e più la si colpisce davanti e vicina al corpo. Più è bassa e più è vicina al corpo. E viceversa. E' come una "V".
Il problema aumenta quando la stop volley è lontana dal corpo e l'angolo 90-120 gradi tra avambraccio e racchetta aumenta. A questo punto l'assorbimento dell'energia dell'impatto della palla non può esser sostenuto solo dalla rotazione del polso e qui è tutta questione di tocco, di come si "scava" la palla sotto.
In entrambi i casi, si dice che si "spezza il polso". La racchetta arriva con angoli differenti, quasi col piatto ortogonale rispetto la direzione della palla e finisce per ribaltarsi a quasi piatta a vassoio (parallela al terreno).

ragazzi devo scappare...riprendo stasera....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Ven 21 Dic 2012 - 23:42

riprendo.

Allora ricapitoliamo.
Palla avversaria più bassa della spalla: palla bassa = vicino al corpo; palla alta = distante. Gomito che sfiora fianco e petto.
Palla veloce movimento corto. Palla lenta più libertà.
Angolo racchetta-avambraccio tra i 90 e 120 gradi. Polso che ammortizza l'urto con la palla: faccia della racchetta che si inclina all'indietro.
Movimento di chiusura e tocco e lavora la palla sotto. Il peso del corpo e la spinta di chiusura spingono la palla.
Palla distante dal corpo = necessario maggiore lavoro di polso.

Ora, andiamo di rovescio.
La distanza dalla palla, come nel dritto, comporta una maggiore o minore distanza dal corpo della racchetta. Un colpo basso comporta uno swing molto compatto e in avanti.
Nel rovescio il movimento del polso che ruota per ammortizzare il "peso" della palla può essere sostenuto anche dal gomito: è un doppio ammortizzatore. Il polso si "spezza" ugualmente ma è ancora più facile lavorare la palla sotto perché la distensione del polso permette molte più "geometrie" ed effetti.
Con la palla distante dal corpo il polso è semi disteso, quindi il lavoro è davvero fatto di sensibilità, tocco e pochi angoli di escursione di polso (che, dall'alto, si "spezza" nel movimento di back spin).

Dritto o rovescio che sia, si può decidere di mantenere un grip molto saldo, oppure di tenere la racchetta molto morbida: son scelte.
Così come è una raffinatezza-pippa colpire la palla fuori centro, ovvero verso la testa della racchetta: è un'area "rigida" e la palla rimbalza meno. Con un grip fermo si può giocare su questo elemento.

Boh, di sicuro mi son dimenticato qualcosa.... VET !!!!!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Sab 22 Dic 2012 - 11:54

A domanda rispondo: si', la stop volley e' la "drop volley".
Mentre la block rimane "block" Hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da johnmcenroe96 il Sab 22 Dic 2012 - 13:14

Io gioco Serve and Volley e leggendo le biografie, documentari su tutti i credenti di questa disciplina a partire da il mio Nickname e specialmente lui...Dicono che lo Split Step e tutta una questione metodica. Cioè, a palla centrale o sul secondo colpo lo si fa li tranquillamente al centro sotto rete, un po' a destra o un po' a sinistra...Ma...data la velocità di situazioni e tutte le varianti possibili ed inimmaginabili, lo split step così come l'avvicinamento alla palla lo si fa solo a puro istinto vollettaro...Mac e Rafter, di certo non seguivano modi standard o predefiniti per arrivare sulla palla ( che ripeto, viaggia e come se viaggia ), affidandosi all'inestinto di tuffarsi sulla palla, sono riusciti a fare ciò che hanno fatto...Questo parlando di quel poco che so che sono solo i colpi al volo...

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Veterano il Sab 22 Dic 2012 - 23:13

Bueno..... argomenti molto interessanti.Allora lo split step per quello che riguarda la vole' andrebbe fatto sempre,che poi come dice il nostro amico John a volte non si faccia a causa di una determinata situazione e vero,ma non dimentichiamo che per noi umani la vole' deve essere un colpo facile e bisogna cercare di giocarlo in una situazione molto vantaggiosa dopo aver costruito il punto per chiudere,diciamo facilmente.Il discorso del serve and volley per un giocatore di basso livello non e' uno schema di gioco ma se fatto costantemente e' una specie di suicidio.i grandi giocatori di volo lo step lo facevano eccome, poi si sa che in certe occasioni ci si defve adattare e se ti sparano una fucilata in un angolino icredibile chiaramente il problema e' riuscire ad arrivare a colpire la palla e a ributtarla di la,se po9i ci mettiamo che sti mostriciattoli del volo avevano anche una dote naturale nel fare la vole' ma sopratutto nel riusicre a piazzarsi al meglio ogni tanto l'acrobazia le riusicva.Ora dopo l'intervento di King per quello che riguarda la stop volley,per esperinza personale e per a ver fatto diverse chiacchere con giocatori che la stop volley la sanno fare,condivido il discorso della mano nel senso che alla fin fine e' veramente un discorso di sensibilita',ce chi la mano la tiene morbida ce chi invece utiliza un grip un po piu rigido.ma alla fine sempre questione di tocco e' si si si puo spiegare ed allenare ma seconde me o ti viene naturale o se no ai voglia d allenarla.E' un po come dire ionsegnami la vole' di Edberg,io la vole te la insegno ma da li a fartela giocare come Edberg............Comunque detto cio' la vole' va giocata veramente quando si deve ciudere il punto e quando non si devono fare le acrobazie,in genere a livelli bassi le acrobazie si fanno perche' non si 'e fatto un aproccio come si deve o perche' la discesa a rete non e' fatta nel modo giusto........ad alti livelli le cose sono un po diverse,ma comunque il discorso di cercare di chiudere facile vale anche per i pro.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1998
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Raffus il Dom 23 Dic 2012 - 15:31

Copio, incollo e correggo sul campo... Wink

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Raffus il Mer 20 Feb 2013 - 12:48

Kiiiiiiing????? Veteranoooooooo????
Mi date un po' di info sullo smash volo+rimbalzo por favor...
ps. non si può far morire così questo topic...lol!

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Veterano il Mer 20 Feb 2013 - 19:25

Asp....mi puoi spiegare meglio perche' son gia' un po vecchiotto e rincoglionito e non riesco a capire bene.Smash al volo.....cioe' saltando come faceva Sampras e a rimbalzo cioe' facendo rimbalzare la palla per terra prima di colpire,o intendi la demi' vole'....scusa e ma sai la vecchiaia incomincia a farsi sentire eh eh eh.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1998
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da Raffus il Mer 20 Feb 2013 - 19:30

Ops...no intendevo lo smash classico senza rimbalzo e lo smash con rimbalzo...

Macché vecchiaia!!! Very Happy tutta esperienza...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Mer 20 Feb 2013 - 23:17

Alura, lo smash...
Partirei da un'idea: se hai uno smash da tirare, o cercano di passarti con un liftone oppure e' un colpo in recupero sotto pressione. In entrambi i casi, la palla e' più o meno carica di spin. Il lift e' in top, il colpo in extremis in back.
Va da se' che l'ideale sarebbe colpire la palla al volo il prima possibile, ovvero senza farla rimbalzare.
Ma ma ma.
Far rimbalzare la palla significa farle perdere un po' della sua energia e, se la parabola e' molto alta, la palla sta accelerando verso il suolo abbastanza velocemente. Il che presuppone un certo occhio (allenamento).
Quindi, farla rimbalzare ha/avrebbe un certo senso pratico.
Ma ma ma.
Se la palla e' in top spin si rischia di rimanere scavalcati o, calcolando bene, si rischia di allontanarsi troppo dalla rete. Alla fine e' una scelta sia tecnica sia tattica.
Se la palla e' in back....si rischia di tirare lo smash "in ginocchio" per mantenere la geometria del mulinello, visto che sei li' come un mammalucco...!!
Beh, potendo scegliere...meglio far rimbalzare un back, a patto che rimbalzi abbastanza. Inoltre e' una palla che "galleggia" in aria e la si colpisce volentieri e con sicurezza. L'atteggiamento e' comunque di tenersi allineati al rimbalzo e una volta rimbalzata, si fanno i baby step di avvicinamento e aggiustamento. Attenzione che se è un "superback" la palla rischia anche di tornare indietro e si rischia di ritrovarsi lontani e, con lo spin che ha la palla...si smashia in rete!
Analogamente, per il top, la rotazione, soprattutto in caso di colpo a volo, porta la palla a "scappare" (tiro lungo). In questo caso, e' buona norma prendere qualche precauzione e decidere di giocare in slice, anche con decisione. A palla con spin, si contrasta con altro effetto.
Il colpo?
Di video ce ne sono a bizzeffe. Tra le buone norme: gambe e sguardo (con il ditino a indicare la stella cometa...). Anca già inclinata, racchetta tenuta con la mano libera e appena comincia a scendere, Trophy position. Il solito.
Ha, invece un trucco stupido: tutto già in posizione: anche e spalle allineate alla traiettoria, ma la testa no. Testa dritta: aiuta a stimare meglio la distanza. Dovrebbe essere scontato, ma qualcuno tende a inclinare il collo. Tra l'altro, il dito che indica la pallina e' meglio che sia allineato tra i due occhi.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Varietà di colpi nel tennis e i loro nomi e modo di esecuzione

Messaggio Da kingkongy il Mer 20 Feb 2013 - 23:24

Mamma mia, partito senza rileggerlo bene: e' pieno di errori ! Scusate!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum