Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Pagina 5 di 33 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 19 ... 33  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da aleisa il Gio 29 Nov 2012 - 13:23

Promemoria primo messaggio :

SIX.ONE 95NKBLXAMPLI
Weight346349347346
Balance10HL8HL8HL10HL
Swingweight330340338324
Stifness65696766
Width22222222
Ho confrontato i dati tecnici della 6.1 95 nelle sue varie versioni, è la racchetta che conosco meglio avendo usato per anni la N e per qualche mese la BLX. La versione 2012 mi sembra simile alla N o sbaglio? Quanto è diversa la K rispetto alle altre?

Attendo gentilmente i vostri commenti. Ciao

aleisa
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso


Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kent08 il Gio 7 Mar 2013 - 20:55

Io con le k ci ho giocato alcuni mesi e se sei in palla e il tuo avversario è piu scarso fai i buchi per terra ma se trovi uno che la tiene sù arrota e corre diventa pesante e nei recuperi non ti aiuta molto..

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Gio 7 Mar 2013 - 21:06

dunque, analizziamo i miei gusti allora: attualmente la graphene speed pro che uso ha uno sweet spot ampio grazie al piatto 100, un controllo buono che è però sceso a *decente* causa aggiunta di piombo, in quanto ora se tiro un piattone con la palla ad altezza "normale" colpisco il telone. Quindi aggiungo un certo topspin ad ogni palla, che mi consente di tirare colpi veloci e pesanti grazie alla rotazione, e che mi entrano tutti. Poi, quando mi arriva una palla che si alza un pò troppo (1.50 da terra?) mollo una bordata piatta e fortissima, ancor meglio se a sventaglio Smile
il mio gioco è fatto al 70% da questo dritto forte, potente e che miracolosamente punta alla riga di fondo campo e la coglie pure :-D gioco tutte palle a 0-20 cm dalla riga di fondo.
la racchetta rispetto alla versione stock ha un pochino di controllo laterale in meno bilanciato da una maggiore potenza e miglior topspin.
Ora, la Six.One mi suggerisce essere una racchetta come potenza simile alla mia, maggior controllo e chiaramente meno permissiva causa piatto 95.
spero sugli effetti sia al livello della mia, ma penso di si.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da cialisforever il Gio 7 Mar 2013 - 21:11

Chiaro che se uno ci gioca deve sapere con che tipologia di racca sta avendo a che fare....per le mie scarse capacità tennistiche è impegnativa,però riesce a trasmettermi sensazioni gradevolissime e appaganti.E' forse il miglior telaio simil pro che si trova in circolazione,rispetto le ciofeche che ci propinano le case costruttrici...non per nulla è per pochi e non per tutti!

cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2048
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Gio 7 Mar 2013 - 21:13

speriamo di riuscire a trovarla in vendita, magari anche di seconda mano, visto che è vecchia di qualche anno come modello a quanto vedo!!

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da cialisforever il Gio 7 Mar 2013 - 21:16

Io ne ho tre...praticamente me le ha regalate un amico,cmq si trovano anche sul mercatino,non fartele sfuggire.

cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2048
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da mattiaajduetre il Gio 7 Mar 2013 - 21:53

Ciao, aggiungere il piombo nella misura di tre grammi a ore tre e nove esalterá la stabilitá della racchetta amplificando l'effetto pws.
Non che la k.six.one ne difetti ma praticamente così la " tiri sempre di là anche di solo telaio" e visto che non hai intenzione di esagerare con l' aggiunta perche non potresti farti un prova?
Se te la senti, non precluderti nulla.
Buon divertimento

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11952
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kent08 il Gio 7 Mar 2013 - 22:02

@Bhairava ha scritto:dunque, analizziamo i miei gusti allora: attualmente la graphene speed pro che uso ha uno sweet spot ampio grazie al piatto 100, un controllo buono che è però sceso a *decente* causa aggiunta di piombo, in quanto ora se tiro un piattone con la palla ad altezza "normale" colpisco il telone. Quindi aggiungo un certo topspin ad ogni palla, che mi consente di tirare colpi veloci e pesanti grazie alla rotazione, e che mi entrano tutti. Poi, quando mi arriva una palla che si alza un pò troppo (1.50 da terra?) mollo una bordata piatta e fortissima, ancor meglio se a sventaglio Smile
il mio gioco è fatto al 70% da questo dritto forte, potente e che miracolosamente punta alla riga di fondo campo e la coglie pure :-D gioco tutte palle a 0-20 cm dalla riga di fondo.
la racchetta rispetto alla versione stock ha un pochino di controllo laterale in meno bilanciato da una maggiore potenza e miglior topspin.
Ora, la Six.One mi suggerisce essere una racchetta come potenza simile alla mia, maggior controllo e chiaramente meno permissiva causa piatto 95
spero sugli effetti sia al livello della mia, ma penso di si.
.

Qual'è il tuo livello/classifica?

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Gio 7 Mar 2013 - 22:56

@kent08 ha scritto:
@Bhairava ha scritto:dunque, analizziamo i miei gusti allora: attualmente la graphene speed pro che uso ha uno sweet spot ampio grazie al piatto 100, un controllo buono che è però sceso a *decente* causa aggiunta di piombo, in quanto ora se tiro un piattone con la palla ad altezza "normale" colpisco il telone. Quindi aggiungo un certo topspin ad ogni palla, che mi consente di tirare colpi veloci e pesanti grazie alla rotazione, e che mi entrano tutti. Poi, quando mi arriva una palla che si alza un pò troppo (1.50 da terra?) mollo una bordata piatta e fortissima, ancor meglio se a sventaglio Smile
il mio gioco è fatto al 70% da questo dritto forte, potente e che miracolosamente punta alla riga di fondo campo e la coglie pure :-D gioco tutte palle a 0-20 cm dalla riga di fondo.
la racchetta rispetto alla versione stock ha un pochino di controllo laterale in meno bilanciato da una maggiore potenza e miglior topspin.
Ora, la Six.One mi suggerisce essere una racchetta come potenza simile alla mia, maggior controllo e chiaramente meno permissiva causa piatto 95
spero sugli effetti sia al livello della mia, ma penso di si.
.

Qual'è il tuo livello/classifica?
NC perché mai tesserato fit,solo partite in circolo,ma I.T.R. 4.0,forse anche 4.5 se non fosse che ho una seconda da migliorare. Wink rovescio 2mani solido,slice insidioso, e sopratutto un dritto da shotgun con mirino telescopico incorporato Smile un Po di sovrappeso mi impedisce di essere veloce come vorrei,ma il braccio destro allenato mi fa giocare agevolmente con attrezzi pesanti.forse l'unica incognits che ho é come mi troverò con uno sweetspot ridotto

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kent08 il Ven 8 Mar 2013 - 9:33

Finché giochi al circolo con presumo quasi gli stessi avversari e superfici non ti penalizza più di tanto dai..

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Ven 8 Mar 2013 - 10:42

Mi avete pienamente convinto,ora trovare il modello k o n pare essere davvero una impresa..:-D

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da gilgamesh il Ven 8 Mar 2013 - 12:38

vendono una coppia di n su stratennis...

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Ven 8 Mar 2013 - 12:51

Ora le vado a vedere!forse ne ho trovata una singola in vendita a Roma,versione k.
in ogni caso sia versione k che n si porrà il problema della rigidità.sto iniziando a soffrire di epicondilite con la graphene speed pro incordsta fukl poly,purtroppo poly+multi a 22\22 non é andato a buon fine,troppa troppa spinta.se provassi una razor o una rpm Dual con budello,ad una discreta tensione(23) cosa vi sembra come idea.ibrido standard.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da gilgamesh il Ven 8 Mar 2013 - 16:12

ho provato la graphene e ti do ragione, l'ho trovata molto"nervosa" ha una vibrazione secca che secondo me fa malissimo. la six one è un'altra cosa, almeno la blx. io ho appena preso una amplifeel che mi deve ancora arrivare. la K ne trovi un sacco su subito.it a buon prezzo. la N è un po' più difficile da trovare ma credo che sia la più gentile da quello che ho letto.
io incordo di solito con monofilo a 21/20 4 nodi e non ho problemi di troppa spinta, ma un po' di top nei colpi ce lo metto.
molto bello è il solinco tour bite, mentre quella che mi arriverà ha starburn dynamite chew sono curioso di provare.

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Ven 8 Mar 2013 - 22:52

Be,visto che mi confermi la durezza della graphene allora con la k-factor non potrò andare peggio :-D ne ho trovata una usata in buone condizioni a 70euro,onesto? Ma mi viene un dubbio,una racchetta usata magari per qualche anno non é che ha prestazioni peggiori di una nuova?
ps la coppia di n su stratennis é una 16x18 e una 18x20 :\

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da gilgamesh il Ven 8 Mar 2013 - 23:29

Non ti saprei dire se con il tempo le racchette si sfibrano, devi chiedere a qualcuno che ne sa più di me. Per il prezzo penso che le k si trovino bene a 50 l'una

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kent08 il Sab 9 Mar 2013 - 8:03

Dipende da quante incordature ha fatto il telaio. Se si è sempre usato un mono e cambiato alla fine della sua vita dinamica cioè ogni 10-12 ore e si gioca mediamente 4 ore alla settimana si potrebbe azzardare sulle 18-20 incordature all'anno. Per quanti anni? Tutte ipotesi naturalmente perché poi c'è la componente della bravura dell'incordatore.. Che incide!

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Sab 9 Mar 2013 - 8:19

@kent08 ha scritto:Dipende da quante incordature ha fatto il telaio. Se si è sempre usato un mono e cambiato alla fine della sua vita dinamica cioè ogni 10-12 ore e si gioca mediamente 4 ore alla settimana si potrebbe azzardare sulle 18-20 incordature all'anno. Per quanti anni? Tutte ipotesi naturalmente perché poi c'è la componente della bravura dell'incordatore.. Che incide!
ed in tal caso secondo il tuo parere dopo quante incordature si può sentire la differenza fra una racchetta vecchia ed una nuova?

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 9 Mar 2013 - 9:13

Se l'incordatore ha i contro***** cominci a sentire qualcosa dopo il primo anno.
Se è loffio, già dopo una mezza dozzina di incordature.

Al caso sto portando avanti ormai da un paio d'anni un esperimento con tre amici che incordano da me tutti i telai tranne uno per il quale ho chiesto specificamente che fosse incordato da quello che è il più ottuso e poco capace tra gli incordatori locali ma che ha la fortuna di essere il custode di uno dei più importanti circoli della città: per intenderci, il tipo che dice che la tecnica (di incordatura) non conta nulla, che lascia la racchetta sulla macchina con le corde in tensione dopo averla montata quasi "strizzandola" tanto la stringe nei morsetti, che traziona due corde per volta, fa i doppi nodi singoli e via discorrendo..ci siamo capiti..

Ovviamente, pari corda e pari tensione...

Giocatore 1: 2.7 giovane, gran picchiatore, nazionale U14 al tempo che ha ripreso da un paio d'anni. Telaio Prokennex Ki5 PSE, corde PK IQPoly Hexa 22.5 kg costanti 2 nodi, circa 25 incordature/anno/racchetta

Giocatore 2: 3.5 veterano o.50, picchiatore, fa tornei a livello nazionale. Telaio Head IG Prestige MP, corde TourBite 1.25, tensione 24/23 4 nodi, circa 20 incordature/anno/racchetta

Giocatore 3: 4.1 sui 40, giocatore a tutto campo, tornei locali e coppa a squadre. Telaio Prince EXO3 Tour 16x18, ibrido V6/Spiral 23/24, circa 15 incordature/anno/racchetta

Il parametro di misurazione è quello della frequenza vibrante in hertz, che aumenta col passare del tempo in maniera costante (trasmettendo più shock) dando una precisa idea del decadere delle prestazioni del telaio. Le misurazioni sono, nell'ordine, quella iniziale, alla fine del primo anno e la più recente. Le misurazioni "a" sono relative alle incordature fatte da me, le "b" quelle dell'altro.

1a) 150/168/cambiata (ultima misurazione 188)
1b) 150/rotta (194)

2a) 150/162/179
2b) 150/177/cambiata (196)

3a) 128/138/150
3b) 128/146/rotta (177)

Il decadimento diventa avvertibile dal 20% in su di aumento della frequenza vibrante. A parità di tutto, è chiaro quanto una cattiva incordatura può influire sulla resistenza dell'attrezzo...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Sab 9 Mar 2013 - 9:24

Dico solo...urca :-O

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Sab 9 Mar 2013 - 9:36

Inizio a pensare che forse una BLX vecchia di un anno, seppur la versione per alcuni di voi "peggiore", possa essere meglio di una k-factor di 6 anni fa che chissà quante incordature s'è fatta...ed è già dura di suo,poi se come ci mostra Eiffel vibra molto di piu'...argh argh.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Sab 9 Mar 2013 - 9:38

Beh, che tu sia bravo, Mario, ormai, non fa grande notizia...ma che il "barbaro" abbia già all'attivo 2 rotture su 3 telai dopo il secondo anno... la dice a chiare lettere cosa sia uno "stress meccanico".
Impressionanti i valori delle risonanze! Immagino si senta proprio il suono diverso (proprio come ai vecchi tempi!!!).
Non so come si effettuino questi test sulle frequenze, ma sarebbe (secondo me) interessante il "tempo di vibrazione". Un telaio nuovo vibra e smorza subito, mentre il telaio sfibrato "allunga". Quella è una sensazione che io proprio non gradisco!!! Hai modo di verificarla? La trovi interessante?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 9 Mar 2013 - 14:42

E' un test abbastanza semplice se si ha un ERT4000

..peccato che ce ne siano in giro una manciata per il mondo. Il procedimento è similare a quello della misurazione del DT e si svolge in contemporanea. Il primo sensore trasmette la vibrazione al piatto corde, il secondo rileva tempo e frequenza della stessa.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 9 Mar 2013 - 14:45

Per conoscenza..il "bestio" è un ragazzone di quasi un metro e novanta in perfetta forma fisica, praticamente una macchina per uccidere Very Happy
Se solo non avesse mai smesso di giocare...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Sab 9 Mar 2013 - 15:39

Ah, capperi! Hai la 4000...!!!
Ecco, la curiosità e' se, oltre all'accertato cambio di frequenza corrisponde anche un prolungamento delle vibrazioni. Ovvero, dopo l'impatto, quanto trema il telaio? Secondo me, anche questo e' un dato interessante.
Però non voglio trifolarti troppo i gioielli...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Tholos66 il Dom 10 Mar 2013 - 21:13

@ Bhairava: vai tranquillo sulla BLX, si trovano nuove su ebay a 180 euro la coppia. Sono bellissime, per me le K son troppo rigide (le ha un mio amico), mentre le Blx sono una via di mezzo fra K e N. Io ho anche due N "silver", che sto utilizzando da una settimana, e ho trovato all'incirca pari potenza e controllo della BLX ma una maggiore sensibilità. Occhio che sono molto sensibili alle corde, monofilo solo se a bassa tensione, max 21 Kg a mio parere.

Tholos66
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1340
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 30.05.09

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 Yonex VCore Tour F 310 - 2 Yonex Ezone AI98 - 2 Yonex VCore Tour 89 - 2 RDiS200 HG e molte altre...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson 6.1 95 16x18 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Bhairava il Dom 10 Mar 2013 - 21:18

ti ringrazio del consiglio tholos! Appurato che nel mercato dell' usato trovo sia le k-factor che le BLX, mentre la ncode è davvero rara, il discorso si restringe a:

-La BLX è piu' muta, piu' soft
-La k-factor è piu' potente ma piu' rigida

Contando che nell' ultimo mese sto soffrendo di un principio di gomito del tennista, mi sa che dovrei accettare il consiglio è buttarmi sulla BLX :/
il mio animo di tennista nudo e puro soffrirà mentre il gomito ringrazierà :-/

La verità è che quì tutti mi dicono che le racchette prima di essere comprate vanno provate, ma non riesco proprio a trovare chi le da in test!!

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 33 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 19 ... 33  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum