Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Pagina 15 di 18 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16, 17, 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da aleisa il Gio 29 Nov 2012 - 13:19

Promemoria primo messaggio :

BLADE 98NKBLXAMPLI
Weight315315320317
Balance2HL3HL2HL1HL
Swingweight332325335331
Stifness58676466
Width22202121,5
Ho messo a confronto i dati tecnici della Blade 98 nelle sue varie versioni.

Ammesso che siano corretti, è interessante notare come la versione N che ebbe tanto successo, sia stata dapprima stravolta nella versione K e infine ripresa in quella appena uscita. Mi sbaglio?

Attendo commenti, soprattutto relativamente alle impressioni di gioco dei vari modelli. Ciao

aleisa
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso


Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Ven 26 Lug 2013 - 22:56

Fischer, Yonex (sensazioni differenti, però), Pro Kennex, Volki, Boris Becker, Kneissl.
Però prima o poi prendo una Zus...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Kmore il Ven 26 Lug 2013 - 22:59

Quindi in linea di massima: bassa rigidita' maggiori sensazioni?

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2651
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Ven 26 Lug 2013 - 23:05

A parità di cura costruttiva, il mio swing (comanda lui!) e la mia impostazione (le piacerebbe comandare...), dicono stai sotto i 63 di RA. Flex Point basso, ovale rigidino, cuore morbido, buona massa complessiva.
Non è detto che questo valga anche per il tuo swing.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 26 Lug 2013 - 23:06

@kingkongy ha scritto:Per imparare va bene anche una Artengo usata da 20 euro... 
Dipende però dal percorso. Non voglio generalizzare.
All'inizio serve una racchetta facile, che ti permetta di tirare tante palle dentro il campo, che perdoni gli errori d'impostazione. 
Andando avanti hai bisogno di feedback: c'è chi vuole sparare a mille e chi vuol sentire. Legittimi entrambi. Ma se non sei un ragazzino in carriera, penso sia meglio imparare a "sentire". E' un po' come quando si dialoga con una persona... "Se c'è una cosa che non sopporto e' quando non mi guardano negli occhi mentre parlo!!!". Lo sguardo e' il feedback. E la racchetta parla. Più comunica e più si impara. E la racchetta "insegna".
Tutto qui, senza prendere "violini" di carbonio...

 Diciamo che la tecnica di base l'ho imparata ora però voglio e devo migliotare (specialmente i movimenti) e la racchetta che ho per ora ovvero una "bazooka" come hai detto tu non mi può aiutare proprio perché non mi trasmette niente

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Ven 26 Lug 2013 - 23:09

Saggio Andrea... Però il tuo maestro può aiutarti mille volte meglio di me: ti conosce e conosce il tuo swing..

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 26 Lug 2013 - 23:10

@kingkongy ha scritto:A parità di cura costruttiva, il mio swing (comanda lui!) e la mia impostazione (le piacerebbe comandare...), dicono stai sotto i 63 di RA. Flex Point basso, ovale rigidino, cuore morbido, buona massa complessiva.
Non è detto che questo valga anche per il tuo swing.

 da quello che ho capito ti piacciono le racchette che parlano così tanto da farci anche due chiacchiere Very Happy Very Happy Very Happy

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Ven 26 Lug 2013 - 23:14

Komore, più che il Flex basso...è il Flex di qualità ...
Il Flex basso aiuta.
Per esempio, se parliamo di ovale, ti dico che io divento matto e isterico se svirgola, se ha torsione ; però, se la puntina in alto, l'ultimo segmento, flette un po' mi piace tanto quando servo. Parlo come sensazione.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 26 Lug 2013 - 23:15

@kingkongy ha scritto:Saggio Andrea... Però il tuo maestro può aiutarti mille volte meglio di me: ti conosce e conosce il tuo swing..

 tranquillo che prima o poi mi vedrai giocare anche tu tramite video (ovviamente proverò a fare riprese da angoli diversi per farsi una migliore idea)

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Ven 26 Lug 2013 - 23:16

@andreatennis98 ha scritto:
@kingkongy ha scritto:A parità di cura costruttiva, il mio swing (comanda lui!) e la mia impostazione (le piacerebbe comandare...), dicono stai sotto i 63 di RA. Flex Point basso, ovale rigidino, cuore morbido, buona massa complessiva.
Non è detto che questo valga anche per il tuo swing.

 da quello che ho capito ti piacciono le racchette che parlano così tanto da farci anche due chiacchiere Very Happy Very Happy Very Happy

 Hihihihi vero! Verissimo!
Ah, ma io parlo davvero alla racchetta!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Kmore il Ven 26 Lug 2013 - 23:21

"
 Diciamo che la tecnica di base l'ho imparata ora però voglio e devo migliotare (specialmente i movimenti) e la racchetta che ho per ora ovvero una "bazooka" come hai detto tu non mi può aiutare proprio perché non mi trasmette niente"

Piu' che non trasmetterti niente...ti trasmette...vibrazioni...sai tipo quelle di Willy il coyote quando tenta di dare una martellata allo struzzo corridore (beep beep lol! ) e mancandolo va a sbattere contro un incudine Very Happy

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2651
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Kmore il Ven 26 Lug 2013 - 23:24

@kingkongy ha scritto:
@andreatennis98 ha scritto:
@kingkongy ha scritto:A parità di cura costruttiva, il mio swing (comanda lui!) e la mia impostazione (le piacerebbe comandare...), dicono stai sotto i 63 di RA. Flex Point basso, ovale rigidino, cuore morbido, buona massa complessiva.
Non è detto che questo valga anche per il tuo swing.

 da quello che ho capito ti piacciono le racchette che parlano così tanto da farci anche due chiacchiere Very Happy Very Happy Very Happy

 Hihihihi vero! Verissimo!
Ah, ma io parlo davvero alla racchetta!!

 ...quello che mi inquieta e' che lei ti risponde:D

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2651
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 26 Lug 2013 - 23:31

@kingkongy ha scritto:
@andreatennis98 ha scritto:
@kingkongy ha scritto:A parità di cura costruttiva, il mio swing (comanda lui!) e la mia impostazione (le piacerebbe comandare...), dicono stai sotto i 63 di RA. Flex Point basso, ovale rigidino, cuore morbido, buona massa complessiva.
Non è detto che questo valga anche per il tuo swing.

 da quello che ho capito ti piacciono le racchette che parlano così tanto da farci anche due chiacchiere Very Happy Very Happy Very Happy
 Hihihihi vero! Verissimo!
Ah, ma io parlo davvero alla racchetta!!

A me parla lei mi mette in testa idee strane , mi tenta , mi convince a giocare smorzate senza senso e a venire a rete a fare attacchi kamikaze Very Happy Very Happy Very Happy

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Sab 27 Lug 2013 - 7:21

...la racchetta e' "donna" caro mio!
Chissà quante corna le avrai fatto tu! E lei si vendica...
Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da ora_1234 il Lun 29 Lug 2013 - 22:25

dopo un po' di prove ho trovato un ottimo custom - un po' lanciamissili -
peso con corda 321
SUL CAMPO:
peso 339
custom: 18grammi nel manico
balance: circa 32 (qualcosa in meno forse)
corda: sonic pro 1,25 nera 20kg.
swingweight : 340/343
======================================
ne ho 2 identiche cosi' unica differenza i 3 pt di SW.


0 antivibra 0 piombo da altre parti

 pregio: il vincente VA anche da fondo , la pallata arriva e se la metti dentro in 4cat fai punto,
idem per il servizio , specie su tutte le superfici tranne un po' meno su terra ma è normale.

ora_1234
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 23.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Christian67 il Mar 30 Lug 2013 - 17:54

Buonasera a tutti,intervengo anch'io nella discussione per chiedervi informazioni sulla customizzazione della Blade 98 16x19 BLX 2013.Fino ad ora l'ho utilizzata così com'è,col solo il grip in pelle di diverso e ovviamente corde da Wilson Sensation a Babolat RPM Blast 1.30 a 22.5.Direi mi trovo abbastanza bene ma volevo vedere se potevo ottenere qualcosa di più customizzandola come suggerito qui dal mitico Mario (Eiffel) aggiungendo 2.5 grammi in testa,2.5 sugli steli e 5 di silicone nel manico.Alla fine ho fatto aggiungere solo 2.5 in testa in quanto l'incordatore mi ha detto chesugli steli non ha senso   mettere niente.sono rimasto un pò allibito dalla risposta Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked

Christian67
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Età : 49
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 10.05.13

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: da non prendere in considerazione
Racchetta: ADGT;p.s 6.1 90;Blade 98 blx 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Lug 2013 - 18:27

Christian... io non ho niente contro il tuo incordatore...ma, anche a logica è difficile non ridergli in faccia.
Mettere massa sugli steli significa cambiare parecchi parametri della racchetta: sei dai 15 ai 25 cm dal fulcro della racchetta (mano)...figurati un po' se non cambia qualcosa!!!
Forse, il condor pensava a qualcosa come il bilanciamento...ma è un altro film...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da rafapaul il Mar 30 Lug 2013 - 18:39

Mettere 6 gr negli steli cosa comporta a livelli di bil e inerzia ?
Chiaramente di blade 16x19

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Crisidelm il Mar 30 Lug 2013 - 19:09

Credo che influisca principalmente (ma non solo) sul valore conosciuto come twistweight, aggiungere peso sugli steli.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Lug 2013 - 19:12

Ciao Rafa!
Dipende dove piazzi il peso... il Balance Point è da quelle parti, quindi stiamo parlando di pochi millimetri o niente.
Lo Sw aumenta di qualche punto, questo è ovvio. A guadagnarci, comunque, è una maggiore progressività del telaio e un modo più "apprezzabile" di flettersi e spingere la palla.
Con swing veloci e stretti il vantaggio è evidente perché tieni il piatto tra due "rotaie": la massa sulla parte alta dell'ovale e i due steli. Oltre ad avere più stabilità la palla è indubbiamente più spinta. Si dice metter massa "sotto il colpo".
A livello di comportamento generale, lo stabilizzare la base dell'ovale migliora - in questo caso specifico - il comportamento dinamico della racchetta (twistweight compreso), dove l'ovale rischia di essere troppo rigido (come risposta) rispetto il resto della racchetta.
Questo a spannette. Poi non conosco i dati delle varie frequenze di risonanza etc etc. Citofonare Quasimodo...hehehhehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Lug 2013 - 19:15

Sì sì Cris, certo, ben detto.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da alexmondial il Mer 31 Lug 2013 - 8:00

che custom posso usare per rendere un o piu facile questo telaio? 
Mi trovo molto bene ma sulle palle decentrate non ho il minimo controllo. 
Il mio braccio regge il peso fino a 340 grammi grazie

alexmondial
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1621
Età : 44
Località : roma
Data d'iscrizione : 21.06.10

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: 4.0 itr
Racchetta: 2x Babolat Pure Strike 16x19 (Project One7)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Mer 31 Lug 2013 - 9:43

Alex, la Blade non è esattamente una racchetta tollerante, più di tanto non regala. Puoi fare qualcosina, quello si'...ma dipende da te, dal tuo swing.
Ampio? Stretto? Lento, medio, veloce? Stance, impugnatura? Tipo di gioco? Racchetta o set up precedente all'attuale? Insomma...qualche informazione in più...sigh!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da faber65 il Mer 31 Lug 2013 - 9:50

Scusate l'intrusione ma un giudizio a bruciapelo tra le due versioni 16x19 e 18x20 me lo date ? Le ho provate entrambe e non è che vi sia sta enorme differenza , tutto sommato la 18x20 mi è sembrata più "finita" cioè così com'è senza custom alla fine avrà qualche spinta in meno ma è sicura in ogni parte ( fondo, rete, servizio ) o dico c...te? Question

faber65
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 35
Età : 51
Località : Verona
Data d'iscrizione : 05.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Braccio da 3a testa da SAT
Racchetta: Sposato con Wilson.....ho l'amante Yonex :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da Christian67 il Mer 31 Lug 2013 - 19:02

@kingkongy ha scritto:Christian... io non ho niente contro il tuo incordatore...ma, anche a logica è difficile non ridergli in faccia.
Mettere massa sugli steli significa cambiare parecchi parametri della racchetta: sei dai 15 ai 25 cm dal fulcro della racchetta (mano)...figurati un po' se non cambia qualcosa!!!
Forse, il condor pensava a qualcosa come il bilanciamento...ma è un altro film...

 Ti ringrazio per la risposta.Penso  che alla fine farò da solo comprando del nastro piombato,dato che il ragazzo del negozio (nota bene - negozio storico di Bergamo dedicato esclusivamente al tennis -) non ha voluto fare le modifiche che avevo richiesto.Razz

Christian67
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Età : 49
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 10.05.13

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: da non prendere in considerazione
Racchetta: ADGT;p.s 6.1 90;Blade 98 blx 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da kingkongy il Mer 31 Lug 2013 - 19:18

Ok, diciamo che il "ragazzo" oltre a non essere molto preparato e' pure arrogante...
Mi spiace, perché credo di conoscere il negozio a cui ti riferisci e godeva di buona fama... Peccato!
Forse sei solo stato sfortunato e di tutta la ciurma hai preso quello più "stolto"... Hai provato a chiedere se c'era qualcuno più esperto in set up? Non si sa mai. Magari sei incappato nell'apprendista stregone.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson Blade 98 - l'evoluzione della specie

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 31 Lug 2013 - 20:49

@kingkongy ha scritto:Ok, diciamo che il "ragazzo" oltre a non essere molto preparato e' pure arrogante...
Mi spiace, perché credo di conoscere il negozio a cui ti riferisci e godeva di buona fama... Peccato!
Forse sei solo stato sfortunato e di tutta la ciurma hai preso quello più "stolto"... Hai provato a chiedere se c'era qualcuno più esperto in set up? Non si sa mai. Magari sei incappato nell'apprendista stregone.

 anche se nn c'entra volevo dire che in quel famoso negozio di bergamo avevo comprato una vecchia(ma nuova)prince graphite su cui era sbagliata la serigrafia,me ne sono accorto a casa(nn so se era falsa o solo un errore della prince) e quando sono tornato per farmi restituire i soldi mi hanno fatto un sacco di storie,volevano che prendessi qualcos'altro dello stesso valore(50 euro) ma ho insistito e alla fine,il signore senza neanche guardarmi e con aria molto arrogante gli ha detto alla signora di ridarmi i soldi.......secondo me conoscevano benissimo il "problema" della racchetta......tra l'altro il ragazzo,la prima volta mi ha detto che hanno preso uno stock di queste prince graphite ORIGINALI Shocked in un magazzino in inghilterra o nn ricordo bene dove....la seconda volta mi ha citato un'altro posto.......e le prese per il culo nn credo che piacciano a nessuno.......io in quel negozio di sicuro nn ci torno piu'....sputtanarsi per cosi' poco.....mah

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 15 di 18 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16, 17, 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum