Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» hesacore - manico esagonale
Oggi alle 18:26 Da frank mano de pedra

» Temo di aver fatto una cretinata, Help per prima racchetta seria
Oggi alle 18:04 Da Attila17

» Prince Textreme Warrior 100
Oggi alle 17:27 Da fabioborg

» Giocare con due racchette che hanno caratteristiche diverse.. secondo voi è possibile?
Oggi alle 17:12 Da Francesco Borrelli

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 17:07 Da Monteaperti

» Corde per Pure Strike - Project One 7
Oggi alle 16:55 Da 82iceman

» Il radicamento del Tennis
Oggi alle 16:54 Da onemore

» IL MOMENTO NO
Oggi alle 16:47 Da Theo_84

» Il più affascinante torneo di tennis (slam esclusi)
Oggi alle 16:46 Da onemore

» domanda: Si può allungare una racchetta?
Oggi alle 16:40 Da gabr179

» Babolat o Head?
Oggi alle 16:33 Da Attila17

» MIami 2017
Oggi alle 16:12 Da kaitaro_racchettone

» Yonex VCore SV
Oggi alle 16:00 Da lorenz90

» Grigor Dimitrov
Oggi alle 15:20 Da scrittore

» Babolat origin
Oggi alle 15:19 Da Attila17

» Inerzia e stabilità
Oggi alle 15:01 Da drichichi@alice.it

» LUXILON ALU POWER O ELEMENT ?
Oggi alle 14:46 Da drichichi@alice.it

» Yonex VCore Dual G
Oggi alle 14:39 Da drichichi@alice.it

» Inerzia PD
Oggi alle 14:25 Da drichichi@alice.it

» Corde per Prince Textreme Warrior 100
Oggi alle 14:24 Da drichichi@alice.it

» Migrazione alla nuova area "Mercatino"
Oggi alle 14:21 Da nw-t

» String-kong: di che si tratta?
Oggi alle 12:20 Da philo vance

» Perchè non ripropongono le polo da tennis di una volta?
Oggi alle 12:17 Da wetton76

» Problemi col rovescio e closed stance
Oggi alle 12:10 Da philo vance

» Tecnifibre HDX Tour 1.24
Oggi alle 12:09 Da fero

» Federer 105 Team e Babolat PURE AERO STARS & STRIPES
Oggi alle 11:04 Da LucALn668

» Forza Schumacher
Oggi alle 9:56 Da mattiaajduetre

» Nuovo regolamento federale 2018 per le promozioni!
Oggi alle 9:51 Da miguel

» Amici della Lomellina ( PV )
Oggi alle 9:39 Da criminelli gabriele

» Head XT Speed MP Ltd - Head Lynx, Wilson revolve oppure?
Oggi alle 9:18 Da gtabbi



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19346 Utenti registrati
195 forum attivi
650056 Messaggi
New entry: biagi carbone

syntetic gut/multi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

syntetic gut/multi

Messaggio Da piero60 il Lun 19 Nov 2012 - 15:26

qual'è la differenza sostanziale tra le due corde? quale è la più elastica? si gioca meglio con un singut oppure con un multi? e infine il tristar pro's di quale delle due categorie fa parte?

piero60
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 273
Età : 56
Località : rc
Data d'iscrizione : 25.03.11

Profilo giocatore
Località: Villa San Giovanni (RC)
Livello: 4,3
Racchetta: wilson prostaff 97 ls

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da DinoP il Lun 19 Nov 2012 - 19:07

non sono un esperto, ma le mie prove le ho fatte e visto che nessuno ancora ti ha dato una risposta, provo a farlo io.......il multi è in linea di massima superiore, sia in prestazioni assolute che come qualità', il syntetic gut è una corda da "primo equipaggiamento", fa un po' di tutto ed un po' di niente.....è sicuramente più' economica, dura di più',(questa è la caratteristica migliore da me riscontrata) non sfilaccia come quasi tutti i multi di qualita' ed è anche molto confortevole, ma se non hai problemi a spendere un po' di più' e ad incordare piu' frequentemente i tuoi telai, tra le due non avrei nessun dubbio nella scelta finale!!
avatar
DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2485
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da babolat94 il Lun 19 Nov 2012 - 19:25

meglio il multi perchè più confortevole ed elastico infatti va tirato di più rispetto al mono . Se si paragonano per durata invece non c'è storia vince il syn gut
avatar
babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6238
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da piero60 il Lun 19 Nov 2012 - 19:30

scusa babolat forse ti sei confuso, non stiamo parlando di mono.

piero60
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 273
Età : 56
Località : rc
Data d'iscrizione : 25.03.11

Profilo giocatore
Località: Villa San Giovanni (RC)
Livello: 4,3
Racchetta: wilson prostaff 97 ls

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da babolat94 il Lun 19 Nov 2012 - 19:35

no io stavo solo precisando la maggiore elasticità rispetto alle corde sintetiche come i mono . Ecco perchè devi tirarlo di più
avatar
babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6238
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da MkTama90 il Lun 19 Nov 2012 - 19:57

Il costo parla da sè.. il syngut secondo me (ma c'è chi è di parere contrario) è una corda che non ha più mercato ormai.. fra mono e multi di tutti i prezzi e caratteristiche non sembra avere più tanto senso. Ce ne sono anche lì di vari prezzi ma io lo sceglierei solo come corda budget o per chi rompe spesso e vuole reincordare frequentemente.

Un buon multi è superiore in tutto.. tranne come si è detto la durata presumibilmente, e il prezzo Twisted Evil

MkTama90
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 877
Data d'iscrizione : 22.01.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Head IG Prestige PRO

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 20 Nov 2012 - 18:30

E bisogna considerare che ormai c'è una fetta di mercato importante di multimono e multi corazzati...magari il syngut non è morto, ma è grave... Wink
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41830
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da zhero il Mar 20 Nov 2012 - 18:52

In starburn esiste un syngut? Tra i multi quale risulta quello con più controllo?



@Eiffel59 ha scritto:E bisogna considerare che ormai c'è una fetta di mercato importante di multimono e multi corazzati...magari il syngut non è morto, ma è grave... Wink
avatar
zhero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 379
Data d'iscrizione : 16.06.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta: TGT 293.1 - Tanti MID

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 21 Nov 2012 - 8:49

Ce ne facciamo fare uno di quando in quando, ma siccome ci piace non uniformarci, non è il solito "made in Taiwan/Japan" (leggi Gosen o proSupex), ma è tedesco, l'ARP Laserex, solo con un ulteriore guaina in Boron rispetto all'originale.

I multi con più controllo sono l'isospeed Control + ed il Wilson NXT Control (ma và? Very Happy) ed il "cuGGino" di quest'ultimo, il TF Duramix HD.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41830
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da zhero il Mer 21 Nov 2012 - 12:09

Grazie della risposta. Interessante il discorso sul prodotto tedesco.
Per i multi intendevo in casa Starburn sono stato poco chiaro. per fastidi al braccio ho tolto i mono (Pacific poly power ATP 1.30 ) e questo mi sta creando non pochi problemi nella ricerca di un buon compromesso.
avatar
zhero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 379
Data d'iscrizione : 16.06.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta: TGT 293.1 - Tanti MID

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 22 Nov 2012 - 7:09

Dei nostri quello con più controllo è il Legendary (che è però un multimono): tra i multi veri e propri, lo Spiral.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41830
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da piero60 il Gio 22 Nov 2012 - 7:33

lo spiral non è pro's pro? è lo stesso oppure è un sosia? e che signufica x 2 o per 4? nel catalogo dell'arfaian?

piero60
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 273
Età : 56
Località : rc
Data d'iscrizione : 25.03.11

Profilo giocatore
Località: Villa San Giovanni (RC)
Livello: 4,3
Racchetta: wilson prostaff 97 ls

Tornare in alto Andare in basso

Re: syntetic gut/multi

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 22 Nov 2012 - 7:57

Lo Spiral X di pro's pro è un syngut, il nostro -ed il "fratello" Klip Venom- un multi ritorto con anima in nylon ed impregnamento poliuretanico, rivestimento doppio pure in nylon e doppia spirale in Zyex.
Esteriormente possono somigliarsi..alla lontana, qualitativamente sono distanti mille miglia.
Strutturalmente l'unica corda pro's pro con similarità costruttive è il Kingut che però è lavorato in maniera molto più semplice.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41830
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum