Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Qualità insegnamento

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Qualità insegnamento

Messaggio Da Raffus il Mer 14 Nov 2012 - 23:45

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti!
Volevo chiedervi quale deve essere la qualità del l'insegnamento
diciamo x un livello di quarta categoria (da nc a 4.3 per esempio) e che tematiche
bisognerebbe approfondire (due ore a settimana in due, per tre mesi).
Vorrei fare un confronto con le vostre esperienze e capire, sinceramente,
cosa è meglio per me... scratch
Nn punto il dito contro nessuno sia chiaro è giusto per farmi un idea...

Grasssssssssiiiiiie
R.

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso


Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da alegrandslam il Sab 24 Nov 2012 - 12:10

ciao Alba, il discorso del trovarlo capisco sia difficile, però provare non costa nulla..a limite anche a pagamento per come la vedo io meglio pagare uno forte con cui giocare che un maestro detto tale solo per titolo..;-)

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da Raffus il Sab 24 Nov 2012 - 14:16

Tra l'altro volevo chiedervi...che differenza c'è sul metodo di insegnamento tra un maestro naz fit e un istruttore 2^ grado? Sul metodo di insegnamento intendo...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da alba77 il Dom 25 Nov 2012 - 0:13

@alegrandslam ha scritto:ciao Alba, il discorso del trovarlo capisco sia difficile, però provare non costa nulla..a limite anche a pagamento per come la vedo io meglio pagare uno forte con cui giocare che un maestro detto tale solo per titolo..;-)

Non c'è niente di male pagarlo e ancora meglio se sei fortunato a trovarne uno che lo fa per il puro gusto.
Cmq ripeto che io come donna ho maggiori difficoltà in merito.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da Penna il Lun 26 Nov 2012 - 9:34

L'allenamento và, di norma, sviluppato in tre fasi:

1)Ott- Nov. più atletico: fondo, corda. spostamenti con i birilli per curare gli appoggi;

2) Dic- Gen più tecnico: pulire movimenti e colpi ed affinare il tutto;

3) Feb- Mar piccolo richiamo atletico e poi tanto palleggio e tattica, mettendo in pratica quando si è imparato;

Io seguo questo schema, abbinando qualche partitella!E' ovvio che se ci si allena in gruppo, dovrebbero essere tutti più o meno allo stesso livello ma qualche volta andare in gruppo inferiore fa bene per fare una ripassatina dei fondamentali!

3 volte a settimana è ottimale!!!!In questo periodo sono sfiancato.....ma tra un pò comincio a divertirmi di nuovo!!!!!Il programma, ovviamente, deve essere personalizzato in base all'età, al grado di gioco, al fisico e per questo avere sempre lo stesso preparatore e lo stesso insegnate è un vantaggio! Conoscono tutto di te pregi e difetti!!!!Poi? porsi degli obiettivi e verificarne il raggiungimento!!Il tennis è scienza: quindi metodo.....è la parola d'ordine!!!Il discorso diventa più ampio.....quando ci sono divergenze tra quello possibile e l'impossibile: se uno si aspetta di diventare invincibile e non ha doti per esserlo........!!Come sempre bisogna fare i conti su quello che madre natura ci ha dato e per questo l'obiettivo deve essere credibile, raggiungibile e concordato col maestro che deve e sottolineo deve parlare chiaro con l'allievo!!!!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da kingkongy il Lun 26 Nov 2012 - 10:26

Penna questo e' il tuo programma personale.
Da ottobre a novembre non tocchi palla? Masochista! E non prepari niente di agonistico, allora.
Ma è un auto-programma o sei seguito?
Preparazione atletica quando provieni dall'estate che è il periodo dell'anno dove è più facile farlo? Brrrrr! Fare footing nella nebbia!
Per tecnica, palestra etc etc ogni giorno è buono! A meno che non si segua un programma con maestro. Allora li' tutto e' parametrato all'evoluzione del bipede: se è asino...rimane asino anche se saltella come Cassius Clay...
Very Happy Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da babolat94 il Lun 26 Nov 2012 - 10:27

se il livello dell'amico è inferiore ,è meglio non giocarci. Si rischia di andare sotto tono . Mentre è sempre meglio confrontarsi con sfidanti alla tua altezza o superiori per migliorarsi

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da kingkongy il Lun 26 Nov 2012 - 10:34

Giocare con uno "meno bravo" (mi piace di più rispetto a inferiore....Hehehehe), ha anche dei sani vantaggi tecnici.
La palla avversaria ha meno peso = devi essere ineccepibile tu.
La palla e' meno costante = devi saper controllare meglio la tua.
Ti muovi tanto per recuperare tiracci = bene, inventati tiri in corsa.
Si difende troppo = bene, impara a guadagnare terreno e rete.

Io, per punizione, me li ricordo i palleggi con quelli del corso "sotto". Tanto ero sempre in zona: bastava giocare extra e andava sempre bene. Era anche una bella Jacuzzi di umiltà ... E faceva benissimo!

Detto questo...allenarsi costantemente con gente di livello differente non sempre e' proficuo. Non molto. Parere personale....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da Raffus il Lun 26 Nov 2012 - 11:04

si però il mio problema non è tanto l'allenamento con l'amico più o meno forte...è il maestro che secondo me non ci fa fare un granchè (ora il dito lo punto) o meglio come poi da lui ammesso incentra di più i fondamentali in favore dell'omino meno bravo...

cioè l'altra sera lui batteva (un cesto) e io rispondevo...ho risposto forse 5 volte...e il maestro ogni tanto mi guardava, ridacchiava, faceva facce strane come per dire : "che posso fare??"

lo avrei ammazzato...poi gli ho parlato e si è un po' risentito...

vabbè...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da kingkongy il Lun 26 Nov 2012 - 11:23

Mmmm Raff sei un po' al bivio... O fai lezioni private (come magari anela il capo)...oppure rimani in stallo tecnico.... Alternative? Altro club?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da Raffus il Lun 26 Nov 2012 - 11:30

si KK è quello che mi sta passando per la testa...lezioni private...

giusto per togliermi lo svizio (e vedere se cambia qualcosa da solo...ma non credo visto che appena avete visto il mio video mi avete subito detto tutti in coro che dovevo stare "sotto" con le gambe e lui neanche l'ombra...mai...) vorrei provare sempre con lui un ora da solo ed andare poi a fare un altra ora in altro club...giusto per regolarmi...

poi decido...

mi sembra di aver perso una marea di tempo mannaggia a me...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da kingkongy il Lun 26 Nov 2012 - 11:54

Come scrive Oscar Wilde, "gli uomini solgono chiamar esperienza i propri errori".... Sarai mica il primo!!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da babolat94 il Lun 26 Nov 2012 - 12:13

@Raffus ha scritto:si KK è quello che mi sta passando per la testa...lezioni private...

giusto per togliermi lo svizio (e vedere se cambia qualcosa da solo...ma non credo visto che appena avete visto il mio video mi avete subito detto tutti in coro che dovevo stare "sotto" con le gambe e lui neanche l'ombra...mai...) vorrei provare sempre con lui un ora da solo ed andare poi a fare un altra ora in altro club...giusto per regolarmi...

poi decido...

mi sembra di aver perso una marea di tempo mannaggia a me...


Anche a me sembra l'idea migliore . Prima prova da 2 maestri anche di circoli diversi e poi decidi

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da Stebasso il Lun 26 Nov 2012 - 12:26

@ raffus dove faccio lezione io (gruppi da 3/4 persone dove non sono mai le stesse) purtroppo può capitare di giocare con gente di livello LEGGERMETE diverso, però ben o male gli esercizi sono strutturati che in un ora si riescono a toccare più di 5 palle, ehehehe!!

Il maestro comunque mi ha fatto capire che nelle lezioni di gruppo non andrà mai a toccare fondamentali sul singolo individuo, altrimenti ogni momento bloccherebbe la lezione.

Stebasso
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 65
Località : Milano
Data d'iscrizione : 18.10.12

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Head Predtige Pro Graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da tennistamatoriale23 il Lun 26 Nov 2012 - 12:33

@Raffus ha scritto:si però il mio problema non è tanto l'allenamento con l'amico più o meno forte...è il maestro che secondo me non ci fa fare un granchè (ora il dito lo punto) o meglio come poi da lui ammesso incentra di più i fondamentali in favore dell'omino meno bravo...

cioè l'altra sera lui batteva (un cesto) e io rispondevo...ho risposto forse 5 volte...e il maestro ogni tanto mi guardava, ridacchiava, faceva facce strane come per dire : "che posso fare??"

lo avrei ammazzato...poi gli ho parlato e si è un po' risentito...

vabbè...

5 volte???fortunato!!! A me capita di stare a rete per 5 minuti "veri" e non fare nemmeno una volée perchè il ragazzo dall'altra parte non ha centrato un colpo!!!! Ribadisco quello che dicevo nei post precedenti,purtroppo quando nel gruppo c'è troppo gap tecnico tra i vari ragazzi queste situazioni sono all'ordine del giorno! Posso accettare un gap che su una scala da 1 a 10 è di qualche punto (es. io sono un 6 e l'altro ragazzo è un 7-8 al max),ma quando il livello è nettamente inferiore/superiore non ci sono storie....è una situazione controproducente per tutti(soprattuto per il ragazzo nettamente più forte)!!!
La cosa più ovvia sarebbe dividere il gruppo,ma così facendo il maestro (furbo lui) si ritroverebbe a fare un'ora in più di lezione (a causa della nascita del secondo gruppo) trovando le scuse più disparate del tipo "non ci siamo con gli orari del circolo" oppure "se formassi due gruppi mi ritroverei a far lezione a max 2-3 persone e poi.....bla bla bla"
Avete capito la storia quindi??? Al maestro conviene fare un'unica lezione a 6 persone(di diverso livello tecnico) puttosto che dividere il gruppo in due.........!!!!!
Morale della favola??? i ragazzi più forti si ritroveranno a doversi confrontare con ragazzi NETTAMENTE meno forti,e questo alla lunga può anche demotivare!!!!!capito???

tennistamatoriale23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da chiaralt il Lun 26 Nov 2012 - 12:37

[quote="Raffus"]si però il mio problema non è tanto l'allenamento con l'amico più o meno forte...è il maestro che secondo me non ci fa fare un granchè (ora il dito lo punto) o meglio come poi da lui ammesso incentra di più i fondamentali in favore dell'omino meno bravo...quote]

ciao anche io piu' o meno mi trovo nella stessa situazione anche se si tratta di un corso. sono una ragazza di 35 anni e mi fanno giocare con due ragazze che avranno almeno 10 anno piu' di me e che sono di livello inferiore. in effetti fanno fatica a palleggiare e i loro colpi sono imprevedibili, essendo in tre cerco sempre di fare riscaldamento con il maestro, pero' quando mi capita di fare il palleggio con loro lo autoconsidero un esercizio di controllo cercando di tirargli palle centrali e comode da ribattere.

quando invece facciamo lavoro al cesto anche se il maestro non dice nulla decido dove tirare la palla, non la tiro a caso come fanno le altre due

infine quando si fanno i punti a fine lezione provo qualche tattica di gioco che solitamente uso poco (come l'attacco a rete) e solitamente giochiamo 1 contro due

aggiungo anche che talvolta l'istruttore fa esercizi un po' piu' avanzati che le altre fanno un po' fatica a fare

Pero' devo dire che si tratta solo di un'ora a settimana e che comunque sto valutando se proseguire o meno

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 890
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da babolat94 il Lun 26 Nov 2012 - 12:55

Ragazzi e ragazzi io ultimamente ho provato a inserirmi in un corso . L'unico problema è che per la mia età o c'è l'agonistica (5 volte a sett. ) oppure corsi dove trovo ragazzi di 18 che non sono al mio livello. Ho già provato 2 corsi con miei coetani , ma sono piuttosto scarsi , perciò sto valutando di restare sulle lezioni private . Sembra che il mio livello con le lezioni private sia fruttato parecchio dato che pure i corsi che i maestri definiscono "avanzati" non siano adatti a me . Premetto che lo dico non per vantarmi ma solo per spiegare la situazione

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da kingkongy il Lun 26 Nov 2012 - 13:04

Babolattino tu sei troppo fortissimo perché hai la Federer! Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da babolat94 il Lun 26 Nov 2012 - 13:11

no ora ho la apd gt . L'ho cambiata perchè in previsione di tornei ho capito che è difficile nei momenti in cui devi avere gli attributi , e con quella racchetta in quei momenti ti trema un pò la mano. Per il resto nel palleggio è unica

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da chiaralt il Lun 26 Nov 2012 - 13:24

@Stebasso ha scritto:
Il maestro comunque mi ha fatto capire che nelle lezioni di gruppo non andrà mai a toccare fondamentali sul singolo individuo, altrimenti ogni momento bloccherebbe la lezione.

scusa ma che indicazioni da se non corregge almeno i fondamentali? il mio maestro ti dice se avevi la palla troppo addosso o troppo bassa ecc. ecc.

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 890
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da babolat94 il Lun 26 Nov 2012 - 13:27

@chiaralt ha scritto:
@Stebasso ha scritto:
Il maestro comunque mi ha fatto capire che nelle lezioni di gruppo non andrà mai a toccare fondamentali sul singolo individuo, altrimenti ogni momento bloccherebbe la lezione.

scusa ma che indicazioni da se non corregge almeno i fondamentali? il mio maestro ti dice se avevi la palla troppo addosso o troppo bassa ecc. ecc.

Infatti è così che un maestro dovrebbe agire

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da alegrandslam il Lun 26 Nov 2012 - 13:41

allora lo vedete che tornate al mio dirscorso?!?! ragazzi pagate uno forte che è megliooooo...;-)...basta la storia dei maestrini tanto per titolo che adesso come adesso il pezzetto di carta lo danno a chiunque...oppure se sono veri mestri lo devono dimostrare sul campo...impegnandosi anche loro per la crescita dei suoi allievi...vi faccio un esempio dall esperienza del nostro amico Raffus..il maestro vede che raffus ha risposto 5 volte perchè l altro è scarso, invece di ridere si mette anche lui in battuta dall altro lato del campo e fa rispondere raffus..così quello meno bravo si impara a servire e raffus migliora la risposta...per curiosità Raffus..che livello di gioco ha il maestro??sei sicuro che ne valga la pena?? a prescindere dalla teoria che potrebbe sapere...;-)

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da babolat94 il Lun 26 Nov 2012 - 13:53

infatti solo a sapere che un maestro non deve avere per forza una determinata classifica per insegnare mi fa arrabbiare . Secondo me se insegni oltre a sapere la teoria bene devi saper trasmettere al tuo allievo tutta la tua esperienza sul campo che si apprende a certi livelli . Per insegnare non devi essere per forza della seria A1 ma un minimo di classifica secondo me la devi avere

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da alegrandslam il Lun 26 Nov 2012 - 13:56

appunto babolat..ci sono maestri che non valgono un N.c. quindi figuriamoci...preferisco perseverare con l autoapprendimento che dare fior di quattrini a "maestri" più scarsi di me...

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da Raffus il Lun 26 Nov 2012 - 14:13

no infatti anche dà lì è partito un po' l'input di "un insegnamento sbagliato"...ho indagato e ho scoperto che è un istruttore di secondo livello con una classifica attuale di 3.1 (tutto trasparente sul sito della fit)... tra l'altro più giovane di me, questo non vuol dire niente lo so, ma visto che io ho 31 anni...forse gli manca un peletto di esperienza...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da b52_ste il Lun 26 Nov 2012 - 15:38

Beh Raffus, non so a che livello tu sia, ma un 3.1 che sa anche insegnare per me è più che sufficiente Smile

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualità insegnamento

Messaggio Da Raffus il Lun 26 Nov 2012 - 15:44

@b52_ste ha scritto:che sa anche insegnare

QUOTO!

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum