Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Starburn Legendary

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Starburn Legendary

Messaggio Da Gatzu il Mar 6 Nov 2012 - 9:35

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno a tutti.
Sono qui a chiedere a Mario (o chi l'avesse provata) se cortesemente facesse una recensione dettagliata di questo multimono.
Da quello che leggo in giro c'è sempre piu' l'esigenza di trovare delle corde il piu' possibile gentili con il braccio ma che offrano un accesso allo spin, controllo,sensibilità e durata.
Chiaramente sono consapevole che una corda perfetta non esiste e che ci sia la necessità di raggiungere dei compromessi.
A mio avviso i multimono, che ora come ora sono un prodotto non ancora di largo consumo, potrebbero essere le corde del futuro perchè garantiscono la fusione di caratteristiche tra mono e multi.
Allora mi piacerebbe sapere a che tipo di giocatore sono destinate queste corde, se sono più indicate per ibridi(normale o reverse) o per utilizzo in full, su che telai ha una resa migliore e infine quali altri prodotti (di altre marche) fanno parte di questa categoria e con che differenze.
Ringrazio anticipatamente per la solita disponibilità.
Saluti.

Gatzu
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 467
Età : 40
Località : Prov. Vercelli
Data d'iscrizione : 28.07.12

Profilo giocatore
Località: Prov. Vercelli
Livello: N.B. (Nen Bun)
Racchetta: Head Youtek IG Prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso


Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 11 Dic 2012 - 7:47

Un po' più rigida ed è normale visto che è un multimono, con più controllo -e pure più potenza- fintanto che si spinge, ma un po' meno confort e tolleranza al decentraggio in fase difensiva.
E' in effetti più un succedaneo di un mono con più rispetto per le articolazioni che una corda da puro confort...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Nostradamis il Mar 11 Dic 2012 - 9:18

La Legendary è più resistente però essendo un multimono?

Nostradamis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2476
Età : 33
Località : Padova
Data d'iscrizione : 15.10.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 4
Racchetta: Volkl Organix 8

http://www.facebook.com/nostradamis

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 11 Dic 2012 - 9:26

Si Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da gabr179 il Gio 6 Giu 2013 - 9:38

Ciao a tutti, vorrei provare questa corda sulla mia Head YT Radical MP (non IG) visto che sono in cerca di un maggiore SPIN (non mi piace fare l'arrotino ma col mio maestro stiamo puntando a palle più "pesanti" per aprirmi il campo). Ora uso o Tecnifibre Duramix 1.3 o X-One Biphase e le rotazioni non sono di certo agevolate. Ho provato anche la Dunlop M-FIL ed una Yonex sempre multifilo di cui non ricordo il nome (so solo che è grigia) ma non ho sentito miglioramenti. Di solito tendo a 23/24 Kg o 22/23 e rompo dopo 12/15 ore. Uso multifilo per non sentire doloretti vari a spalla e gomito che sentivo con i vari PHT o Luxilon Alupower. Questa potrebbe fare al caso mio?

gabr179
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1021
Età : 37
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325 - Prince Response 97 - Wilson RF97A - Angell TC95 - Volkl Super G 8 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 6 Giu 2013 - 14:50

E' sicuramente meglio (però è un multimono, non un multi "classico"; comunque, ok x i legamenti Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Simone-10- il Mer 11 Set 2013 - 14:51

ciao a tutti,

qualcuno di voi la usa?

la proverò venerdi, scelta dettata dal fatto che con qualsiasi multi rompo dopo 3/4 ore
i mono, li ho abbandonati a causa dei dolori al braccio, spero possa essere una soluzione

Simone-10-
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 59
Età : 34
Località : Cassina de' pecchi
Data d'iscrizione : 12.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 25 Ott 2013 - 14:43

@magazzie ha scritto:
@Gatzu ha scritto:Buongiorno a tutti.
Sono qui a chiedere a Mario (o chi l'avesse provata) se cortesemente facesse una recensione dettagliata di questo multimono.
Da quello che leggo in giro c'è sempre piu' l'esigenza di trovare delle corde il piu' possibile gentili con il braccio ma che offrano un accesso allo spin, controllo,sensibilità e durata.
Chiaramente sono consapevole che una corda perfetta non esiste e che ci sia la necessità di raggiungere dei compromessi.
A mio avviso i multimono, che ora come ora sono un prodotto non ancora di largo consumo, potrebbero essere le corde del futuro perchè garantiscono la fusione di caratteristiche tra mono e multi.
Allora mi piacerebbe sapere a che tipo di giocatore sono destinate queste corde, se sono più indicate per ibridi(normale o reverse) o per utilizzo in full, su che telai ha una resa migliore e infine quali altri prodotti (di altre marche) fanno parte di questa categoria e con che differenze.
Ringrazio anticipatamente per la solita disponibilità.
Saluti.
Il legendary è sostanzialmente un multifilo ricoperto da un guscio ruvido: questo lo rende più resistente e propenso allo spin.
Sulla racchetta, se il multifilo classico ad avvolgimento multiplo va tirato 2 kg in più rispetto al monofilo(a parità di calibro), il legendary va tirato solo 1kg in più del mono.
Giocando le sensazioni sono più simili a quelle di un mono morbido ma con più tocco e le corde che si spostano quasi come un multi tradizionale.
La sensazione al gomito è che.......non dà nessun problema, grande comfort! santa
E' la classica corda che si sposa ottimamente sui telai profilati, perfetta da sostituire il monofilo quando le articolazioni non lo sopportano.
Classico esempio, va a nozze con la Pure Drive! Ma si sposa bene con tutti i telai, per chi ricerca sensazioni da monofilo, accetta che si spostino le corde, ma vuole preservare le articolazioni.
Meglio in full, un pochino meno sensato in ibrido.

Una alternativa è lo spiral, che è un multifilo rinforzato. Rimane pastoso nell'impatto, molto molto positivo, ottimo per chi gioca piatto, si sente bene la palla e non disdegna le rotazioni.
Ottimo sia per i giovani agonisti e per tutti coloro che vogliono una corda che controlli e limiti l'esuberanza dei colpi.........un multi da controllo insomma.
I 4a che arrotano lo rompono in 5-6 ore...........di contro lo usa un amico che fa la scuola maestri sula prestige mp(gioca piatto ed è un 2a cat) e lo rompe dopo circa 6 ore!
Ottimo anche per gli ibridi, per chi vuole un multi più resistente dei tradizionali....specie in abbinamento a corde poligonali.
Tensione, mezzo chilo meno dei multifili tradizionali
Buongiorno a tutti. Quindi ha in pratica la potenza e lo spin dei mono ed il confort dei multi, riassunto in poche parole. per cui + controllo = + kg, + potenza = - kg? Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5521
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da gio2012 il Ven 25 Ott 2013 - 15:36

ho provato a guardare gli altri post ma non ho trovato la domanda, spero non sia già stata fatta...

rispetto a XR-3 di TF come si mette?

Grazie

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da magazzie il Ven 25 Ott 2013 - 16:20

questo è un multi rivestito, differente rispetto all'xr3.
E si sposta come un multi. Si tira come il mono o mezzo chilo in più

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da gio2012 il Sab 26 Ott 2013 - 12:52

ok, ma c'è una corda in casa Starburn che può essere considerata una sostituta dell'xr-3 giusto per avere un punto di partenza ? dalla descrizione pensavo a Legendary
grazie

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 26 Ott 2013 - 14:40

No...la XR-3 è un multi con tre anime "free floating", la Legendary è un vero multimono, anzi ancor meglio una composita...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 30 Ott 2013 - 23:08

@drichichi@alice.it ha scritto:
@magazzie ha scritto:
@Gatzu ha scritto:Buongiorno a tutti.
Sono qui a chiedere a Mario (o chi l'avesse provata) se cortesemente facesse una recensione dettagliata di questo multimono.
Da quello che leggo in giro c'è sempre piu' l'esigenza di trovare delle corde il piu' possibile gentili con il braccio ma che offrano un accesso allo spin, controllo,sensibilità e durata.
Chiaramente sono consapevole che una corda perfetta non esiste e che ci sia la necessità di raggiungere dei compromessi.
A mio avviso i multimono, che ora come ora sono un prodotto non ancora di largo consumo, potrebbero essere le corde del futuro perchè garantiscono la fusione di caratteristiche tra mono e multi.
Allora mi piacerebbe sapere a che tipo di giocatore sono destinate queste corde, se sono più indicate per ibridi(normale o reverse) o per utilizzo in full, su che telai ha una resa migliore e infine quali altri prodotti (di altre marche) fanno parte di questa categoria e con che differenze.
Ringrazio anticipatamente per la solita disponibilità.
Saluti.
Il legendary è sostanzialmente un multifilo ricoperto da un guscio ruvido: questo lo rende più resistente e propenso allo spin.
Sulla racchetta, se il multifilo classico ad avvolgimento multiplo va tirato 2 kg in più rispetto al monofilo(a parità di calibro), il legendary va tirato solo 1kg in più del mono.
Giocando le sensazioni sono più simili a quelle di un mono morbido ma con più tocco e le corde che si spostano quasi come un multi tradizionale.
La sensazione al gomito è che.......non dà nessun problema, grande comfort! santa
E' la classica corda che si sposa ottimamente sui telai profilati, perfetta da sostituire il monofilo quando le articolazioni non lo sopportano.
Classico esempio, va a nozze con la Pure Drive! Ma si sposa bene con tutti i telai, per chi ricerca sensazioni da monofilo, accetta che si spostino le corde, ma vuole preservare le articolazioni.
Meglio in full, un pochino meno sensato in ibrido.

Una alternativa è lo spiral, che è un multifilo rinforzato. Rimane pastoso nell'impatto, molto molto positivo, ottimo per chi gioca piatto, si sente bene la palla e non disdegna le rotazioni.
Ottimo sia per i giovani agonisti e per tutti coloro che vogliono una corda che controlli e limiti l'esuberanza dei colpi.........un multi da controllo insomma.
I 4a che arrotano lo rompono in 5-6 ore...........di contro lo usa un amico che fa la scuola maestri sula prestige mp(gioca piatto ed è un 2a cat) e lo rompe dopo circa 6 ore!
Ottimo anche per gli ibridi, per chi vuole un multi più resistente dei tradizionali....specie in abbinamento a corde poligonali.
Tensione, mezzo chilo meno dei multifili tradizionali
Buongiorno a tutti. Quindi ha in pratica la potenza e lo spin dei mono ed il confort dei multi, riassunto in poche parole. per cui + controllo = + kg, + potenza = - kg? Grazie
Qualcuno mi risponde????study study study study

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5521
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 31 Ott 2013 - 7:27

Non è un'equazione così scontata, dipende sempre e comunque da telaio e calibro. Oltretutto, esistono eccezioni abbastanza importanti: la NRG2 1.24 di TF, ad esempio, esprime la miglior potenza a tensioni elevate, ed il miglior controllo a tensioni mediobasse. La 1.32 della stessa corda per converso esprime la massima potenza a tensioni medie (22-24) ma il massimo controllo tra i 20 ed i 22 kg...lo stesso avviene suppergiù per tutte le corde TF di alta gamma, anche se con differenze molto meno marcate. La X-Code della stessa azienda, peraltro, è invece più "tradizionale" (ovvero come "da norma" controllo maggiore a tensioni alte e potenza maggiore a tensioni mediobasse).

Il telaio poi può far variare tali indici, in maniera più o meno marginale, secondo rigidità, peso, inerzia e pattern.

Come detto...non è un'equazione scontata.

Anche perchè mi par di capire che confondi la potenza (massima energia esprimibile "in proprio" dalla corda) con il peso di palla, che è somma di capacità di rotazione propria della corda + spinta propria della corda.
Una palla che esce dal telaio ad una velocità pari al 90% di quella iniziale e con una rotazione di 2000 RPM sarà sempre e comunque percepita come meno "pesante" (potente) di una che esce all'88% ma con una rotazione di 2400 RPM...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 31 Ott 2013 - 7:59

@Eiffel59 ha scritto:Non è un'equazione così scontata, dipende sempre e comunque da telaio e calibro. Oltretutto, esistono eccezioni abbastanza importanti: la NRG2 1.24 di TF, ad esempio, esprime la miglior potenza a tensioni elevate, ed il miglior controllo a tensioni mediobasse. La 1.32 della stessa corda per converso esprime la massima potenza a tensioni medie (22-24) ma il massimo controllo tra i 20 ed i 22 kg...lo stesso avviene suppergiù per tutte le corde TF di alta gamma, anche se con differenze molto meno marcate. La X-Code della stessa azienda, peraltro, è invece più "tradizionale" (ovvero come "da norma" controllo maggiore a tensioni alte e potenza maggiore a tensioni mediobasse).

Il telaio poi può far variare tali indici, in maniera più o meno marginale, secondo rigidità, peso, inerzia e pattern.

Come detto...non è un'equazione scontata.

Anche perchè mi par di capire che confondi la potenza (massima energia esprimibile "in proprio" dalla corda) con il peso di palla, che è somma di capacità di rotazione propria della corda + spinta propria della corda.
Una palla che esce dal telaio ad una velocità pari al 90% di quella iniziale e con una rotazione di 2000 RPM sarà sempre e comunque percepita come meno "pesante" (potente) di una che esce all'88% ma con una rotazione di 2400 RPM...
Adesso è tutto più chiaro, ma si, mi sono espresso male ma intendevo il peso di palla e non la potenza della corda. Chiaro e preciso come sempre. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5521
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 9 Nov 2013 - 0:11

come va la legendary su pk ki5 295?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5521
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 9 Nov 2013 - 6:54

Bene anche se bisogna un po' giocare sulle tensioni o la potenza è quella che è...(ma per "colpa" del telaio, non della corda...)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 9 Nov 2013 - 8:20

già stavo pensando a POG 100 LB ma qualche dolorino al braccio con la wilson, anche se la legendary è una corda veramente fantastica per il braccio, mi sta facendo optare per pk ki5 295. lo so che il telaio non è il massimo, ma pare che protegga.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5521
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 9 Nov 2013 - 9:14

Meglio la Q5 in quel senso..almeno rende Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 9 Nov 2013 - 9:46

quindi mi consigli Q5? ma non è più rigida???

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5521
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 20 Nov 2013 - 19:45

Il limite minimo di tensione della legendary senza rischiare di denaturarla, qual'è? ossia posso anche arrivare a 20 o 21 full?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5521
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 21 Nov 2013 - 8:42

No, il range è 18-24....Cool

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 21 Nov 2013 - 9:34

@Eiffel59 ha scritto:No, il range è 18-24....Cool
quindi mi posso spingere anche 21 o 20?? Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5521
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Lollo79 il Gio 21 Nov 2013 - 22:17

Mario come ci starebbe la legendary su una tfigth 315 Ltd 16x19,gioco con top non esasperato. Non ho mai provato un multimono,cosa cambierebbe rispetto alla turbo 6 che uso di solito? Un'altra domanda,a livello durata come si comporta,

Lollo79
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Età : 37
Data d'iscrizione : 20.11.12

Profilo giocatore
Località: Domodossola
Livello: 3.5 i.t.r.
Racchetta: Tecnifibre Tfight 315 Dynacore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 22 Nov 2013 - 6:17

@drichichi: sans problème... Wink

@Lollo, a livello durata "hai voglia", però sinceramente la TF315 LTD non me la sento di consigliartela se vuoi la stessa giocabilità della T6.
Se invece pensi ad un gioco prettamente difensivo se ne può parlare...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Lollo79 il Ven 22 Nov 2013 - 7:33

Ok, grazie Mario,allora rimango con la t6, pensavo che il multimono mi avrebbe potuto dare un tocco di potenza e facilità di gioco in più, e durata superiore!

Lollo79
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Età : 37
Data d'iscrizione : 20.11.12

Profilo giocatore
Località: Domodossola
Livello: 3.5 i.t.r.
Racchetta: Tecnifibre Tfight 315 Dynacore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Starburn Legendary

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 22 Nov 2013 - 9:03

Su un altro telaio, avrei pure detto di si. Ma la TFight è molto "particolare" e string-sensitive...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum