Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Gianluca Peddis il Gio 1 Nov 2012 - 16:40

Ragazzi come da titolo volevo chiedere quali sono le differenze sostanziali tra MONO e MULTI..
in termini di:

- Potenza
- Controllo
- Tenuta tensione delle corde
- Top spin

Se esiste già una sezione dedicata chiedo scusa ma non l'ho trovata What a Face
Grazie a tutti quelli che avranno la gentilezza di rispondere.
Buon tennis a tutti !! Very Happy Very Happy

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da frear il Gio 1 Nov 2012 - 19:07

Ciao Gianluca, per rispondere occorre generalizzare, perciò il discorso lascia il tempo che trova...

Premessa: sono per lo più in poliestere ed anno una rigidità statica elevata, tra i 200 e i 300 punti. Questo è il fattore chiave.

Meno potenza: intesa come capacità di restituire energia. Tipicamente tra l'80 e il 90%, mentre i multi migliori stanno comodamente sopra il 90%

Maggiore controllo: alta rigidità statica = alta rigidità dinamica. Questo significa che colpendo forte una palla veloce il piatto corde si deforma meno che con un multi e il comportamento delle corde è più simile (quindi prevedibile) nelle diverse situazioni di gioco.

Il controllo dipende però anche da altri fattori: tempo che la palla resta sul piatto e deformazione del piatto a parità di tensione, che dipendono da corda a corda.

Meno tenuta: un buon multi perde il 10-15% nei test, un buon mono il 20-30. Un abisso. I mono più moderni (es. LXN 4G) perdono molto meno, sembrano multi, ma sono casi isolati.

Più top spin: ovviamente questo dipende molto ad esempio per un mono tondo non è per niente detto a priori. Invece i mono a sezione quadrata, pentagonale, eptagonale, ottagonale, irregolare, sono fatti apposta per esasperare gli effetti. Infatti hanno tendenzialmente valori di durata d'impatto più elevati, perché appunto mordono la palla. C'è poi un altro aspetto: il poliestere è più "scivoloso". Quindi, messo sulle orizzontali, consente alle verticali di scivolare più facilmente e di tornare in posizione con meno attrito, fornendo così più energia perpendicolare all'impatto, cioè spin.

Questo è quanto ho inteso nel mio viaggio nel mondo delle corde, che ho da poco intrapreso con piglio un po' scientifico... Smile

Se ho scritto scemenze chiedo ai più esperti di rettificare.

frear
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: a.a. 12/13 Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da frear il Gio 1 Nov 2012 - 19:49

Oddio ho scritto anno. Senz'acca. Sad Correttore malefico.

frear
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: a.a. 12/13 Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da babolat94 il Gio 1 Nov 2012 - 20:09

il mono ha più top(specie se sagomato ), più controllo e meno rigidità , il multi invece più confort più potenza e meno top . Per dirtelo in maniera più semplice possibile

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Gianluca Peddis il Sab 3 Nov 2012 - 12:31

Grazie per le risposte ragazzi, quindi voi su una mantis 300 vedreste bene anche un multifilo? confused

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da babolat94 il Dom 4 Nov 2012 - 10:27

dipende tutto dalle tue condizioni fisiche e da come vuoi giocare . SE non vuoi affaticare troppo le articolazioni per un qualunque motivo usi il multi , se no usa il mono a tensioni basse

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Gianluca Peddis il Dom 4 Nov 2012 - 10:54

Fisicamente sto benissimo, adesso ho montato una weiss cannon black, venivo da una luxilon alu rough, mi son piaciute entrambe, Very Happy ma dato che nn ho mai provato un multi ero curioso

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Ospite il Dom 4 Nov 2012 - 11:15

frear, grazie dell'analisi è stata interessante anche per me così ho compreso meglio come stanno le cose in fatto di corde

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da frear il Dom 4 Nov 2012 - 13:04

La Mantis 300 non la conosco e credo che abbinare corde a telai sia cosa per cui servono molti test con diverse soluzioni. In altre parole: esperienza, cioè Eiffel.

Spero che trovi qualche utente che la usa e ti possa indicare qualcosa. Io ho guardato le caratteristiche e mi sembra un telaio rigido e profilato, quindi potente, ma bilanciato al manico. Si direbbe che giochi in top. Tra l'altro con corde da topspin. Volendo fare una prova col multi, io al posto tuo ne metterei uno da max 1.25, tra quelli rigidi ma tirando di più (così come DT stai vicino a quella cui sei abituato). Quindi metterei il TGV, che a me piace molto.

Poi la mia impressione è che col multi puoi giocare sempre e con qualunque racchetta. Col mono col cavolo! Shocked

@42SCARSO - mi fa piacere se posso dare un contributo, mi raccomando di prendere sempre quello che scrivo con beneficio d'inventario... Razz

frear
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: a.a. 12/13 Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da MkTama90 il Dom 4 Nov 2012 - 14:37

mm occhio che hai appena detto di esserti trovato bene con due mono che oltre ad essere mono sono corde da legno.. belle rigide..

Il passaggio con un multi per di più classico e confortevole come un TGV (che comunque io reputo IL multi.. cioè forse non il migliore ma quello che chiunque voglia muoversi deve provare come riferimento perchè è morbido, potente, confortevole, fa bene tutto senza eccessi Wink) sarebbe come andare da una parte all'altra del mercato delle corde What a Face in più se arroti aspettati una durata molto scarsa, ancora di più dall'1.25.

Se non hai problemi col braccio magari puoi stare su prodotti equivalenti a quelli che già usi, semmai lavorando sulle tensioni ricordandosi che basso è bello Razz

Se proprio vuoi provare un multi, sapendo che il feeling e l'impatto con la palla è molto diverso, inizialmente per capirci qualcosa andrei sull'1.30 e starei su qualcosa più di controllo come il Rip Control della Head. POI volendo provare qualcosa di diverso, più reattivo e di qualità superiore puoi anche orientarti su Technifibre ma personalmente starei sempre sull'1.30 Wink



Opinione personalissima eh Smile magari aspettiamo Mario per consigli più centrati sul telaio.

Ciao Smile

MkTama90
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 877
Data d'iscrizione : 22.01.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Head IG Prestige PRO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Gianluca Peddis il Dom 4 Nov 2012 - 16:51

@MkTama90 ha scritto:mm occhio che hai appena detto di esserti trovato bene con due mono che oltre ad essere mono sono corde da legno.. belle rigide..

Il passaggio con un multi per di più classico e confortevole come un TGV (che comunque io reputo IL multi.. cioè forse non il migliore ma quello che chiunque voglia muoversi deve provare come riferimento perchè è morbido, potente, confortevole, fa bene tutto senza eccessi Wink) sarebbe come andare da una parte all'altra del mercato delle corde What a Face in più se arroti aspettati una durata molto scarsa, ancora di più dall'1.25.

Se non hai problemi col braccio magari puoi stare su prodotti equivalenti a quelli che già usi, semmai lavorando sulle tensioni ricordandosi che basso è bello Razz

Se proprio vuoi provare un multi, sapendo che il feeling e l'impatto con la palla è molto diverso, inizialmente per capirci qualcosa andrei sull'1.30 e starei su qualcosa più di controllo come il Rip Control della Head. POI volendo provare qualcosa di diverso, più reattivo e di qualità superiore puoi anche orientarti su Technifibre ma personalmente starei sempre sull'1.30 Wink



Opinione personalissima eh Smile magari aspettiamo Mario per consigli più centrati sul telaio.

Ciao Smile
WOW dirti che sei stato esaustivo e gentile e dire poco, ma leggendo i tuoi post mi sa che per sto giro passo e monterò su la dynamite oppure la titan, magari il multi lo monto successivamente...Grazie per le risposte lol!

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da frear il Dom 4 Nov 2012 - 16:55

Ubi maior... Embarassed

Per amore della scienza, e per festeggiare il mio 100esimo post, verifichiamo le due ipotesi con le tabelle che piacciono a Mk Wink

HP: tensione 23kg, swing veloce



Prima nota: la RIP 1.30 ha un diametro effettivo di 1.45mm! In pratica "chiude" molto il piatto. Questo dovrebbe dare maggiore sensazione di controllo, ma va un po' contro la scelta del pattern 16x19 che ha la racchetta. Ipotizziamo (non lo sappiamo) che usi molto spin: questo non ti facilita per niente. Viceversa il TGV è più sottile, 1.28. Magari non lo agevola, ma forse lo ostacola meno. Certamente rompi prima.

Gli altri parametri sono tutti molto simili, tranne allungamento all'impatto (deflection) che ha a che vedere con il controllo - maggiore per la RIP Control (ma dai..) e la rigidità, maggiore per il TGV dal calibro più sottile! Come deflection la RIP è proprio a metà strada tra il TGV e la BB ALU Rough (33) ma come tempo d'impatto sono distanti entrambe anni luce ovviamente (35,8 per le LXN).

Poi c'è da capire quanto tirarli... magari con un paio di kg più del tuo solito ottieni una DT lineare non troppo distante da quella cui sei abituato.

frear
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: a.a. 12/13 Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Gianluca Peddis il Dom 4 Nov 2012 - 17:11

ahahhahaha questo per me è davvero arabo Very Happy Very Happy

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da frear il Dom 4 Nov 2012 - 17:21

..a dire il vero anche per me, per questo alla fine dopo tutte le pippe mentali chiediamo sempre a Mario.. Wink

frear
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: a.a. 12/13 Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Gianluca Peddis il Dom 4 Nov 2012 - 17:24

Molto più semplice Very Happy

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 4 Nov 2012 - 17:34

Che parlando di multi ha un "rinnamoramento" per la TGV 1.30 Smile

In attesa dei prodotti promessici da Ashaway ed isospeed...Wink
Ah, il TGV (magari il nero che fa fico What a Face) direi 24.5 costanti Cool

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40413
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da Gianluca Peddis il Dom 4 Nov 2012 - 17:42

Adesso vado di dynamite Maestro, il multi al prossimo giro Very Happy

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze sostanziali tra MONOFILO e MULTIFILO

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 18 Set 2014 - 14:01

@babolat94 ha scritto:il mono ha più top(specie se sagomato ), più controllo e meno rigidità , il multi invece più confort più potenza e meno top . Per dirtelo in maniera più semplice possibile
Allora mi spieghi com'è che ho giocato meglio in top con le XR3 1,30 piuttosto che con le Ripspin 1,25???

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5487
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum