Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

testa ferma all impatto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

testa ferma all impatto

Messaggio Da pancafit il Dom 21 Ott 2012 - 11:16

ragazzi qual è il miglior esercizio per imparare a tener la testa ferma al momento dell impatto con la palla?diciamo nel diritto

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da alba77 il Dom 21 Ott 2012 - 22:20

L'argomento è stato trattato in QUESTO 3d .

In linea di massima fissando la palla prima e durante l'impatto devi continuare a fissare anche dopo (fino a fine swing più o meno) l'ultimo punto dell'impatto.
Addirittura a detta di Veterano provare a guardare la gialla attraverso il piatto corde.

Non è facile automatizzare ma quando ti abitui il tuo gioco ne beneficerà


alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da Gindo il Mar 23 Ott 2012 - 15:13

un esercizio è mettere una pallina ( o qualcosa di colorato) sul paletto che tiene la rete e guardare quel punto nel momento dell'impatto.

Gindo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Località : roma
Data d'iscrizione : 22.05.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3
Racchetta: Wilson Pro Staff 95, un po' custom ma non troppo

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da pancafit il Mar 23 Ott 2012 - 23:45

interessante, ma se guardo al paletto colorato,non perdo di vista la palla?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da Gindo il Mer 24 Ott 2012 - 8:24

bè non lo giuardi continuamente, diciamo durante la fase finale dello swing.
io per un po' l'ho fatto e funzionava, poi l'ambizione era di passare a guardare la palla attraverso il piatto corde...che riesco a fare solo qualche volta pero'.

Gindo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Località : roma
Data d'iscrizione : 22.05.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3
Racchetta: Wilson Pro Staff 95, un po' custom ma non troppo

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da kingkongy il Mer 24 Ott 2012 - 8:31

Guardare la palla attraverso il piatto corde e' lo "stance" caratteristico di Federer. A sua volta, e' la prima cosa che impongono i maestri di golf...
Nel tennis, questo "guardare attraverso la racchetta" comporta una catena di vantaggi notevoli: posizione peso, posizione racchetta all'impatto, scarico di energia e altro ancora.
Diciamo che è più importante di quanto si creda.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da Gindo il Mer 24 Ott 2012 - 9:22

è un po' complicato pero'...
il mio maestro siccome vedeva che ci riuscivo solo ogni tanto trovò lo stratagemma della pallina poggiata sul paletto, e devo dire che aiuta un bel po'.
la costanza di farlo ogni volta non ce l'ho ma effettivamente un miglioramento c'è stato.

Gindo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Località : roma
Data d'iscrizione : 22.05.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3
Racchetta: Wilson Pro Staff 95, un po' custom ma non troppo

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da pancafit il Mer 24 Ott 2012 - 10:02

kk como fanno i golfisti?noi abbiamo il piatto corde "trasparente" ma loro attraverso cosa guardano la palla? Smile

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da kingkongy il Mer 24 Ott 2012 - 10:32

Fissano la palla e devono "vedere il passaggio del bastone". Lo sguardo (la testa) rimane fissa sul punto d'impatto.
Guarda delle foto su Google e, se sostituisci la racchetta al bastone, ti sembrerà di vedere Federer...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mer 24 Ott 2012 - 11:16

come dice kk se a golf segui la palla con la testa la pallina la tiri sicuramente molto più a sinistra, perchè girando la testa tutto il tronco gira inevitabilmente seguendola... e le spalle vanno dove non devono andare!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da kingkongy il Mer 24 Ott 2012 - 11:22

Non solo, ma cosa fondamentale, sei "dietro la palla"... E non "sopra"...
Ovvero: più spinta e più controllo.
Come nel tennis!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da alba77 il Mer 24 Ott 2012 - 16:52

Purtroppo a me riesce guardare attraverso le corde solo al muro o in palleggio al rallentatore.

Al corso dopo di noi ci sono quelli più principianti di me Laughing e lì c'è una ragazza che riesce a tenere un palleggio lungo con una palla abbastanza pulita, comoda e piuttosto lenta.

Ora sto facendo un tour de force col torneo di doppio misto (7 partite nel girone e semifinali peri primi 4 Very Happy cioè cerchiamo di fare 2 partite a settimana più le lezioni... e io meno id 2 ore non ci sto Laughing ) e appena finito ci vorrei palleggiare un po' con lei proprio per allenare questi aspetti.

Nel palleggio più forte non ci riesco ancora sempre, anzi ogni tanto, perché la cosa non è così automatica. Però è un passo avanti che spesso riesco a tenere la testa sul punto d'impatto.

Comunque obiettivo che mi pongo - entro la nuova stagione farlo sempre.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da pancafit il Mer 24 Ott 2012 - 23:47

un momento ragazzi.le spalle non devono girare per creare energia?tenendo ferma la testa,blocco pure le spalle?doc kk mi spieghi bene cosa significa "sia dietro alla palla e non sopra"

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da kingkongy il Gio 25 Ott 2012 - 0:51

Eh no, Panca, purtroppo (hehehheh, purtroppo!!!) non è così.
Fissare la palla e, quindi, tenere ferma la testa, NON significa bloccare il busto o le spalle.
Il "trucco" è proprio qui.
La testa, che è pesante (la mia è vuota ma pesa lo stesso), modifica sensibilmente gli equilibri e le masse in movimento. Tenerla ferma sull'impatto, significa non disperdere energia.

Non so se hai seguito, qui sul forum, i discorsi fatti sulla catena cinematica. Ebbene, boxe, arti marziali, golf, tennis e tutti gli sport si basano su questo principio biomeccanico: l'energia - generata dai muscoli - si trasmette da un'articolazione all'altra moltiplicandosi.
Partendo dal basso verso l'alto lo swing del tennis genera l'energia da scaricare sulla palla.
Il collo (articolazione) è il "capolinea". L'onda parte dal piede e arriva - tramite la racchetta - alla palla. La linea delle spalle è una diga. Tu rompi la diga quando muovi la testa. La testa sta ferma? L'energia arriva fino alle spalle e, trovando un muro, "gira" a destra verso il braccio, la mano, la racchetta, la pallina.

"Stare dietro alla palla" è una tipica espressione golfistica. Ma al tennis si applica perfettamente.
Anzi, usiamo la boxe.
Devi dare un pugno a un sacco. Ti metti di fronte? Sì, ok. A quale distanza? Allunghi il braccio e quando tocchi con le nocche sei alla distanza ideale. Solo un centimetro più distante e il tuo pugno non arriva con tutta la tua forza.
Ora, ti metti con la faccia al sacco. E' un pugno forte? No, una mozzarella...non hai spazio per distendere i muscoli.

Adesso distendi il braccio e fai la "Giostra del Saracino".
Ti metti un passo avanti. Ruoti. Un pugno forte? No, perché hai ruotato poco. Non hai generato velocità.
Ora ti metti perfettamente di fianco. Ruoti. Pugno forte? Abbastanza, hai già ruorato di almeno 45°.
Infine ti metti un passo INDIETRO. Ruoti. Pugno forte? Decisamente, perché hai generato 60° di rotazione.
Associ la rotazione con la distensione dei muscoli del primo esempio e già ci intendiamo sulla generazione dell'energia.

Adesso ci devi mettere la componente "peso".
Quanto pesi? 70, 80, 90 Kg...in ogni caso, in confronto ai 58 grammi della palla, è una bella differenza...
Se sei DIETRO alla palla puoi spingere i tuoi 70, 80, 90 Kg...se sei DAVANTI...No. Semplice.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 25 Ott 2012 - 10:07

quando apri la scimmione tennis/golf & boxing academy io volgio la tessera n.2... mi iscrivo subito!!! Cool

e poi vedrai che così convinceremo anche veterano a tornare in italia...

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da Veterano il Gio 25 Ott 2012 - 15:37

Ehhhhhh il golf mi annoia anche se ogni tanto vado a sparare qualche cannonata,la boxe mi piace e mi sono allenato per un paio di anni con la kick boxing.Pero' nonostante l'idea dal club mi piaccia in Italia non ci voglio piu' tornare se non in vacanza........

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 25 Ott 2012 - 15:48

dove è il problema vet?

kk come super maestro e tu durante le vacanze di natale, pasqua ed estive, come guest star...

poi ci sono vari ponti...

poi se qualche forumista porta la sua collezione di racchette, passeremmo il tempo a provare racchette nuove e a disquisire della spettacolarizzazione dell'essere!!! Razz

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da kingkongy il Gio 25 Ott 2012 - 18:24

Qui l'unico maestro e' Veterano (anche se si depila) hihihihi !!!!
Io posso fare la statua di marmo pelosa.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da alba77 il Gio 25 Ott 2012 - 21:13

@nanobabbo8672 ha scritto:quando apri la scimmione tennis/golf & boxing academy io volgio la tessera n.2... mi iscrivo subito!!! Cool

e poi vedrai che così convinceremo anche veterano a tornare in italia...

Eh Nano, non vale, io ho cominciato prima di te ad apprezzare lo scimmione buono. Voglio la tessera n1 o max 3, oltre non vado. Al limite cedo il mio turno a Marti (a proposito che fine hai fatto) ma non di più.

Sai King che hai spiegato così bene il perché guardare la palla anche dopo il che comporta tenere la testa ferma. Sì, avevo scoperto i benefici ma ora che so il perché ho maggiore consapevolezza. Se avrete notato mi piace scoprire cosa c'è dentro il giocattolo o un meccanismo complesso o dietro le quinte di un teatro come le prove prima di un concerto - c'è molto più fascino e magia di quello che si veda esternamente - e così anche qui.

Non co capito pienamente il dietro la palla confrontato col pugilato - sì il concetto delle leve e il trasferimento di masse è chiaro, ma da quel che so nel tennis la distanza dalla palla è unica e combinata col timing. Se sei distante colpisci male e senza potenza come quando ci sei addosso alla palla. Io questo lo davo per scontato o forse la tua spiegazione per "dietro" volesse significare qualcos'altro. Poici sei dietro ma anche un po' di lato nella giusta distanza corpo, braccio esteso ed impatto. Secondo me ci devi essere anche sopra su palle dal petto in su per trasferire più peso, no?

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da kingkongy il Ven 26 Ott 2012 - 0:18

Dietro la palla....
Sì, è un concetto un po' complesso ma in fin dei conti hai capito bene.
C'è una scena del film di Clint Eastwood "Million Dollar Baby" che è un pezzo raffinato di tecnica tennistica. E' quando il vecchio allenatore (Clint) vede il movimento di piedi della cameriera (boxer). E' la rotazione con l'alluce a far da perno. Poi, in palestra, i primi allenamenti son tutti dedicati a cosa? Alle anche!
La nostra vecchia conoscenza!
Ricapitoliamo, vediamo cosa c'è nella cassetta degli attrezzi: piedi, alluce, anche, peso.
Quando da tennisti diciamo "coprire il colpo", facciamo talvolta un errore, perché il colpo non è coperto dal corpo! Manco per nulla! "Andarci sopra" è un "moto a luogo"....ma all'atto dell'impatto con la palla....SEI DIETRO.
La testa ferma, per certi versi, evita proprio che il voltare lo sguardo oltre la rete finisca per spostare il baricentro...che è tra i due piedi. Due linee invisibili si alzano verticalmente da entrambi gli alluci: in mezzo ci deve stare il corpo (e la testa).
Il baricentro è il punto di equilibrio delle masse. Il baricentro è DIETRO la palla.
Perché, se non è dietro...come fa a spingere la palla?
La palla viene colpita, non viene arpionata e trascinata. Come fai a colpire da davanti o da sopra???

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da Gindo il Ven 26 Ott 2012 - 9:58

ritiro su sto 3d...
ieri ho scoperto, filmandomi durante 10 minuti di partita, che riesco spesso a far stare fermo lo sguardo nel punto in cui colpisco, e quasi sempre con risultati buoni anche in termini di spin o profondità, anche se il mio avversario non era un top player...però ho anche notato una cosa:
quando mi concentro sul colpo, e fisso lo sguardo etc...il braccio sinistro non si muove, cioè invece di ruotare ed aspettare la fine dello swing della racchetta rimane vicino al corpo, quasi un orpello inutile...oppure a bilanciare non so...
sarà grave?
sarà normale...?

Gindo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Località : roma
Data d'iscrizione : 22.05.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3
Racchetta: Wilson Pro Staff 95, un po' custom ma non troppo

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da pancafit il Ven 26 Ott 2012 - 10:42

quoto gindo.ma non sarà che il braccio sta fermo perchè non ruoti le spalle? doc kk ma quando colpisco non sposto il peso del corpo e il baricentro non si sposta pure lui in avanti?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: testa ferma all impatto

Messaggio Da Gindo il Ven 26 Ott 2012 - 11:43

infatti, dal video che mi sono fatto sembra che se colpisco seguendo la pallina fino a un certo punto ruoto le spalle normalmente e colpisco, se invece penso di resistere con lo sguardo più a lungo colpiso...e le spalle non girano..
và che è strano ....

Gindo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Località : roma
Data d'iscrizione : 22.05.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3
Racchetta: Wilson Pro Staff 95, un po' custom ma non troppo

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum