Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Aeropro Drive GT

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Aeropro Drive GT

Messaggio Da Felipo il Lun 18 Gen 2010 - 18:35

Promemoria primo messaggio :

Caratteristiche:

Tecnologia: Cortex System/Aéro Modular/GT
Ovale: 645 cm²
Peso: 300 grammi
Rigidità: 72 RA
Profilo: 26 mm
Lunghezza: 68.5 cm
Bilanciamento: 32 cm
Grip: Babolat Syntec bianco
Schema Corde: 16 x 19

Recensione di un utente su TalkTennis:

Personal Racquet of Choice - Pure Storm Tour GT
Hours played - 6


Groundstrokes- This is where all of the aeropro drives. excel Ripping, spinning, heavy groundstrokes off either side. For me, the best part of the experience. What I like about this racquet, is the 100" design, along with the aero throat. It gives the racquet a "sleek" feel for a stick with it's head size. By comparison, something like a pure drive ends up feeling more "fly swatter" like. The best way to describe hitting groundstrokes with this stick for me, would be a "carving" motion. It's hard to describe. When I use the APD I tend to hit more of an in between SW-W forehand. I still like to have a forward swing path but my angle of attack is a little more closed than other racquets. For me, the APD allows me to swing in a way that other racquets do not. I attribute it solely to the feel of the design, and I personally love it. I don't buy into that aero throat allowing you to swing faster marketing bit. Not at all. But it does impart a radically different feel to your strokes that I imagine people either love or hate. As stated above, I love it. I prefer full poly in this racquet, and I think a good poly makes this racquet come alive. Still plenty of power, and yet a lot of control. I felt that the GT version was very solid in terms of directional control and I knew where everything was going at contact. For people that like the feel of this racquet and it's design, I can hardly think of a better overall ground stroke racquet.

Serves- For me this this is the weakest part of the APD racquets, and it always has been. Not that it is bad, but it just lacks something compared to the PD. That would be the feeling of being able to toss it up and slam it into the back fence. You can still do that with this racquet, but I tend to add more slice to my serves with this racquet, and second serves are much more difficult. I know it's mostly the user for these things, but the feel on serves is the opposite of groundstrokes for me. In fact I am not sure what is up with the slicing. I know a toss to the right will make you much more likely to slice, but even a standard straight ahead toss seems to be more susceptible. I just feel unsure of myself, especially on second serves. In fact, I have lost sets because of strings of double faults where I just feel like I can't find the box. I don't really have this problem with a pure drive at all. Anyway, I know I could get to grips with the serving on this racquet with some focused and dedicated practice. It is just harder than other well serving racquets. Overall I think serves are "good" with the potential to be "great" with some work. It wouldn't prevent me from using this racquet regularly, but there are better serving racquets.

Volleys- I don't really have a problem volleying with any racquet, unless it's unstable. This one is no different. Solid response, stable for me, and able to punch the ball away pretty easily (unlike the AST GT, that you had to really work to stick). In fact I really like this racquet on volleys. With full poly you have the ability for shorter angled volleys, or deeper put away volleys…just no problem here and no complaints. Nothing "super awesome" but no deficiencies for me. In fact I think this would be a great doubles racquet in this sense.

Serve returns- Good, Sometimes I would have the tendency to overhit a bit, but that also has to do being lazy sometimes. When blocking back a ball, you can't have your racquet too open and send it flying…on smaller headed, less powerful racquets these can drop in (of course then you've just hit a sitter) but you don't really get away with that on this one. However, if you know how to utilize this you can be more aggressive with your returns overall, and you get a nice sweetspot for getting more balls back in play. I like it, and I like it a lot.

General comments - First up, lets look at the feel. At this point everyone knows what the GT "tech" is supposed to add. A better feel. That's about it. But I don't think the Babolat line really needs any improvement in terms of performance, so if they are focused on improving the feel in these things, I say great. Did they succeed? I think they did. The APD GT follows in the footsteps of the previous Babolats in improving the overall feel of the line. I would always play with my cortex racquets with a good amount of lead. I was fine with the feel, though I could see why people who liked a classic head or wilson feel wouldn't like it. Does the GT version remedy that? No not in that sense, I don't think the "physics" of the racquets would even allow that. There is so much more overall volume to the mold these things, if the density of the layups were the same I imagine they would be well over 15 ounces (total conjecture). But the feel is improved, and I certainly felt more connected to my shots. I think the GT racquets do this without being harsh, so I would say, definitely a success. Also, I felt the stock swingweight felt heavier than the previous version, though some are reporting that their racquets felt light. Hopefully the Babolat QC isn't going downhill…

Overall, a great racquet. I could easily use this as my main stick, and I think it can cover a wide wide range of players and settings. Doubles, singles, mens, ladies, anyone could benefit from using this racquet. Even people who think the kps88 is the manliest stick around. In fact, I am considering going back to it, as there is simply no denying the over all performance of a 100" racquet. Many people talk about how you have to be "good enough" to use something like a k90 or prestige mid, but I see it another way. While anyone can play with these, only a great player could fully utilize the potential of this thing. It can seriously be a wicked, wicked players stick with the right config, just as well as it could be a casual players "fun time" stick. I see very little downside to these. Highly, highly recommended, and easily in my top 5 overall racquets.


Sembrerebbe che sia migliorata rispetto alla APDCortex, spero di riuscire ad averla in prova quando verrà commercializzata qui in Italia.

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso


Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Xerse81 il Lun 19 Apr 2010 - 11:11

io avevo messo 3+3 ad ore 3 e 9 ma non mi ci trovavo ed ho preferito lasciare il piombo nel manico per arretrare il bilanciamento visto il mio rovescio monomane.
Ora che ho le BC Full a 24/23 (e ci sto prendendo confidenza) vorrei provare a mettere 1.5/2 sempre ad ore 3 e 9 magari togliendo il piombo dal manico e sostituendolo con un bel grip in cuoio in modo da mantenere il bilanciamento un po' più arretrato rispetto al normale

Xerse81
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 30.01.10

Profilo giocatore
Località: Fano (PU)
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: PD Team - nCODE 6.1 95 16x18 - Head i.prestige - Babolat APD GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Genius Ale il Lun 19 Apr 2010 - 22:35

@Eiffel59 ha scritto:OTTio, magari le avrei tese un kg meno ed avrei dato un kiletto meno sulle orizzontali...la PDGT è un pelo più potente e con meno controllo, la APDC una via di mezzo...certo che sapendo livello e stile di gioco magari potremmo darti una mano e vedere se c'è dell'altro più indicato per te...

Adesso vedo giovedì con l' aero pro drive vecchia se mi dovessi distruggere il braccio anche con questa mi sà tanto che abbandonerò definitivamente la babolat (è la seconda volta che compro babolat e non mi trovo bene) e tornerò di nuovo alla cara vecchia head,probabilmente alla youtek radical mp... anche se è un peccato perchè l'avevo comprata da circa due settimane e non l'ho usata quasi per niente Sad

Genius Ale
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 17.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Andrex il Mar 20 Apr 2010 - 8:55

@Andrex ha scritto:Ok, ci siamo, provata oggi 1 ora nel consueto allenamento del Lunedì...Ora è ok, 23Kg, con il monofilo RPM Blast della Babolat, nuovo nuovo.Direi che è tornata come sensazioni come la vecchia Cortex che usavo prima.
Ho giocato un torneo di 4 cat. Sabato e ieri l'allenamento estivo che ora dura 2 ore....ormai mi sono abituato, direi che con questo setup è diventata praticamente uguale alla vecchia cortex, anzi, nel servizio slice e kick e rovescio monomane in topspin è nettamente migliore!

Andrex
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Età : 40
Località : Torino
Data d'iscrizione : 19.01.10

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 4.5 ITR
Racchetta: Babolat Aero Pro Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Genius Ale il Mar 20 Apr 2010 - 11:43

Ma quindi tirando un po' di meno le corde forse diventa meno rigida e po' più' piacevole per il braccio?

Genius Ale
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 17.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Andrex il Mar 20 Apr 2010 - 11:59

@Genius Ale ha scritto:Ma quindi tirando un po' di meno le corde forse diventa meno rigida e po' più' piacevole per il braccio?
Direi di si, il telaio è un pò più rigido, e quindi compensi con tensione corde un pò più basse, almeno per me ha funzionato, certo è soggettivo.

Andrex
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Età : 40
Località : Torino
Data d'iscrizione : 19.01.10

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 4.5 ITR
Racchetta: Babolat Aero Pro Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Genius Ale il Gio 22 Apr 2010 - 13:29

Certo che però è proprio strano perchè io con la vecchia versione giocavo con le corde tirate addirittura a 27 kg e non avevo problemi mentre adesso ho giocato con la nuova a 25 kg e mi ha martoriato il braccio...speriamo che abbassando la tensione riesco ad avere le buone sensazioni che avevo sulla versione precedente

Genius Ale
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 17.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Xerse81 il Gio 22 Apr 2010 - 14:16

Andrex te l'hai incordata tutta a 23kg oppure ha differenziato V/o tipo 23/22 ?

Xerse81
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Località : Fano
Data d'iscrizione : 30.01.10

Profilo giocatore
Località: Fano (PU)
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: PD Team - nCODE 6.1 95 16x18 - Head i.prestige - Babolat APD GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Genius Ale il Gio 22 Apr 2010 - 23:27

Oggi ho rigiocato con questa racchetta e devo dire che le sensazioni sono molto più positive rispetto alla prima prova.Dritto (sopratutto in top),rovescio,battuta escono che è una bellezza,ma sopratutto il braccio non nè ha risentito per niente...non so cosa dirvi ma sembra che sia un'altra racchetta rispetto a quella della prima prova.Meglio così sperando che la terza prova che farò sabato mi dia le stesse sensazioni positive che ho avuto oggi.

Genius Ale
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 17.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Andrex il Ven 23 Apr 2010 - 9:15

@Xerse81 ha scritto:Andrex te l'hai incordata tutta a 23kg oppure ha differenziato V/o tipo 23/22 ?
Tutta a 23

Andrex
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Età : 40
Località : Torino
Data d'iscrizione : 19.01.10

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 4.5 ITR
Racchetta: Babolat Aero Pro Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da rossano il Dom 25 Apr 2010 - 23:17

vi do la mia triste e pessimistica opinione. Le aziende per forza avranno subito un pò la crisi. Quindi non scandalizziamoci se la racchetta di oggi non ci sembra migliore di quella in produzione tre anni fa. Semplicemente non lo é. La nobile grafite, viene adesso mescolata con le peggiori porcherie, e ce le somministrano come migliorie tecnologiche. La grafite delle pro staff, scordatevela. E tutti sappiamo che migliore pure drive prodotta é la team. Forse quella senza wofer anche meglio, perché é stata la prima, quella con cui dovevano aggredire il mercato. Il mercato lo hanno aggredito bene, i numeri li hanno fatti, Nadal é sotto contratto, e noi oggi compriamo merda. E alle 23.00di domenica sera, sto qui a pensare, insieme a voi, se puzza di piu la merda di cavallo, di bove o di vacca. Lasciamo stare, poi, il basalto...(ah, naturalmente ho acquistato due ore fa una aeropro drive cortex da tennis-expert, perché consapevolmente penso quello che ho scritto, ma poi cè` la passione, e con quella non cè grafite che tenga...)

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Skorpion il Lun 26 Apr 2010 - 15:05

Inizio a sospettare che tu abbia ragione.

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Alex il Lun 26 Apr 2010 - 15:20

@rossano ha scritto:sto qui a pensare, insieme a voi, se puzza di piu la merda di cavallo, di bove o di vacca.

Questa tua frase molto forte denota una capacità di sintesi veramente notevole!

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Felipo il Lun 26 Apr 2010 - 19:29

Infatti seguendo questa filosofia mi sto accaparrando tutte le APD no cortex in buono stato che riesco a recuperare Wink
Non ho provato la GT ma tra la no cortex e la cortex (a mio avviso) c'è proprio una bella differenza, in favore della prima ovviamente.

Ps: ho anche due n 6.1 95 (silver) e due yonex rds001mp, entrambe racchette di qualche anno fa ed entrambe racchette che (sempre a mio parere) surlcassano i modelli successivi (forse solamente la yonex si salva in quanto a qualità dei materiali)

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Skorpion il Sab 1 Mag 2010 - 20:37

A volte penso che agli smanettoni convenga davvero spendere 2.000 euro e farsela fare su misura, soprattutto se si pensa agli esborsi subiti nel comprare, rivendere, permutare e scambiare Very Happy

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Becker il Dom 2 Mag 2010 - 11:01

Fra poco provo la nuova APDGT incordata 24-23kg con RPM 1.25....mi sono preso la coppia e pesano rispettivamente 303-306g con stesso bilanciamento a 32cm....a swingarla mi da l'impressione di essere molto massiccia,stabile e solida rispetto alla PDGT che mi sembrava più manovrabile ma "ballerina".....non mi rimane che provarla,a dopo....

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da RenaTheWiz il Dom 2 Mag 2010 - 22:34

Provata altre 2 ore, stavolta con grip in cuoio invece che peso nel manico + 4 gr a 10 e 2. Con le BlackCode spara veramente troppo per i miei gusti, almeno a 23/22kg. Inoltre nonostante il piombo la testa vibrava un filo troppo.
Da fondo sempre simpatica, la prima piatta però mi usciva con parecchia difficoltà. La cosa negativa, a mio avviso, è che alla seconda ora già tendevo a non far più caso al posizionamento, al piegarmi sulle gambe, allo scaricamento del peso...arrivavo in prossimità della palla e giocavo solo di braccio...e ovviamente stava tutto dentro Smile Shocked
Alla fine mi ha lasciato con un pizzico di fastidio al gomito, anche a distanza di qualche giorno, cosa mai successa in vita mia.
In ogni caso una racchetta divertente, ma per chi è abituato a giocare classico e con racchette dal peso superiore credo ci siano alternative migliori.

ciao Smile

RenaTheWiz
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 967
Età : 39
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Ultra 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Becker il Dom 2 Mag 2010 - 23:15

Anche a me la PDGT PLUS con cuoio dava fastidio al gomito,è bastato toglierlo e il fastidio è sparito!!

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 2 Mag 2010 - 23:47

@RenaTheWiz ha scritto:Provata altre 2 ore, stavolta con grip in cuoio invece che peso nel manico + 4 gr a 10 e 2. Con le BlackCode spara veramente troppo per i miei gusti, almeno a 23/22kg. Inoltre nonostante il piombo la testa vibrava un filo troppo.
Da fondo sempre simpatica, la prima piatta però mi usciva con parecchia difficoltà. La cosa negativa, a mio avviso, è che alla seconda ora già tendevo a non far più caso al posizionamento, al piegarmi sulle gambe, allo scaricamento del peso...arrivavo in prossimità della palla e giocavo solo di braccio...e ovviamente stava tutto dentro Smile Shocked
Alla fine mi ha lasciato con un pizzico di fastidio al gomito, anche a distanza di qualche giorno, cosa mai successa in vita mia.
In ogni caso una racchetta divertente, ma per chi è abituato a giocare classico e con racchette dal peso superiore credo ci siano alternative migliori.

ciao Smile
ciao rena,io ho avuto problemi al gomito e pure i giorni successivi per averci giocato solo 20 minuti, la gente dovrebbe solo evitarle,perche' possono creare dei problemi alla articolazioni,io le racchette che distruggono cosi' le articolazioni manco le metterei in commercio,ma io dico,perche costruire racche che possono creare cosi frequentemente dei problemi?e loro lo sanno,mica nn lo sanno,e' come lo stato con le sigarette,fanno male,ma le vendono lo stesso e il paragone ci sta tutto perche' il fumo crea problemi SERI solo al 20% delle persone,cioe' quelle predisposte,nn so perche' e per cosa(parole di quaLCHE MEDICO,NN MIE DUNQUE),le racchette nn si sa a chi possono far male e a chi meno,ma sicuramente a qualcuno faranno male......al gomito spalla e polso,boicotterei la babolat e sto ciarpame cinese con materiali sempre piu rigidi e scadenti....c'mooooonnnnnnnn e w i jappoooooo

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Becker il Lun 3 Mag 2010 - 13:15

ibracadabra78 ha scritto:
@RenaTheWiz ha scritto:Provata altre 2 ore, stavolta con grip in cuoio invece che peso nel manico + 4 gr a 10 e 2. Con le BlackCode spara veramente troppo per i miei gusti, almeno a 23/22kg. Inoltre nonostante il piombo la testa vibrava un filo troppo.
Da fondo sempre simpatica, la prima piatta però mi usciva con parecchia difficoltà. La cosa negativa, a mio avviso, è che alla seconda ora già tendevo a non far più caso al posizionamento, al piegarmi sulle gambe, allo scaricamento del peso...arrivavo in prossimità della palla e giocavo solo di braccio...e ovviamente stava tutto dentro Smile Shocked
Alla fine mi ha lasciato con un pizzico di fastidio al gomito, anche a distanza di qualche giorno, cosa mai successa in vita mia.
In ogni caso una racchetta divertente, ma per chi è abituato a giocare classico e con racchette dal peso superiore credo ci siano alternative migliori.

ciao Smile
ciao rena,io ho avuto problemi al gomito e pure i giorni successivi per averci giocato solo 20 minuti, la gente dovrebbe solo evitarle,perche' possono creare dei problemi alla articolazioni,io le racchette che distruggono cosi' le articolazioni manco le metterei in commercio,ma io dico,perche costruire racche che possono creare cosi frequentemente dei problemi?e loro lo sanno,mica nn lo sanno,e' come lo stato con le sigarette,fanno male,ma le vendono lo stesso e il paragone ci sta tutto perche' il fumo crea problemi SERI solo al 20% delle persone,cioe' quelle predisposte,nn so perche' e per cosa(parole di quaLCHE MEDICO,NN MIE DUNQUE),le racchette nn si sa a chi possono far male e a chi meno,ma sicuramente a qualcuno faranno male......al gomito spalla e polso,boicotterei la babolat e sto ciarpame cinese con materiali sempre piu rigidi e scadenti....c'mooooonnnnnnnn e w i jappoooooo

Il problema è che il nostro "golosone" Renato ha volutamente aumentato la rigidità e vibrazioni customizzando il telaio.

Come dice il sommo Giascuccio superesperto di casa Babolat....la formula magica di queste racchette è propio la loro caratteristica in stock...325g circa x 33cm di bilanciamento!!!

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da giascuccio il Lun 3 Mag 2010 - 13:53

ibracadabra78 ha scritto:
@RenaTheWiz ha scritto:Provata altre 2 ore, stavolta con grip in cuoio invece che peso nel manico + 4 gr a 10 e 2. Con le BlackCode spara veramente troppo per i miei gusti, almeno a 23/22kg. Inoltre nonostante il piombo la testa vibrava un filo troppo.
Da fondo sempre simpatica, la prima piatta però mi usciva con parecchia difficoltà. La cosa negativa, a mio avviso, è che alla seconda ora già tendevo a non far più caso al posizionamento, al piegarmi sulle gambe, allo scaricamento del peso...arrivavo in prossimità della palla e giocavo solo di braccio...e ovviamente stava tutto dentro Smile Shocked
Alla fine mi ha lasciato con un pizzico di fastidio al gomito, anche a distanza di qualche giorno, cosa mai successa in vita mia.
In ogni caso una racchetta divertente, ma per chi è abituato a giocare classico e con racchette dal peso superiore credo ci siano alternative migliori.

ciao Smile
ciao rena,io ho avuto problemi al gomito e pure i giorni successivi per averci giocato solo 20 minuti, la gente dovrebbe solo evitarle,perche' possono creare dei problemi alla articolazioni,io le racchette che distruggono cosi' le articolazioni manco le metterei in commercio,ma io dico,perche costruire racche che possono creare cosi frequentemente dei problemi?e loro lo sanno,mica nn lo sanno,e' come lo stato con le sigarette,fanno male,ma le vendono lo stesso e il paragone ci sta tutto perche' il fumo crea problemi SERI solo al 20% delle persone,cioe' quelle predisposte,nn so perche' e per cosa(parole di quaLCHE MEDICO,NN MIE DUNQUE),le racchette nn si sa a chi possono far male e a chi meno,ma sicuramente a qualcuno faranno male......al gomito spalla e polso,boicotterei la babolat e sto ciarpame cinese con materiali sempre piu rigidi e scadenti....c'mooooonnnnnnnn e w i jappoooooo


TU sei fradicio.
MA davvero.
Chesso', fatti degli anabolizzanti, cura i muscoli, 20min e ti fà male il braccio con una racchetta bilanciata a 33cm incordata e 325 gr di peso..................... MA SI PROPRIE NU CINESE

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da giascuccio il Lun 3 Mag 2010 - 13:57

@Becker ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:
@RenaTheWiz ha scritto:Provata altre 2 ore, stavolta con grip in cuoio invece che peso nel manico + 4 gr a 10 e 2. Con le BlackCode spara veramente troppo per i miei gusti, almeno a 23/22kg. Inoltre nonostante il piombo la testa vibrava un filo troppo.
Da fondo sempre simpatica, la prima piatta però mi usciva con parecchia difficoltà. La cosa negativa, a mio avviso, è che alla seconda ora già tendevo a non far più caso al posizionamento, al piegarmi sulle gambe, allo scaricamento del peso...arrivavo in prossimità della palla e giocavo solo di braccio...e ovviamente stava tutto dentro Smile Shocked
Alla fine mi ha lasciato con un pizzico di fastidio al gomito, anche a distanza di qualche giorno, cosa mai successa in vita mia.
In ogni caso una racchetta divertente, ma per chi è abituato a giocare classico e con racchette dal peso superiore credo ci siano alternative migliori.

ciao Smile
ciao rena,io ho avuto problemi al gomito e pure i giorni successivi per averci giocato solo 20 minuti, la gente dovrebbe solo evitarle,perche' possono creare dei problemi alla articolazioni,io le racchette che distruggono cosi' le articolazioni manco le metterei in commercio,ma io dico,perche costruire racche che possono creare cosi frequentemente dei problemi?e loro lo sanno,mica nn lo sanno,e' come lo stato con le sigarette,fanno male,ma le vendono lo stesso e il paragone ci sta tutto perche' il fumo crea problemi SERI solo al 20% delle persone,cioe' quelle predisposte,nn so perche' e per cosa(parole di quaLCHE MEDICO,NN MIE DUNQUE),le racchette nn si sa a chi possono far male e a chi meno,ma sicuramente a qualcuno faranno male......al gomito spalla e polso,boicotterei la babolat e sto ciarpame cinese con materiali sempre piu rigidi e scadenti....c'mooooonnnnnnnn e w i jappoooooo

Il problema è che il nostro "golosone" Renato ha volutamente aumentato la rigidità e vibrazioni customizzando il telaio.

Come dice il sommo Giascuccio superesperto di casa Babolat....la formula magica di queste racchette è propio la loro caratteristica in stock...325g circa x 33cm di bilanciamento!!!


Guarda, a parte gli scherzi, una racca rigida a 70 punti e bilanciata a 33cm incordata pesante 325 gr, sempre incordata (parlo delle mie gtplus) mi hanno dato, o meglio iniziato a dare NOIE (piccoli dolorini) SOLO con corde ultrarigide (PROHURRICANE TOUR) a 25kg.
E' bastato scendere di un kg, con la stessa corda, o usare mono morbidi, e mai piu' nessun dolore.

OVVIAMENTE, tutto dipende dalla sensibilità personale. (traduzione: IBRA è fracido)

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Skorpion il Mer 5 Mag 2010 - 19:22

Sull' altro topic si è discusso della diversità tra le Pure Drive GT standard e la versione plus. In pratica a livello di layup la 27" ha il rinforzo concentrato nella zona del cuore quindi flette di meno rispetto la long body. La differenza costruttiva è chiara cioè il telaio è orientato alla potenza. Nel caso della Aero Pro Drive GT svariate prove sul campo fatte da me ed un amico che le usa entrambe (PD e APD) hanno dato come prima impressione un sensazione di maggior peso di palla a favore della Pure Drive mentre la Aero Pro è sembrata più leggera come impatto ma più precisa. La differenza costruttiva/layup rispetto la Pure Drive qual' è?

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da rossano il Mer 5 Mag 2010 - 19:43

layup????????
e cos'é sta parolona nuova?....

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Skorpion il Mer 5 Mag 2010 - 19:48

lay = strato si riferisce alla laminazione dei compositi nello stampo, in pratica oltre gli strati di base si possono applicare dei rinforzi in certe zone del telaio per definirne certe caratteristiche

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Becker il Gio 6 Mag 2010 - 0:23

Le mie questa sera andavano da dio...layappate alla grande

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive GT

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 6 Mag 2010 - 0:53

Skorpion, la APD è solo un ovale PD montato su uno stelo Aeropro del 2004..un telaio di non grande successo, fatto tutto con la struttura "ad ala".
Il layup è identico, la dinamica cambia in virtù della differente forma del telaio...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40456
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum