Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quando il rovescio non basta....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da tennistamatoriale23 il Mer 17 Ott 2012 - 17:16

Ragazzi la mia domanda sembrerà stupida,però volevo chiedervi cosa fate quando l'avversario SPARA la palla dal lato del vostro rovescio e vi rendete subito conto che non farete in tempo a raggiungere la palla(perchè troppo angolata/voi troppo distanti) per colpirla nel modo corretto(rovescio)??In pratica la questione è semplice,ma fin quando ho tutto il tempo di dirigermi verso la palla e preparare il rovescio ok,il discorso però cambia quando la dannata pallina arriva bella angolata e forte!Nelle partite in Tv vedo i giocatori che compiono un gesto molto particolare,in pratica è come se giocassero a ping pong,limitAndosi semplicmente a far rimbalzare la palla sulla racchetta e a rimandarla dall'altra parte!!!come si chiama questo colpo??se così si pò chiamare??
Sono alle prime armi(corso tennis) e prima di chiederlo al mio maestro,ho pensato a voi!!!

tennistamatoriale23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da Llodra.883 il Mer 17 Ott 2012 - 17:49

non ha un nome, ma se proprio vuoi lo puoi chiamare colpo d' istinto o d'esperienza Wink. Utile se vuoi diventare un pallettaro Very Happy

Llodra.883
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 20
Località : Viterbo
Data d'iscrizione : 23.06.11

Profilo giocatore
Località: Viterbo
Livello: 5 ITR
Racchetta: BLX 6.1 tour pro room pittata nera, 2 BLX 6.1 tour custom, Head prestige midsize flexpoint

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da kingkongy il Mer 17 Ott 2012 - 17:53

...si chiama "Istinto di sopravvivenza"...

Non c'è una tecnica: i campioni ci mettono anche un pizzico di creatività. Gli umani ci metton la racchetta e basta. Altri...anche un po' di "fattore C", che non guasta mai !!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da ace59 il Mer 17 Ott 2012 - 17:58

salvo che tu non ti stia riferendo al "santo graal" detto rovescio in controbalzo

si tratta del colpo più difficile del tennis , roba da Ph.D , non da primo corso di tennis

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da nardac il Mer 17 Ott 2012 - 18:26

Tutti i colpi giocati in recupero o risposte a servizi efficaci li devi giocare senza aprire , sfruttando la potenza del colpo dell'avversario.
Ci vuole un po' di pratica senza dubbio.

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da tennistamatoriale23 il Mer 17 Ott 2012 - 19:28

ok,ho capito ragazzi,si tratta del rinomato colpo di cxxo!!!
A parte gli scherzi... grazie a tutti!!!

tennistamatoriale23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da kingkongy il Mer 17 Ott 2012 - 19:31

beh, beh, diciamo che se sai giocare...lo fai e basta.

Istinto al 51% e, al 49% è quanto hai lavorato in allenamento per giocare così.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da joes il Ven 19 Ott 2012 - 12:09

al nostro livello si chiama cxxo ad alto livello....si allenano anche per questi colpi...sono maniacali..

joes
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 156
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: CERNUSCO S/N
Livello: ITR 4.5 | FIT 4.2
Racchetta: BABOLAT Pure storm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da kingkongy il Ven 19 Ott 2012 - 12:12

hihiihihihihihihihi Grande joes !!!!
Hai ragione e basta!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da joes il Ven 19 Ott 2012 - 12:23

leggetevi il libro di Agassi e capirete quanto sia difficile diventare professionisti....e si parlava di 20 anni fa!!..

Tanti ci provano ma non tutti arrivano...oltre alla costanza di giocare e allenarsi tutti i giorni bisogna avere quel qualcosa in piu dalla nascita....

non tutti arrivano tra i primi 30 al mondo...per poi non parlare dei primi 10!!

joes
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 156
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: CERNUSCO S/N
Livello: ITR 4.5 | FIT 4.2
Racchetta: BABOLAT Pure storm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando il rovescio non basta....

Messaggio Da b52_ste il Ven 19 Ott 2012 - 12:47

Io ho un rovescio bimane, quando mi accorgo che proprio non riesco ad arrivarci (caso rarissimo Razz ) stacco la mano sinistra e stendo la racchetta come viene, cercando di colpire la pallina più in mezzo possibile e rimandandola di là alla meno peggio... se è questo che stai chiedendo sinceramente non so come faccio, credo che sia questione di esperienza e di "sapere" a grandi linee come mettere la racchetta e calcolare alla meglio la forza che ci vuole per far passare la palla di la' dalla rete... Ma il primo passo da fare è cercare di NON TROVARSI in una situazione simile! Wink

Ah, piccola integrazione: in recuperi estremi cerco spesso di mandare di là una palla abbastanza alta... un po' perchè spero che vada anche lunga, così da avere più tempo per recuperare una posizione decente ed evitare una discesa a rete dell'avversario, per contro se dovesse venirmi alta a metà campo, so che molti al nostro livello "non digeriscono" gli smash, quindi... Wink

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum