Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il tennis fortifica i nervi

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Mer 17 Ott 2012 - 15:21

Promemoria primo messaggio :

Ieri sera ho fatto una partita a biliardo, italiana 5 birilli ai 75 punti, 3 set su 5. erano piu' di 3 anni che non prendevo in mano una stecca, ho giocato contro uno che almeno un paio di volte a settimana si diletta in questa disciplina. sinceramente mi sarei aspettato di fare pochissimi punti, invece ho vinto entrambe le partite, con parziali di 3 a 0 e 3 a 0. Credo che non ci siano altre spiegazioni se non quella che ho giocato concentratissimo, con poca paura di sbagliare, e facendo molti punti importanti nei momenti cruciali. Credo che 3 anni fa, prima di riprendere a giocare a tennis, non sarei mai riuscito a fare quello che ho fatto ieri sera, tant'e' vero che il mio avversario era incredulo ed anche leggermente incavolato. La concentrazione, l'attenzione e la voglia di portare a casa i punti che insegna uno sport come il nostro, puo' quindi a mio giudizio essere utile anche in tanti altri giochi e, perche' no, pure nella vita quotidiana. sto forse esagerando? Conoscendomi, ritengo di no. Provare per credere!

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso


Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Mer 17 Ott 2012 - 17:17

@nanobabbo8672 ha scritto:nick faldo?

ora si può giocare a prezzi normali, non molto diversi dal tennis, con €300 prendi tutto il necessario (livello principianti), poi se diventi bravo allora le cose cambiano, penso... ma qui magari kk può dirci qualcosa di più, per me alcune tra le 14 mazze sono ancora molto simili tra loro...

il problema del golf è la quantità di tempo necessaria per giocare... affraid

bravissimo, proprio lui! oh, state a famme veni' la voja..

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da ace59 il Mer 17 Ott 2012 - 17:24

diffidate di uno sport dove non si suda

però è vero che il golf lo puoi giocare fino a 70 anni , quasi quasi riprendo le lezioni

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Mer 17 Ott 2012 - 17:25

@ace59 ha scritto:diffidate di uno sport dove non si suda

però è vero che il golf lo puoi giocare fino a 70 anni , quasi quasi riprendo le lezioni

anche il tennis!

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da kingkongy il Mer 17 Ott 2012 - 17:28

Beh, io ho giocato a golf benino (12 HCP e anche meno) e spendevo 300 euro anno perché pioggia, vento, tempesta, 7 sotto zero... io c'ero! ma non me ne fregava nulla del torneo domenicale.
Prima sacca comprata usata a 200 euro. Poi acquistati i ferri più performanti, i legni (se vai sui modelli top...costicchiano), il put (che anche quello...Scotty Cameron...) e poi i wedge, mia vera malattia... Infine il fitting, gli shaft quelli "giusti"...
Tra vendi e compra...è come il tennis, se giocato con amore. Se giocato per "immagine"...allora il discorso è un altro: solo di Club puoi andare di 5mila euro / anno...
In Italia è ancora un po' troppo da puzzoni...in Gran Bretagna, in metropolitana ci sono i ragazzi con i jeans e tre ferri tenuti in mano che vanno nel campo pubblico (tenuto impeccabilmente come un biliardo).

Nel 2002 mollato tutto: troppo pericoloso per la schiena. Amen...


Ultima modifica di kingkongy il Mer 17 Ott 2012 - 17:31, modificato 2 volte

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Mer 17 Ott 2012 - 17:30

@kingkongy ha scritto:Beh, io ho giocato a golf benino (12 HCP e anche meno) e spendevo 300 euro anno perché pioggia, vento, tempesta, 7 sotto zero... io c'ero! ma non me ne fregava nulla del torneo domenicale.
Prima sacca comprata usata a 200 euro. Poi acquistati i ferri più performanti, i legni (se vai sui modelli top...costicchiano), il put (che anche quello...Scotty Cameron...) e poi i wedge, mia vera malattia... Infine il fitting, gli shaft quelli "giusti"...
Tra vendi e compra...è come il tennis, se giocato con amore. Se giocato per "immagine"...allora il discorso è un altro: solo di Club puoi andare di 5mila euro / anno...
In Italia è ancora un po' troppo da puzzoni...in Gran Bretagna, in metropolitana ci nono i ragazzi con i jeans e tre ferri tenuti in mano che vanno nel campo pubblico (tenuto impeccabilmente come un biliardo).

eheh, gli inglesi son sempre stati avanti in queste cose..

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da ace59 il Mer 17 Ott 2012 - 17:31

più o meno , il tennis è decisamente uno sport più traumatico rispetto al golf , specie ginocchia

seriamente , diversamente dal tennis il golf richiede una dedizione molto forte e ti impegna molto tempo nel gioco

a tennis vado alle 13 a giocare e alle 15 sono in ufficio, con il golf non sarebbe possibile e quindi ci devi dedicare il sabato e/o la domenica , se hai la fortuna che gioca anche tua moglie tutto funziona se no son dolori

però per il poco che ho provato, capisco che il golf può davvero diventare molto bello e appassionante

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Mer 17 Ott 2012 - 17:34

poco tempo fa ho visto un 76 enne che ha dato 2 set a 0 ad un 4.3. Son soddisfazioni!

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 17 Ott 2012 - 17:52

@Cesare ha scritto:Ieri sera ho fatto una partita a biliardo, italiana 5 birilli ai 75 punti, 3 set su 5. erano piu' di 3 anni che non prendevo in mano una stecca, ho giocato contro uno che almeno un paio di volte a settimana si diletta in questa disciplina. sinceramente mi sarei aspettato di fare pochissimi punti, invece ho vinto entrambe le partite, con parziali di 3 a 0 e 3 a 0. Credo che non ci siano altre spiegazioni se non quella che ho giocato concentratissimo, con poca paura di sbagliare, e facendo molti punti importanti nei momenti cruciali. Credo che 3 anni fa, prima di riprendere a giocare a tennis, non sarei mai riuscito a fare quello che ho fatto ieri sera, tant'e' vero che il mio avversario era incredulo ed anche leggermente incavolato. La concentrazione, l'attenzione e la voglia di portare a casa i punti che insegna uno sport come il nostro, puo' quindi a mio giudizio essere utile anche in tanti altri giochi e, perche' no, pure nella vita quotidiana. sto forse esagerando? Conoscendomi, ritengo di no. Provare per credere!
grande cesarone......anche a me piace molto giocare coi 5 birilli,ero bravino da giovane Laughing.....quando riuscirai a fare l'ottavina reale mi potrai sfidare affraid....il grande gustavo zito e' stato il mio idolo,nn me ne perdevo una!

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 17 Ott 2012 - 18:06

mamma mia che bei ricordi,mi attaccavo al televisore quando giocavano questi mostri sacri dei 5 birilli,terminator nocerino contro gustavo zito grandi sfide e ce n'erano anche altri fortissimi,che spettacolo!


abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Mer 17 Ott 2012 - 18:38

@abracadabra78 ha scritto:
@Cesare ha scritto:Ieri sera ho fatto una partita a biliardo, italiana 5 birilli ai 75 punti, 3 set su 5. erano piu' di 3 anni che non prendevo in mano una stecca, ho giocato contro uno che almeno un paio di volte a settimana si diletta in questa disciplina. sinceramente mi sarei aspettato di fare pochissimi punti, invece ho vinto entrambe le partite, con parziali di 3 a 0 e 3 a 0. Credo che non ci siano altre spiegazioni se non quella che ho giocato concentratissimo, con poca paura di sbagliare, e facendo molti punti importanti nei momenti cruciali. Credo che 3 anni fa, prima di riprendere a giocare a tennis, non sarei mai riuscito a fare quello che ho fatto ieri sera, tant'e' vero che il mio avversario era incredulo ed anche leggermente incavolato. La concentrazione, l'attenzione e la voglia di portare a casa i punti che insegna uno sport come il nostro, puo' quindi a mio giudizio essere utile anche in tanti altri giochi e, perche' no, pure nella vita quotidiana. sto forse esagerando? Conoscendomi, ritengo di no. Provare per credere!
grande cesarone......anche a me piace molto giocare coi 5 birilli,ero bravino da giovane Laughing.....quando riuscirai a fare l'ottavina reale mi potrai sfidare affraid....il grande gustavo zito e' stato il mio idolo,nn me ne perdevo una!

ottavina reale? e che sara' mai, io faccio il rinterzo ed il rinculo rovesciato! l'unica rottura del biliardo era il commento di franco trandafilo! da incubo notturno.ahahh!


Ultima modifica di Cesare il Mer 17 Ott 2012 - 18:40, modificato 1 volta

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Mer 17 Ott 2012 - 18:38

zito risiede in provincia di reggio!

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 17 Ott 2012 - 20:13

@Cesare ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@Cesare ha scritto:Ieri sera ho fatto una partita a biliardo, italiana 5 birilli ai 75 punti, 3 set su 5. erano piu' di 3 anni che non prendevo in mano una stecca, ho giocato contro uno che almeno un paio di volte a settimana si diletta in questa disciplina. sinceramente mi sarei aspettato di fare pochissimi punti, invece ho vinto entrambe le partite, con parziali di 3 a 0 e 3 a 0. Credo che non ci siano altre spiegazioni se non quella che ho giocato concentratissimo, con poca paura di sbagliare, e facendo molti punti importanti nei momenti cruciali. Credo che 3 anni fa, prima di riprendere a giocare a tennis, non sarei mai riuscito a fare quello che ho fatto ieri sera, tant'e' vero che il mio avversario era incredulo ed anche leggermente incavolato. La concentrazione, l'attenzione e la voglia di portare a casa i punti che insegna uno sport come il nostro, puo' quindi a mio giudizio essere utile anche in tanti altri giochi e, perche' no, pure nella vita quotidiana. sto forse esagerando? Conoscendomi, ritengo di no. Provare per credere!
grande cesarone......anche a me piace molto giocare coi 5 birilli,ero bravino da giovane Laughing.....quando riuscirai a fare l'ottavina reale mi potrai sfidare affraid....il grande gustavo zito e' stato il mio idolo,nn me ne perdevo una!

ottavina reale? e che sara' mai, io faccio il rinterzo ed il rinculo rovesciato! l'unica rottura del biliardo era il commento di franco trandafilo! da incubo notturno.ahahh!
va be' dai,sempre meglio che sentire marzullo!

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Gio 18 Ott 2012 - 0:51

[quote="abracadabra78"]
@Cesare ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@Cesare ha scritto:Ieri sera ho fatto una partita a biliardo, italiana 5 birilli ai 75 punti, 3 set su 5. erano piu' di 3 anni che non prendevo in mano una stecca, ho giocato contro uno che almeno un paio di volte a settimana si diletta in questa disciplina. sinceramente mi sarei aspettato di fare pochissimi punti, invece ho vinto entrambe le partite, con parziali di 3 a 0 e 3 a 0. Credo che non ci siano altre spiegazioni se non quella che ho giocato concentratissimo, con poca paura di sbagliare, e facendo molti punti importanti nei momenti cruciali. Credo che 3 anni fa, prima di riprendere a giocare a tennis, non sarei mai riuscito a fare quello che ho fatto ieri sera, tant'e' vero che il mio avversario era incredulo ed anche leggermente incavolato. La concentrazione, l'attenzione e la voglia di portare a casa i punti che insegna uno sport come il nostro, puo' quindi a mio giudizio essere utile anche in tanti altri giochi e, perche' no, pure nella vita quotidiana. sto forse esagerando? Conoscendomi, ritengo di no. Provare per credere!
grande cesarone......anche a me piace molto giocare coi 5 birilli,ero bravino da giovane Laughing.....quando riuscirai a fare l'ottavina reale mi potrai sfidare affraid....il grande gustavo zito e' stato il mio idolo,nn me ne perdevo una!

ottavina reale? e che sara' mai, io faccio il rinterzo ed il rinculo rovesciato! l'unica rottura del biliardo era il commento di franco trandafilo! da incubo notturno.ahahh!
va be' dai,sempre meglio che sentire marzullo! [/quote

Grazie a voi, cari amici della notte.
Io vi aspetto come di consueto sempre di notte, sempre sottovoce, un modo per capire, per capirsi e forse anche per capirci, quando un giorno vista l'ora è appena finito e un nuovo giorno è appena iniziato.
Un giorno per amare, per sognare, per vivere. E siamo ancora qui, questa notte abbiamo ospite Claudio Ibracadabra. Signor Claudio, ma lei crede in quello che fa, o fa quello in cui crede? si faccia questa domanda e possibilmente si dia una risposta Smile

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 18 Ott 2012 - 0:58

[quote="Cesare"]
@abracadabra78 ha scritto:
@Cesare ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@Cesare ha scritto:Ieri sera ho fatto una partita a biliardo, italiana 5 birilli ai 75 punti, 3 set su 5. erano piu' di 3 anni che non prendevo in mano una stecca, ho giocato contro uno che almeno un paio di volte a settimana si diletta in questa disciplina. sinceramente mi sarei aspettato di fare pochissimi punti, invece ho vinto entrambe le partite, con parziali di 3 a 0 e 3 a 0. Credo che non ci siano altre spiegazioni se non quella che ho giocato concentratissimo, con poca paura di sbagliare, e facendo molti punti importanti nei momenti cruciali. Credo che 3 anni fa, prima di riprendere a giocare a tennis, non sarei mai riuscito a fare quello che ho fatto ieri sera, tant'e' vero che il mio avversario era incredulo ed anche leggermente incavolato. La concentrazione, l'attenzione e la voglia di portare a casa i punti che insegna uno sport come il nostro, puo' quindi a mio giudizio essere utile anche in tanti altri giochi e, perche' no, pure nella vita quotidiana. sto forse esagerando? Conoscendomi, ritengo di no. Provare per credere!
grande cesarone......anche a me piace molto giocare coi 5 birilli,ero bravino da giovane Laughing.....quando riuscirai a fare l'ottavina reale mi potrai sfidare affraid....il grande gustavo zito e' stato il mio idolo,nn me ne perdevo una!

ottavina reale? e che sara' mai, io faccio il rinterzo ed il rinculo rovesciato! l'unica rottura del biliardo era il commento di franco trandafilo! da incubo notturno.ahahh!
va be' dai,sempre meglio che sentire marzullo! [/quote

Grazie a voi, cari amici della notte.
Io vi aspetto come di consueto sempre di notte, sempre sottovoce, un modo per capire, per capirsi e forse anche per capirci, quando un giorno vista l'ora è appena finito e un nuovo giorno è appena iniziato.
Un giorno per amare, per sognare, per vivere. E siamo ancora qui, questa notte abbiamo ospite Claudio Ibracadabra. Signor Claudio, ma lei crede in quello che fa, o fa quello in cui crede? si faccia questa domanda e possibilmente si dia una risposta Smile
.....mitico!.....il buon giampiero galeazzi(quello finto,ma forse anche quello vero Laughing) gli avrebbe risposto cosi'


abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Gio 18 Ott 2012 - 1:02

ahhahahah!! soprattutto, la domanda che tutti quanti ci dobbiamo porre, alla quale pero' credo sia difficile rispondere, e' la seguente: ma questi, in Rai, Chi AZZ glieli ha messi? Smile

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Konrad63 il Gio 18 Ott 2012 - 1:42

@Cesare ha scritto:ahhahahah!! soprattutto, la domanda che tutti quanti ci dobbiamo porre, alla quale pero' credo sia difficile rispondere, e' la seguente: ma questi, in Rai, Chi AZZ glieli ha messi? Smile
ehh comodo cosi'!! "si faccia una domanda e si dia una risposta" Very Happy

Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis fortifica i nervi

Messaggio Da Cesare il Gio 18 Ott 2012 - 1:47

@Konrad63 ha scritto:
@Cesare ha scritto:ahhahahah!! soprattutto, la domanda che tutti quanti ci dobbiamo porre, alla quale pero' credo sia difficile rispondere, e' la seguente: ma questi, in Rai, Chi AZZ glieli ha messi? Smile
ehh comodo cosi'!! "si faccia una domanda e si dia una risposta" Very Happy


da NONCICLOPEDIA(eheheh) :Noto come performer super-raccomandato della RAI notturna, appare dopo mezzanotte ed è in grado di riempire il video fino all'alba. I suoi programmi sono inutili, talora didascalici, tra l'altro soporiferi ma sempre "di regime". Si sconsiglia la visione dei suoi programmi da parte di un pubblico intelligente.

Se durante la nottata si finisce per caso su un suo programma, il televisore non sarà più in grado di cambiare canale o di spegnersi, anche togliendo la spina dalla corrente, perché il suo potere soporifero è tale che i tasti non funzionano più, tutt'attorno si ferma, la corrente impazzisce, tua moglie ti tradisce all'istante, il cane ulula e i tuoi amici si tolgono la vita...

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum