Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Posizionamento dello sweetspot

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da montox il Lun 18 Gen 2010 - 14:19

Spesso si parla di grandezza dello sweetspot tralasciando la posizione dello stesso sul piatto corde.
Io credo che sia importante almeno quanto la grandezza soprattutto quando è posizionato in alto.
Voi che ne pensate e in particolare quale caratteristica costruttiva del telaio determina uno ss più in alto o più in basso ?

montox
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 592
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex RDiS 200 (320g) +RDiS 100 98" e mai le cinesi !

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da Felipo il Lun 18 Gen 2010 - 14:39

Corre aveva postato un ottimo link ad una tabella con tutti gli ss delle racchette: http://twu.tennis-warehouse.com/learning_center/contours.php

Da quanto ho capito, piombare la testa del telaio sposta leggermente lo ss verso quella zona... per quanto riguarda le caratteristiche costruttive, ti risponderanno gli esperti Wink

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 18 Gen 2010 - 14:40

L'isometria per esempio ("falso" doppio S.S.) o sistemi come il V-Engine...in generale la geometria del telaio più che la sua flessione...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40386
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da montox il Lun 18 Gen 2010 - 17:32

Si Felipo conosco già il link dei test che tra l'altro come spiegavo nell'altro post non mi convince pienamente, e sono d'accordo con te che il fatto di piombare un telaio e come se "attirasse" lo ss verso il piombo almeno come mia sensazione.

@Master il telaio isometrico lo ss lo posiziona più in basso o più in alto quindi ?

E' corretto dire che la distribuzione della massa concentrata più verso la testa posiziona lo ss più in alto ?

Ty.

montox
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 592
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex RDiS 200 (320g) +RDiS 100 98" e mai le cinesi !

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 19 Gen 2010 - 7:04

L'isometrico dà l'impressione di sdoppiare lo s.s. per le sue caratteristiche costruttive...in realtà, il punto di massima potenza è abbastanza "alto", quello di massima sensibilità e confort, "basso"..e ciò dà la falsa impressione di avere due "punti caldi" ma ciò è dovuto il più delle volte ad errata incordatura (non a 4 nodi oppure ATW), visto che in realtà i 2 spot si estendono l'uno verso l'altro...
Per il resto, la posizione della massa determina sempre il centraggio dello s.s.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40386
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da Brio il Mar 19 Gen 2010 - 23:32

La posizione dello sweetspot dipende dai valori dello swingweight, dal peso della racchetta e dal bilanciamento della racchetta. Uno swingweight elevato e bassi valori di peso e bilanciamento spostano verso la testa della racchetta lo sweetspot. Aggiungendo peso in testa lo sweetspot si sposta verso la testa della racchetta.

Brio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 65
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.12.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3.0 ITR
Racchetta: Fisher Magnetic Tour 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da Alex il Mer 20 Gen 2010 - 1:02

@Eiffel59 ha scritto:L'isometrico dà l'impressione di sdoppiare lo s.s. per le sue caratteristiche costruttive...in realtà, il punto di massima potenza è abbastanza "alto", quello di massima sensibilità e confort, "basso"..e ciò dà la falsa impressione di avere due "punti caldi" ma ciò è dovuto il più delle volte ad errata incordatura (non a 4 nodi oppure ATW), visto che in realtà i 2 spot si estendono l'uno verso l'altro...
Per il resto, la posizione della massa determina sempre il centraggio dello s.s.

Ma se non sdoppia veramente lo SS perché non riesco a fare il rovescio ad una mano solo con questi telai?

A parte gli scherzi a me sembra proprio che questo "sdoppiamento" ci sia, o almeno la sensazione che ho è proprio questa.

Trovo molta differenza con i telai "convenzionali".

Vorrei sapere se ciò è solo dato dal fatto che sui telai convenzionali i 2 punti sono comunque disgiunti ma solo più vicini e sugli isometrici un po' più lontani.

Grazie mille Mario.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 20 Gen 2010 - 6:53

E' un discorso molto semplificato Ste'....ma sostanzialmente corretto.

@Brio..aggiungendo peso in punta lo SS non si "sposta"..si "estende" verso la punta..non prescinde dalla geometria costruttiva.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40386
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da jenius il Dom 26 Dic 2010 - 11:46

A questo punto chiedo un consiglio.
Io colpisco la palla molto in testa...infatti rompo sempre la stessa corda nella parte alta della racchetta.....quasi a livello telaio.
C'è una racchetta che aiuto questa caratteristica?
Altrimenti il piombo piu' aiutarmi?
Premetto che non ho mai avuto problemi di braccio e gomito anche avendo piombato la racchetta in passato...quindi con l'appesantimento della racchetta non c'è problema.

Mi dite cosa posso fare?

jenius
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 42
Età : 38
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 06.04.10

Profilo giocatore
Località: mantova
Livello: 4.1
Racchetta: prince o3 tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da Alessandra76 il Dom 26 Dic 2010 - 12:19

Portando su questo topic state avvallando l'impressione che ho avuto sulla Dunlop BM 300tour....ma che non ho voluto ancora dire perché volevo provarla ancora...se il tempo/impegni me lo permettessero :[
Dunque la mia impressione è stata nel fare il servizio, usando solitamente la parte più alta del piatto corde, che questa zona ottimale per il servizio fosse spostata più in basso....infatti la sera dove con le luci che non aiutano cercando un punto più basso del piatto corde non ho avuto problemi....ma una mattina, con la luce del giorno, cercando la parte più estrema ho faticato a trovare il punto migliore....e riflettendo a freddo ero appunto arrivata alla conclusione che considerando la generalità delle racchette questa avesse uno ss meno alto Neutral

...una volta confermato con la pratica scriverò questa cosa anche nel topic delle recensioni della BM serie 300 Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da jenius il Mer 29 Dic 2010 - 0:42

@jenius ha scritto:A questo punto chiedo un consiglio.
Io colpisco la palla molto in testa...infatti rompo sempre la stessa corda nella parte alta della racchetta.....quasi a livello telaio.
C'è una racchetta che aiuto questa caratteristica?
Altrimenti il piombo piu' aiutarmi?
Premetto che non ho mai avuto problemi di braccio e gomito anche avendo piombato la racchetta in passato...quindi con l'appesantimento della racchetta non c'è problema.

Mi dite cosa posso fare?

nessuno mi aiuta????

jenius
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 42
Età : 38
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 06.04.10

Profilo giocatore
Località: mantova
Livello: 4.1
Racchetta: prince o3 tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Posizionamento dello sweetspot

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 29 Dic 2010 - 0:48

C'è una racchetta che aiuto questa caratteristica?

...se con l'attuale racchetta hai il problema che non ti permette di usare la parte alta della testa...magari metti il modello che hai....così chi sa può dirti la sua Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum