Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da alba77 il Mar 16 Ott 2012 - 21:12

Siccome il mio lungolinea di rovescio va a sprazzi mi chiedevo se non fosse più facile eseguirlo ad una mano.
A volte ricorro al back che mi dà maggiore precisione ma è sempre una variazione e difficilmente un vincente.
Ovviamente dovrei usarlo su palle accessibili senza grande corsa per arrivarci e ovviamente non in controbalzo che per quello ho il bimane.
Provando in palleggio mi sembra che la palla tenda a scapparmi meno sul corridoio.

Vale la pena allenare tale colpo?

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da Penna il Mer 17 Ott 2012 - 9:42

Alba secondo me e solo una questione sul punto di impatto ed una carenza di posizionamanto delle gambe!Mi spiego: se la palla la prendi dietro di qualche frazione di secondo....lei....bastardella......tende ad allargarsi e va in corridoio!!!Io il Lungolinea bimane di rovescio lo gioco al corpo....ma sempre con la palla ben davanti a me ed impattandola nel punto più alto!!!!Piedi paralleli alla linea....giusto timing....e ........fluidità del movimento ed il gioco è fatto!!!Perchè vuoi complicarti la vita? Metti solo un poco più di attenzione sul punto di impatto.........e vedrai...............!!!!!!!! A volte quando sono in ritardo e voglio esagerare capita anche a me......in quelle situazioni sempre meglio incrociare!!!!!Spero di esserti stato di aiuto!!!!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da alain proust il Mer 17 Ott 2012 - 10:16

sono bimane anche io e provengo dal monomane, ma è assurdo fare il bimane per una direzione e il monomane per un'altra. una volta scelto il tipo di rovescio è quello. punto. secondo me è solo questione di trovare il giusto meccanismo, anche io trovo più naturale incrociare che andare di lungolinea, ma è solo questione di allenamento.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da alba77 il Ven 19 Ott 2012 - 21:08

Infatti è un po' un controsenso ma ho la sensazione che a volte per eseguire il colpo ad una mano sia più facile organizzarsi in meno tempo quindi piuttosto che incrociare vorrei potermi affidare di più al lungolinea.

Ovvio che avendo lavorato troppo sul diritto il rovescio è rimasto un po' meno curato - è anche vero che lo riprendo con molte meno lezioni.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da alain proust il Sab 20 Ott 2012 - 8:34

@alba77 ha scritto:Infatti è un po' un controsenso ma ho la sensazione che a volte per eseguire il colpo ad una mano sia più facile organizzarsi in meno tempo quindi piuttosto che incrociare vorrei potermi affidare di più al lungolinea.

Ovvio che avendo lavorato troppo sul diritto il rovescio è rimasto un po' meno curato - è anche vero che lo riprendo con molte meno lezioni.
mah, dipenderà dalle sensazioni personali. io ho l'impressione di riuscire a giocare il bimane molto più velocemente e anche in condizioni più critiche rispetto al monomane, col quale se non ero messo alla perfezione con stance e timing era finita. il bimane (pur essendo tutt'altro che infallibile) lo sento e lo vedo più regolare. il lungolinea bimane coperto provalo tanto, magari con l'aiuto del maestro, vedrai che diventa un'arma, soprattutto quando abitui l'avversario all'incrociato e improvvisamente cambi.
comunque sono convinto che sia solo deleterio non decidere quale rovescio usare. colpire un po' in un modo e un po' in un altro fa sì che non alleni nessuno dei due, oltre al fatto che secondo me "confondi" la memorizzazione dei meccanismi, visto che hanno tecniche completamente diverse tra loro.
ho un amico (ex utente attivissimo di questo forum) che continua ad alternare "a caso" il bimane col monomane. non ti dico i risultati.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da kingkongy il Sab 20 Ott 2012 - 9:09

Alba bella... Tu "bari"! Hehehe
Gioco, lo sai.
Ti rifugi nel lungolinea a una mano perché "entri" nello swing con il gomito destro. Per correggere e salvare la palla, abbandoni la mano sinistra e proseguì nell'unica direzione che ti rimane con quell'impatto di palla...ovvero il lungolinea.
Questa "idea" balzana e' supportata dal fatto che dici di giocare in back il lungolinea, tanto più non forte ma preciso.
Il back e' molto spesso (e non sempre correttamente) con il gomito destro a "rompere le scatole"...solo che dovrebbe starsene più basso.
Senza averti visto, scommetto su un rovescio in back "puro", senza side spin, proprio spinto in lungolinea. Mi sa che hai la palla leggermente vicina al corpo.
Dimmi se ho sbagliato nel leggere la sfera di cristallo...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da pancafit il Sab 20 Ott 2012 - 23:10

kk cosa vuol dire "perchè entri nello swing con il gomito dx" ?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da alba77 il Sab 20 Ott 2012 - 23:47

King, vorrei capire meglio anch'io.
Vediamo se ho capito.

Intanto è vero che a me piace entrare con gomito e spalla destra se è questo che intendi, forse come dici il piacere di giocare il back che mi ha fatto venire questa sensazione. Col rovescio bimane è più difficile impattare più davanti perché si è limitati dalla mano sinistra. Entrando con il lato destro del corpo, già il punto d'impatto è più arretrato per intenderci.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da kingkongy il Dom 21 Ott 2012 - 5:35

Vedo di spiegarmi meglio. Colpa mia.

Rovescio a due mani. La racchetta è posta su un vertice dove lavorano due leve:
da una parte c'è la racchetta, dall'altra le due braccia del giocatore.
Racchetta - grip/mani - Braccia

Le mani (due) sono sul fulcro. Le due mani sono anche al vertice di un triangolo dove le due braccia sono i lati di un triangolo e la base è data da petto/linea delle spalle.

Ok, la leva della racchetta è indeformabile (carbonio...hehheheh) mentre la leva delle braccia è un po' un "pantografo" e permette un certo aggiustamento della distanza delle mani dal corpo. E, se muovi le mani più o meno distanti dal petto...hai un certo range per colpire la pallina più o meno vicina al corpo.
Come mai? Perché la leva delle braccia non è un pezzo unico: ci sono i gomiti!
Fletti i gomiti e riduci la leva. Non solo.
Il gomito destro, per fare in modo che la leva del lato sinistro lavori al meglio, si flette.

Come mai? Perché anche se perdi un po' di distanza dal corpo (più la leva è lunga e più van veloce le mani) di contro guadagni tutta la leva delle articolazione delle spalle. Ovvero l'omero è un'altra leva. Meglio muoversi come dei burattini a braccia teste e ruotare solo il busto oppure è meglio ruotare anche le braccia? Ok, ci siam capiti.

Finche il gomito destro rimane basso...la leva, sul lato sinistro, è ben distesa; magari c’è anche una perfetta distensione muscolare.
Ma, appena il gomito destro si alza...ed "entra" nello swing...cominciano i guai. Entrare col gomito è proprio l'immagine dello swing in cui il gomito destro avanza "oltre" la spalla destra.

Qui, con le parole scritte è un po' dura da spiegare...


“Entrare con la spalla” destra non è un male. Per carità. Si può anche entrare con la spalla per mascherare un passante incrociato, per esempio.
“Entrare col gomito”, spesso, se non voluto, è un errore. Perché?


O è una causa, o è un effetto.
E’ un effetto se la palla arriva vicino al corpo e per modificare il punto d’impatto con la racchetta, agisci sul pantografo delle braccia: piega piega piega…a un certo punto il gomito destro, per dare più spazio, si alza…e se si alza va in avanti…e se va in avanti “entra” nello swing.

Il problema è che da una posizione così è un po’ più facile tirare lungolinea che incrociare. E, visto che la leva delle braccia è ridotta, anche la velocità finale sarà penalizzata.

Una soluzione “alla Alba” è: gomito piegato in avanti, racchetta dietro al corpo? MMMM, questa sensazione la riconosco! Aspetta un po’, sono le sensazioni del back! Ok, entro di gomito e gioco un back.
Ma, avendo memorizzato anche la spinta del rovescio a due mani, continuo in avanti col gomito e slancio la racchetta in avanti…ed ecco un back perfetto, non uno slice
…forse perché il gomito destro non si distende?
Forse perché è un “recupero” di un rovescio e a questo punto giochi un lungolinea?
Forse, soprattutto, sei in ritardo e giochi con la faccia orientata a destra perché il gomito è talmente avanti che non ce la fai a recuperare la testa della racchetta?

Ovviamente sono ipotesi, non avendo visto il movimento.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da kingkongy il Dom 21 Ott 2012 - 5:43

refuso!

Finche....è finché...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio bimane sempre e monomane solo per il lungolinea definitivo.

Messaggio Da alba77 il Dom 21 Ott 2012 - 21:43

Ora ti sei spiegato bene.
Di errori se ne fanno troppi e nemmeno ci rendiamo conto cosa esattamente facciamo non potendoci vedere da fuori.

Le mie sensazioni sono che quando gioco il rovescio bimane in condizioni ottimali, entro prima con la spalla, poi le mani portano il piatto sotto la palla per coprirla dando più o meno top. Il braccio dominante è il sinistro per la spinta e la diagonale stretta, quello destro accompagna in avanti per il lungolinea

A volte mi escono dei pazzeschi controbalzi prevalentemente in lungolinea.
Lì non c'è tempo nè di apertura, nè di entrare con la spalla - lavorano i polsi e le avambraccia di puro istinto. I piedi e la posizione del corpo è come capita Very Happy

Poi c'è il rovescio in recupero dove si cerca di mandarla di là più arrotata e profonda per non farsi attaccare - anche in stance scandalose, aperte col corpo accucciato affraid
Lì ci può essere l'entrata con la spalla pur giocandolo in corsa come può non esserci - dipende quanto la situazione sia disperata e quanto si riesca a trovare la palla.

Ma nel bimane io NON penso proprio di entrare mail col gomito - mi sarebbe impossibile.

Nel back tendenzialmente entro sempre con la spalla, se sono distante dalla palla perché è un recupero in avanti entro come posso - anzi entrerò forse col gomito o col piatto - è davvero osceno da vedere come i back di Nadal che si piega su se stesso - ma perché sono in recupero e non ho tempo di cercare la posizione ottimale.

Per lo slice stessa cosa, sol oche alla fine do il giro alla palla da sn a dx con avambraccio e polso.

Poi c'è il back o smorzata fintata col bimane e lì forse entro un poì di più col gomito.

Nel top a una mano mi pare di non entrare mai di gomito, ma lo gioco poco e ho meno sensazioni.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum