Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da ray237 il Gio 11 Ott 2012 - 16:18

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti.
Da ex agonista bimane, ho ripreso (un anno fa, a 18 anni) dopo 5 anni di stop e, a causa del cambiamento di struttura fisica, sono dovuto passare al rovescio monomane, perché al maestro sembrava più adatto per il mio gioco ed effettivamente era l'unico tipo di rovescio che riuscivo ad eseguire bene.
Adesso che sto iniziando a riprendere in parte i ritmi di una volta, mi sto ritrovando a giocare contro ragazzi di terza categoria e l'utilizzo del rovescio monomane sta diventando insostenibile in quanto la velocità di palla ricevuta è molto più alta e spesso sono costretto a rifugiarmi nel back. Molti avversari (sia vinti che vincitori), al termine del match, mi dicono che la differenza tra i miei diritti e rovesci è troppo evidente (dicono che di diritto non riescono a sostenere lo scambio mentre dalla parte del rovescio arrivano back o colpi nella metà campo...) e costringe chiunque a mirare sul mio rovescio, anche al costo di farmi giocare da quasi fermo.
Sto iniziando a pensare che un passaggio al bimane, anche se traumatico quando ormai i livelli non sono più medio-bassi, sia necessario, anche perchè tanto peggio di così non può andare.
Non vi chiedo, come al solito, come giocare un bimane e che impugnature usare, perché so benissimo che i colpi bisogna sentirli e che l'abitudine conta moltissimo.
Vi chiedo, piuttosto, di adottare un'ottica diversa, focalizzando l'attenzione sul solo passaggio da monomane a bimane. Qualche consiglio riguardo il modo di stare in campo? L'approccio è più frontale rispetto al monomane? E' consigliabile iniziare a giocarlo piatto e forte o inizialmente più coperto dal top spin? Questi ed altri consigli saranno molto ben accetti.
Vi ringrazio in anticipo Smile

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 07.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso


Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 7:26

Mattia... Per il rovescio piedi paralleli alla rete??? E poi piede sinistro che avanza??? Va bene esser creativi.... Ma c'è un po' di confusione...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 30 Ott 2012 - 7:58

ciao ragazzi..

direi solo di provare... magari per credere:

piedi paralleli alla rete per completare l'approccio e colpire in dinamica portando il piede sx per finire bene con il peso in avanti.
e...
mi raccomando il discorso busto/braccia fino a fronte rete e poi solo braccia per il finale

p.s. e' 1 vita che rincorro la creativita' ma in questo caso non credo di avere inventato molto..

ciao ciao.

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11993
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 8:14

Mattia io credo di aver giocato SOLO in maniera creativa...ma l'open stance di rovescio con pure il "reverse" dei piedi (son avanti) per passare da mono a bimane... Non l'ho mai vista! Hehehehe
Il problema e' che manco lo capisco ... A che serve??

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 8:16

È' una demi volée sbagliata in chiusura... Che insegna? A far cosa?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 30 Ott 2012 - 8:28

ciao...

serve a fare in modo che le spalle siano bene aperte e che l'equilibrio sia forte e dinamico allo stesso tempo...
non capisco cosa c'entri la demivole' in tutto questo.
in ogni caso direi: a 19 anni usando pd e sicuramente una buona condizione fisica/reattivita' sarebbe il caso... poi sicuramente apportera' dei piccoli cambiamenti o personalizzazioni ma sara' dopo essersi creato il suo feedback.

a presto

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11993
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 9:27

Mattia... Se gioca Open stance un rovescio e, per di più con il sinistro in avanzamento non ha un solo punto di riferimento per la palla! Non ha torsione perché già frontale e per mandare di la' la palla fa movimenti assurdi....
Per la demi ....è l'unica cosa frontale con una palla che rimbalza che mi viene in mente...ma il sinistro avanti in chiusura e' una "bestemmia" hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 9:34

Detto proprio tra di noi, Mattia, anche a due mani, il rovescio in open stance e' una schifezza. È un trick shot: ma non puoi passare dal monomano con un funambolismo... Però apprezzo la fantasia. Hehehehe
Poi gli divi pure di avanzare in slancio con il piede sinistro. Povero diavolo, ucciderà qualcuno in tribuna!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da pancafit il Mar 30 Ott 2012 - 9:36

scusa kk, ha detto piedi paralleli alla rete,quindi è in neutral,cioè affiancato non open.poi il piedi sinistro avanti credo intenda dopo aver colpito la palla come scarico

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 9:40

Piedi paralleli alla rete si intende la "linea dei piedi"...! Ed e' open-issimo!
Se intende piedi in linea "ortogonali" alla rete va meglio...molto meglio! Son tre interventi che chiedo spiegazioni sull'open stance: se mi dicono il contrario capisco ma se va avanti con l'open stance ...
....cosa dici per le spalle? Parallele alla rete ? O per le anche?
Il tennis e' fatto di linee e di piani... Sorry, ma io sono un po' vecchia maniera... Ma anche oggi, mi dicono, si usan questi termini...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 30 Ott 2012 - 10:31

ola...
ripeto:
piedi paralleli alla rete e piede sx in dinamica .
braccia e busto insieme finche' il busto e' frontale alla rete e poi solo braccia per il finale.
a ray dico solo prova: magari poi saremo in due a pensare che funzioni
inoltre direi continental per la mano dx e piu' chiusa la impugnatura della mano sx che spingera' (da destrorso)

ciao a tutti

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11993
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da ray237 il Mar 30 Ott 2012 - 10:44

Grazie Mattia per il tuo consiglio, al momento sto giocando a una mano in quanto sono sotto esame universitario, ma quando finisco proverò una lezione con un maestro, per vedere almeno se conviene dare qualche chance ancora al rovescio monomane o se è meglio passare definitivamente al bimane. Ultimamente il monomane sembra essere leggermente migliorato, ma non riesco a trovare un modo per "appoggiarmi" ai colpi potenti avversari, che mi costringono a una difesa in back o quasi in demivolée. Un altro limite (ma a quello ormai ci ho fatto l'abitudine...) sono le palle alte, che, a causa del poco spazio dopo la linea di fondo (soprattutto nei campi coperti...) costringono a un back di rovescio se non si vuole invitare l'avversario a cena con un bel rovescio dentro la metà campo Very Happy
In ogni caso penso che piedi paralleli alla rete sia da intendere come piedi paralleli alla rete... altrimenti per insegnare la stance chiusa per eseguire colpi come il rovescio a una mano dovrebbero dire piedi frontali alla rete ?!
Ho capito il discorso di linea dei piedi frontale e della nomenclatura tradizionale... ma mi sembra un po' difficile da far capire tramite forum che con piedi paralleli si intende open stance Smile

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 07.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da gilgamesh il Mar 30 Ott 2012 - 11:23


nei forum c'è il grosso vantaggio che si può usare un'immagine...

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 816
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 30 Ott 2012 - 12:49

ciao....
ray mi sembra di capire che il tuo sia lo spirito giusto! sono sicuro che saprai trovare la strada migliore...
poi in ogni caso guarda il post di gilgamesh: e' fantastico per spiegare alla grande cosa penso dovresti fare:
il primo disegno e' quanto ti consiglierei nella fase intesa come base lavoro... nulla ti precludera' aggiustamenti da feedback personale man mano "sentirai" cosa correggere.
comunque ray se servisse altro o volessi tenermi aggiornato sui progressi che sicuramente farai... io ci saro'.

a gilgamesh dico grazie sai: data la mia incapacita' multimediale sei stato davvero utile.


mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11993
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 30 Ott 2012 - 12:50

ola ragazzi...
non capisco come si siano cancellati i saluti... e beh:

ciao a tutti

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11993
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 12:57

Ossignur... Basta vedere lo schema postato da Gilga (gentilissimo) per capire perché dire piedi paralleli alla rete vuol dire open...
Perché se sei in neutral la pianta dei piedi NON è parallela alla rete!!!!
Il piede sinistro e' parallelo mentre il piede di appoggio e' a 45 gradi.

Per questo, per CONVENZIONE si intende "linea dei piedi", "linea delle spalle", "piano del bacino", "linea delle anche".

Lo si fa per esser chiari. Dire piedi paralleli alla rete NON va bene: perché ?
Perché se intendi la linea dei piedi sei in Open stance... Il che è un problema.
Se intendi la pianta di entrambi i piedi paralleli alla rete...non favorisci la rotazione perché il pivot della gamba destra (in appoggio) e' sotto stress meccanico! Ovvero sul cemento ti partono i legamenti crociati.

Ok?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 13:04

Uno stance closed con il sinistro in avanzamento (ora finalmente ho capito) e' un esercizio interessante. Lo si fa. Non so se è adatto al passaggio a due mani.
Però così ha un senso. Francamente credo aiuti poco la rotazione... Visto che è uno swing nuovo da memorizzare. Ci penso.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 13:08

....aggiungo....
A complicare le cose c'è l'anticipo d'anca.
Closed stance...è un bel problema mantenerlo. Tutto lo swing e' da rifare...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da ray237 il Mar 30 Ott 2012 - 17:05

Probabilmente l'esercizio in questione è adatto a chi vuole imparare il rovescio bimane in quanto, privando (o quasi) il giocatore di strumenti fondamentali come rotazione di busto e giusta posizione delle anche, gli si fa capire come il colpo risulti molto più difficile senza di essi. Sicuramente poi passando alla semiopen/open il colpo risulterebbe da subito più facile, in quanto sarebbero già noti i fondamentali.
Ricorda in un certo senso la tecnica del tenere il braccio sinistro (per i destri) legato al corpo per esaltarne l'utilità anche in colpi in cui "apparentemente" non viene utilizzato.

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 07.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da gilgamesh il Mar 30 Ott 2012 - 17:39

figuratevi, seguo con interesse la discussione perchè anch'io sono da poco passato al bimane e mi fanno comodo i vostri consigli.
a proposito, mimando a casa ho notato che io uso la neutral, ma a volte sui recuperi colpisco in semi-open ruotando molto le spalle, però con quest'ultima gioco solo lento e alto perchè spingere non se ne parla.

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 816
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 30 Ott 2012 - 17:46

ciao ray...

direi centrato in pieno... come scritto sopra va inteso come lavoro base cui si aggiungera' tutto quanto saranno le peculiarita' personali rapportate al feedback maturato.
aggiungo solo che portando il sx in dinamica potrebbe risultare non solo un lavoro per "sentire" ma anche base di partenza per qualcosa di piu' senza precludersi nulla soprattutto considerando l'eta'/attitudine/racchetta del ragazzo.

ola

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11993
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 17:57

Sai Ray, il problema e' che stiamo parlando di un passaggio tecnico che non può essere affrontato su un forum, seppur simpatico come questo.
Quando si parla di impugnatura, grip e swing entriamo in un ambito dove l'intervento deve esser guidato da un maestro. In diretta, sul campo, che, in tempo reale, corregge e aiuta dando "paletti" e sensazioni fisiche da memorizzare.
Cosa ne sappiamo noi di come ti muovi, se sai fare l'anticipo di anca, di come e' il tuo gioco di gambe e piedi...???
Tu immaginati arrivare con il tuo rovescio attuale a una mano in closed: come te la cavi? Ce la fai ad andare in compressione e a girare di 90 gradi il busto? Io, con i miei legamenti, ti rispondo: "impiccati!".
Vuoi mollare la spinta col piede sinistro con l'anca destra alzata? Ma sei un B, un nazionale? Se vuoi lo puoi fare, magari col movimento semplificato. Ma...ci vuole un maestro. In ogni caso, potrebbe essere il più sbagliato in assoluto PER TE.
Che sia chiaro: non polemizzo con chi, come Mattia e' stato così cortese nel volersi rendere utile! Proprio no! Anzi, l'esercizio ha qualcosa di buono: lo conosco. Però ....però .... Insomma, non è qui che troverai la soluzione, ma sul campo. E non da solo.
Abbraccio.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 18:34

Per intenderci, così la diciamo tutta, è un movimento "alla Agassi" (lo fa normalmente Djokovic).
Il che mi sembra l'ideale per uno che vuole passare da una mano a due mani...
Ok, la dinamica prevede un piede destro che fa da pivot. Cosa "forse" da dire perché il passo successivo è l'Ortopedico Rizzoli di Bologna....
Sempre tra le cose da dire è che sei con la spalla destra bassa e vai in compressione closed. L'anca destra è inclinata bassa.
Vai ad aprire con l'anca che si alza. Il gomito sinistro è adeso al fianco e all'impatto con la palla è davanti al petto. Il busto e le anche completano una rotazione di 180 gradi e il piede sinistro, distaccandosi dopo l'impatto va ad aprirsi in una open stance completa per recuperare la posizione in campo. Finish completamente frontale con braccio sinistro intorno al collo e racchetta alta.
Questo non è un esercizio per passare da una mano a due mani: questo è un rovescio a due mani di un certo tipo. Di sicuro con molta tecnica. Lo si insegna così anche ai bambini, nelle accademie di tennis. Tutto normale. Ma si parte con un po' più di calma...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da ray237 il Mar 30 Ott 2012 - 22:02

Ho abbandonato ormai da un po' l'idea di provare il passaggio da solo. Se mai lo farò, prenderò qualche lezione, in cui proporrò certamente l'esercizio consigliatomi da Mattia. Se riuscirò, prenderò lezione dai maestri che mi hanno seguito l'anno scorso, approfittando delle festività natalizie, tornando a Bari. Altrimenti, mi organizzerò qui a Milano...


Ultima modifica di ray237 il Mar 30 Ott 2012 - 22:05, modificato 1 volta

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 07.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da ray237 il Mar 30 Ott 2012 - 22:03

Ancora doppio post per errore del browser. Editato.

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 07.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Ott 2012 - 23:04

Ray.... Non è un esercizio...è lo swing...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per passare da rovescio monomane a bimane

Messaggio Da Veterano il Mar 30 Ott 2012 - 23:18

Allora vediamo un po prima giocavi il bimane,poi dopo uno stop di qualche anno e cambio struttura fisica il maestro ti consigla di giocarlo a una.In generale il cambio da una a due mani a livello agonistico si fa per dare piu0 solidita al colpo visto che puoi supportare l'impatto della palla con due braccine e non con il solo polso del rovescio monomane.Visto che con gli anni e alla tua eta' il corpo si irrobustisce probabilmete il maestro vedendo il tuo bimane e poi facendoti provare il monomane a reputato che fisicamente adesso sei in grado di poterlo reggere senza problemi.Ora il la voro da fare e' parecchio ma non inpossibile,anche perche' biasogna vedere quanto ti sia rimasto dei meccanismi del bimane,e cisto che sono due colpi con una tecnica e meccanica differente il cambio puo' essere digerito piu in fretta o meno,oppure come nel mio caso e vedo anche nel tuo va fino ad un cwerto punto,poi non fa piu male e ci si difende come si puo'.Per sapere quale cura darti bisognerebbe vedere cosa combini con la racchetta in mano,in genere il problema per chi fa questo passaggio sta nella preparazione del colpo che in situazioni normali fa il suo lavoro, ma sotto pressione saltano fuori gli automatismi di una sinsistra dominante e la conseguente preparazione del rovescio bimane.Bene detto questo io ti suggerirei di andare da un maestro bravo che almeno ti veda un paio di volte e ti dia il suggerimento giusto.Cosi' senza vedere diventa veramente difficile.
Concordo con king,certi allenamenti al momentop non ti servono a un piffero,incominciamo dalle basi .......e poi onestamente,non so se ho ben capito ehhhhhh,il rovescio ad una mano in open stance non esiste.













Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum