Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde Synthetic Gut

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde Synthetic Gut

Messaggio Da wila il Ven 15 Gen 2010 - 9:54

Promemoria primo messaggio :

Mi riferisco alle corde ad avvolgimento semplice.
La classica corda sintetica dai prezzi contenuti (Prince Synthetic Gut, Babolat Conquest, Gosen OG Micro, Wilson Extreme Gut, Tecnifibre Syn Gut, Gamma Syn Gut).
Molto diffusa sino a qualche anno fa, oggi usata di meno scalzata dai mono e dai mutifilamento

Qual è la vostra preferita?

A me piacciono le Gosen OG Micro 16 e le Wilson Extreme 16 ma durano pochissimo. Meglio sotto questo aspetto le Prince Synthetic Gut duraflex.
Quindi le mie prefetite sono le Prince Synthetic Gut duraflex. Corda molto versatile e confortevole e dal buon rapporto qualità/prezzo. Le preferisco ai mono e ai mutifilamento.


Ultima modifica di wila il Ven 15 Gen 2010 - 11:13, modificato 1 volta

wila
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 401
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: più 3.5 che 4.0 NC
Racchetta: Prince Warrior

Tornare in alto Andare in basso


Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da LaRana il Gio 27 Gen 2011 - 8:33

È bello vedere come le cose sia soggettive, io ho avuto problemi al braccio con una 500 Tour 4D ed ora sto giocando senza grossi problemi con una Exo Black.
Che corde hai montato sulla Prince? Io mi sto trovando molto bene co n le WC Supercable

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Hammer72 il Gio 27 Gen 2011 - 15:19

Erano quelle originali PRINCE syntetic gut a 26-25

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da LaRana il Gio 27 Gen 2011 - 15:37

Be' allora ci credo, una cordaccia Wink

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da gp55 il Sab 29 Gen 2011 - 20:10

@LaRana ha scritto:È bello vedere come le cose sia soggettive, io ho avuto problemi al braccio con una 500 Tour 4D ed ora sto giocando senza grossi problemi con una Exo Black.
Che corde hai montato sulla Prince? Io mi sto trovando molto bene co n le WC Supercable

La 500 Tour 4d (300 gr.) è più pesante della exo black (280 gr.), almeno mi sembra, e quindi può capitare di avere problemi al braccio. La 500 4D pesa, invece 275 gr., e più si avvicina alla prince.
Poi, lasciami dire, un pò siamo noi che ci lasciamo condizionare dalle nostre, oserei dire, fisime. E noi tennisti ne abbiamo tante... . Pensa che, la prima volta che ho provato la head extreme, usatissima da tanti giocatori amatoriali e agonisti, poichè mi hanno un pò costretto (il maestro del circolo) mi sono venuti dei dolori al braccio.
Altre volte mi è capitato di riprenderla (ricordo che una volta ho rotto le corde di entrambe le racchette che avevo) ma senza alcun problema. Magari saranno state le corde, però penso che in quel momento non ero ben disposto verso quella racchetta.

gp55
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 39
Età : 61
Data d'iscrizione : 21.09.10

Profilo giocatore
Località: Catania
Livello: 4.5 ITR Over55 - G.A. GAC/GAT 2
Racchetta: Dunlop 500 4d

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Cesare il Sab 29 Gen 2011 - 20:19

qualcuno ha provato,da solo o in ibrido, il syn gut di babolat, quello bianco?

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Hammer72 il Sab 29 Gen 2011 - 20:22

@gp55 ha scritto:
@LaRana ha scritto:È bello vedere come le cose sia soggettive, io ho avuto problemi al braccio con una 500 Tour 4D ed ora sto giocando senza grossi problemi con una Exo Black.
Che corde hai montato sulla Prince? Io mi sto trovando molto bene co n le WC Supercable

La 500 Tour 4d (300 gr.) è più pesante della exo black (280 gr.), almeno mi sembra, e quindi può capitare di avere problemi al braccio. La 500 4D pesa, invece 275 gr., e più si avvicina alla prince.
Poi, lasciami dire, un pò siamo noi che ci lasciamo condizionare dalle nostre, oserei dire, fisime. E noi tennisti ne abbiamo tante... . Pensa che, la prima volta che ho provato la head extreme, usatissima da tanti giocatori amatoriali e agonisti, poichè mi hanno un pò costretto (il maestro del circolo) mi sono venuti dei dolori al braccio.
Altre volte mi è capitato di riprenderla (ricordo che una volta ho rotto le corde di entrambe le racchette che avevo) ma senza alcun problema. Magari saranno state le corde, però penso che in quel momento non ero ben disposto verso quella racchetta.

Shocked non ne hai preso uno..... Very Happy La 500 4D pesa invece 300 gr mentre la nuova BM 500 tour pesa 302gr e la Prince exo black 100 pesa 304gr tutte nude senza corde,overgrip, dumper ecc...solo telaio !!

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da LaRana il Sab 29 Gen 2011 - 20:30

@gp55 ha scritto:
La 500 Tour 4d (300 gr.) è più pesante della exo black (280 gr.), almeno mi sembra,

No, la Black 100 pesa 305gr senza corde, quindi sono piuttosto vicine Wink

Per il resto ti do ragione, ci facciamo troppe fisime Smile

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da morganti_andrea il Dom 30 Gen 2011 - 2:06

@Cesare ha scritto:qualcuno ha provato,da solo o in ibrido, il syn gut di babolat, quello bianco?

ciao cesare , quello bianco non è piaciuto a chi l'ho montato , per cui finisco la matassa incordando mie vecchissime racchette tipo max 200g e simili o incordando quelle di RAQUETBALL quando me lo chiedono. allo stesso prezzo (28/30 € a bobina) molto meglio wilson ultra syngut 1.30 che è piaciuto a tutti e buono anche per ibrido col monofilo .

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Cesare il Dom 30 Gen 2011 - 2:26

@morganti_andrea ha scritto:
@Cesare ha scritto:qualcuno ha provato,da solo o in ibrido, il syn gut di babolat, quello bianco?

ciao cesare , quello bianco non è piaciuto a chi l'ho montato , per cui finisco la matassa incordando mie vecchissime racchette tipo max 200g e simili o incordando quelle di RAQUETBALL quando me lo chiedono. allo stesso prezzo (28/30 € a bobina) molto meglio wilson ultra syngut 1.30 che è piaciuto a tutti e buono anche per ibrido col monofilo .

bene, tra l'altro credo che quello di babolat costi anche di piu'. il wilson secondo te puo' andare in ibrido con un buon mono su un mid come le mie volkl? se si, a che tensione e con quale mono?

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Cesare il Dom 30 Gen 2011 - 2:34

cmq questo non l'ho mai visto. credo in negozio ci fosse l'extreme, di Wilson, di cui mi parlarono abbastanza bene. il problema di queste corde secondo me e' la repentina perdita di tensione. certo, costano poco, pero' son piuttosto superate, a quanto si legge..

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da morganti_andrea il Dom 30 Gen 2011 - 19:02

@Cesare ha scritto:cmq questo non l'ho mai visto. credo in negozio ci fosse l'extreme, di Wilson, di cui mi parlarono abbastanza bene. il problema di queste corde secondo me e' la repentina perdita di tensione. certo, costano poco, pero' son piuttosto superate, a quanto si legge..

ciao Cesare, l'extreme non l'ho provata , mentre con l'ultra synt gut 1.30 ho fatto qualche ibrido ma non mi azzardo a consigliare , sono sensazioni personali . mentre da sola è una corda onesta che piace a quelli che vogliono spendere 8/10 € montata da me e ci giocano anni fino alla rottura , chiaro no? ciao

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Cesare il Dom 30 Gen 2011 - 20:20

@morganti_andrea ha scritto:
@Cesare ha scritto:cmq questo non l'ho mai visto. credo in negozio ci fosse l'extreme, di Wilson, di cui mi parlarono abbastanza bene. il problema di queste corde secondo me e' la repentina perdita di tensione. certo, costano poco, pero' son piuttosto superate, a quanto si legge..

ciao Cesare, l'extreme non l'ho provata , mentre con l'ultra synt gut 1.30 ho fatto qualche ibrido ma non mi azzardo a consigliare , sono sensazioni personali . mentre da sola è una corda onesta che piace a quelli che vogliono spendere 8/10 € montata da me e ci giocano anni fino alla rottura , chiaro no? ciao

Ah, ok! perfetto, tu hai un negozio o lavori in un circolo tennistico?

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da morganti_andrea il Dom 30 Gen 2011 - 20:41

@Cesare ha scritto:
@morganti_andrea ha scritto:
@Cesare ha scritto:cmq questo non l'ho mai visto. credo in negozio ci fosse l'extreme, di Wilson, di cui mi parlarono abbastanza bene. il problema di queste corde secondo me e' la repentina perdita di tensione. certo, costano poco, pero' son piuttosto superate, a quanto si legge..

ciao Cesare, l'extreme non l'ho provata , mentre con l'ultra synt gut 1.30 ho fatto qualche ibrido ma non mi azzardo a consigliare , sono sensazioni personali . mentre da sola è una corda onesta che piace a quelli che vogliono spendere 8/10 € montata da me e ci giocano anni fino alla rottura , chiaro no? ciao

Ah, ok! perfetto, tu hai un negozio o lavori in un circolo tennistico?

... no sono appassionato , ho preso una macchina manuale e incordo per gli amici del circolo oltre alle mie e alcuni pensionati gagliardi (da fare invidia a molti giovani da come corrono e giocano !!!) vogliono spendere il meno possibile e che la corda duri , non sanno niente di mono , multi ecc... ciao

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da emyly il Dom 30 Gen 2011 - 23:59

io ho provato:
il wilson extreme syn gut
il dunlop syn gut
il tecnifibre sul gut

tutti nel calibro 16L...1,30...
secondo me sono tutti uguali!
sono un'ottima corda, secondo me mantiene la tensione molto meglio di molti mono... io le ho sempre usate a tensioni basse (21-23)e mi piacciono molto...
sulla mia slazenger 320 mi durano una 15cina di ore e poi si rompono...mentre sulla radical pro mg si rompono molto molto piu facilmente...
l'unico difetto è che prima di rompersi tendono a spostarsi...

... ora mi è rimasta una matassina di prince con duraflex! speriamo che duri un pò di piu!

secondo me è una corda che va tirata poco altrimenti non rende come dovrebbe!

emyly
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 13.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da gp55 il Lun 31 Gen 2011 - 0:57

@Hammer72 ha scritto:
@gp55 ha scritto:
@LaRana ha scritto:È bello vedere come le cose sia soggettive, io ho avuto problemi al braccio con una 500 Tour 4D ed ora sto giocando senza grossi problemi con una Exo Black.
Che corde hai montato sulla Prince? Io mi sto trovando molto bene co n le WC Supercable

La 500 Tour 4d (300 gr.) è più pesante della exo black (280 gr.), almeno mi sembra, e quindi può capitare di avere problemi al braccio. La 500 4D pesa, invece 275 gr., e più si avvicina alla prince.
Poi, lasciami dire, un pò siamo noi che ci lasciamo condizionare dalle nostre, oserei dire, fisime. E noi tennisti ne abbiamo tante... . Pensa che, la prima volta che ho provato la head extreme, usatissima da tanti giocatori amatoriali e agonisti, poichè mi hanno un pò costretto (il maestro del circolo) mi sono venuti dei dolori al braccio.
Altre volte mi è capitato di riprenderla (ricordo che una volta ho rotto le corde di entrambe le racchette che avevo) ma senza alcun problema. Magari saranno state le corde, però penso che in quel momento non ero ben disposto verso quella racchetta.

Shocked non ne hai preso uno..... Very Happy La 500 4D pesa invece 300 gr mentre la nuova BM 500 tour pesa 302gr e la Prince exo black 100 pesa 304gr tutte nude senza corde,overgrip, dumper ecc...solo telaio !!

X Hammer 72 No

la Prince exo black non la conosco, ma ce ne sono di due tipi:
http://www.tennisway.it/racchetta.asp?detail=499&lg=it
http://www.tennisway.it/racchetta.asp?detail=498&lg=it
la Dunlop 500 4d pesa 275 gr (ce l'ho...):
http://www.dunlopsport.com/gb/catalog/2010/tennis/rackets/5hundred
la Dunlop 500 4d tour pesa 300 gr. (l'ho provata ma ...):
http://www.dunlopsport.com/gb/catalog/2010/tennis/rackets/5hundred-tour
Saluti

gp55
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 39
Età : 61
Data d'iscrizione : 21.09.10

Profilo giocatore
Località: Catania
Livello: 4.5 ITR Over55 - G.A. GAC/GAT 2
Racchetta: Dunlop 500 4d

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Zagreus60 il Sab 2 Giu 2012 - 20:03

Giudizio personale dell'ultra syntetic gut: appena montato funzione, anche bene. Dopo due ore è assolutamente da tagliare, non vale più nulla perché la racchetta diventa una fionda. Mi pare di ricordare che in un post Eiffel mettesse in guardia dai syntetic gut, a prescindere dalla marca. In effetti, data l'esperienza appena fatta e confrontandolo col budello naturale, ma anche con un buon mono o un buon multifilo, credo che sia un tipo di corda "buona solo per mandare la palla dall'altra parte finché non si rompe, tanto costa poco.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Lucasss il Dom 20 Nov 2016 - 18:08

@Eiffel:
ho acquistato una matassa singola di Volkl Synthetic Gut Classic e sulla confezione è riportato 17 gauge / 1.25mm.
Appena apro la confezione mi rendo subito conto che il filo è in realtà più sottile dei soliti calibri 1.25 che regolarmente uso e difatti, una volta incordata, la racchetta pesa 3gr in meno rispetto a quanto fa usualmente con altri monofilo 1.25.
Vado a farmi un giro su Tennis Industry (string selector 2014) e mi dice che il 17 gauge è 1.25 reali ma qualcosa non mi torna. E' vero che si allunga molto in fase di trazione, quindi probabilmente si assottiglia il filo, però non credo che parta da 1.25 reali.
Mi sai per caso confermare il calibro reale di questa corda?
(grazie)

Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 20 Nov 2016 - 18:28

Un syngut è in poliammide (meno denso del poliestere) per cui il minor peso ci sta tutto, rispetto ad un mono.

Per il calibro, quello reale è si 1.25...ma prima del montaggio. Secondo i test di RSI (la rivista che ha dato origine a Tennis Industry) il calibro dopo il montaggio si riduce ad 1.22.

"Forse" non la monterei su una Juice 100S, ad esempio... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Lucasss il Dom 20 Nov 2016 - 19:19

@Eiffel59 ha scritto:Un syngut è in poliammide (meno denso del poliestere) per cui il minor peso ci sta tutto, rispetto ad un mono.

Per il calibro, quello reale è si 1.25...ma prima del montaggio. Secondo i test di RSI (la rivista che ha dato origine a Tennis Industry) il calibro dopo il montaggio si riduce ad 1.22.

"Forse" non la monterei su una Juice 100S, ad esempio... Suspect
quindi:

1) in termini di Synth Gut, forse è meglio prendere il 16 Gauge che corrisponde a 1.29 effettivi e che dopo il montaggio risulterà più o meno 1.27, dico male?

2) la stessa cosa immagino valga per il Prince Synthetic Gut Duraflex

Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 21 Nov 2016 - 6:34

1)Anche 1.26...il "core" nei syngut basici ha la stesso diametro indipendentemente dal calibro, farlo proporzionale alle diverse misure è un costo aggiuntivo che non ha senso..
2)Un pelo meno (grazie al Duraflex) ma per contrapposizione la rigidità è mediamente superiore del 10%

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da wila il Lun 21 Nov 2016 - 11:07

@Eifell

come ti pare il Volkl Synthetic Gut Classic 1.30?
io ho usato parecchi syngut e il Volkl Synthetic Gut Classic 1.30 mi pare ottimo.
forse meno resistente rispetto al Prince duraflex, ma a livello di giocabilità preferisco il Volkl Synthetic Gut Classic

wila
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 401
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: più 3.5 che 4.0 NC
Racchetta: Prince Warrior

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 21 Nov 2016 - 11:17

Ottimo anche se preferisco il nostro (che è, "de facto", un Ashaway Liberty ribrandizzato, grazie ai legami che Dirk Scholl di Discho ha con l'azienda statunitense...)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da wila il Lun 21 Nov 2016 - 12:19

@Eiffel
il Liberty l'ho provato in full ma non mi è piaciuto, mi sembra più una corda in nylon di vecchia generazione che un syngut simile al Prince duraflex o al Volkl Synthetic Gut Classic.

magari in ibrido avrei avuto sensazioni diverse, ma in full preferisco il controllo e la giocabilità del Prince duraflex o del Volkl Synthetic Gut Classic

adesso linciami!!!! Smile

wila
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 401
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: più 3.5 che 4.0 NC
Racchetta: Prince Warrior

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Lucasss il Lun 21 Nov 2016 - 13:57

@wila:
Il Volkl Synthetic Gut Classic cal. 1.30 lo usi sulla racchetta in firma?
Quante ore in media ha di vita nel tuo caso?

Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 21 Nov 2016 - 14:17

Non lincio nessuno, semplicemente non sono d'accordo.
E ti spiego perchè...
A tensioni mediobasse, il Prince ha un buon vantaggio in controllo e potenza, un po' come i mono, essendo più stabile.
Ma più sali e più indurisce, senza però perdere troppo in reattività

Indurendo, ha meno dwelltime, meno deflessione (e per effetto combinato delle due cose, meno controllo), e quella "lieve" perdita in reattività lo porta ad avere una potenza pari, e non più superiore, a quella della Liberty.

Che ti piaccia di più il feeling, non discuto.
Che abbia più controllo, no. Non a tutte le tensioni, perlomeno.

Se poi per "giocabilità" intendi velocità di uscita di palla, non vedo vantaggi se non marginali.

La Volkl la ritengo una (giusta) via di mezzo, semplicemente gradisco (personalmente) di più la Ashaway.

Anche per la maggiore adattabilità agli ibridi.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40468
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Synthetic Gut

Messaggio Da wila il Lun 21 Nov 2016 - 15:03

@Eifell
intendevo dire che io sono un emerito pollo e tu un esperto, quindi non voglio essere linciato perché non siamo sullo stesso piano.
A livello di sensazioni.preferisco corde simil Prince Duraflex, Volkl syngut Classic, Wilson syngut duramax al Liberty. Il Liberty mi dà meno sensibilità e tocco di palla , ovviamente questo vale per me

wila
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 401
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: più 3.5 che 4.0 NC
Racchetta: Prince Warrior

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum