Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

alleniamoci ... a rilassarci

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da marti il Gio 27 Set 2012 - 16:55

è stato ripetuto nei campi dai maestri, sul forum dagli esperti, in tv dai guru che maggiore è la decontrazione quando si impatta la palla (e il discorso oltre che il dritto e il rovescio riguarda anche il servizio), maggiore è la velocità e la potenza che si impriem alla pallina.

ovviamnete è più facile a farsi che a dirsi perchè il braccio (ma in realtà secondo me è tutto il corpo che deve decontrarsi) deve essere decontratto nell'impatto e in quello che consegue all'impatto MA un attimo prima (ovvero nell'apertura e preparazione del colpo, ovvero prima che inizi il vero e proprio avvicinamento della racchetta alla palla) il braccio (corpo) carica e immagazzina energia per trasferirla/rilasciarla poi alla palla e quindi non è decontratto.

sono secondo me fasi distinte di "stati muscolari" che vanno armonizzati (oddio ma come mi esprimo!!!!devo smettere di leggere kk!!!!)

lancio quindi una sfida e chiedo a tutti voi come provate a realizzare questo obiettivo.(kk: non iniziare con l bottigliette da un litro e le mogli sornione che prendono in giro i consorti!!!)

a me ad esempio è di grande aiuto "mimare" il gesto in totale decontrazione ad occhi chiusi, partendo dall'apertura un pò più contratta del dovuto per poi liberare il braccio (lo faccio anche nei cambi campo per contrastare il braccino!!!);oppure impugno solo con tre dita al momento dell'impatto...

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da MikeF18 il Gio 27 Set 2012 - 17:23

A me aiuta moltissimo come hai detto te visualizzare il colpo. Per questo di solito prima dell'allenamento ma anche durante tutta la giornata mi metto a vedere i video di riscaldamenti o allenamenti dei pro...non nadal perchè anche in palleggio vuole tirare per forza a 200 Km/h ma gente come murray, federer, dimitrov, berdych..mi aiutano a visualizzare il tutto.

MikeF18
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 888
Data d'iscrizione : 15.01.12

Profilo giocatore
Località: Mugello
Livello: 4.nc
Racchetta: Wilson blade 98s

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da kingkongy il Gio 27 Set 2012 - 17:54

heheheheh Marti.... nella preparazione del colpo puoi anche metterti le dita nel naso...hihihiihihihi Ma che motivo hai di esser contratta??? La racchetta sta in mano anche con il solo medio e l'indice appoggiato a sentire la testa!
Ma quando lasci andare la "molla", lì ti giochi tutto quello che hai imparato a sentire tenendo nelle MANI la racchetta.
Mano al cuore = grip scarico.
Apertura = testa della racchetta che "cade" (per gravità, perché pesa, perché tu la sostieni appena).
Chiusura = movimento dal basso = se tieni rilassati i muscoli, tutto il resto "va avanti" e "rimane indietro" la racchetta. Questo significa che quando "sganci" la racchetta sei al massimo dell'energia e della velocità angolare.
Devi recuperare la testa della racchetta ma...visto che hai imparato a sentirla con il solo dito indice...non devi strizzarla come un tubetto di dentifricio finito...!!!!
Gioca davanti allo specchio, gioca senza racchetta, senza palla, ma la racchetta può anche caderti di mano. Quando tocchi la palla saprai già stringere. Perché? Perché devi recuperare la testa della racchetta!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da kingkongy il Gio 27 Set 2012 - 17:57

Devo cercare un video al rallentatore di Federer in cui, in apertura, a momenti ci passava un dito tra il grip e la mano....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da marti il Gio 27 Set 2012 - 17:59

più o meno ti seguo

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da kingkongy il Gio 27 Set 2012 - 18:05

beh, dimmi il "meno"....hehehhehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da marti il Gio 27 Set 2012 - 18:14

grip scarico in apertura non mi torna.o almeno pur tenendo la racchetta al cuore con la sinistra, la destra impugna non proprio scarica anche perchè con la destra durante l'apertura ruoto leggeremente il polso in modo che il piatto corde guardi i teloni dietro di me.

non so se sono chiara ma è la mia apertura.

qui però sto cadendo nelle vere pippe tennistico-mentali.

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da kingkongy il Gio 27 Set 2012 - 18:18

Ok, tieni in mano la racchetta...ma se vengo io, dietro le tue spalle, te la posso rubare di mano senza difficoltà?
Se sì, ok, è scarico.
Se no, vuol dire che stringi troppo...inutilmente.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da kingkongy il Gio 27 Set 2012 - 18:20

Scusa, fai una prova. Apri (senza palla) e chiedi a un amico di strapparti la racchetta di mano. Se ci riesce è ok.
Fai più tentativi. Quando l'amico (o il maestro !!!) te la ruba con una mano sola...tu devi memorizzare quella sensazione.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da Ziryab il Gio 27 Set 2012 - 19:36

Marti: se kongy ti viene dietro tu BUTTA LA RACCHETTA E SCAPPA!!! Very Happy

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da Ziryab il Gio 27 Set 2012 - 19:42

Scherzi a parte, ho visto un video in cui il maestro faceva "swingare" l'allieva con una racchetta senza corde. Lo scopo era chiaramente quello di accompagnare e allungare il colpo ma forse potrebbe giovare anche alla fluidità...forse...

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da alba77 il Gio 27 Set 2012 - 20:25

Infatti la mia sensazione è come quella descritta da KK.
Tu per decontrazione cosa intendi e in che momento.

Io la intendo prima di fare quegli ultimi 30-30 cm verso la palla, poi per forza devo contrarre e dopo che la palla stacca decontraggo e chiudo il colpo tante volte prendendo la racchetta con la mano sinistra, ovvio che se il finale è in basso o sopra la testa non lo faccio.

Addirittura in palleggio leggero riesco a colpire con più decontrazione e molto più davanti al corpo, la cosa viene da sè che se m iarriva una palla più violenta devo stringere di più e anche quando ho bisogno di spingere forte una palla per fare il vincente e no nsparare al telone oltre al braccio veloce in avanti devo anche coprire la palla bene e più in fretta possibile per aumentare i giri in proporzione alla velocità il che un po' di decontrazione secondo me la toglie.

Infatti ripeto anche qui perché è molto simile quello che ho scritto in un altro 3d "impugnatura ballerina" e chiedo nuovamente conferma se sbaglio o no con la stretta nell'istante dell'impatto.

@alba77 ha scritto:A me questo problema non si è mai manifestato. Forse un po' quando ho la mano molto sudata quindi arriva in soccorso la magnesia liquida. Ancora più indispensabile per il servizio.
Quando palleggio al 60-70% della velocità mi accorgo che stringo di meno la racchetta e giustamente il gesto e ancora più decontratto.

Il problema ce l'ho invece sullo smash perché in quella posizione più che altro mi manca la forza per stringere a detta del maestro.

Vi chiedo se sono io a sbagliare ma in condizioni normali o spinte di velocità di palla appena prima di colpire mi accorgo che stringo la racchetta e dopo la rilascio. Me ne rendo conto soprattutto, quando devo giocare la volée e l'avversario sbaglia e manda a rete, nel momento in cui io faccio il gesto (ovviamente a vuoto) per colpire stringo di più - mi accorgo perché non c'è l'impatto con la palla da contrastare.
Forse ho imparato a stringere di più perché tante volta sulla volée di diritto la racchetta mi stava scappando, quindi tengo il polso più saldo e probabilmente stringo di più.

Sbaglierò?

E questo è per quanto riguarda la parte alta del corpo.

Io non ho mai saputo come fare questo anche con le gambe.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da kingkongy il Gio 27 Set 2012 - 20:26

I maestri "rubano" le racchette. Se non ci riescono...o si preoccupano o si arrabbiano....

Zyr.... Te possino!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da alba77 il Gio 27 Set 2012 - 20:35

A proposito, giocando una paartita di torneo nel pallone pressurizzato che tutto era strano a livello di controllo e l'avversaria pallettara delle migliori perché non semplicemnte alzava ma arrivava dappertutto e aveva un top e regolarità che non si potevano sfondare.

Allora alla fine mi era presa una grade frustrazione e ho cominciato a spingere anche facendo dei alcuni vincenti in modo davvero disumano per il mio modo di giocare. La decontrazione era scomparsa dalla mia testa e stringevo la racchetta o meno non lo so ma ci mettevo solo forza e tanta che trainava il braccio. Va bene per 2-3 punti ma sicuramente per il corpo è un suicidio. L'indomani in condizioni normali spingevo altrettando e tenendo la palla in campo stando più decontratta.

Succede anche ai migliori maestri dell'arte della scioltezza quando si arrabbiano, subiscono la frustrazione e perdono la lucidità di smarrire anche la decontrazione col risultato di palle sparate che rimbalzano sulla riga del servizio.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da alba77 il Gio 27 Set 2012 - 20:37

@kingkongy ha scritto:I maestri "rubano" le racchette. Se non ci riescono...o si preoccupano o si arrabbiano....

Zyr.... Te possino!!!

Io per esempio ho un grande istinto di sopravvivenza e conservazione di me e dei miei beni.
Non è possibile che uno col riflesso buono accorgendosene stringa volontariamente e impedisca il furto? Very Happy

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da marti il Gio 27 Set 2012 - 20:48

Ok.Alba e kk vi chiedo un favore.ciascuno di voi può visualizzare e descrivere un dritto e individuare il momento esatto in cui si deve decontrarre ?
Forse dite cose diverse ...oppure io ho capito male
(Vet se ci sei collabora pls)

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da alba77 il Gio 27 Set 2012 - 21:11

Marti,
secondo me KK e io stiamo dicendo la stessa cosa.
Ultimamente ho visto un mio video di pochi secondi.
Ho notato che addirittura tra un colpo e l'altro tendo a frullarmi il manico tra le mani. Era un allenamento con palle alte quindi intercorrevo molto tempo tra un colpo e l'altro, fatto sta che dopo colpito avevo fatto 5-6 giri.

Ogni tanto lo vedo fare ai pro e mi son sempre chiesta come facessero eppure lo facevo anch'io senza minimamente rendermene conto. Può darsi lo faccia anche in palleggio un pochino più tirati o in partita ma non lo so.. boh

Questo per dirti che sono decontratta dopo colpito. Quindi tengo appena la racchetta e vado a cercare la palla successiva, quando sta toccando terra io sono con l'apertura fatta, quindi finale ricerca di palla minuziosa mentre la palla sta salendo, ora tocca fare il movimento di accelerazione in avanti e sono ancora decontratta, mentre faccio lo swing a un certo punto e come se per l'inerzia o forse un automatismo che il polso forma i famosi 90° con l'avambraccio e il tappo punta la palla poi man mano l'avambraccio fa la pronazione per coprire la gialla all'impatto e il piatto è perpendicolare alla palla per incontrarla - ecco in quell'ultima frazione stringo con la mano e l'inerzia porta il braccio in avanti e la forza che impiego lo fa pronare per coprire il colpo.

Allora adesso le situazioni sono 2 - una quando si cerca il controllo e non si completa la chiusura. Io lo ritengo un errore ma su colpo da campione avevano detto che si può fare che ne so, se si cerca il passante di precisione e non serve la potenza... e qui che si tende a non disperdere l'energia accumulata ma anche l'accelerazione è minore.

la 2a situazione quando si colpisce pienamente e la racchetta ti sbatte sul braccio non dominate nel diritto o fa il giro sopra la testa più o meno completo oppure sbatte sulla schiena nel rovescio bimane, oppure se ti prendi per errore la gamba sinistra dopo il servizio son dolori. Se lo fai contratta ci tocchi appena alla gamba.
Appunto sbatte perché se tu continui a stringere dopo l'impatto la faresti frenare prima, invece mollando la stretta subito dopo aver accompagnato la palla che ha lasciato le corde ottieni l'effetto molla che prosegue per la sua inerzia di prima.

Spero di essere stata chiara ora.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da Veterano il Gio 27 Set 2012 - 21:12

Come ha detto King la decontrazione incomincia dall 'inizio,cioe 'dalla preparazione,e anche quando sei in attesa.Il giocare a tre dita ti aiuta a non stringere piu' di tanto la racchetta' e per forza giocare piu' devontratto.Ora il quanto stringere o meno e' una cosa che devi un po trovare tu.Una volta riuscivo a giocare totalmente decontratto e la mano in fase di impatto con la palla si metteva a posto da sola senza stringere piu di tanto,Poi dipendendo da cosa dovevo rigiocare qiesto stringere poteva aumentare o meno.Ma e' una cosa automatica e' una sensazione che devi sperimentare e poi fare tua.Prima di trovare la sensazione giusta mi sono messo li a sparare cesti,e centinaia di palle sui balconi dei vicini ne ho tirate non poche,pero un giorno magicamente mi e' uscita una cannonata incredibile,con la massima scioltezza e finalmente dentro il campo,e da li in avanti le cose sono andate sempre meglio.basta no farsi problemi e mettersi li a tirare anche se per le prime volte si va sui teloni.IL maestro in genere dice sempre di giocare con controllo,e sono daccordo,ma credo prorpio che senza queste sessioni di cannonaggio estemo non avrei mai imparato a gestire il meccanismo di scioltezza e decontrazione.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da Veterano il Gio 27 Set 2012 - 21:16

Lo stesso discorso vale per il servizo piatto.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da marti il Gio 27 Set 2012 - 21:28

Sessioni di cannonnaggio può'essere una grande idea vet !!!!!

Alba e'tutto piu' chiaro grazie

Io cerco di acquisire sensazioni quando colpisco perche'secondo me la decontrazione deve venire naturalmente è io x motivi che ignoro riesco ad arrivare a decontrarre costantemente solo col rovescio (sia braccia che gambe)mentre gambe e braccia non sono decontraatte col dritto perché'e' tutto costruito

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da alba77 il Gio 27 Set 2012 - 21:46

Esatto Vet, come dici tu. A me una cosa non riesce e io provo e riprovo quando un giorno come per incanto ce la faccio e da lì riesco a ripeterla raramente e man mano sempre di più ma in quelle poche volte ma provo la sensazione giuta e pian piano diventa un automatismo.

Infatti stringere più o meno a me viene automatico in funzione a come reputo la palla in arrivo. Tutt'ora se esagero con la decontrazione capita di non coprire bene la palla e parte il missile sul telone Very Happy

Ma come si fa a decontrare le gambe?

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da marti il Ven 28 Set 2012 - 16:55

@alba77 ha scritto:

Ma come si fa a decontrare le gambe?

domanda da un mioione di dollari, alba.

a me è stata fatta notare una cosa nel mio modo di giocare: nel rovescio (colpo per me assolutamente naturalle) il mio baricentro si abbassa, le mie gambe si piegano e anche dopo che ho colpito le gambe restano flesse, quasi rilassate.al contrario nel dritto (work in progress)le mie gambe una volta colpita la palla non sono piegate ma quasi sono stese, cosa che oltre che...esteticamente discutibile...appare del tutto controproducente perchè - mi è stato fatto notare - evdientemente in questa maniera trasferisco forza ma SOLO verso L'ALTO e NON anche in avanti.

la ragione del diverso comportamento delle mie leve - mi è stato detto - sarebbe squisitamente psicologica (e inconscia).siccome non riesco a trasferire energia col braccio alla palla faccio ricorso alle gambe ma in maniera del tutto forzata e alla fine controproducente proprio perchè non DECONTRAGGO; ho visto che mi succede sia in neutral che in open stance e ovviare, al momento, non è semplice

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da b52_ste il Ven 28 Set 2012 - 17:04

@Veterano ha scritto:Lo stesso discorso vale per il servizo piatto.

Ecco, io fino ad ora sono fermo al servizio, ma è già un buon inizio!!! Wink

(che poeta, ho fatto anche la rima jocolor )

Comunque, da quando ho cominciato a servire "in scioltezza" la palla va di là più forte, profonda e mi stanco la metà! Ora devo solo trasferire le sensazioni al dritto e al rovescio... study

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da Steno il Mer 17 Ott 2012 - 15:07

Poco fa guardando il match tra Mayer e Berankis è successa una cosa che non avevo mai visto finora..
Nel momento di impattare la palla durante il servizio Mayer ha letteralmente perso la racchetta..gli si è proprio sfilata dalla mano una volta che aveva impattato la palla..

Indice di decontrazione totale o cosa secondo voi?

Steno
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 99
Età : 30
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.09.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 3-3.5
Racchetta: Head IG Prestige S

Tornare in alto Andare in basso

Re: alleniamoci ... a rilassarci

Messaggio Da Veterano il Mer 17 Ott 2012 - 15:38

Decontrazione e mano sudata

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum