Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da SonicBackhand il Ven 21 Set 2012 - 2:11


PREMESSA:
Sembra la divina commedia..... se ce la fate ad arrivare fino in fondo vi ringrazio!!!!!


Ciao a tutti.
Leggo questo forum da mesi ormai e finalmente..... ho deciso di registrarmi.

Ho un problema.
Sono stato risucchiato nel vortice dei disperati alla ricerca del proprio santo graal tennistico.
In parole povere... non riesco a trovare un telaio.... MIO.
Sappiamo tutti che quando non senti tuo un telaio.... non giochi in confidenza e quando perdi è sempre colpa della racchetta o delle corde....

Dal prologo avrete capito il mio stato di disperazione.
Vi farò un breve riassunto della mia "carriera" tennistica.

La mia prima racchetta è stata una kblade tour.
Allora avevo 17 anni.
Mi ricordo il mio primo maestro esclamare.... "forza dai! spingi! dai con quel braccio"
Povero me, mi sembrava di combattere contro i mulini a vento..... sbracciavo a più non posso contro palline molle per un ora.... uscivo dal campo distrutto fisicamente....

Poi col tempo ho capito che giocare a tennis non è prendere a "pugni" una pallina.....
E più guardavo Re Roger in tv più mi convincevo che non servisse essere hulk, per colpire forte.

Insomma ora ho 20 anni e colpi da "terza", così i maestri mi hanno detto, ma sono inconcludente, sono troppo da tv.... continuo a forzare per chiudere prima possibile... e funziona... ma nel girone infernale dei 4^ categoria trovi di tutto. Anche vecchi disposti a uscire in barella dal campo pur di recuperarti la bombardata lungolinea........

Le mie racchette sono state, in ordine cronologico:

-Wilson kblade tour (cambiata dopo 1 annetto con la scusa della "poca potenza" e le innumerevoli stecche).

-Babolat pure drive gt (se la racchetta precedente è troppo tecnica.... perchè non affidarsi su una facile per vincere? Mai fatto errore più grande...... cambiata dopo 2 settimane di prova e palline sparacchiate ovunque.)

-Wilson blx sixone95 18x20 (Non mi dispiaceva affatto.... ma se non tirata a dovere diventava troppo incontrollabile e la sua rigidità cominciava a darmi dolorini...)

-Dunlop biomimetic 200 tour (comprata a pochissimo.... usata pochissimo... non mi piaceva la sensazione che mi dava all'impatto, troppo pesante da muovere... in generale non mi aveva affascinato, apparte la cromatura....)

-Head ig prestige pro (usata per molto tempo. Me ne sono innamorato, incordata con sonicpro a 25kg la prima volta.... poi incordata regolarmente con luxilon original a 23kg, poi pian piano mi ha entusiasmato sempre meno.... mi ha letteralmente stancato. Non sentivo più la palla... e la sua rigidità ad ogni modo non mi aveva mai convinto....)

-Head ig radical pro (ultima coppia di racchette acquistata. Mi ha attratto la pastosità del telaio ma tenere la palla in campo era una missione impossibile.... troppo potente per i miei gusti e poco stabile durante scambi ad alto ritmo. Non mi ha entusiasmato forse perchè abituato a telai più pesanti e più "controllosi".)



Al momento gioco di nuovo con kbladetour.
Mi trovo comunque bene, una racchetta che ti da la sensazione di "metterla dove vuoi".
Ti torna indietro quello che ci metti...

Il problema è che la blx blade tour, nuova versione è molto più rigida della versione kfactor...

In sostanza, vi riassumo il mio stile di gioco.
Colpi potenti da fondo campo, diritto potente con presa eastern, rovescio a una mano in top tirato (fan di gasquet).
Poche volee, solo quelle necessarie per chiudere il punto.
Prima di servizio piatta e seconda tirata con poca rotazione in kick...

Che altro?
Vi ho raccontato praticamente la mia vita.... Laughing

Al momento stavo considerando 2 possibili future racchette....

Head ig presige mid.
Ho provato una liquidmetal prestige mid XL di un amico..... è spettacolare, pastosa e potente vista la leva aumentata, ma ti da sempre la sensazione di controllo..... favolosa, ho solo paura che possa essere troppo difficile in partita, senza contare che la versione XL è INTROVABILE.
La versione normale potrei incordarla con multifilamento.... visto anche il mio stile di gioco poco arrotato...
Ma mi spaventano i 93" di piatto che a quanto pare in realtà sono 89!? (Letto da qualche parte in questo forum).

Yonex vcore 95d.
Questa giapponese mi affascina....
Ho sentito solo commenti positivi riguardo a questa racchetta... dovrebbe avere tutto quello che cerco, ho solo paura che sia troppo potente (visti i commenti) e non vorrei doverla tirare troppo, senza contare che se posso incordo poco....



Scusate la divina commedia ma sto veramente andando alla deriva....
Ho veramente voglia di costruire il mio gioco ma cambiare racchetta non mi aiuta.
Sono sempre più insicuro riguardo al mondo delle racchette e a volte mi sento dire, "quelli bravi giocano con qualsiasi racchetta e incordano con il filo da pesca".........

Non so che dire...
Qualsiasi consiglio da gente che se ne capisce più di me è BEN VOLUTO.

Scusate se vi ho tediato, spero di uscire da questo tunnel......... Evil or Very Mad


SonicBackhand
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 184
Data d'iscrizione : 21.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Six One 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da Crisidelm il Ven 21 Set 2012 - 11:12

Una Yonex troppo potente è quasi un ossimoro... Smile

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da SonicBackhand il Ven 21 Set 2012 - 11:40

@Crisidelm ha scritto:Una Yonex troppo potente è quasi un ossimoro... Smile
Bene, bene!
Anche se sono un ragazzo, ho gusti da..... vecchio.
Mi piacciono le racchette poco potenti, piuttosto pesanti, sui 320 grammi sarebbe perfetta, bilanciamento arretrato, piatto piccolo (95 in giù, se più grande non sento la palla) e... se posso cambio il manico sintetico con manico in cuoio. (Ho sentito di un certo Bosworth?......... Very Happy )

Io non so nemmeno cosa voglia dire Yonex.
Mi hanno parlato di qualità, telai stock tutti uguali, senza differenze di perso ne di bilanciamento, al contrario di head e varie.
Però non so cosa aspettarmi in campo!
La testa isometrica cambia veramente qualcosa?!
Hai mai provato la vcore 95d? la 97 nuova? la 89!?
(Cerco telai nuovi, niente rdis!....)

Brancolo nel buio....

SonicBackhand
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 184
Data d'iscrizione : 21.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Six One 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Ven 21 Set 2012 - 17:39

Mi dispiace dirtelo ma sei afflitto da" racchettite compulsiva di primo grado",ne uscirai lentamente ma ne uscirai.....quando ti accorgerai veramente come hai scritto nel titolo che la racchetta perfetta non esiste ma scoprirai che esiste un bravo maestro che non ti urlerà di spingere col braccio ma che ti farà capire che con il gesto tecnico corretto qualsiasi racchetta ingestibile diventerà docile al tuo gioco. Poi sarai tu che consapevolmente te ne farai una ragione e troverai una racchetta che a sensazioni positive ti farà giocare meglio(o meno peggio,come preferisci tu)....e qui entrerai nel vortice del cambio corde compulsivo :
mono ,multi,ibrido,budello,tensioni alte ,tensioni basse,piombo ,silicone etc......

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da SonicBackhand il Ven 21 Set 2012 - 19:00

@GIANLUINI DICA ha scritto:Mi dispiace dirtelo ma sei afflitto da" racchettite compulsiva di primo grado",ne uscirai lentamente ma ne uscirai.....quando ti accorgerai veramente come hai scritto nel titolo che la racchetta perfetta non esiste ma scoprirai che esiste un bravo maestro che non ti urlerà di spingere col braccio ma che ti farà capire che con il gesto tecnico corretto qualsiasi racchetta ingestibile diventerà docile al tuo gioco. Poi sarai tu che consapevolmente te ne farai una ragione e troverai una racchetta che a sensazioni positive ti farà giocare meglio(o meno peggio,come preferisci tu)....e qui entrerai nel vortice del cambio corde compulsivo :
mono ,multi,ibrido,budello,tensioni alte ,tensioni basse,piombo ,silicone etc......

Very Happy
Bel commento.
Sono caduto nel settore compulsivo del cambio corde, da quando ho comprato un'incordatrice.... Alla ricerca della corda perfetta ehehe ma devo dire la verità, dopo varie prove con corde quali alu power, sonic pro, pro red code, black code, poly power pro, m2, original..... mi sono innamorato di queste ultime.

Corde capaci di darmi sicurezza.... e guarda caso solo in calibro 1.30, calibro che amo, perchè non troppo reattivo.


Cooomunque ritornando al discorso racchette, sarei veramente tentato dalla prestige mid.
Ha tutto quello che cerco.... Rigidità non troppo alta, feeling con la palla, controllo assoluto....
Io frusto da fondo con entrambi i fondamentali, mi manca un po' di brillantezza con le gambe, ma ci sto lavorando...
Però mi spaventa quel piatto...... sono capace di giocare bene con blade tour che è un 18x20 93".....
Ma dicono che prestige mid sia una delle più difficili in circolazione... mi spaventa... non vorrei comprare una racchetta per poi ritrovarmi a steccare in continuazione.

Visto che il 2013 è il mio anno ed ho intenzione di accumulare vittorie su vittorie, scendere in campo a sprecare un telaio del genere contro salumieri vari e palletari mi sembra stupido.

Per quello prendevo in considerazione altre racchette.

In definitiva le opzioni sarebbero queste:
Prestige ig mid incordata in full con un multi.
Yonex vcore95 da testare.
Head radical pro da appesantire sul manico per contrastare la troppa potenza, guadagnerei in controllo? 10 grammi nel tappo e manico in cuoio.

Bohhhhh sono sempre più confuso....

SonicBackhand
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 184
Data d'iscrizione : 21.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Six One 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da verdasco93 il Ven 21 Set 2012 - 19:08

e perché non una Ig Prestige Mp, rispetto alla Pro è meno rigida e ha più controllo per via dello schema 18x20, peso consistente di 320gr, ma molto maneggevole grazie al bilanciamento al manico. Se ti piace fare un gioco spettacolare e provare sempre il bel colpo potrebbe piacerti. Non ti devi preoccupare della potenza, se la sai gestire bene (e se dici di avere colpi da terza non dovresti avere problemi) è come un telecomando...

verdasco93
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 23
Data d'iscrizione : 20.05.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: 2 Head Ig Speed Mp 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da SonicBackhand il Ven 21 Set 2012 - 19:26

@verdasco93 ha scritto:e perché non una Ig Prestige Mp, rispetto alla Pro è meno rigida e ha più controllo per via dello schema 18x20, peso consistente di 320gr, ma molto maneggevole grazie al bilanciamento al manico. Se ti piace fare un gioco spettacolare e provare sempre il bel colpo potrebbe piacerti. Non ti devi preoccupare della potenza, se la sai gestire bene (e se dici di avere colpi da terza non dovresti avere problemi) è come un telecomando...

Grande consiglio!
Mi hai praticamente letto come giocatore... Razz
Mi manca un po' di solidità in più per fare il salto di qualità eheh

La cosa che non mi convince è il piatto 98.....
Mi ricordo di aver provato la prestige mid da un mio maestro, io gli diedi la prestige pro.
Che differenza!
Nonostante fossero due prestige, ed entrambe incordate con un "banale" monofilamento della xtennis, molto rigido.... con la sua sentivi proprio la pallina durante l'impatto e ti dava anche la sensazione di tirare più forte....
La mia era una tavola messa a confronto.... gli avrei proposto lo scambio Sad

Il 18x20 cambierebbe qualcosa?

Comunque potrei pensare di provarla, grazie per l'imput cheers


SonicBackhand
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 184
Data d'iscrizione : 21.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Six One 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da verdasco93 il Ven 21 Set 2012 - 21:04

Ti capisco, anche io tendo ad essere quel tipo di giocatore, anche se non ho colpi da terza categoria, al massimo me la posso giocare con un 4.3 quando sono a posto...
La Pro è la più rigida tra le Prestige, la Mp è più simile alla Mid come rigidità. Magari avevi teso troppo le corde oppure erano vecchie, anche questi fattori influiscono sul modo in cui senti il piatto corde. Il 18x20 aumenta il controllo e diminuisce la presa delle rotazioni. Comunque la Mp ha un piatto corde di 95" a tutti gli effetti, perché i 98" sono misurati tenendo conto del telaio, per lo stesso motivo la Mid non è un 93" ma un po' meno di 90"...

verdasco93
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 23
Data d'iscrizione : 20.05.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: 2 Head Ig Speed Mp 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da Crisidelm il Ven 21 Set 2012 - 22:01

La Tour 97 da 310gr l'ho provata, la Tour 89 l'ho presa, le mie racchette preferite hanno piatto da 95 però la 95D effettivamente mi manca da provare. Sono tutte racchette tecniche ma non impossibili, richiedono buone gambe e timing sulla pallina, si adattano a più stili di gioco.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da altivec il Dom 23 Set 2012 - 17:53

scusate ma questo passo è bellissimo...

ma nel girone infernale dei 4^ categoria trovi di tutto. Anche vecchi disposti a uscire in barella dal campo pur di recuperarti la bombardata lungolinea

anche io sto cercando una racchetta "mai"... hai tutta la mia solidarietà!
spero di non entrare anche io nella spirale della sindrome da racchettite compulsiva !

altivec
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 22.07.12

Profilo giocatore
Località: Molise
Livello: ITR 3.5
Racchetta: YONEX EZONE DR 98 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca della racchetta che non esiste.... Help...

Messaggio Da spalama il Dom 23 Set 2012 - 20:04

Inutile incartarti con telai cosi' complicati.

Si la palla la senti di piu', hai colpi da terza ma non sei un terza, te la devi sudare con i quarta e ti definisci inconcludente.

Ti serve qualcosa di piu' semplice dei telai su cui hai girato fino ad oggi, escludendo la Pure Drive.

Io mi costruirei il gioco consistente con un telaio che ti consente un po' tutto, e guardando i pro atp, magari potresti pensare alla Prince Exo3 Tour se vuoi qualcosa di sottile, flessibile e non potentissima, oppure la Head Extreme Pro se vuoi una potente rigida all around che customizzata potrebbe diventare letale, o ancora in casa Yonex prova la nuova Vtour 97.

Lascia perdere prestige, blade tour, e sorelle, non te le puoi permettere se il tuo problema e' che sei inconsistente.

Si ci fai tre colpi da televisione e poi quando vai a stringere la mano all'avversario ti accorgi che le palle al giudice arbitro le porta lui e tu hai perso.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum