Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

split step esecuzione e ...coordinazione

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da marti il Gio 6 Set 2012 - 11:03

in questo periodo in lezione/allenamento sto facendo un grande lavoro per piedi/gambe (oltre al coinvolgimento delle anche di cui si è parlato)

in particolare si sta lavorando molto sullo split step, il saltino che precede la ricerca della palla e sulla cui disamina vi rimando alla mitica raccolta di wic-satrapo.

la difficoltà più grande e sulla quale sto lavorando è la coordinazione tra esecuzione dello step e e esecuzone del colpo dell'avvresario:il saltino va eseguito poco prima che l'avversario colpisca. ho fatto diverse esercitazioni per allenare questo aspetto e ho notato che "costringersi alla coordinazione dello split step comporta diversi vantaggi:

1)i piedi saranno sempre attivi e pronti alla ricerca della palla

2)ricerca della palla più immediata (io tendo a non tagliare per via diagonali mente con lo split step tendo a trovare "la strada più breve")

3) aspetto importantissimo:mi costringo a vedere quello che fa l'avversario (spesso guardo la palla ma non il mio avversario) e quindi ad intuire quello che farà

vi chiedo chi di voi sta lavorando su questo aspetto, come lo state allenando e quali esrecizi state facendo.conoscete dei video utili?

io vi segnalo questo che a partire dalla metà mostra quando e come lo split step vada coordinato con quello che fa l'avversario

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=dU6tm_gaqO4

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da giuntaman il Gio 6 Set 2012 - 11:18

sembra che curi in modo maniacale la tecnica, hai qualche video per vedere i risultati?

split/step? Shocked io dopo aver colpito in genere sto fermo a guardare dove va la pallina e cerco di capire se la prenderà l'avversario Very Happy
troppi anni di calcio, non imparerò mai a muovermi decentemente e fare meno fatica Sad

giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da alegio20 il Gio 6 Set 2012 - 11:23

Io lo split step lo faccio sopratutto a rete, magari dopo un attacco salgo a rete e TAC, split step e sono pronto! Devo dire che la mia coordinazione a rete è migliorata tanto da quando lo eseguo..
A rete lo effettui anche tu?
Da fondo campo mi è stato insegnato ma non me lo ricordo mai! Accidentaccio a me! dato che ne parli così bene( e che a rete a me è servito davvero molto) proverò a farlo anche da fondo campo..
E vedremo che succede! Smile

alegio20
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 509
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da marti il Gio 6 Set 2012 - 11:32

no giuntaman non curo in maniera maniacale la tecnica.però mi piace approfondire gli aspetti.anche il tennis dei pro ora lo guardo in maniera diversa, più clinica e forse amo questo sport ancora di più.

non è detto che tutte queste mie disamine mi portino a chissà quali miglioramenti però io mi diverto e mi appassiono sempre più. e poi pwer molte cose mi affido anche all'istinto lasciando perdere la tecnica.

torno allo split step: effettivamente a rete alegio non lo faccio o meglio provo a farlo qualche volta quando attacco e vado a rete ma non sempre. dovrei farlo anche qaundo gioco il doppio e sono a rete e invece sono fermissima e mi muovo solo quando ormai la palla è uscita dalle corde dell'avversario

a fondo campo invece mi viene più naturale e mi aiuta davvero nella ricerca della palla, riesce a darmi ritmo ma solo se riesco a coordinarlo con quello che fa l'avversario

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da alegio20 il Gio 6 Set 2012 - 11:47

A me a rete ha aiutato molto, mi ha reso più pronto e attento col risultato che chiudere le volè adesso mi è molto più facile e riesco a piazzare la palla con maggiore facilità.
Io proverò sicuramente a farlo da fondo campo.. Magari chiedendo al maestro di punzecchiarmi quando non lo faccio.
Comunque penso che curare la tecnica sia importante, magari nessuno di noi è un Federer o un Djokovic però non vedo perchè anche noi non si debba lavorare sulla tecnica per migliorare il nostro tennis.
Poi ti diverti di più a mio avviso.
Marti, concordo con te quando dici che adesso guardi il tennis dei pro in maniera diversa.. Anche io lo faccio e magari capisco perchè a volte sbagliano e qualcosa finisco anche con l'impararlo.
Smile

alegio20
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 509
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da marti il Gio 6 Set 2012 - 11:53

domani sera ho in programma un doppio (non esdattamente il mio sport preferito ma mi serve) proverò ad adottare lo split e vedere come va.

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da alegio20 il Gio 6 Set 2012 - 12:00

Anche io disdegno il doppio...

In bocca al lupoo!!!

alegio20
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 509
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da Veterano il Ven 7 Set 2012 - 14:37

Molto bene marti,il tennis si gioca con i piedi.........lo split step e' fondamentale se vuoi migliorare,e va fatto sempre,a parte alcune occasioni.....pero' vedrai che ottimizzando lo step e di conseguenza il footwork in generale vedrai che i risultati arriveranno.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da Simo91Bs il Ven 7 Set 2012 - 14:46

Ci sto lavorando parecchio anche io. Cerco sempre di obbligarmi a farlo e noto con piacere che quando lo eseguo correttamente (poco prima che l'avversario impatti la pallina) poi sono molto più rapido ad arrivare sulla palla ed il colpo in generale migliora parecchio. Purtroppo non sempre lo faccio, oppure lo faccio troppo presto o troppo tardi Sad
Spero che insistendo riesca a farlo diventare un automatismo in modo da non pensarci più (come mi è successo con l'impugnatura).

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da giuntaman il Ven 7 Set 2012 - 15:00

ma quando siete in ritardo, in uno scambio concitato e vi ritrovate a colpire la pallina alla disperata per esempio, andate sempre verso il centro del campo dopo il colpo?

Non vi capita mai di fermarvi a guardare dove va la vostra pallina (specie perchè non siete sicuri che passi la rete o che vada in campo)?



giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da alegio20 il Ven 7 Set 2012 - 16:12

@giuntaman ha scritto:
Non vi capita mai di fermarvi a guardare dove va la vostra pallina (specie perchè non siete sicuri che passi la rete o che vada in campo)?

A me capita soprattutto quando tiro un bel rovescio lungolinea... Rimango lì a guardarlo compiacendomi di quanto son stato bravo...
(E poi magari l'altro ci arriva e mi impallina in diagonale... Ma io avevo tirato un gran rovescio!! )

alegio20
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 509
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da giuntaman il Ven 7 Set 2012 - 16:14

@alegio20 ha scritto:
@giuntaman ha scritto:
Non vi capita mai di fermarvi a guardare dove va la vostra pallina (specie perchè non siete sicuri che passi la rete o che vada in campo)?

A me capita soprattutto quando tiro un bel rovescio lungolinea... Rimango lì a guardarlo compiacendomi di quanto son stato bravo...
(E poi magari l'altro ci arriva e mi impallina in diagonale... Ma io avevo tirato un gran rovescio!! )

si si.. anche in quel caso, anche quando son convinto di aver fatto un gran colpo, anzichè seguirlo magari a rete per chiudere in caso di risposta lenta mi fermo a contemplare la pallina che viaggia.... Suspect

giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da b52_ste il Ven 7 Set 2012 - 16:52

@giuntaman ha scritto:ma quando siete in ritardo, in uno scambio concitato e vi ritrovate a colpire la pallina alla disperata per esempio, andate sempre verso il centro del campo dopo il colpo?

Non vi capita mai di fermarvi a guardare dove va la vostra pallina (specie perchè non siete sicuri che passi la rete o che vada in campo)?



Noooo praticamente mai! Se comincio anche a non correre e non rientrare al centro, il mio tennis già povero di per se perde l'unico punto di forza! Smile

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da marti il Ven 7 Set 2012 - 17:00

anch'io spesso anticipo un pò troppo lo split step e a volte me ne rendo conto e rischio di fare 2 salti anzichè uno...insomma un canguro!!!!

vi chiedo - chiedo specialmente a veterano - essendo il motivo per cui ho aperto questo 3d, se esistono esercitazioni per arrivare a coordinare lo split con il movimento dell'avversario in modo da non anticiparlo (per ritardarlo)

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da alain proust il Ven 7 Set 2012 - 17:02

@Veterano ha scritto:lo split step e' fondamentale se vuoi migliorare,e va fatto sempre,a parte alcune occasioni.....
Che sono?
E io che cerco di fare lo split step persino al cambio campo...

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da Ziryab il Ven 7 Set 2012 - 17:04

Per non parlare delle palle che si lasciano correre perché "tanto va fuori" e finiscono puntualmente sulla riga :_( Cattive abitudini dure a morire...comunque tornando al topic, lo split step è anche il mio assillo del momento. Non c'è proprio verso di tirar fuori colpi decenti senza un buon footwork e lo split step è il classico bandolo della matassa.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Set 2012 - 17:22

Marti bella.... Lo split è ritmo: più lo scambio è veloce e più anticipi la fase aerea.
...e se è ritmo...canticchia, tieni il tempo.

Due consigli:
1) trovare un giusto compromesso con l'elevazione...non puoi pensare che lo split step sia una serie di salti da watussi...
2) un conto è lo split sul servizio e un altro è quello "ordinario".
- Sul servizio è un salto con il peso in avanti per "aggredire" la palla.
- Quello ordinario deve essere "verticale", perché deve tener conto anche degli spostamenti in avanti e indietro. Pertanto, se sei in avanti...finisci di esser presa in controtempo se devi arretrare.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da Ziryab il Ven 7 Set 2012 - 17:40

Ho notato che i pro nella risposta al servizio hanno una procedura particolare: partono a piè pari, fanno un passo in avanti per dare lo split atterrando nuovamente a piè pari. È una procedura standard o dipende dalla situazione?

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da marti il Ven 7 Set 2012 - 17:45

come sempre disamina interessante kk!!

si. mi è stato fatto presente:lo split sul servizio (che ho modificato perchè prima lo facevo partendo da dietro come una sorta di corsa in avanti e poi salto e ora ho semplificato) è una proiezione un "andare incontro" alla palla per impattarla, riducedno preparazione del colpo e trasferendo peso in avanti;lo split nello scambio è ben diverso; è come dici tu ritmo dello scambio, un pò una sorta di amicone che dice alle gambe "hei ragazze state sveglie...!!!vamosss";

penso allo split come una sorta di punto esclamativo che si interpone fra i colpi:non so se rendo l'idea.

è vero quello che dici:non è il salto del canguro, anzi vendedo i pro mi accorgo che spesso è quasi accennato specie se il ritmo è alto e magari non si comanda il gioco)

però lo split c'è sempre a volte sembra quasi una pausa e comunque armonizza il footwork e lo aiuta.

ora però il mio problema è di timing rispetto a quello che fa l'avversario.

un pò come agli albori ho avuto problemi con il timing sulla palla (l'atletica non mi ha aiutato avrei dovuto fare il volley!!!!) ora, superati quelli, ho problemi di timing con lo split. per questo chiedevo se c'è un modo per aiutare la coordinazione

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da Veterano il Ven 7 Set 2012 - 18:46

Prova ad esercitarti con il mini tennis,e fai sempre lo step,esercizi ce ne sono diversi ma alla fine e' solo questione di prendereil tempo e di regolare il tuo salto,come dice king.Si possono fare anche esercizi senza palla,ma sono di una noia bestia.....prima di farli pero io ti suggerirei di continuare a seguire il tuo normale percorso e sopratutto in un palleggio nel mini tennis.Comunque non preoccuparti meglio in anticipo che in ritardo...

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da marti il Ven 7 Set 2012 - 20:35

Meglio in anticipo che in ritardo.....
Grazie vet domani 30 minuti di pittino!!!!!!!

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da Veterano il Ven 7 Set 2012 - 20:44

E se mi fai trenta minuti di pittino altro che split step eh eh eh

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Set 2012 - 20:48

Hahahaha Marti, ti chiameranno Mrs. Parkinson... Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da marti il Ven 7 Set 2012 - 21:54

Con un'amica a volte facciamo 15 min di pittino con diversi esercizi giocando una,solo lungolinea e l'altra solo incrociato (in realtà' dovremmo allenarsi giocando entrambe al volo)
Mi concentrero' sullo split

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: split step esecuzione e ...coordinazione

Messaggio Da alba77 il Lun 10 Set 2012 - 19:30

Ma che bel argomento Marti.
Io dello split step lessi e approfondii qui sul forum, forse più di un anno e mezzo fa.
Vidi proprio quel video di FYB e un altro che non ricordo quale sia.

All'inizio mi scordavo di farlo, ne eseguivo uno ogni 10 colpi poi man mano è diventato automatico. Io lo faccio e basta, mi dà la giusta sicurezza e mobilità e non mene rendo più conto di farlo. A volte mi viene il dubbio se non me ne dimentichi ma mi accorgo le volte che l'avversario stecca o che mi prende in contropiede che lo sto eseguendo.

E qui sorge il mio dubbio - temo di eseguirlo un po' bassino e non con le gambe molto larghe (sono sulla larghezza spalle ma temo non oltre che mi posiziono in risposta al servizio)

Qualche giorno fa ho preso uno spunto da Murray vedendo una sua inquadratura da dietro in risposta al servizio. Era una partita più "facile" nella quale da buon risponditore (mi ci ritrovo perché è il mio punto forte) qual'è riusciva a essere aggressivo. Ho notato che partiva col piede sinistro più avanti, passetto in avanti, split-step abbastanza alto e un altro passo in avanti per andare incontro alla palla.
Ho provato a fare lo stesso all'ultimo torneo ricordandomi che andando più avanti verso la palla avrei dovuto anticiparla maggiormente e dare maggio rotazione - risultato - saltando più in alto ho più tempo per leggere la direzione della palla e sapere dove partire prima di toccare terra, questo rende più reattivi e risparmia passi inutili. Le risposte sono state pesanti e dentro il campo.
Poi durante lo scambio non lo faccio spesso alto - voi Vet e KK dite che è penalizzante? Rolling Eyes
Però a dir la verità osservandi i migliori PRO mi sembra che a volte lo accennino solo, ovvio è difficile capire i dettagli con la prospettiva della tv.

Anche nel doppio sotto rete pure se lo scambio è orientato a fondo io lo faccio e tante volte mi aiuta a entrare anche su palle un po' più difficili.
A volte esce una bella volée vincente, altre uno scandalo però io ci provo sempre e alla lunga questo mi ha aiutato e mi aiuta tuttora a migliorare.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum