Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Fabio FogniniIeri alle 23:13Poliwhirl
ZUS WEPEN XVen 21 Set 2018 - 22:37Turbolz
multifilo o double arVen 21 Set 2018 - 22:06pasky76
nuove Yonex VCORE Ven 21 Set 2018 - 20:35Eiffel59
Adidas Delta Club 2 Ven 21 Set 2018 - 20:23seneca85
Corde da Tennis ?Ven 21 Set 2018 - 19:52Eiffel59
Pure Drive vsVen 21 Set 2018 - 18:19Iron
Servizio in kickVen 21 Set 2018 - 16:38kingkongy


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
tennista97
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 269
Età : 20
Località : Noci (BA)
Data d'iscrizione : 01.02.12

Profilo giocatore
Località: Noci (BA)
Livello: 3.5 ITR /4.6 obbiettivo:7.0 ITR
Racchetta: Wilson prostaff 100

LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 1 Set 2012 - 13:31
Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti ho un dubbio da molto tempo! Tutti (99%) incordano con due tensioni differenti verticale/orizzontale io non sapendo cosa cambia incordo sempre entrambe allo stesso modo (22kg) sia le verticali che le orizzontali. Ora vi voglio chiedere se ad esempio si alza la tensione verticale cosa guadagno controllo,potenza o rotazione? Se aumento la tensione orizzontale cosa guadagno? scratch La prossima incordatura non la voglio fare 22kg sia verticale che orizzontale ma voglio cambiare però non so cosa aumentare e cosa diminuire! HELP! Sad

Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Lun 17 Set 2012 - 15:11
perchè, la Spiral rosa (Marco si rifiuta di inserirla a catalogo... Very Happy) come la vedi?

Peraltro, visto che il nostro fabbricante taiwanese ce ne me ne ha mandate alcune di campione nero metallizzato con spirale verde/arancione e bianco ottico con spirale rossonera non mi sorprendo più di nulla... Shocked
Crisidelm
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2478
Età : 43
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Lun 17 Set 2012 - 15:13
Gli effetti speciali si pagano a parte Wink
avatar
tennista97
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 269
Età : 20
Località : Noci (BA)
Data d'iscrizione : 01.02.12

Profilo giocatore
Località: Noci (BA)
Livello: 3.5 ITR /4.6 obbiettivo:7.0 ITR
Racchetta: Wilson prostaff 100

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Lun 17 Set 2012 - 19:08
Che avete contro i creativi? Embarassed Very Happy Verde rosa Smile poi come ibrido funziona veramente molto bene se avete una ps100 provatelo!Prima d'ora non credevo che il giusto mix di corde contasse cosí tanto ora é un altra racchetta e un altro Tennista cheers la palla é molto piú pesante!
avatar
bombarolo
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 06.11.17

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3/3
Racchetta:

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Mar 7 Nov 2017 - 21:58
@eiffel59 ciao puoi mica rispondere alla prima domanda , quella del tennista97 quella sulle differenze tra tensioni delle verticali ed orizzontali ....? Grazieeeeee
avatar
bombarolo
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 06.11.17

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3/3
Racchetta:

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Mar 7 Nov 2017 - 21:58
@eiffel59 ciao puoi mica rispondere alla prima domanda , quella del tennista97 quella sulle differenze tra tensioni delle verticali ed orizzontali ....? Grazieeeeee
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Mer 8 Nov 2017 - 8:56
Se guardi la prima risposta c'è già ben spiegato. Che si possa montare a tensioni pari è fattibilissimo, tranne che su telai particolari. Su altri (come certe Prince coi "buconi") può essere addirittura meglio tirar di più le orizzontali...
avatar
bombarolo
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 06.11.17

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3/3
Racchetta:

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Mer 8 Nov 2017 - 10:17
@eiffel59 grazie ok però a me interessava sapere se
Hai voglia di spiegarmi le differenze nel gioco tra controllo spinta ecc .....
Diciamo i vantaggi e svantaggi ......
Grazieeeeeeee
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Mer 8 Nov 2017 - 14:15
La domanda non è posta in modo corretto, in quanto 22/22 e 23/22  sono non solo differenti "per sé", ma anche in rapporto al telaio, come spiegato. Ergo, non esiste regola generale.
Peraltro dovrebbero essere considerati anche tipo di montaggio (4 nodi, 2 nodi classico, ATW) e qualità dello stesso. Comunque, ipotizzando  un montaggio perfetto e durezze del piatto identiche (che non è la stessa cosa della tensione...) un montaggio a tensione costante dà più stabilità -ed indirettamente precisione direzionale- mentre una differenziata più accesso alle rotazioni e tocco.
Quanto alla velocità di palla, dipende dal tipo, quando non addirittura dal modello, in questione.
avatar
bombarolo
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 06.11.17

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3/3
Racchetta:

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Mer 8 Nov 2017 - 14:25
@eiffel59 THANKS
avatar
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr & 100/300gr

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Gio 8 Feb 2018 - 16:17
@EIFFEL59
Per le tensioni..tralasciando i particolarismi tipo Jet system, che le orizzontali vadano tirate di più rispetto alle verticali è una c***ta non indifferente, visto che sono più corte ed appoggiano al lato meno stabile del telaio; mi sa che il tuo più che un incordatore è un montatore...

Volevo riprendere questa discussione relativamente al discorso del tensionamento orizzontali vs verticali, ho trovato più di una persona che fa incordare le orizzontali anche 2 Kg. in più rispetto alle verticali (telaio Babolat) asserendo, con la complicità del suo incordatore, di ottenere maggior controllo e tocco anche se a scapito dello sweetspot che sarà più contenuto.
Ma aldilà delle percezioni di gioco che si potrebbero ottenenere con questo sistema, mi chiedevo se non ci fosse il rischio di deformare il telaio allungando pericolosamente l' ovale in telai già di per sè più "delicati", visto che quando vengono incordate le orizzontali non si ha il sostegno dei 6 fermi a mantenere la forma dell' ovale.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Gio 8 Feb 2018 - 22:08
...come avevo appunto scritto nella frase che hai citato.

Io mi rifiuto di farlo se non specificamente richiesto (e con tanto di manleva di responsabilità... Suspect )

Punto primo -maggior controllo- può anche essere ma non con tutti i telai né con tutte le corde, i primi perché specie se molto frusti possono addirittura rompersi, le seconde perché aumentando di uno/due kg la tensione rispetto a quella di base si può arrivare a compattarne in maniera anomala la struttura in realtà "destrutturandole"...col risultato esattamente contrario.

Punto secondo -più tocco- può anche essere per le stesse ragioni ma, per semplice deduzione, non contemporaneamente (le due cose cozzano l'una con l'altra).

E poi con le Babolat non rischierei proprio... No
avatar
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr & 100/300gr

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 10 Feb 2018 - 9:13
E' anche vero che se non si presta attenzione all' allineamento delle orizzontali durante il tensionamento altro che 2 Kg. in più .....magari si arriva alla fine a tensione più bassa rispetto alle verticali  confused 
A proposito.. sulle Yonex avendo il piatto "isometrico" è più indicato incordare a tensione pari v/o ? ... sempre in full ovviamente..
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 10 Feb 2018 - 14:15
Non c'è un obbligo in quel senso. Si limitano a consigliare tensione pari per più controllo ed un kg meno le orizzontali per più spin.

Chiedono solo di non tendere mai per nessuna ragione di più le orizzontali, anche in presenza di una corda più morbida, ed al limite prestirare la stessa.
avatar
Lucasss
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 04.10.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: Help Me!
Racchetta: Yonex Ezone 98

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 0:20
Fino ad ora non ho trovato vantaggi, in un'incordatura full mono a 4 nodi, nel tendere le orizzontali più delle verticali. Piuttosto mi è risultato conveniente, in termini di resa in gioco, non differenziare le V dalle O.
In quali casi, considerando tipo di gioco e telaio in uso, optate per una tensione maggiore nelle orizzontali?
Dieghost
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 316
Età : 45
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 20.09.14

Profilo giocatore
Località: Napule uè uè
Livello: 4.4
Racchetta: Babolat Roddik (addio gomito),PK Ki5 (schifo), Wilson ultra 100(vorrei ma non posso), Yonex sv98.

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 2:13
@Eiffel59
Come da te suggerito dopo aver versato pupù sugli incordatori napulegni, ho trovato l unico incordatore irsa da queste parti.
Gli ho portato una yonex sv98 e dato carta bianca su un tiraggio di riferimento di kg22 con w revolve spin. Con mia sorpresa ha incordato un kg in più le orizzontali giustificando che nessuno mette in conto l attrito con le verticali nel montagio che compenserebbe il kg in più.
Ora scopro che yonex adirittura sconsiglia e magari ci perdi pure la garanzia..al di la che la maggior parte delle incordature vengono eseguite con verticali più tese...boh.
Lui asserisce che al di la di 4/5 errori grossolani da evitare, tutte ste pippe sulle incordature le trova esagerate..
Tra l altro una persona squisita.
Dieghost
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 316
Età : 45
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 20.09.14

Profilo giocatore
Località: Napule uè uè
Livello: 4.4
Racchetta: Babolat Roddik (addio gomito),PK Ki5 (schifo), Wilson ultra 100(vorrei ma non posso), Yonex sv98.

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 2:14
@Eiffel59
Come da te suggerito dopo aver versato pupù sugli incordatori napulegni, ho trovato l unico incordatore irsa da queste parti.
Gli ho portato una yonex sv98 e dato carta bianca su un tiraggio di riferimento di kg22 con w revolve spin. Con mia sorpresa ha incordato un kg in più le orizzontali giustificando che nessuno mette in conto l attrito con le verticali nel montagio che compenserebbe il kg in più.
Ora scopro che yonex adirittura sconsiglia e magari ci perdi pure la garanzia..al di la che la maggior parte delle incordature vengono eseguite con verticali più tese...boh.
Lui asserisce che al di la di 4/5 errori grossolani da evitare, tutte ste pippe sulle incordature le trova esagerate..
Tra l altro una persona squisita.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 7:50
spera che la racchetta sia giocabile, io l'unica volta che ho provato una cosa del genere non riuscivo a
superare la rete. l'attrito, semmai, ci sarebbe in modo reciproco, tra verticali e orizzontali.
quindi mi sembra una gran corbelleria
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 8:16
Yonex come ben sai "non impone" (ma al contempo "non gradisce"  Suspect ).

Ora, le cose più importanti sono che 
-ti trovi bene così
-non insorgano problemi sul telaio

Magari poi sul discorso delle "pippe mentali" non sono assolutamente d'accordo, perlomeno per rispetto verso il fabbricante: Yonex negli stage chiede almeno tensione pari ma favorisce un kg in più sulle verticali, accetta un prestretch sulle orizzontali in caso di corda più morbida ma non un sovratensionamento delle stesse. Quanto al discorso dell'attrito, le celle di carico del motore già ne tengono conto (perlomeno nelle macchine di fascia superiore) e la corretta tecnica di montaggio fa il resto.

Questo per dire che pur nel rispetto delle sue opinioni, l'incordatore si deve prendere la responsabilità per le sue scelte... Twisted Evil
avatar
Lucasss
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 04.10.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: Help Me!
Racchetta: Yonex Ezone 98

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 12:57
@Eiffel:
cortesemente, 
in quali casi, considerando tipo di gioco e telaio in uso, preferisci aumentare di un chilo le orizzontali rispetto alle verticali?
come scrivevo sopra, fino ad ora non ho mai trovato conveniente questa scelta, in termini di resa in campo, piuttosto in tal caso ho sempre preferito pari tensione tra V e O
(grazie)
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 13:43
Praticamente mai tranne che nelle O3/EXO3/ESP di Prince.
avatar
framan
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 437
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 14:10
@Eiffel59 ha scritto:Praticamente mai tranne che nelle O3/EXO3/ESP di Prince.

una volta mi raccontarono che il tuo avatar le tirava 2 kg in più perché gli dava più topspin, è vera la storia ?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 24 Feb 2018 - 14:39
Verissima e glie ne ho fatte a dozzine..però "lui" ha vinto 3 RG ed un Master..e cambiava corde ogni cambio palle (è stato uno dei primi se non il primo).

La ragione era nel particolare tipo di impatto grazie al quale riusciva ad arrotare anche colpendo dall'alto al basso (spesso) ma -ovviamente- costringeva a cambi di corda continui...ed a sostituzioni di telai "frullati" quasi altrettanto frequenti  Cool
Dieghost
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 316
Età : 45
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 20.09.14

Profilo giocatore
Località: Napule uè uè
Livello: 4.4
Racchetta: Babolat Roddik (addio gomito),PK Ki5 (schifo), Wilson ultra 100(vorrei ma non posso), Yonex sv98.

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 3 Mar 2018 - 11:47
Grazie della risposta e sopratutto si apre uno scenario interessante visto che ci sono molti incordatori amatoriali..
Si può dire che in caso di macchina di fascia non alta si debba tener conto dell attrito delle corde verticali nel montaggio delle orizzontali? Se si con quanto si comprenserebbe? 1kg? 1/2kg?
avatar
Mauro
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 661
Età : 53
Località : (Monza/Brianza)
Data d'iscrizione : 20.07.09

Profilo giocatore
Località: (Monza/Brianza)
Livello: Me la gioco con i 4.2 :-)
Racchetta: Yonex vcore 95D-Yonex RDX 500 HD

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 3 Mar 2018 - 13:34
Ma nel caso particolare con le Yonex per un gioco piatto e old style meglio differenziare o costante?Vero che costante che' più' controllo a discapito dello spin con le differenziate? :-) In particolare nel mio caso con multi Isospeed professional classic ora 21/20 4 nodi.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48961
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 3 Mar 2018 - 13:58
Se la tecnica di montaggio è corretta (weaving one ahead, feathering e preallineamento delle orizzontali prima della trazione) l'attrito è veramente minimo. Al caso mezzo chilo basta ed avanza pure, specie se il telaio non è proprio freschissimo. 
Quanto allo specifico "Yonex" per più controllo meglio pareggiare le tensioni. Ovviamente a discapito dello spin.
avatar
Mauro
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 661
Età : 53
Località : (Monza/Brianza)
Data d'iscrizione : 20.07.09

Profilo giocatore
Località: (Monza/Brianza)
Livello: Me la gioco con i 4.2 :-)
Racchetta: Yonex vcore 95D-Yonex RDX 500 HD

Re: LA TENSIONE DELLE CORDE VERTICALI/ORIZZONTALI

il Sab 3 Mar 2018 - 14:09
Grazie Mario :-)
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum