Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Test antidoping.

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Test antidoping.

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mer 22 Ago 2012 - 10:49

Promemoria primo messaggio :

Dalle nostre parti stanno comparendo test antidoping ai tornei... anche a quelli di quarta! In poche parole fate la vostra partita, indipendentemente dal risultato, venite chiamati, lasciate il vostro campione di urina e salutate. Voi cosa ne pensate? Io anche se la cosa puó sembrare eccessiva trovo sia giusta perchè di gente "malata ed astuta" se ne trova a bizzeffe nel ciclismo amatoriale vuoi che non ce ne sia anche nel tennis?

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso


Re: Test antidoping.

Messaggio Da capi il Lun 27 Ago 2012 - 20:33

Mah...secondo me non serve,il tennis è uno sport troppo tecnico perchè ci sia una presenza di doping tale da giustificare i controlli,inoltre penso siano poche le persone che si metterebbero a rischio praticando autotrasfusioni e roba del genere non seguite da un medico...

capi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 242
Data d'iscrizione : 01.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Head YouTek Radical MP custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test antidoping.

Messaggio Da abracadabra78 il Lun 27 Ago 2012 - 21:05

@capi ha scritto:Mah...secondo me non serve,il tennis è uno sport troppo tecnico perchè ci sia una presenza di doping tale da giustificare i controlli,inoltre penso siano poche le persone che si metterebbero a rischio praticando autotrasfusioni e roba del genere non seguite da un medico...
ehhhh....probabilmente allora nn ti e' ancora capitato di perdere alcune partite solo perche' eri cotto.......altrimenti nn la penseresti cosi'!a parita' di tecnica in genere vince chi regge di piu' fisicamente e alcune volte,pure chi e' piu' scarso tecnicamente ma sta meglio porta a casa le partite,ovviamente se nn c'e' una differenza abissale

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test antidoping.

Messaggio Da kingkongy il Lun 27 Ago 2012 - 21:54

Beh, Capi, se hai 16 anni e fai tennis agonistico, fa solo piacere la sicurezza con la quale escludi il doping dal tuo mondo.
Se avessi fatto qualche "distinguo" mi sarei preoccupato. Meglio così.
Il fatto poi che tu definisca il tennis uno sport "troppo tecnico" mi scalda il cuore: ultimamente ho solo visto volenterosi maratoneti con lo spessore tecnico di un pesce rosso. Grazie Capi, c'è vita nel cosmo!

Purtroppo, mi dicon che non tutti son così sicuri che non sian iniziate le prime "incursioni" di preparatori e santoni in camice bianco....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test antidoping.

Messaggio Da capi il Mar 28 Ago 2012 - 14:26

@kingkongy ha scritto:Beh, Capi, se hai 16 anni e fai tennis agonistico, fa solo piacere la sicurezza con la quale escludi il doping dal tuo mondo.
Se avessi fatto qualche "distinguo" mi sarei preoccupato. Meglio così.
Il fatto poi che tu definisca il tennis uno sport "troppo tecnico" mi scalda il cuore: ultimamente ho solo visto volenterosi maratoneti con lo spessore tecnico di un pesce rosso. Grazie Capi, c'è vita nel cosmo!

Purtroppo, mi dicon che non tutti son così sicuri che non sian iniziate le prime "incursioni" di preparatori e santoni in camice bianco....
Bhè sono lusingato Embarassed
Per quanto riguarda le incursioni dei "signori in bianco" nel tennis professionistico siano state quasi del tutto confermate,basti pensare all'"ovetto" di nole o alla "bolla" degli spagnoli,perchè se non sbaglio il processo è simile ad un'autotrasfusione...comunque sto andando OT perciò direi di parlarne nel topic dedicato ai professionisti

capi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 242
Età : 20
Data d'iscrizione : 01.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Head YouTek Radical MP custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test antidoping.

Messaggio Da capi il Mar 28 Ago 2012 - 14:35

@abracadabra78 ha scritto:
@capi ha scritto:Mah...secondo me non serve,il tennis è uno sport troppo tecnico perchè ci sia una presenza di doping tale da giustificare i controlli,inoltre penso siano poche le persone che si metterebbero a rischio praticando autotrasfusioni e roba del genere non seguite da un medico...
ehhhh....probabilmente allora nn ti e' ancora capitato di perdere alcune partite solo perche' eri cotto.......altrimenti nn la penseresti cosi'!a parita' di tecnica in genere vince chi regge di piu' fisicamente e alcune volte,pure chi e' piu' scarso tecnicamente ma sta meglio porta a casa le partite,ovviamente se nn c'e' una differenza abissale
Certo che mi è capitato ma credo che la percentuale dei giocatori che vogliono "migliorare" fisicamente sia così esigua da non giustificare(anche) la spesa dei controlli a campione...
Penso che la percentuale sia così bassa perchè è una pratica che richiede nella maggioranza dei casi un supporto medico di cui un giocatore di 4°a categoria non dispone,dato per "vero" che ci sino dei giocatori che vogliano mettere a repentaglio la PROPRIA salute.

capi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 242
Età : 20
Data d'iscrizione : 01.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Head YouTek Radical MP custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test antidoping.

Messaggio Da kingkongy il Mar 28 Ago 2012 - 15:54

Sai Capi, il problema non è la "complessità" del trattamento medico.
Il problema è raggiungere la "massa critica" e rendere il doping economicamente profittevole. Così è stato nel ciclismo semipro e amatoriale impegnato dove, se vedi gare in salita...ti fai delle serissime domande sulle minchiate scritte sui libri di medicina o sui programmi tv di scienza-divulgazione di Piero Angela...perché, sicuramente, il nostro cuore e i nostri muscoli vengono da Alpha Centauri e noi, mediamente, sviluppiamo la stessa potenza di una Cinquecento...

E cosa c'è in palio? Una coppettina e una medaglietta, non il Mondiale su strada. Il falò delle vanità arde sempre forte e vigoroso in ogni sport dove è l'individuo, il singolo ad esser celebrato.

E se si raggiunge la "massa critica", ovvero un buon livello di domanda...l'offerta è un attimo crearla. Ed è un attimo arrivare al pericolosissimo doping fai-da-te.

E' per questo che se la FIT ha un solo soldo bucato fa benissimo a instaurare un clima di controllo e deterrenza.
Non so tu sei un Terza o un Seconda...ma credimi, arriveranno i santoni...eccome. E i "tennisbabbi" sono forse più pericolosi di loro: sono loro la "domanda" di mercato.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum