Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da felipe il Lun 13 Ago 2012 - 18:41

ma come sta questo fatto?

guardavo adesso i pesi delle nuove Speed 2013...

la Speed Pro peserà 315 grammi nuda (piatto 100)..

ma perché le case continuano ad alleggerire i telai? Di questo passo dove arriviamo?

Qual'è la legge fisica?

Considerato il fatto che la pallina pesa sempre uguale, ci dovrebbe essere una formula che ci dovrebbe dire (prendendo come esempio un uomo di corporatura media) quanto deve pesare l'attrezzo per poter esprimere la massima potenza...

eppure i pesi continuano a diminuire...

com'è sto fatto?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da doppiofallo il Lun 13 Ago 2012 - 19:02

Felipe tieni conto che da 315 di partenza (che poi non sono mai giusti ma sempre sballati), gli metti 18 di corde, 2 di antivib 6/8 di grip e ti trovi gia a 343 grammi. Per una racchetta 340 e passa grammi non sono pochi. Calcola poi che la rigidità influisce sulla potenza e che alcune WTA usano telai che finiti arrivano a 350 grammi circa. Per tutti gli altri (come noi) 340 già è un bel peso. Se pensi che io sono passato da una versione della head di 315 grammi ad una di 300 e ne ho tratto benefici enormi ... sono alto 1.80 x 75 kg e gioco da 24/25 annetti ormai , il braccio comunque è allenato intendo... ho provato a giocare con una head di 355 grammi ben bilanciata , la prima oretta facevo i fossi a terra, poi via con l'acido lattico ed i movimenti che rallenatavano, ho riposato quella , ho ripreso le mie che stanno intorno ai 335 grammetti... una piuma, mi sono RIdivertito come un pazzo.
Calcola infine che un peso più ridotto di partenza ti lascia un pò di spazio ad eventuali aggiustamenti. Il discorso che fai tu sulla massa della pallina che incontra la massa telaio è giusto, un amaggiore massa da , o meglio restituisce maggiore potenza per maggiore stabilità, ma poi bisogna pure muoverla "in tempo" sulla pallina prima di arrivare tardi ed aprire troppo l'angolo... e la pallina va fuori.
Meglio secondo me partire più leggeri ed appesantire man mano che si diventa più potenti fisicamente...credo che le case stiano facendo un discorso che in parte fanno per i pro, ossia forniscono dei telai che di partenza sono superleggeri (più di quelli in commercio) e che poi ai alcuni casi arrivano con silicone ed altro a pesi mostruosi.
Per il fattore corporatura o formule relative che dicevi tu, non saprei, credo che dipenda dalle fibre muscolari del braccio, tutte o quasi (Serena wiliams esclusa) le WTA hanno dei fisici asciutti e minuti, ma usano alla peggio, telai che pesano quanto i nostri ... quindi denotano un allenamento del braccio ovviamente... superiore
Ciao Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da kingkongy il Lun 13 Ago 2012 - 19:08

Peso del braccio / peso pallina (56 g.) = peso ottimale racchetta

Pero' non ditelo a Mario che mi prende in giro sul "svita-avvita" del braccio.... Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da felipe il Lun 13 Ago 2012 - 19:18

grazie delle risposte che mi illuminano un poco,

ma anche dieci anni fa i pro giocavano con telai di quasi quattro etti, evidentemente si pensava che quel peso fosse il migliore per loro, adesso anche tra i pro i pesi sono scesi verticalmente,

mi sembra una tendenza generalizzata.. però il peso della pallina rimane uguale!!!!

ci dovrebbe essere un punto di equilibrio dal quale non discostarsi.. evidentemente non lo si è ancora raggiunto?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da Crisidelm il Lun 13 Ago 2012 - 19:19

Credo che il peso minore aiuti (o meglio, renda più facile e meno faticoso) il movimento per il topspin. Purtroppo il tennis con aperture ampie e chiusure di colpo "classiche" è ormai al tramonto. Ora aperture ridotte all'osso, dal basso verso l'alto, a spazzolare la pallina: un peso maggiore non aiuta tutto questo...

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da felipe il Lun 13 Ago 2012 - 19:20

@kingkongy ha scritto:Peso del braccio / peso pallina (56 g.) = peso ottimale racchetta

Pero' non ditelo a Mario che mi prende in giro sul "svita-avvita" del braccio....





ecco intanto ho capito quale sarebbe la regola fisica...

ora basta svitare il braccio...

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da nw-t il Lun 13 Ago 2012 - 19:20

@kingkongy ha scritto:Peso del braccio....
Giocate con il braccio che impugna la racchetta completamente depilato...ascella compresa...guadagnate grammi...Smile

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da felipe il Lun 13 Ago 2012 - 19:21

@Crisidelm ha scritto:Credo che il peso minore aiuti (o meglio, renda più facile e meno faticoso) il movimento per il topspin. Purtroppo il tennis con aperture ampie e chiusure di colpo "classiche" è ormai al tramonto. Ora aperture ridotte all'osso, dal basso verso l'alto, a spazzolare la pallina: un peso maggiore non aiuta tutto questo...





è questo il nodo della questione allora?

Infatti ci sono ragazzini under 16 o 18 che tirano fiammate con telai piuma... i prossimi pro giocheranno con telai ancora più leggeri?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da felipe il Lun 13 Ago 2012 - 19:23

io non capisco...



il peso della pallina rimane il solito!!! capirei se abbassassero tutte e due i pesi (sia della racchetta che della pallina)..

ma così... dove arriviamo?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da Crisidelm il Lun 13 Ago 2012 - 19:26

Col topspin esasperato, l'inerzia di una racchetta non serve sia alto, anzi: conta più che altro la velocità del braccio nel movimento, per dare più RPM alla pallina.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da kingkongy il Lun 13 Ago 2012 - 19:28

Lo swing classico aveva aperture ampie e traiettorie circolari. Pertanto era più facile superare l'inerzia e accelerare la racchetta. Lo spin era comunque ottenibile, nonostante piatti corde ridotti, fitti e dallo Sweet spot striminziti.
Ora, la velocità di palla impone caricamenti strettissimi, si gioca in open o neutral stance e si ha poco spazio per accelerare. Il momento d'inerzia e' l'unico vero ostacolo oggettivo che deve superare il tennista oggi ...come 35 anni fa!
I materiali rendono possibili soluzioni legate alla stabilita' torsionale e al piatto corde disponibile, alla capacita' di imprimere rotazioni alla palla ...ma la gravita' e' un problema. Lo diceva anche Newton... Le racchette, ora, stanno dimagrendo, favorendo la velocità di accelerazione (piu' che di rotazione).
Vedremo... Come ho già detto altrove, secondo me ci saranno cambiamenti anche nel gioco.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da Crisidelm il Lun 13 Ago 2012 - 19:31

Certo, anche i nuovi materiali che riescono a restituire più energia con un peso specifico minore contano.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da felipe il Lun 13 Ago 2012 - 19:39

Crisidelm: cos'è l'RPM?

King: cosa vuol dire che il momento d'inerzia è l'unico ostacolo del tennista di adesso come di una volta?



siate seri ragazzi che la Head aspetta da noi indicazioni per modificare le sue prossime uscite

sanno di molto come fare le racchette alla Head!!!!

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da abracadabra78 il Lun 13 Ago 2012 - 19:42

@Crisidelm ha scritto:Col topspin esasperato, l'inerzia di una racchetta non serve sia alto, anzi: conta più che altro la velocità del braccio nel movimento, per dare più RPM alla pallina.
sono d'accordo,diciamo che ci vuole un giusto compromesso tra maneggevolezza e stabilita',per me e' piu' importante la prima ma cerco di "aggiustarla" con un po' di piombo in testa sicuramente e se serve al manico,mi rimangono cmq racchette maneggevoli e ci gioco decisamente meglio....poi per chi ha il braccio e la tecnica meglio racchette un po' piu' pesanti

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da felipe il Lun 13 Ago 2012 - 19:46

ma perchè la mia ulteriore domanda è questa:

uno vuol comprare una racchetta agonistica, mettiamo caso una prestige,

dovrebbe già essere di per sè la migliore unione di stabilità, potenza etc.

non ci dovrebbe essere bisogno di aggiungere peso perchè se un ingegnere la fatta così (per un agonista) un motivo ci sarà...

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da kingkongy il Lun 13 Ago 2012 - 20:24

King: cosa vuol dire che il momento d'inerzia è l'unico ostacolo del tennista di adesso come di una volta?

Allora Felipe, i telai hanno fatto passi da gigante, la tecnica si e' evoluta ma la fisica e' rimasta la stessa.... Un momento d'inerzia (SW ) di 350 punti e' lo stesso oggi di 35 o 100 anni fa: si fa una fatica bestia a mettere in moto una racchetta così!!!
Immaginati giocarci a rete o rispondere d'anticipo a un servizio a 200 km/h... Più chiaro ora??

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da felipe il Lun 13 Ago 2012 - 20:44

si più o meno..

e l'RPM cos'è?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da abracadabra78 il Lun 13 Ago 2012 - 20:56

@felipe ha scritto:si più o meno..

e l'RPM cos'è?
i giri della pallina al minuto

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da kingkongy il Lun 13 Ago 2012 - 21:02

Ok Felipe, allora hai capito perché i pesi (le masse inerziali) delle racchette diminuiscono ?

Nw-t ... Mi son schiantato dal ridere all'idea del set up con ceretta...!!!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da nw-t il Lun 13 Ago 2012 - 21:21

@kingkongy ha scritto:

Nw-t ... Mi son schiantato dal ridere all'idea del set up con ceretta...!!!!!
King...a parte le battute x fare 2 risate...quì la gente NON VUOL CAPIRE che x giocar bene con queste VELOCITA' di palla attuali (come diveva il mio ominimo Luca ma Carboni...) CI VUOLE UN FISICO BESTIALE....lavorate su quello..in toto gambe e bracci...vedrete che di grammi ne parlere MENO....Smile ...poi se sapete poco...c'è poco da fare...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da Ospite il Lun 13 Ago 2012 - 21:38

ma come fanno a giocare i pro con racchette leggere? E' impossibile, tirerebbero delle ciofeghe amenochè giochino come nadal che ha inanzitutto un braccio iperdopato che gli consente di colmare il peso mancante con una sbracciata unica nel suo genere e in secondo luogo gioca sempre arrotato mai piatto e arriva su tutto (in questo il peso minore lo facilita). Per usare racchette leggere in futuro tutti dovrebbero giocare come nadal ma la vedo una cosa improbabile. Vedo piu probabile che si sviluppi un gioco alla federer/djokovic piu tendente al federer si tirerà sempre piu forte e ci sara bisogno di massa per generare velocità alla palla ( altrimenti come fai??). Nadal è un caso a parte, raro, quasi irripetibile, vuoi per il doping o per capacità naturali ma secondo me nessuno giocherà come lui in futuro, con quel peso di racchetta e la sua abilità tecnica, è più facile che giochino come federer o djokovic i giovani di domani

ps. quando penso al futuro del tennis, penso a rosol, quel tennis che ha giocato a wimbledon è avanti di parecchi anni, forse 7-8 rispetto ad oggi, non so che racchetta usa ma non credo sia leggerissima

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da kingkongy il Lun 13 Ago 2012 - 21:55

Penso proprio che i materiali sian "costretti" a fare un nuovo salto in avanti: all'equazione serve energia... Già le corde sono volte a dare di piu'; ora tocca ai telai esser sempre piu' stabili e generosi.
C'e' da pensare che le palle saranno mediamente da 4-4.500 RPM...in senso opposto a quello che si desidera imprimere... Mi sa che si giocherà alternando il back al top. Top apre angoli e back chiude... In ogni caso si corre. Parecchio.
C'è da dire che per uscire dagli scambi...qualcuno si inventerà qualcosa!
E per riuscirci bisogna giocare con enorme anticipo, perché con quello spin...ogni "lasciata" ti sposta fuori campo!!
Son curioso!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da quattroquattro il Lun 13 Ago 2012 - 23:08

io avrei una cosa da scrivere in merito: non si trova una racchetta con resistenza torsionale adeguata a tirare un piattone stile pete sampras ma neanche a pregare in aramaico; ci si accontenta di aumentare il twistweight con piombature sempre piu sofisticate ma dov'è la qualità di sti benedetti steli.

quattroquattro
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da kingkongy il Lun 13 Ago 2012 - 23:17

Beh, se tiri un piattone...che te ne frega della torsione? Al limite senti la flessione e dove lo fa....
A patto di tirare un piattone come si deve... Hehehehe
Per intenderci Sampras tirava con una clava parecchio zavorrata...ma se tu aborri i pesi extra.... la racchetta te la devi far costruire su misura su Alpha Centauri da uno con l'antennino in testa...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso racchetta/potenza pesi sempre più bassi

Messaggio Da quattroquattro il Lun 13 Ago 2012 - 23:21

me ne frega perche il piatto corde deve rimanere rivolto verso il basso senno come fa a scendere... la palla rimane su come il tuo bestione sul grattacielo

quattroquattro
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum