Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» volkl organix 8 315
Oggi alle 11:53 Da Eiffel59

» x blade 16/19 BBPT o TURBO6
Oggi alle 11:43 Da Papik

» softpower
Oggi alle 11:40 Da Eiffel59

» EZONE DR
Oggi alle 11:35 Da andrea scimiterna

» Corde simili alla Luxilon alupower
Oggi alle 11:33 Da Eiffel59

» Solinco hyepr G
Oggi alle 11:29 Da Eiffel59

» Mono a tensioni basse...anzi... basissime
Oggi alle 11:21 Da Eiffel59

» migliori palline
Oggi alle 11:20 Da armandomoretti

» il manico delle dunlop force è pieno o vuoto?
Oggi alle 11:19 Da butch

» Giocare con gli occhiali, che fastidio... consigli?
Oggi alle 10:57 Da carlitosss

» Nuove Palle Head ATP
Oggi alle 10:34 Da Matteo1970

» Consiglio per cambio modello Yonex
Oggi alle 9:12 Da john

» Budello...quale?
Oggi alle 8:54 Da Dagoberto

» [Thread unico] Roger Federer
Oggi alle 8:41 Da philo vance

» Tennis & Videogames
Oggi alle 8:40 Da alfiuzzo

» Classifica: i tre fattori più importanti nel tennis.
Oggi alle 8:20 Da kingkongy

» Che scarpe usi per giocare a tennis?
Oggi alle 7:27 Da Fedolester

» corde per pure aero vs
Oggi alle 6:59 Da dce

» Lime 4 & Lime Rough
Oggi alle 5:49 Da gabr179

» Alexander Zverev
Oggi alle 4:53 Da philo vance

» Alternativa Prince Black 100
Oggi alle 4:26 Da Eiffel59

» corde per Vcore SV100
Oggi alle 4:20 Da Eiffel59

» Corde Synthetic Gut
Ieri alle 23:26 Da nw-t

» uscita la Ultra
Ieri alle 20:33 Da Ivanlendl

» Consiglio per Yonex vcore duel g 100 (300g)
Ieri alle 20:04 Da ziku99

» Halle 2017
Ieri alle 19:57 Da Mauro 66

» WILSON BLADE 104
Ieri alle 19:48 Da ziku99

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Ieri alle 19:23 Da fabioborg

» l'importanza del servizio nel tennis
Ieri alle 18:08 Da Alex

» rpm blast e rpm team
Ieri alle 17:36 Da am.baz



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19625 Utenti registrati
190 forum attivi
661062 Messaggi
New entry: vito ligorio

Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Kmore il Dom 12 Ago 2012 - 17:58

A parte i piu' giovani penso sarete in molti, fra gli utenti del forum, a ritrovarvi "invischiato" come il sottoscritto:

-passione sfegatata per il tennis, non solo dal divano, ma sul campo...anche quello dei tornei di quarta

-una famiglia (moglie e 2 figlie...e si non mi faccio mancare niente:lol: )

-un lavoro (per fortuna...di questi tempi ) impiegatizio dall'altra parte della citta'

-ah dimenticavo...49 anni ad ottobre, un buon fisico (anche se ho un crociato ricostruito e mi manca un menisco ) e... comincio ad avere qualche problema a recuperare gli allenamenti che si sommano alle intense giornate lavorative ed agli impegni familiari per non parlare ai tornei con gli orari assurdi che a volte capitano.

Voi come vi regolate? come vi organizzate? Dai forza...non credo di essere l'unico vecchietto che ama i tornei (qualcuno gia' l'ho conosciuto...)
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2718
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da otello69 il Dom 12 Ago 2012 - 18:05

Come fai notare giustamente tu tra famiglia lavoro e altro il tempo rimanente e' davvero poco. Io rosicchio un pochino di tempo qua e la ma il "grosso" viene dal fatto di rinunciare semplicemente a fare altre cose nel mio tempo libero. Ad esempio mi e' capitato e capitera' di rinunciare a serate con amici per andare ad allenarmi oppure incastro allenamento serale con serata in modo tale da usare un solo jolly serata per fare 2 cose, oppure nel fine settimana vado a giocare presto (tipo alle 8 di domenica mattina) in modo da rientrare che moglie e figlia ancora ronfano...cosa si deve fare per campare Very Happy
Ps: quando mia moglie si lamenta le faccio notare che le mie amanti sono tutte nell'armadio bene in vista (una rossa head, una mora maxima...) mentre altri mariti...
avatar
otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2761
Età : 48
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Kmore il Dom 12 Ago 2012 - 18:08

"Ps: quando mia moglie si lamenta le faccio notare che le mie amanti sono tutte nell'armadio bene in vista (una rossa head, una mora maxima...) mentre altri mariti..."

Si in effetti questo e' un argomento che funziona bene.

Come distribuisci il tempo tra allenamento su e fuori campo con i tornei?
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2718
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da otello69 il Dom 12 Ago 2012 - 20:34

D'inverno gioco 1 volta in pausa pranzo e 2 volte la sera durante la settimana e 1 volta nel week end. Durante il periodo di tornei (Cmq limitato al Max a 4 mesi) la famiglia Sa Che sono "schiavo" dei GA quindi nessun problema. Direi che quest'anno salendo di classifica non ho più tutti i turni che dovevo sopportare negli anni passati ergo in 2 o 3 turni me la cavo, gli anni scorsi arrivavo anche a 8 o 9 turni ed era sicuramente piu pesante Very Happy
avatar
otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2761
Età : 48
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da onehandedbackhand il Dom 12 Ago 2012 - 20:47

bell'argomento!
Io sono stato lungimirante e appena conosciuta mia moglie 6 anni or sono tra una..chiacchierata e l'altra pig Very Happy per non alimentare il fatto che noi uomini parliamo poco "dopo", ho preso l'argomento "hobbies" e io avevo quello per il ballo latino americano (sono, anzi, ero maestro di ballo quando la conobbi) e per il tennis. Le dissi semplicemente che lei per me era la cosa più importante..bla bla bla..e che facendo parte della mia vita avrei senz'altro dovuto rinunciare ad uno dei due passatempi, perciò le dissi di scegliere, per me era uguale (prima bugia), ma dopo averle fatto vedere come si ballava la bachata... Laughing Perciò continuai a praticare tennis! Un diamante da 0.50 kt fece il resto
Oggi però con una bimba di 5 mesi è dura perchè esco per lavorare alle 7,30 e finisco alle 17,30. Se dopo devo giocare in torneo non le vedo per una giornata intera e arrivo a casa stremato, non è facile a 38 anni, fisicamente e psicologicamente...Mi sa che ci vuole un trilogy tra poco ... Very Happy
avatar
onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1464
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Strike ProjectOne7

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 12 Ago 2012 - 22:37

avete voluto la bicicletta.......e mo' pedalate!! Very Happy
avatar
abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10006
Età : 39
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da alain proust il Lun 13 Ago 2012 - 7:09

@otello69 ha scritto:
Ps: quando mia moglie si lamenta le faccio notare che le mie amanti sono tutte nell'armadio bene in vista (una rossa head, una mora maxima...) mentre altri mariti...
Ottima, questa è la stessa argomentazione che, con altre parole, uso io. Ed è l'argomento più convincente di tutti, visto che diverse mie conoscenze non giocano a tennis ma ad altro, appunto.
avatar
alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1426
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Ospite il Lun 13 Ago 2012 - 7:16

@onehandedbackhand ha scritto:bell'argomento!
Io sono stato lungimirante e appena conosciuta mia moglie 6 anni or sono tra una..chiacchierata e l'altra pig per non alimentare il fatto che noi uomini parliamo poco "dopo", ho preso l'argomento "hobbies" e io avevo quello per il ballo latino americano (sono, anzi, ero maestro di ballo quando la conobbi)


Non OSO pensare quante DEVOTE mogli (rigorosamente di altri) hai "castigato"! Evil or Very Mad

Anzi, no... ma che dico! Shocked

Sono solo i maschi che tradiscono! Cool

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Ospite il Lun 13 Ago 2012 - 7:24

Sonny Liston ha scritto:

(sono, anzi, ero maestro di ballo quando la conobbi)


Non OSO pensare quante DEVOTE mogli (rigorosamente di altri) hai "castigato"! Evil or Very Mad

OVVIAMENTE nel periodo in cui NON ERI fidanzato, sia chiaro! Rolling Eyes


Ultima modifica di Sonny Liston il Lun 13 Ago 2012 - 7:25, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da kyashan68 il Lun 13 Ago 2012 - 7:24

Io ho una piccola fortuna .. giocano a tennis anche mia moglie e mio figlio !
.. e addirittura ogni tanto fanno qualche torneo !!
Quindi siamo in 3 nella stessa barca ! Smile

avatar
kyashan68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 155
Età : 49
Data d'iscrizione : 17.05.10

Profilo giocatore
Località: Carpi(MO)
Livello: FIT 4.4
Racchetta: Head gRad Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Ospite il Lun 13 Ago 2012 - 7:27

@kyashan68 ha scritto:Io ho una piccola fortuna .. giocano a tennis anche mia moglie e mio figlio !
.. e addirittura ogni tanto fanno qualche torneo !!
Quindi siamo in 3 nella stessa barca ! Smile




Questa è la situazione migliore in assoluto.

Ad una sola condizione: non giocare MAI il doppio misto con la moglie! Cool

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da kyashan68 il Lun 13 Ago 2012 - 7:35

Sonny Liston ha scritto:
Questa è la situazione migliore in assoluto.

Ad una sola condizione: non giocare MAI il doppio misto con la moglie! Cool

Io di doppio prendo solo il caffè .. Very Happy .. già quando gioco il singolo dalla mia parte di campo siamo in troppi ! Sad
avatar
kyashan68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 155
Età : 49
Data d'iscrizione : 17.05.10

Profilo giocatore
Località: Carpi(MO)
Livello: FIT 4.4
Racchetta: Head gRad Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da daniele60 il Lun 13 Ago 2012 - 7:37

Il mio impegno tennistico sacrosanto e irrinunciabile, nella bella stagione , si consuma il sabato e la domenica mattina. Giro veloce col cane alle 6,30 e poi sul campo alle 7,30. Così come otello69 il più delle volte al rientro a casa dormono ancora tutti. Doccia veloce e al risveglio della truppa sono candido e immacolato come una rosa.....

daniele60
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 21.07.11

Profilo giocatore
Località: Parma
Livello: inguardabile
Racchetta: yonex v-core 98 D

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da ace59 il Lun 13 Ago 2012 - 8:40

fino a che si trattava di fare le classiche due/tre ore settimana alla sera o pausa pranzo nessun problema , anzi

ma quest'anno per la prima volta mi sono iscritto alla fit e ho iniziato a fare qualche torneo

naturalmente partendo da nc si gioca sempre al sabato uno o due turni , dipende, e poi alla domenica

ecco adesso la cosa comincia essere veramente impegnativa per la famiglia perchè effettivamente si porta via molto tempo alle cose che si fanno normalmente nel fine settimana ( spesa, compere , incontro con amici ecc)

i primi due o tre tornei mia moglie era anche pò divertita della passione che ci sto mettendo , ma adesso appena capisce che sto rimuginando di iscrivermi da qualche parte .............

vorrei passare 4.2, pure illusione lo so, solo per evitare i primi turni nel week end e cominciare il lunedì, ne trarrebbe giovamente il mio amor proprio e anche la pace famigliare
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3388
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da onehandedbackhand il Lun 13 Ago 2012 - 11:23

Sonny Liston ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:

(sono, anzi, ero maestro di ballo quando la conobbi)


Non OSO pensare quante DEVOTE mogli (rigorosamente di altri) hai "castigato"! Evil or Very Mad

OVVIAMENTE nel periodo in cui NON ERI fidanzato, sia chiaro! Rolling Eyes

nooooo ma che dici...ho imparato a giocare a tennis rispondendo ai pallettoni delle fucilate dei mariti gelosi Very Happy
avatar
onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1464
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Strike ProjectOne7

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Kmore il Lun 13 Ago 2012 - 19:27

@onehandedbackhand ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:

(sono, anzi, ero maestro di ballo quando la conobbi)


Non OSO pensare quante DEVOTE mogli (rigorosamente di altri) hai "castigato"! Evil or Very Mad

OVVIAMENTE nel periodo in cui NON ERI fidanzato, sia chiaro! Rolling Eyes

nooooo ma che dici...ho imparato a giocare a tennis rispondendo ai pallettoni delle fucilate dei mariti gelosi



Al di la' delle tue indubbie qualita' di "tombeur des femmes" come ti organizzi tra allenamenti e tornei...se trovi ancora il tempo



P.s.

...stai distante da mia moglie:afro:
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2718
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Kmore il Lun 13 Ago 2012 - 19:38

@kyashan68 ha scritto:Io ho una piccola fortuna .. giocano a tennis anche mia moglie e mio figlio !
.. e addirittura ogni tanto fanno qualche torneo !!
Quindi siamo in 3 nella stessa barca ! Smile


...beh ecco ci ho provato anch'io, ma...ho miseramente fallito ...o quasi: mia moglie ancora grazie che faccia un po' di ginnastica, mia figlia piu' piccola (10 anni) dopo due anni di scuola tennis un giorno mi disse:"papa'...quest'anno non voglio piu' fare tennis, ma Roller dopo la scuola con Sara" ed io : ".... ... ah ...Ooookey:affraid: . Ora, dopo due anni di roller e' passata alla danza. Mia figlia piu' grande (14 anni), invece si, lei si che e' costante...sono 6/7 anni che frequenta la scuola tennis...1 h a settimana e...basta!!!!!!!!! Da giugno, col termine delle scuole, abbiamo giocato insieme...dunque fammi pensare....mhhh...study no, no ancora niente
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2718
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da onehandedbackhand il Mar 14 Ago 2012 - 10:16

@Kmore ha scritto:
@onehandedbackhand ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:

(sono, anzi, ero maestro di ballo quando la conobbi)


Non OSO pensare quante DEVOTE mogli (rigorosamente di altri) hai "castigato"! Evil or Very Mad

OVVIAMENTE nel periodo in cui NON ERI fidanzato, sia chiaro! Rolling Eyes

nooooo ma che dici...ho imparato a giocare a tennis rispondendo ai pallettoni delle fucilate dei mariti gelosi



Al di la' delle tue indubbie qualita' di "tombeur des femmes" come ti organizzi tra allenamenti e tornei...se trovi ancora il tempo



P.s.

...stai distante da mia moglie:afro:

per inciso: MAI provato con ragazze già impegnate o mogli ! (erano loro che ci provavano Very Happy ) perchè sono siculo e l'onore dalle mie parti è cosa sacra!
per gli allenamenti come mi organizzo? Praticamente la mia settimana tennistica è concentrata nel week-end:
sabato estivo: ora 7-9 palleggi, schemi e partitina con un mio amico 4.1
domenica (se non c'è campionato o torneo) 8-10 idem come sabato
in più durante la settimana qualche doppio per allenare risposte, servizio e volèe e se ci sono tornei.
I miei amici gravitano tutti intorno all'orbita tennistica, proprio perchè non ho tempo residuo da poter dedicare alle uscite serali (magari qualche volta al mese ci scappa la partitella di calcetto). C'est la vie Rolling Eyes
avatar
onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1464
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Strike ProjectOne7

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Kmore il Mar 14 Ago 2012 - 12:30

Quindi farai un discreto numero di tornei, perche' con 4 ore (2 X 2) a settimana diventa difficile mantenere un buon stato di forma...

E nella stagione invernale? Tornei Week End?
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2718
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da onehandedbackhand il Mar 14 Ago 2012 - 12:50

@Kmore ha scritto:Quindi farai un discreto numero di tornei, perche' con 4 ore (2 X 2) a settimana diventa difficile mantenere un buon stato di forma...

E nella stagione invernale? Tornei Week End?

tornei non più di 6/7 l'anno, per lo più open e 3° categoria...tornei week-end nessuno e tra l'altro dalle mie parti sono rari... Alla soglia dei 40 anni devo centellinare le forze! Sul buono stato di forma stendiamo un velo pietoso No
avatar
onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1464
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Strike ProjectOne7

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Ospite il Mar 14 Ago 2012 - 14:24

@Kmore ha scritto:Quindi farai un discreto numero di tornei, perche' con 4 ore (2 X 2) a settimana diventa difficile mantenere un buon stato di forma...


Secondo me 2x2 è eccellente dopo i 40.

Giocare di più è controproducente.

Qualità, non quantità! Cool

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da b52_ste il Mar 14 Ago 2012 - 14:59

Sonny Liston ha scritto:

Secondo me 2x2 è eccellente dopo i 40.

Giocare di più è controproducente.

Qualità, non quantità! Cool

Anche prima dei 40 IMAO Wink

Io ne ho 31, non ho mai avuto grossi problemi di linea (nonostante io mangi come una centrale a biomasse) ma dopo il matrimonio ero un po' appesantito... grazie alla buona cucina di mia moglie! Wink Ma da quando ho ricominciato a giocare a tennis abbastanza regolarmente (2 volte a settimana per 1-2 ore a volta) la mia forma fisica è DECISAMENTE migliorata!!! bounce
avatar
b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 35
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Kmore il Mar 14 Ago 2012 - 18:17

Sara' che non sono un talento...per usare un eufemismo (la struttura fisica poi non mi assiste: mt 170 x 68 kg) e quindi le mie partite sono sempre piuttosto lottate, ma il 2x2 per me puo' andar bene distante dai tornei quando farcisco la settimana di preparazione fisica (bici/pesi/pattinaggio e tutto quello che capita con il pochissimo tempo disponibile).

Si puo' dire che non gioco a tennis per tenermi in forma - come b52-ste -ma cerco di tenermi in forma per giocare a tennis.

Avvicinandosi i tornei necessito di colpire molte palline (e curare in particolare il servizio (uno dei miei punti deboli). In particolare partendo (gli anni passati) dai turni di qualificazione mi dovevo sobbarcare svariati turni quasi tutti i giorni e questo era positivo per trovare confidenza, ma metteva a dura prova il recupero fisico.

Adesso con classifica 4.2 entro "a freddo" e devo quindi essere gia'..."caldo" e da qui la necessita' di maggior allenamento sul campo.

Hei pugile, ma davvero ti alleni solo 2 h 2 volte a settimana?
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2718
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Ospite il Mar 14 Ago 2012 - 18:28

@Kmore ha scritto:


Hei pugile, ma davvero ti alleni solo 2 h 2 volte a settimana?

Non gioco MAI più di 3 volte.

Spesso gioco solo 2 volte... e neppure 2 ore.

Il mio talento è pari a zero... ma questo mi basta.

Non ho mai fatto corsa in vita mia.

Mi alleno in palestra una volta a settimana, per 30 minuti (fatti bene).

Questo è più che sufficiente (a me) per stare in forma.


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Agonismo, famiglia e lavoro...compatibili?

Messaggio Da Kmore il Mar 14 Ago 2012 - 19:29

...allora sara' il mio talento ad essere "sottozero"
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2718
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum