Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Migliorare un colpo a discapito di un altro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da Mr Lybra il Mar 31 Lug 2012 - 16:05

Personalmente ho iniziato a giocare essendo già dotato di un buon rovescio di base (probabilmente perchè la mia parte dominante è la sinistra, pur essendo destrorso). Il dritto mi ha creato problemi per anni, finchè (a suon di duri allenamenti) sono riuscito a farlo diventare il mio colpo migliore. Sta di fatto che da quando ho acquisito sicurezza con il dritto mi sono accorto che non faccio quasi più vincenti di rovescio. Ed è strano perchè fino a un anno fa facevo quasi unicamente punti di rovescio.

E' capitato anche a voi che migliorando qualcosa, abbiate peggiorato qualcos'altro o sono l'unico al mondo?

Suspect

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da FedEx il Mar 31 Lug 2012 - 16:26

Sempre...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da verdasco93 il Mar 31 Lug 2012 - 22:56

Anche a me sta succedendo: il mio colpo naturale è sempre stato il diritto, per questo il mio maestro ha sempre prestato meno attenzione al diritto per migliorare il rovescio. Un anno fa di rovesci ne cacciavo pochi in campo, per questo giocavo molto "alla spagnola": mi spostavo per colpire il diritto e giocavo il rovescio solo quando strettamente indispensabile.
Adesso il diritto sta patendo molto, la tecnica non è eccelsa per via del poco lavoro in questo senso e spesso sono in ritardo, mentre il rovescio è diventato il mio punto forte, il timing è quasi sempre quello giusto e tecnicamente è decisamente più curato, difatti la differenza di efficacia tra i due inizia ad essere evidente.

verdasco93
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 23
Data d'iscrizione : 20.05.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: 2 Head Ig Speed Mp 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da kingkongy il Mar 31 Lug 2012 - 23:39

Capita e può capitare... Meglio se non succede. Ovvio.
Il check up periodico, di cui Veterano ha accennato in un altro post, serve anche a questo: a "riequilibrare".
In genere succede sullo stesso lato con colpi diversi (per esempio rovescio back, rovescio top), ovvero quando ci si concentra su di un particolare tecnico per migliorare sensazioni, tocco o efficacia.
A furia di ripetere lo swing si finisce per fissare nella memoria muscolare quella sequenza. In genere sono sufficienti una dozzina di swing identici per "memorizzare" nel BENE o nel MALE un gesto atletico... Ecco perché si parla di "fissare gli errori".
A livello didattico, dopo una sequenza ininterrotta di 7 colpi giusti ci si dovrebbe immediatamente fermare. Questo blocco aiuta il cervello a elaborare le informazioni pervenute dalla periferia (le parti del corpo, tutte) e dare loro un ordine di riepilogo e back up.

Non a caso, ogni programma di allenamento sportivo fa abbondante uso dell' "interval training". Nel nuoto, poi, si "mischiano" gli stili tra parte alta e parte bassa del corpo. Lo scomporre il movimento aiuta il cervello nel comprendere meglio gli stimoli esterni e valorizzarli successivamente.
Mi ricordo, in un film, di un ragazzo che militava nella squadra di basket del liceo e che si allenava a palleggiare mentre si faceva la barba. Trattandosi di una commedia...i risultati erano abbastanza comici. Ma lo spunto era reale.
....sconsiglio a chiunque di farsi la barba mentre si serve....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 1 Ago 2012 - 9:15

Grazie kingkongy, ottima risposta, in particolare questo punto mi ha colpito:

@kingkongy ha scritto:
A livello didattico, dopo una sequenza ininterrotta di 7 colpi giusti ci si dovrebbe immediatamente fermare. Questo blocco aiuta il cervello a elaborare le informazioni pervenute dalla periferia (le parti del corpo, tutte) e dare loro un ordine di riepilogo e back up.

Proverò, adesso però devo riuscire ad arrivare a 7, mica facile!

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da kingkongy il Mer 1 Ago 2012 - 9:29

hehehehhehe sì, il senso è abbandonare l'allenamento di "quel colpo" con le ultime sensazioni e ricordi corretti.
Sembra, a detta di grandi esperti di "faccende neurologiche", che "l'ultimo ricordo" venga rielaborato con grande efficacia dal cervello e che vada a formare la memoria muscolare (lo swing).
Se tu consideri il cervello come una sorta di computer...è come se l'ultimo dato non venisse poi "sporcato" da "generazioni" successive, sovrascritture o altri dati spuri.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da marti il Mer 1 Ago 2012 - 9:40

@kingkongy ha scritto:hehehehhehe sì, il senso è abbandonare l'allenamento di "quel colpo" con le ultime sensazioni e ricordi corretti.
Sembra, a detta di grandi esperti di "faccende neurologiche", che "l'ultimo ricordo" venga rielaborato con grande efficacia dal cervello e che vada a formare la memoria muscolare (lo swing).
Se tu consideri il cervello come una sorta di computer...è come se l'ultimo dato non venisse poi "sporcato" da "generazioni" successive, sovrascritture o altri dati spuri.

questo è interessante.puoi per caso indicarci la fonte.vorrei approfondire, anche perchè effettivamente ho notato che mai come nel tennis il corpo "registra".

si potrebbero ricavare spunti didattici

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da marti il Mer 1 Ago 2012 - 9:42

...e comunque il corpo "registra" e nonsempre la cosa corretta.quindi occorrerebbe "saperso fermare" e matabolizzare quando si "conquista" il movimentio giusto.

faccenda complessa ma da approfondire

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da kingkongy il Mer 1 Ago 2012 - 10:06

Marti, mi metti in difficoltà.
Era "roba" americana (che ovviamente vado a cercare). E' comunque "base" acclamata per il golf. Comunemente usata e data per scontata a tutti i livelli, dal maestro di campo pratica al super guru da PGA (da fantadollari per consulenza), scuole, università etc etc. Mi sa che era roba da MIT o californiana.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da marti il Mer 1 Ago 2012 - 10:17

allora una volta trovato devi anche tradurlo perchè il mio inglese zoppica!!!!!!!

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da Mr Lybra il Ven 3 Ago 2012 - 18:25

@kingkongy ha scritto:super guru da PGA

Roba da Phil Mickelson o giù di lì... Very Happy

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da vittorio il Ven 3 Ago 2012 - 18:40

...ecco perchè il mio maestro sapendo che dovevo migliorare il rovescio prima mi martellava sul diritto e dopo iniziava a andare sul rovescio, con improvvisi martellamenti sul diritto, ed io che pensavo che stava iniziando a perdere la memoria e ogni volta gli ripetevo che dovevo migliorare il rovescio e lui rispondeva sempre si si non ti preoccupare Very Happy infatti sono riuscito a migliorare il rovescio senza "perdere" in diritto Smile

vittorio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 253
Età : 19
Data d'iscrizione : 23.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: aero pro drive gt

http://infoweblog.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da kingkongy il Ven 3 Ago 2012 - 19:30

@Mr Lybra ha scritto:
@kingkongy ha scritto:super guru da PGA

Roba da Phil Mickelson o giù di lì... Very Happy
Roba da Chuck Cook, Mike Bender, Jim McLean e il solito Leadbetter...
...stiamo parlando di over 500$ all'ora per lezione-consulenza....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da vdario il Ven 3 Ago 2012 - 22:23

Credo che uno dei colpi a maggior rischio di essere perso a discapito di un altro sia il rovescio in back, soprattutto perché nelle lezioni con i maestri l’ho visto allenare raramente, considerando che di solto si privilegiano quello piatto all’inizio, e quello in top più avanti.

Con il mio maestro addirittura devo essere io a chiederglielo espressamente, altrimenti non credo che avremmo mai fatto un esercizio per il back in 3 anni e mezzo di lezioni.
Il mio bel back, che a detta del mio stesso maestro era il colpo che avevo più naturale, è quasi scomparso, non tanto nella tecnica di esecuzione in sé, quanto nella sua frequenza durante le partite.
Il rovescio piatto (a una mano) è diventato decente, devo ammetterlo, ma, essendo meno solido del diritto, e considerato che sono stato abituato a colpire sempre piatto anche in risposta alle palle alte sul rovescio, mi ha portato a giocare “alla spagnola” (non sapevo di questo modo di dire citato da verdasco93) spostandomi forzatamente sul dritto molto più spesso di prima.
Accortomi di questo, nelle ultime settimane mi sto autoimponendo di ricominciare ad utilizzare il back più spesso (nella mia testa mi dico “spingi piatto o in top solo sulle palle comode”) e per ora sono moderatamente soddisfatto dell’esperimento.

vdario
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 257
Età : 31
Data d'iscrizione : 15.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4 FIT
Racchetta: Dunlop Aerogel 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da verdasco93 il Sab 4 Ago 2012 - 0:14

Lo spostarsi molto per aggirare il rovescio deve essere tipico della scuola spagnola, se noti Ferrer, Verdasco e Nadal lo fanno in continuazione, un mio amico 3.2 che mi aveva visto giocare mi aveva detto che giocavo "alla spagnola", effettivamente giocavo solo diritti...
Nemmeno il mio maestro mi fa allenare il back, ma è un colpo che non mi è mai appartenuto, meglio se non lo gioco, da quel che so pochi maestri lo fanno allenare.

verdasco93
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 23
Data d'iscrizione : 20.05.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: 2 Head Ig Speed Mp 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da Mr Lybra il Sab 4 Ago 2012 - 10:14

Il rovescio in back è un colpo importantissimo, soprattutto in terza e quarta categoria. Ci sono tanti giocatori (me compreso) che soffrono se attaccati col back, soprattutto se bimani, ma anche sul dritto... Io avendo appunto un buon rovescio piatto bimane, non ho mai considerato lo slice, tuttavia mi accorgo che più inserisco questo colpo nel mio gioco, più porto a casa punti contro chiunque. Avere un bel back è importante quasi quanto avere un bel servizio. Ora spero solo di non perdere il bimane perchè imparo il back! Ah ah ah...

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da Becker il Sab 4 Ago 2012 - 10:39

Devi variare molto e giocarli entrambi,ma un pò lo perdi....a me è peggiorato in consistenza-profondità avendo bisogno di più ritmo e scambi. Sulla palla giusta è sempre incisivo.

Però io oltre ad utilizzare di più il back,sto giocando molti più dritti dato che è il colpo con cui faccio più male.

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Migliorare un colpo a discapito di un altro

Messaggio Da onehandedbackhand il Sab 4 Ago 2012 - 11:23

a memoria ricordo di aver avuto un bellissimo dritto quasi piatto una decina di anni fa, contro un rovescio davvero penoso. Da lì il mio desiderio di costruirmi un rovescio solido che mi permettesse almeno di non uscire dal campo frustrato...Oggi mi ritrovo un discreto rovescino (top e back) con il quale prendo in mano lo scambio, ma un dritto un po' ballerino e meno incisivo..o forse non sono cambiato sul lato destro ma era talmente scarso il mio rovescio che pensavo di avere persino un bel dritto lol!

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum