Benvenuti sul forum di Passione Tennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
Link Amici


Rovescio a due mani: il lungolinea

Pagina 1 su2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da headpersempre il Ven 27 Lug 2012 - 9:07

Salve a tutti dopo problemi di braccio oramai è quasi un anno che sono passato al rovescio a due mani, e nonostante buoni risultati soprattutto sulla diagonale, non riesco ad essere incisivo sul lungolinea mi spiego meglio.......se devo tirare anche forte sulla diagonale non ho problemi sia in piatto che in top ma quando decido di variare il gioco e optare per il lungolinea qui sorgono i problemi sopratutto se devo essere incisivo e lungo....la mia sensazione è quella di non avere fermezza nelle gambe e di non riuscire a centrare bene la palla per il lungolinea....avete qualche consiglio o link video da mostrarmi ?

headpersempre
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi: 95
Data d'iscrizione: 24.05.11

Profilo giocatore
Località: .
Livello: DIPENDE DA COME MI GIRA
Racchetta: Babolat aero Prodrive GT -Head speed PRO IG e YT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da nw-t il Ven 27 Lug 2012 - 10:38

Il piazzamento dei piedi è importante (destro in special modo) deve essere più parallelo alla righa di fondo del campo con la punta leggermente indietro così quando colpisci l'azione della ruotazione del busto ti fà scaricare la forza naturalmente nel lungolinea.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi: 12837
Data d'iscrizione: 24.04.10

Profilo giocatore
Località: ...a 200 metri...
Livello: se stò bene fisicamente...me la cavo ....
Racchetta: Tante...davvero troppe....ma è bello così...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da headpersempre il Ven 27 Lug 2012 - 11:12

nw-t ha scritto:Il piazzamento dei piedi è importante (destro in special modo) deve essere più parallelo alla righa di fondo del campo con la punta leggermente indietro così quando colpisci l'azione della ruotazione del busto ti fà scaricare la forza naturalmente nel lungolinea.



Anch'io ho la sensazione che il mio è solo un problema di piedi ,dovrei riprendermi per verificarlo, anche se sul campo ho la sensazione che ci sia anche un problema di impatto palla...sul lungolinea tendo a colpirla leggermente indietro rispetto a come la colpisco per la diagonale...tecnicamente è corretto?

headpersempre
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi: 95
Data d'iscrizione: 24.05.11

Profilo giocatore
Località: .
Livello: DIPENDE DA COME MI GIRA
Racchetta: Babolat aero Prodrive GT -Head speed PRO IG e YT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da nw-t il Ven 27 Lug 2012 - 11:47

headpersempre ha scritto:
nw-t ha scritto:Il piazzamento dei piedi è importante (destro in special modo) deve essere più parallelo alla righa di fondo del campo con la punta leggermente indietro così quando colpisci l'azione della ruotazione del busto ti fà scaricare la forza naturalmente nel lungolinea.



Anch'io ho la sensazione che il mio è solo un problema di piedi ,dovrei riprendermi per verificarlo, anche se sul campo ho la sensazione che ci sia anche un problema di impatto palla...sul lungolinea tendo a colpirla leggermente indietro rispetto a come la colpisco per la diagonale...tecnicamente è corretto?
Si và colpita leggermente più parellela al corpo...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi: 12837
Data d'iscrizione: 24.04.10

Profilo giocatore
Località: ...a 200 metri...
Livello: se stò bene fisicamente...me la cavo ....
Racchetta: Tante...davvero troppe....ma è bello così...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da spalama il Ven 27 Lug 2012 - 13:28

Di regola assolutamente no, il punto di impatto è sempre lo stesso, ben davanti al corpo e senza far cadere la pallina, colpendola mentre sale.

Il rovescio a due mani tecnicamente non lo conosco, non lo so giocare e non lo saprei nemmeno insegnare.

Nel rovescio ad una mano è sempre la spalla del braccio racchetta a dominare la direzione.

La spalla o meglio la testa dell'omero deve guardare nella direzione del colpo che vuoi tirare, nel caso del lungolinea, diciamo che deve guardare il paletto della rete sul lungolinea, se vuoi tirare incrociato dovrebbe puntare sul nastro tendirete piazzato a metà della rete....almeno....

Poi le varianti e le personalizzaizoni sono tante e spesso col polso si può compensare qualche disallineamento complessivo, ma il trucco non è quello di colpire la palla più indietro.


Se arretri il punto di impatto forzatamente sarai costretto a giocare lungolinea, a meno di torcere il polso di 90° per giocare l'incociato stretto, ma è roba da fiorettisti.

Inoltre nel rovescio lungolinea, più anticipi il colpo e più sarà letale.


La posizione delle gambe è importante ma conta ma meno della spalla per la scelta della direzione del colpo.

Questo per un rovescio monomane.

spalama
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi: 434
Data d'iscrizione: 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: HEAD TGT 269.1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da nw-t il Ven 27 Lug 2012 - 13:38

Io lo gioco da 38 anni il bimane in quel modo...e la palla mi viaggia anche benino...il lungolinea di rovescio è una mia grande arma x fare vincenti...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi: 12837
Data d'iscrizione: 24.04.10

Profilo giocatore
Località: ...a 200 metri...
Livello: se stò bene fisicamente...me la cavo ....
Racchetta: Tante...davvero troppe....ma è bello così...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da headpersempre il Ven 27 Lug 2012 - 13:58

Già su questa cosa mi piacerebbe avere conferme tecniche in quanto colpendola leggermente dietro o meglio facendo entrare piu' la palla verso la spalla il dritto mi esce sicuramente meglio

headpersempre
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi: 95
Data d'iscrizione: 24.05.11

Profilo giocatore
Località: .
Livello: DIPENDE DA COME MI GIRA
Racchetta: Babolat aero Prodrive GT -Head speed PRO IG e YT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da nw-t il Ven 27 Lug 2012 - 14:00

headpersempre ha scritto:Già su questa cosa mi piacerebbe avere conferme tecniche in quanto colpendola leggermente dietro o meglio facendo entrare piu' la palla verso la spalla il dritto mi esce sicuramente meglio
Non ti resta che fare la prova in campo anche x il rovescio...vedrai che trovi in fretta la soluzione...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi: 12837
Data d'iscrizione: 24.04.10

Profilo giocatore
Località: ...a 200 metri...
Livello: se stò bene fisicamente...me la cavo ....
Racchetta: Tante...davvero troppe....ma è bello così...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da spalama il Ven 27 Lug 2012 - 14:14

Basta andare su google, andare su Immagini e digitare Agassi backhand.

Guardate le prime quattro foto di colui che ha avuto uno dei migliori rovesci lungolinea bimani della storia del tennis.....

Il fatto che colpendo arretrato vi troviate meglio non è detto che sia la tecnica giusta, avete semplicemente adattato un movimento cronicizzando un difetto.

spalama
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi: 434
Data d'iscrizione: 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: HEAD TGT 269.1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da Penna il Ven 27 Lug 2012 - 14:18

Io sono un bimane per cui ti dico che Nw-t ha ragione: attento ai piedi!!!!!Il resto? sul lungolinea la puoi anche prendere un pò più indietro ma come consiglio osserva come fai dritto lungolinea!!Il rovescio a due mani è un dritto fatto con la sx per noi destrorsi (non so se rendo l'idea). Per queste ragioni stai attento anche alla chiusura del colpo!!Apri un pò l'angolo ed il gioco è fatto!!!Attento però che se apri troppo l'angolo e colpisci la palla troppo indietro ti vien fuori un rovescio ad uscire con rischio che la butti in lungolinea!!!Non so se ti sono stato di aiuto e chiaro ma per ulteriori delucidazioni chiedi pure!!!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi: 431
Età: 45
Località: purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione: 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da nw-t il Ven 27 Lug 2012 - 14:20

spalama ha scritto:Basta andare su google, andare su Immagini e digitare Agassi backhand.

Guardate le prime quattro foto di colui che ha avuto uno dei migliori rovesci lungolinea bimani della storia del tennis.....

Il fatto che colpendo arretrato vi troviate meglio non è detto che sia la tecnica giusta, avete semplicemente adattato un movimento cronicizzando un difetto.
Spalama quando gioco anch'io di controbalzo come Agassi (lo faccio spesso) naturalmente il punto d'impatto può essere anche davanti cambia poco...ma è un colpo di controbalzo...non normale..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi: 12837
Data d'iscrizione: 24.04.10

Profilo giocatore
Località: ...a 200 metri...
Livello: se stò bene fisicamente...me la cavo ....
Racchetta: Tante...davvero troppe....ma è bello così...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da Penna il Ven 27 Lug 2012 - 14:22

Io non la colpisco più indietro ad esempio ma apro l'angolo di esecuzione e chiusura!!Me lo hanno insegnato così!!!!ovviamente stando attento ai piedi ma manco ci penso più................!!!!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi: 431
Età: 45
Località: purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione: 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da marti il Ven 27 Lug 2012 - 15:51

il lungolinea di rovescio è il mio colpo.lo faccio naturalmente e quindi venendomi naturalmente ho difficoltà ad analizzarlo e a dare suggerimenti (peraltro sono l'ultima a poterne dare)

però posso dire che mai come in questo colpo (che giocato su un destrorso va sul suo drirtto e deve essere se non definitivo comunque tale da mettere in difficoltà l'avversario) occorre fare bel attenzione ad appoggi e spalle.

gli appoggi ben piantati pronti a portarti SOPRA la palla mentre ancora sta salendo o ha raggiunto il punto più alto

le spalle perpendicolari alla rete (su questo non ci piove)la spalla destra funge da mirino fino all'ultimo e la sinistra entra veloce

chiaro?certo che no!!! non lo so spiegare!!!è una sensazione;quando l'avrai il colpo ti verrà ad occhi chiusi

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi: 861
Data d'iscrizione: 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da spalama il Sab 28 Lug 2012 - 9:03

Nel rovescio ad una mano e' sicuro che la spalla fa da mirino, nel rovescio a due mani non saprei, e molto dipende da quale e' il braccio dominante.

Comunque anche io pensavo di giocare bene e sicuro il mio back di rovescio.
Poi un maestro mi ha analizzato il colpo e ha trovato che avevo adattato il movimento al risultato che volevo ottenere.
Cioe' il risultato non era la conseguenza del movimento ma viceversa, il movimento era la conseguenza del risultato che mi ero prefissato di raggiungere con quel colpo.

Abbiamo rivisto tutta la dinamica del colpo reimpostandolo secondo i canoni corretti, partendo dal colpire la palla avanti al corpo senza farla entrare nelle spalle, e la palla ora fila via al doppio della velocita' rimanendo bassa e cambio la direzione solamente con la rotazione della spalla verso l'una o l'altra parte del campo.


spalama
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi: 434
Data d'iscrizione: 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: HEAD TGT 269.1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da Mr Lybra il Lun 30 Lug 2012 - 17:18


nw-t ha scritto:Io lo gioco da 38 anni il bimane



Da prima di Borg?

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi: 420
Età: 27
Località: Quarto D'Altino
Data d'iscrizione: 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.4 (4.0 ITR)
Racchetta: Wilson Pro open 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da kingkongy il Lun 30 Lug 2012 - 17:34

Mr Lybra ha scritto:
nw-t ha scritto:Io lo gioco da 38 anni il bimane



Da prima di Borg?

Questa è mondiale! Vabbé, ha detto che gioca a tennis, non ha detto che è un drago in matematica...!!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi: 8393
Età: 49
Località: Nomade
Data d'iscrizione: 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da nw-t il Lun 30 Lug 2012 - 20:49

Mr Lybra ha scritto:



nw-t ha scritto:Io lo gioco da 38 anni il bimane



Da prima di Borg?
...Ho cominciato a giocare a tennis vedendo Borg...1973 perdere da Adriano Panatta al Roland Garros (quarti di finale..) mentre nel 1974 Borg l'ha vinto il Roland Garros.... Laughing Laughing Twisted Evil Twisted Evil...ops..torna anche come matematica...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi: 12837
Data d'iscrizione: 24.04.10

Profilo giocatore
Località: ...a 200 metri...
Livello: se stò bene fisicamente...me la cavo ....
Racchetta: Tante...davvero troppe....ma è bello così...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da kingkongy il Lun 30 Lug 2012 - 21:25

Ah si', me lo ricordo benissimo anche io!
Ho seguito l'incontro su SKY !
Very Happy

P.s. Poi i miei, dopo Carosello, mi hanno mandato a nanna....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi: 8393
Età: 49
Località: Nomade
Data d'iscrizione: 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da nw-t il Lun 30 Lug 2012 - 21:39

kingkongy ha scritto:Ah si', me lo ricordo benissimo anche io!
Ho seguito l'incontro su SKY !


P.s. Poi i miei, dopo Carosello, mi hanno mandato a nanna....
Purtroppo avendo 4 anni in più di te e al quel tempo cose...che altri non potevano permettersi...avevo già la TV a colori 1972 quando Tele Montecarlo e la RAI facevano le prove x la scelta del PAL o SECAM...e avevo la bassa frequenza x vedere partite di coppe europee che NON TRASMETTAVANO...ma solo una piccola sintesi il giorno dopo....+ le partite di campionato la domenica...se facevo pagare il biglietto la domenica ora ero miliardario...purtoppo ha 12 anni non mi grattavo le pa.. ma aiutavo già mia mamma in negozio...


Ultima modifica di nw-t il Lun 30 Lug 2012 - 21:40, modificato 1 volta

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi: 12837
Data d'iscrizione: 24.04.10

Profilo giocatore
Località: ...a 200 metri...
Livello: se stò bene fisicamente...me la cavo ....
Racchetta: Tante...davvero troppe....ma è bello così...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rovescio a due mani: il lungolinea

Messaggio Da kingkongy il Lun 30 Lug 2012 - 21:40

Nw-t ...ovviamente si scherza! Anche perché SKY HD e' arrivato l'anno dopo... Very Happy
Quindi hai 50 anni suonati! Ti credevo piu' giovane!
Ah, allora non eri in età tennistica! Era un amore "flash"!
Ho letto dopo che avevi 4 anni nel '73


Ultima modifica di kingkongy il Lun 30 Lug 2012 - 21:43, modificato 1 volta

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi: 8393
Età: 49
Località: Nomade
Data d'iscrizione: 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 su2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum