Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Ibrido stessa corda ma calibri diversi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ibrido stessa corda ma calibri diversi

Messaggio Da Piero69 il Gio 26 Lug 2012 - 13:17

Leggevo sul post relativo alle corde Firestorm, che il Maestro Eiffel suggeriva di provare l'ibrido con la stessa corda ma con calibri diversi, più sottile sulle orizzontali e più grosso sulle verticali.

La mia domanda è, per quali tipi/modelli di corde può essere valido questo sistema?... E su quali telai?

Nel mio caso specifico, uso Polyfibre Black Venom Rough 1,25 tirate 24/23 su Pure Drive Plus 2012.

CIAO!

Piero

Piero69
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 02.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3.5 I.T.R.
Racchetta: Babolat PD Plus 2012, Head Pro Tour Lite XL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ibrido stessa corda ma calibri diversi

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 26 Lug 2012 - 13:37

Per quasi tutti, senza particolari distinzioni di tipo di corda (basta sia recente, diciamo dal 2007/8 in poi, ovvero la III^ generazione)o telaio.

Diciamo che permette di customizzare la resa di una corda quando la differenza tra i due calibri è avvertibile all'utente (troppo grossa/troppo rigida, e troppo sottile/troppo fragile) ovvero quando si vogliono ottimizzarne i pregi limitandone i difetti...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40476
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum