Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

rotazioni ed effetti: considerazioni

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

rotazioni ed effetti: considerazioni

Messaggio Da silli67 il Lun 23 Lug 2012 - 18:47

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti, è la prima volta che "posto" in questa sezione ma credo sia la più indicata per l'argomento. Volevo discutere con gli amici del forum circa la migliore combinazione "telaio-corde" per generare i migliori effetti....mi spiego. Ho sempre saputo che per dare più effetti alla palla (topspin e back con i colpi da fondo, slice e kick nel servizio) è preferibile una corda "rough" e non liscia (fa più presa sulla palla) e con calibro piccolo ("entra" di più nel feltro che riveste la palla, facendo più presa)...e fin qui è tutto molto intuitivo. Non riesco a capire invece come "fisicamente" un pattern aperto come il 16x19 aiuti a dare più effetti rispetto per esempio ad un 18x20......un armeggio più fitto non permette a più superficie di corda di entrare in contatto con la palla e dunque di trasferire su di essa più rotazione? e questo è il primo "quesito" per voi amici......Poi mi chiedo.....per quanto riguarda un profilo alto tipo 24-28 mm (che dà più potenza), per le rotazioni e gli effetti esso facilita rispetto ad un classico 21 (tipo prestige) o addirittura 17-18 (vedi la Wilson six-one 90 o la serie x-dual della Donnay)? oppure specie per il topspin è penalizzante? e la superficie del piatto corde incide molto per facilitare le rotazioni? credo che sia più difficile "lavorare" la palla con un classico "600" rispetto a head size più generosi, ad eccezione forse, e dico forse poi ditemelo voi, del back...infine riguardo il bilanciamento, più verso la testa aiuta nelle rotazioni (specie nel back di rovescio) oppure è preferibile verso il manico? grazie per i vostri interventi

silli67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 236
Età : 49
Località : grosseto
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: grosseto
Livello: 4.1 fit
Racchetta: yonex ezone dr 98 310 gr

Tornare in alto Andare in basso


Re: rotazioni ed effetti: considerazioni

Messaggio Da rossano il Mer 22 Ago 2012 - 20:32

Ci deve essere un motivo se molti spagnoli amano la prince tour 100. Morbida, profilo 22, piatto 100.
naturalmente, non aiutando per niente la spinta, lo swing deve essere PERFETTO, naturalmente.

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: rotazioni ed effetti: considerazioni

Messaggio Da doppiofallo il Mer 22 Ago 2012 - 20:40

Alla prossima incordatura ,chiederò solo le verticali... ho deciso..
E poi risparmio pure sulle matassine... hi hi hi Razz

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: rotazioni ed effetti: considerazioni

Messaggio Da kingkongy il Mer 22 Ago 2012 - 20:49

Doppio...non per niente si chiamano "main"...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: rotazioni ed effetti: considerazioni

Messaggio Da doppiofallo il Mer 22 Ago 2012 - 23:42

@kingkongy ha scritto:Doppio...non per niente si chiamano "main"...
Sottile come sempre ... Razz quasi come un buon calibro da "rotazione" pura...

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: rotazioni ed effetti: considerazioni

Messaggio Da kingkongy il Mer 22 Ago 2012 - 23:51

ah, beh, a "rotazioni" son sempre messo benissimo....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: rotazioni ed effetti: considerazioni

Messaggio Da doppiofallo il Gio 23 Ago 2012 - 1:46

@kingkongy ha scritto:ah, beh, a "rotazioni" son sempre messo benissimo....

Eh si, anche il mio primo "mastro" me lo diceva sempre... "come fai girare le palle certi giorni..."

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum