Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

piombo negli steli

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

piombo negli steli

Messaggio Da contropiede il Ven 20 Lug 2012 - 18:51

Non riesco proprio a capire l'utilita' della customizzazione negli steli della racchetta.

Non bisognerebbe aggiungere o nel manico o sulla massa battente?!Rolling Eyes

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da Crisidelm il Ven 20 Lug 2012 - 19:47

Aumenta il twistweight.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 21 Lug 2012 - 7:59

@contropiede ha scritto:Non riesco proprio a capire l'utilita' della customizzazione negli steli della racchetta.

Non bisognerebbe aggiungere o nel manico o sulla massa battente?!Rolling Eyes

E questo chi mai lo ha stabilito come regola?

Ci sono telai che rendono difficoltosa l'applicazione di piombo in testa (Prince in tutti i tipi di O-Ports) e ci sono giocatori che non amano variare la rigidità della testa (ad un certo punto della carriera, pure zio Roger ha messo in quel punto la piombatura).

Ah..ok che ci sono racchette che sono dei veri e propri fucili, ma "massa battente" non è il termine più esatto... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da contropiede il Sab 21 Lug 2012 - 10:42

@Crisidelm ha scritto:Aumenta il twistweight.

grazie.

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da contropiede il Sab 21 Lug 2012 - 10:45

@Eiffel59 ha scritto:
@contropiede ha scritto:Non riesco proprio a capire l'utilita' della customizzazione negli steli della racchetta.

Non bisognerebbe aggiungere o nel manico o sulla massa battente?!Rolling Eyes

E questo chi mai lo ha stabilito come regola?

Ci sono telai che rendono difficoltosa l'applicazione di piombo in testa (Prince in tutti i tipi di O-Ports) e ci sono giocatori che non amano variare la rigidità della testa (ad un certo punto della carriera, pure zio Roger ha messo in quel punto la piombatura).

Ah..ok che ci sono racchette che sono dei veri e propri fucili, ma "massa battente" non è il termine più esatto... Wink

ah ok!

che effetto produce l'aggiunta di piombo negli steli e che sensazione da al giocatore?
si perde qualcosa in maneggevolezza?

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da contropiede il Sab 21 Lug 2012 - 12:34

Forza ragazzi! ma non è un forum di esperti!?

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 22 Lug 2012 - 6:54

E' anche un Forum di gente (normalmente) educata... Suspect

Leggi "che capisce se qualcuno ha altro di più importante da fare" e, a chiare lettere "non ha il pepe al c*lo". Twisted Evil

Comunque, aumenta la stabilità torsionale -ovvero la resistenza alla torsione nei colpi presi fuori centro sull'asse ore 3/ore 9- e di conseguenza aumenta la capacità di spin del telaio.

Visto che è sotto il punto di bilanciatura, la maneggevolezza al limite aumenta (e se il peso aggiunto è elevato può aumentare la fatica).

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da Konrad63 il Dom 22 Lug 2012 - 8:55

scusa Mario, ma se si aggiunge peso ad ore 6 o in zona prossima al punto di bilanciatura, si va a modificare cosa esattamente? solo la massa totale o altro?

Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da kingkongy il Dom 22 Lug 2012 - 9:22

Konrad, se metti delle masse nei due punti piu' "esterni" farai più fatica a spostare nello spazio la racchetta quando NON la muovi lungo l'asse manico-testa (longitudinale). Tu, la racchetta, la muovi solo così ?
Ovviamente no. Quindi immagina il tuo swing in maniera "vettoriale" e avrai un'idea di quanto perdi in maneggevolezza, quanto aumenti la fatica e quali sono i vantaggi/svantaggi.
Cambiando la risposta del telaio agli "urti"...cambia anche il suo modo di flettersi e il piatto corde cambia il suo modo di "accogliere" la pallina.
Non e' facile....ma e' divertente!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da kingkongy il Dom 22 Lug 2012 - 9:36

Continuo...

Se vai a modificare il modo in cui le corde rispondono agli urti...cambia anche l'efficienza o la resa del "rimbalzo" della palla sul piatto. Per questo "polarizzare" influisce sullo Swing Weight.
Tu immaginati un telo circolare - di quelli che vedi nei film d'epoca - sorretto da 10 pompieri. Ogni massa e' un pompiere in piu': se il povero disgraziato che si lancia dalla casa in fiamme non prende bene il centro...rischia di far cadere di mano il telo dal pompiere su quel lato. Con non piacevoli conseguenze per il bipede urlante.
Allora, tu che sai che il panico fa brutti scherzi, aggiungi nei punti critici, un 2-3 grammi di pompieri...
Il telo si tende meglio e lo Sweet Spot ci guadagna qualche millimetro. In realtà il peso aiuta piu' a "spingere" inerzialmente che a "accogliere"...ma ci siam capiti.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da doppiofallo il Dom 22 Lug 2012 - 10:38

Collegandomi a quello che ha detto Mario e KK, allora:
Se quando si cerca di migliorare la stabilità torsionale si mettono i famosi 6 grammi divisi ad ore 3-9 del telaio, ne mettiamo 8, ma divisi così: 2+2 ad ore 3-9 e 2+2 negli steli, dovremmo avere lo stesso , forse anche lievemente maggiore effetto senza andare ad intaccare la manegevolezza del telaio.... o no?? Rolling Eyes

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da Konrad63 il Dom 22 Lug 2012 - 11:02

kk quello che dici a differenza del telone dei pompieri, non fa una piega Wink

poi effettivamente l'argomento era stato già trattato da te qui:

http://www.passionetennis.com/t18258-bilanciamento-in-testaspin-o-power

e in modo piu' specifico qui:

http://www.passionetennis.com/t18289-piombo-nel-cuore-della-racchetta-utilita

Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da kingkongy il Dom 22 Lug 2012 - 11:07

mmmm "Doppio"....no. hehehehehheh

Ogni grammo che aggiungi peggiora la maneggevolezza. Se la racchetta pesasse 10 grammi sarebbe molto, molto maneggevole.

Maneggevolezza e balance non sono sinonimi.

La domanda è: perché vuoi mettere tanto peso a metà racchetta???
Aggiungere "i famosi 6 grammi divisi ad ore 3-9 del telaio" non è per nulla obbligatorio: se puoi non metterli, tanto meglio!

Il set up di una racchetta è un'operazione di compromesso: aggiungi un problema (peso) per risolverne un altro (x motivi). Bisogna vedere se il bilancio è positivo.
Se è negativo...cambia racchetta o cambia modo di giocare...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da doppiofallo il Dom 22 Lug 2012 - 11:26

@kingkongy ha scritto:mmmm "Doppio"....no. hehehehehheh

Ogni grammo che aggiungi peggiora la maneggevolezza. Se la racchetta pesasse 10 grammi sarebbe molto, molto maneggevole.

Maneggevolezza e balance non sono sinonimi.

La domanda è: perché vuoi mettere tanto peso a metà racchetta???
Aggiungere "i famosi 6 grammi divisi ad ore 3-9 del telaio" non è per nulla obbligatorio: se puoi non metterli, tanto meglio!

Il set up di una racchetta è un'operazione di compromesso: aggiungi un problema (peso) per risolverne un altro (x motivi). Bisogna vedere se il bilancio è positivo.
Se è negativo...cambia racchetta o cambia modo di giocare...
Hi hi hi... Laughing, Mi incuriosiva quello che aveva detto Mario, in effetti se tu metti peso sotto il punto di bilanciatura dovresti migliorare la manegevolezza.. visto che mettere piombo negli steli aumenta la stabilità torsionale ma il fulcro del peso aggiunto non è lontano dalla mano come ore 3-9 , fare un mix delle due cose dovrebbe essere diciamo più confortevole (che ci vuoi fare ... sono un comodone)...

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da kingkongy il Dom 22 Lug 2012 - 11:47

Mario ha detto una cosa leggermente diversa.

Se metti piombo negli steli la maneggevolezza migliora RISPETTO alla soluzione a ore 3 e 9...
Se aggiungi peso...devi aggiungere muscoli... hehehhe

Ho capito quello che intendi. Ma anche qui siamo al compromesso. Alla congiunzione degli steli con l'ovale...la torsione è minima: c'è un sacco di carbonio, le linee che si spezzano, è la base dell'ovale...insomma, non serve. E' un po' più su che invece la differenza si sente: si passa da un'area super rigida a una "a sbalzo" che deve sopportare il carico meccanico maggiore.
Così, per compromesso, carichi gli steli di massa che aiuta la racchetta a spingere lateralmente la palla. Diciamo che hai tutta la convenienza a colpire la palla nel centro del piatto corde, piuttosto che verso la testa, a meno che l'ovale sia sufficientemente rigido (e/o piccolo...!!!). Se l'ovale è grande...è più facile che vada in torsione.
Se carichi a ore 3 e 9 la stabilità data dalla massa inerziale dei pesi aiuta proprio la palla a stare tra due guard-rail... Ma se l'ovale è molto rigido e non torce...conviene?
Magari - considerata la geometria dello swing del giocatore - interessa avere un aiuto nello spin...ma sacrifichi peso e maneggevolezza. Se poi si squilibra l'ovale, è una pessima soluzione.
Allora porti il peso "sopra la palla": da una parte la mano e dall'altra la nuova massa all'estremità della leva. Il telone dei pompieri si tira in alto e, magari, guadagni una corda in Sweet Spot. Ma l'ovale si irrigidisce lì: interessa? Magari, se hai un flex point basso e ti piace una racchetta compatta in alto...interessa sì.

...posso andare avanti ...ma rischio di annoiare tutti. Come vedi, nessuna magia, solo un gran "tira e molla" di vantaggi e svantaggi.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da doppiofallo il Dom 22 Lug 2012 - 12:20

Non fa una grinza, anche se mi sono sempre chiesto di quanto effettivamente aumenti la ST con un peso di 6 grammi, cioè se è percepibile o no.
Certe volte controllando alcuni dati di TW sulle simulazioni tra racchette e loro traiettorie, ci si accorge che anche tra racchette molto diverse con twistweight e altri dati completamente lontani tra di loro :faccio un esempio: Tra un ovale 100 con un tw di 12 punti ed un 90 con un incredibile tw di 14-15 punti, la simulazione del computer (il loro computer) dice che la traiettoria in altezza e lunghezza varia (traducendo da piedi a centimetri) di circa 25/40 cm, per carità, non sono pochi (nemmeno molti visto le differenze strutturali) ma almeno per quello che riguarda me non ho un margine di controllo così minimo. Altra cosa è ovviamente il nostro personale swing che viene condizionato dal peso e dal bil del telaio che gestiamo che a loro volta vanno a condizionare la precisione dell'impatto tra corde e pallina, allora li forse la ST inizia ad essere più importante perchè deve perdonare le nostre lacune sull'impatto piatto corde pallina... Allora si che tutto il risultato va a cambiare perchè i 25-40 cm di prima iniziano a diventare metri, ossia una pallina fuori campo Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da contropiede il Dom 22 Lug 2012 - 13:16

@Eiffel59 ha scritto:E' anche un Forum di gente (normalmente) educata... Suspect

Leggi "che capisce se qualcuno ha altro di più importante da fare" e, a chiare lettere "non ha il pepe al c*lo". Twisted Evil

Comunque, aumenta la stabilità torsionale -ovvero la resistenza alla torsione nei colpi presi fuori centro sull'asse ore 3/ore 9- e di conseguenza aumenta la capacità di spin del telaio.

Visto che è sotto il punto di bilanciatura, la maneggevolezza al limite aumenta (e se il peso aggiunto è elevato può aumentare la fatica).



Mi spiace veramente di essere apparso maleducato, ma stavo scherzando. Comunque chiedo scusa e ringrazio molto per le indicazioni;)

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 23 Lug 2012 - 0:39

No probs cp, però se/quando scherzi, aggiungici per sicurezza uno smile... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da doppiofallo il Lun 23 Lug 2012 - 1:02

Mario, aggiungere i 3+3 grammi ad ore 3 e 9 dell'ovale, varia di quanto le caratteristiche del telaio. Tipo sw- tw , uscita di palla dal piatto peso di palla etc..? E' diverso quindi che mettere peso negli steli, come ha detto il buon KK allora..? Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 23 Lug 2012 - 7:30

Varia...da telaio a telaio, come già detto altrove, a seconda delle caratteristiche costruttive di ognuno.

"Ovviamente", visto che è diversa la posizione, in assoluto e rispetto al BP, in maniera diversa rispetto al piombare gli steli.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da quattroquattro il Dom 23 Set 2012 - 17:27

Scusate ma si potrebbe risolvere un problema di confort col piombo?

quattroquattro
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Set 2012 - 17:38

Comfort eterno? Una roba tipo, "Io, il signor Smith e il signor Wesson"?

Cosa avevi in mente, gringo? E sbrigati a parlare, o quello sarà l'ultimo whisky che bevi!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da quattroquattro il Dom 23 Set 2012 - 23:20

boh magari rinforzando qualche zona si ridurrebbero delle vibrazioni indesiderate...

quattroquattro
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Set 2012 - 23:27

Col piombo non rinforzi...diciamo che polarizzi con nuove masse. Cambi un po' le carte in tavola. Diciamo che se piazzi una massa nel posto sbagliato...la racchetta ti va in risonanza. Se lo piazzi nel punto giusto..."smorzi".
Letta così, è comfort. E' comfort la stabilità, il "twist weight". E' comfort una racchetta che assecondi il nostro swing.

NON è comfort l'aumento della massa inerziale e di tutti i momenti d'inerzia che questo comporta.
Non è comfort uno swingh weight eccessivo e una racchetta che solleciti le articolazioni a ogni steccata...perché non siamo più in grado di gestirla.

Diciamo che sono declinazioni dell'uso del piombo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: piombo negli steli

Messaggio Da quattroquattro il Dom 23 Set 2012 - 23:29

e se mettessi qualcosa subito sotto gli steli nella parte superiore del manico?

quattroquattro
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum