Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Impigrirsi con avversario più debole

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da verdasco93 il Lun 16 Lug 2012 - 21:20

Spesso gioco con mio zio, gioca da diverso tempo con gli amici ed è autodidatta, ha una palla particolare, non velocissima, piuttosto leggera e sporca, non so bene come descrivervela, ma spero di aver reso l'idea...
Nonostante vinca con una certa facilità (gli ho già rifilato un po' di 6-2...) non riesco mai ad esprimermi al meglio, in particolare mi sembra di essere pigro sulle gambe, non riesco proprio ad essere reattivo, invece giocando con avversari più forti mi muovo molto di più.
Capita anche a voi di diventare più pigri giocando con qualcuno di meno forte?

verdasco93
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 23
Data d'iscrizione : 20.05.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: 2 Head Ig Speed Mp 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da MikeF18 il Lun 16 Lug 2012 - 21:46

Assolutamente...faccio da diversi mesi ormai partite con amici e parenti, e gioco veramente male con loro..nonostante sotto un livello tecnico siano molto inferiori di me..Al contrario, prima partita di un torneo di quarta in assoluto, contro avversario mai visto: Partita Perfetta! (quasi). La cosa migliore che ho notato è che nonostante abbia corso il doppio che in partitelle normali, ero meno stanco, indice che mi muovevo benissimo..insomma..è tutta questione di concentrazione

MikeF18
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 888
Data d'iscrizione : 15.01.12

Profilo giocatore
Località: Mugello
Livello: 4.nc
Racchetta: Wilson blade 98s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da topspin87 il Lun 16 Lug 2012 - 22:07

sempre...

topspin87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 222
Località : Prato
Data d'iscrizione : 16.10.11

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Wilson blade98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da kingkongy il Lun 16 Lug 2012 - 22:32

Sopprimere lo zio? Così non ti annoi piu' ...!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da verdasco93 il Lun 16 Lug 2012 - 22:36

@kingkongy ha scritto:Sopprimere lo zio? Così non ti annoi piu' ...!

Ma no!!!! Very Happy
Altrimenti non so più con chi giocare quando ho voglia di vincere facile... Very Happy Very Happy

verdasco93
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 23
Data d'iscrizione : 20.05.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: 2 Head Ig Speed Mp 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da lamonf82 il Lun 16 Lug 2012 - 23:38

Sì, può capitare di "impigrirsi". Una buona soluzione è fare in modo che ci sia sempre un minimo di pubblico - anche sparuto e occasionale (ad esempio due vecchietti che passano da lì per caso) - ad assistere al match.

A me la presenza del pubblico stimola a non abbassare la guardia e a non commettere stupidaggini.

lamonf82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Età : 34
Località : BO
Data d'iscrizione : 31.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: HEAD Microgel Radical MP & HEAD YouTek Radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da FedEx il Mar 17 Lug 2012 - 11:54

A me succede sempre, alla fine finisco per caxxeggiare giocando alla cavolo, anche con il pupubblico...il problema e' che poi perdo!!!
Perdo perche' mi rendo conto di giocar male e quindi lascio spazio alla frustrazione...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da CorriCorrado il Mar 17 Lug 2012 - 12:15

Citazione del maestro: "Nel tennis devi entrare in campo consapevole che la partita la devi fare tu, sempre".

Al di la della frase, vera, verissima, credo perè che ci siano 2 cose:

1. si gioca meglio con gente che spinge di più la palla, perchè è più facile

2. quando si è sicuro dei propri mezzi si rischia di sbagliare molto, sia perchè si provano cose magari più difficili, sia perchè ci si sente sicuri.

Vi è mai capito di dare un 6-0 al primo per perdere poi il secondo nettamente e vincere solo al 3°?

CorriCorrado
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Età : 39
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 29.04.11

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Slazenger xPRO 323

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da Mr Lybra il Mar 17 Lug 2012 - 15:53

Purtroppo capita spesso anche a me... Ma ci sto lavorando mentalmente, ora va molto meglio di una volta.

@lamonf82 ha scritto:
A me la presenza del pubblico stimola a non abbassare la guardia e a non commettere stupidaggini.

Sono d'accordo Wink

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da Filippo95 il Lun 27 Ago 2012 - 23:11

@CorriCorrado ha scritto:Citazione del maestro: "Nel tennis devi entrare in campo consapevole che la partita la devi fare tu, sempre".

Al di la della frase, vera, verissima, credo perè che ci siano 2 cose:

1. si gioca meglio con gente che spinge di più la palla, perchè è più facile

2. quando si è sicuro dei propri mezzi si rischia di sbagliare molto, sia perchè si provano cose magari più difficili, sia perchè ci si sente sicuri.

Vi è mai capito di dare un 6-0 al primo per perdere poi il secondo nettamente e vincere solo al 3°?

Mi è capitato proprio oggi di aver vinto il primo set 6-1 facilmente, perso il secondo 6-2 e vinto il terzo 6-3 haha

Filippo95
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 100
Età : 21
Località : Bagnacavallo
Data d'iscrizione : 03.08.12

Profilo giocatore
Località: Bagnacavallo (RA)
Livello: NC
Racchetta: Wilson Blade 104/ Wilson tour BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da Harry18 il Lun 27 Ago 2012 - 23:55

[quote="CorriCorrado"]Citazione del maestro: "Nel tennis devi entrare in campo consapevole che la partita la devi fare tu, sempre".

Al di la della frase, vera, verissima, credo perè che ci siano 2 cose:

1. si gioca meglio con gente che spinge di più la palla, perchè è più facile

Ho capito quello che intendi! capita anche a me, tuttavia è anche vero che se giochi contro uno che ti picchia tutte le balls come un fabbro ti può sembrare di giocar bene perchè giochi da contrattacante appoggiandoti quindi alla velocità della sua palla (esempio classico Hewitt, con le dovute proporzioni...e anche Murray, per capirci) ma quando però quello picchia e tu sei costretto a rincorrere e lui ti prende il tempo poi diventa tutt'altro che FACILE!!!

Harry18
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Età : 33
Località : Parma
Data d'iscrizione : 18.06.12

Profilo giocatore
Località: Parma
Livello: 4.4
Racchetta: wilson n-code six one tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impigrirsi con avversario più debole

Messaggio Da Robben il Mar 28 Ago 2012 - 0:36

Per me ci sono due situazioni:vado in vantaggio 4/0,perdo 7/5 o 7/6 e poi vinco 6/0 6/1 o giu' di li' oppure vado 0/3 o 0/4 recupero,vinco il primo set e poi il secondo ed il terzo come sopra...e' che mi metto li' e sottovaluto quasi tutte le palle perche' so di essere piu' forte e penso che tanto di la' ci vanno da sole...poi mi inca e per fortuna mi riprendo...ma che rabbia!!!Ora mi succede abbastanza raramente,ma prima.........

Robben
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 229
Età : 39
Località : Prov. di Pisa
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: Prov. di Pisa
Livello:
Racchetta: ...più di una...

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum