Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

allenamento al muro: pro e contro

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da stetennis il Gio 31 Dic 2009 - 9:09

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti!

Vorrei sapere se l'allenamento al muro è considerato uno strumento utile al perfezionamento
della tecnica oppure no.

Mi sembra infatti che non si usi più come una volta
(ho ripreso a giocare dopo circa 20 anni di inattività).

Eppure potrebbe rivelarsi uno strumento ancora utile, soprattutto
a livello amatoriale.

Per una corretta esecuzione di un colpo occorre sviluppare degli automatismi
che richiedono ripetizione e pazienza. Da poco leggevo che, a livello amatoriale,
si colpisce di più la palla in 15 minuti di muro che in una partita di tre set!

Certamente il muro non sostituisce il palleggio ma, per esperienza diretta,
sono molto pochi gli amici e i compagni di gioco disposti ad affittare
un campo per palleggiare due ore.... tutti preferiscono giocare
una partita.

E anche quando accettano di voler palleggiare ...
sono pochi quelli che resistono alla tentazione
di sparare dei colpi vincenti vanificando
l'utilità dello stesso palleggio !!!

stetennis
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 134
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 17.12.09

Profilo giocatore
Località: cagliari
Livello: 4.0 NRTP - I.T.R.
Racchetta: Head Graphite Pro - Head Radical Agassi LE

Tornare in alto Andare in basso


Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Simonb il Gio 3 Lug 2014 - 21:26

Secondo me la sparapalle ha un difetto: anche se la metti random, non è realistica. Nessuno gioca com'è gioca una sparapalle, perché è un robot.

O ha tempi di reazione troppo brevi o troppo lunghi. Inoltre, anche se quella che ho io fa tutti i colpi, le palle sono troppo dure e se sbAgli (stecca) fit fai male. Inoltre le rotazioni che prende la palla non sono minimamente quelle con una palla pressurizzata.

Il muro invece lo giochi con quelle pressurizzate. Ovvio che da solo è insufficiente: bisogna fare tanti palleggi con qualcuno di umano di la dalla rete.

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da MAS CELLI il Ven 4 Lug 2014 - 10:34

Premessa : 47 anni, cresciuto in una corte con altre famiglie e dove mio nonno contadino aveva i casseri dove mettere la paglia per gli animali, e sotto i portici stipare montagne di pannocchie, patate & C. Morto il nonno questi portici si sono liberati, siamo nel '78 avevo 11 anni e non serviva pagare per vedere i tornei di tennis, esisteva ovviamente la rai, poi le private (antenna nord, poi italia 1) Le telecronache erano di Guido Oddo, Gianni Minà e bisteccone Galeazzi. Dall'altra parte uno storico duo ..Gianni Clerici e Rino Tommasi con le loro quintalate di statistiche e la loro variegata termilogia e neologismi. Il muro mi è stato, compagno, amico, avversario nei pomeriggi della Davis soprattutto quando giocava morfeo Barazza, fuggivo in cortile ad imitare la battuta di Adriano Panatta, dove giocavo il mio internazionale, dove le sfide della tv prendevano vita, a casa mia, sotto il mio campo-portico. Una riga fatta con un pezzo di mattone e li da me hanno giocato Mc, Borg, Gerulaitis, e tutti gli altri. Andrei avanti ma veniamo alla didattica... direi che per quei tempi è stato propedeutico alla scuola fatta sul campo vero... spostarsi a rete allenava la reattività, a colpire al volo spostando per bene il corpo. Diciamo che se "volevi allenarti e muoverti" dovevi fare il bastardo con te stesso sparando indietro quando eri avanti e recuperare. Altro tempo, altra energia, altri stimoli, altro peso (in kg). Da fondo campo potevi ovviamente sparare dx,sx, incrociato, tagliare per poi essere costretto a correre per recuperare una palla corta che il muro mi ritornava. Non scorderò mai la sensazione della palla (BIANCA) ormai spennata che dopo ore di sfregamenti scoppia, sbam! Ero proprio contento. Ero un po meno contento quando la racchetta di legno si schiantava addosso la pilastro che divideva i due portici. La mia Pietrangeli e altre due sono morte li, cuore spezzato. Non è stato e non sarà mai come avere un amico oltre la rete ma ha fatto sognare e niente ci vieta di farlo anche adesso, nonostante tanti anni in più. Prendiamolo come un riposo attivo che male non fa.

MAS CELLI
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 155
Età : 49
Località : (VA)
Data d'iscrizione : 13.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex 97 Tour G - AI 100 - AI 98 G - Si100 - Xi100

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Marcotop65 il Ven 4 Lug 2014 - 20:53

Allenamento al muro : pro e contro

Pro : l'avversario non riesce a leggere il tuo colpo.

Contro : l'avversario ti rimanda sempre di qua la palla.

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Simonb il Mer 16 Lug 2014 - 22:03

Secondo voi tra i contro può esserci la modifica dello swing? Magari troppo corto e spezzato? Oppure è più probabile che una possibile deriva di questo genere non sia imputabile a ciò?

È una domanda generica.

Questa invece mi riguarda: voi che distanza mantenete dal muro? Come la metà campo o meno? O vi regolate in base a quanto spingete?
Vorrei iniziare a palleggiare un po' più pesante con il muro, per simulare uno scambio a elevata intensità. Purtroppo per ora non trovo un compagno di livello che voglia palleggiare.

Sicuro questo inverno seguo un corso di gruppo.

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Mer 16 Lug 2014 - 22:16

No, non c'è modifica dello swing. C'è un miglioramento della preparazione e si gioca più in anticipo.
La distanza dipende da te... Attenzione però che se tiri in top...la palla rimbalza alta sul muro. E questo e' un inconveniente. Quindi a spada, corrisponde tiro dal fondo in anticipo...altrimenti ribatti dalla club house...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Simonb il Mer 16 Lug 2014 - 22:19

Grazie! Sostanzialmente, un ottimo utilizzo del muro sarebbe giocare a un 5% oltre il proprio limite di velocità di apertura del colpo! così da costringerci a aumentare la velocità! ma in modo equilibrato e progressivo. Ovviamente il tutto in base alla giornata.

Domani vedo cosa riesco a fare:-)

PS. Gli smash sono la cosa più divertente!

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Mer 16 Lug 2014 - 22:33

Io mandavo sempre le palline sul tetto dei garage... Perché smashavo in slice... Così ho imparato a tirare dritto perché passavo il tempo ad arrampicarmi...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Simonb il Mer 16 Lug 2014 - 22:35

Io invece le perdo nel giardino a fianco quando vado fuori ritmo e le faccio rimbalzare male XD

per fortuna sono vecchie! Però mi servono per far cesto... ;-)

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da theshield il Sab 19 Lug 2014 - 13:56

magari avere un muro a disposizione....

theshield
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 26.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da dadone il Sab 25 Ott 2014 - 6:35

Anche io...magari avere un muro..e averlo dove non ci sia gente curiosa e a cui si possa disturbare la quiete...si possono fare molti allenamenti utili..io ne ho uno dove ho la casa in campagna ma che purtroppo sfrutto solo un mese in estate...in città è dura trovarne..l'ideale sarebbe disporre di una palestra del basket..

dadone
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1144
Età : 37
Località : savona
Data d'iscrizione : 19.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da PeppeFossa il Ven 20 Feb 2015 - 21:33

Secondo voi è utile giocare a pittino contro il muro? Vi spiego, il mio cortile è troppo piccolo per giocare a tennis "normale" così ho provato a fare una specie di pittino. Colpisco la palla facendola rimbalzare per terra verso il muro così rimbalza sul muro e torna indietro, senza farla rimbalzare per terra la torno a colpire subito facendola rimbalzare per terra di nuovo e di nuovo contro al muro, e così via. Non so se mi sono spiegato.. Secondo voi è utile questo tipo di "allenamento"?

PeppeFossa
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 13.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da alessandrofalco-1963 il Dom 22 Feb 2015 - 6:14

Si ma   non per il tennis

alessandrofalco-1963
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 133
Età : 53
Località : campania sannio
Data d'iscrizione : 11.02.15

Profilo giocatore
Località: sannio
Livello: nc -itr 4
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Decisamente Pro

Messaggio Da Changforever il Gio 5 Mar 2015 - 11:53

I metodi classici non tramontano mai a mio avviso. Il muro aiuta la reattività sulla palla e abitua il tennista alla risposta, anche veloce. Se vuoi un approfondimento, comunque, puoi leggere questo: http://www.tennisculture.it/allenamento/allenamento-con-il-muro/

Changforever
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.10.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta: Yonex Rdis 200 impact speed

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da FedeMonteverdeClub il Dom 7 Giu 2015 - 2:19

Ho letto l'articolo su tennisworld, molto molto utile...
Comincerò ad allenarmi un pó, specialmente col diritto, visto che ho cambiato impugnatura da poco, non può farmi che bene!

FedeMonteverdeClub
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 473
Età : 26
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.08.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: N.C.
Racchetta: Wilson BLX Pro Open 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Theo_84 il Dom 12 Lug 2015 - 20:41

Ho scoperto da poco che il circolo dove prendo lezioni (Quanta di Milano) ha un muro infrattato fra gli alberi, un po' stretto e lasciato a se stesso ma usabilissimo e finora, perennemente libero. Effettivamente è un'integrazione fantastica alle lezioni per automatizzare un po' i movimenti e lavorare sulle gambe!

Theo_84
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 214
Età : 32
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.06.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4 NC
Racchetta: Yonex VCore Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da pierpa30 il Dom 19 Lug 2015 - 22:18

Ciao,

sono un nuovo arrivato...

Qualcuno sa se c'è un muro di palleggio a Firenze?

Grazie

pierpa30
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 19.07.15

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Wilson Pro Staff 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Michele Forni il Dom 19 Lug 2015 - 23:19

Se non c'è, fa come facevo io a 7 anni: gioca contro il muro di casa...

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Kmore il Lun 20 Lug 2015 - 8:54

Nel cortile di casa ormai e' tutto pieno di macchine e il mio coach di quando ero ragazzo e' ormai inutilizzabile

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2651
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Michele Forni il Mar 21 Lug 2015 - 20:47

Gioca contro la Mole Antonelliana...

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Dannypower il Mar 24 Mag 2016 - 22:55

Problema...... 

Perche controlo il muro riesco a fare i miei movimenti ed i mieie colpi ed a concentrarmi sulla pallina

Invece sul campo poi dimentico tutto...  Ma proprio tutto! 

Che cavolo.........

Dannypower
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 519
Età : 33
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.06.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3.0 in salita..
Racchetta: Head Radical 630 mid Twin Tube, Wilson Pro Staff mid size 85, Wilson Pro Staff Classic. 6.1 18x20, Wilson Pro Staff six one 95 n-code 16X18

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Darren Cahill il Mer 25 Mag 2016 - 17:37

boh, da ragazzini facevamo dei match interminabili contro il muro della fabbrica...
ricordi bellissimi
ma tirare contro un muro e tirare in campo sono proprio due cose diverse

Darren Cahill
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 62
Età : 51
Località : TO
Data d'iscrizione : 26.07.11

Profilo giocatore
Località: TO
Livello: ex 4.2
Racchetta: Slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Dannypower il Mer 25 Mag 2016 - 18:25

Sarà che ho la testa più dura del muro!

Dannypower
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 519
Età : 33
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.06.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3.0 in salita..
Racchetta: Head Radical 630 mid Twin Tube, Wilson Pro Staff mid size 85, Wilson Pro Staff Classic. 6.1 18x20, Wilson Pro Staff six one 95 n-code 16X18

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum