Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

allenamento al muro: pro e contro

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da stetennis il Gio 31 Dic 2009 - 9:09

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti!

Vorrei sapere se l'allenamento al muro è considerato uno strumento utile al perfezionamento
della tecnica oppure no.

Mi sembra infatti che non si usi più come una volta
(ho ripreso a giocare dopo circa 20 anni di inattività).

Eppure potrebbe rivelarsi uno strumento ancora utile, soprattutto
a livello amatoriale.

Per una corretta esecuzione di un colpo occorre sviluppare degli automatismi
che richiedono ripetizione e pazienza. Da poco leggevo che, a livello amatoriale,
si colpisce di più la palla in 15 minuti di muro che in una partita di tre set!

Certamente il muro non sostituisce il palleggio ma, per esperienza diretta,
sono molto pochi gli amici e i compagni di gioco disposti ad affittare
un campo per palleggiare due ore.... tutti preferiscono giocare
una partita.

E anche quando accettano di voler palleggiare ...
sono pochi quelli che resistono alla tentazione
di sparare dei colpi vincenti vanificando
l'utilità dello stesso palleggio !!!

stetennis
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 134
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 17.12.09

Profilo giocatore
Località: cagliari
Livello: 4.0 NRTP - I.T.R.
Racchetta: Head Graphite Pro - Head Radical Agassi LE

Tornare in alto Andare in basso


Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da FedEx il Mar 25 Giu 2013 - 10:52

Io ovviamente sparo dopo un po' che sono lì... inizio col pittino, poi qualche voleè e demi e poi passo al fondo...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Mar 25 Giu 2013 - 10:53

Ah, Fedexino, per il doppio split step...due rosari in ginocchio sui ceci come penitenza...

Santa padella! Già scrivere "troppo in anticipo" significa solo intendere "troppo sbagliato"...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da artudicamelot il Gio 4 Lug 2013 - 14:28

Magri avercelo un muro come si deve.. a Ferrara non ce n'è uno, a parte all'interno di alcuni circoli..

artudicamelot
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 59
Età : 33
Data d'iscrizione : 28.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Head extreme pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da alexabis97 il Dom 1 Set 2013 - 11:19

Nel mio circolo,nonostante una cinquantina di iscritti,quelli che giocano frequentemente sono davvero pochi,anzi praticamente non ce ne sono...e anche se trovi qualcuno vai a chiedere di palleggiare un po'...

Quindi spesso gioco con il muro,a casa mia e al muro del circolo. Quello di casa ha almeno per me un'utilità pari allo zero,ma ci gioco sempre visto che non trovo mai nessuno...sia il muro (di blocchetti e non intonacato) che l'asfalto sono irregolari,lo spazio è poco (5-6 metri),se provo a caricare il top o provare qualche servizio rabbioso è scontato che dopo un paio di tiri la palla colpisce lo spigolo del blocchetto e fa un volo di 10 metri per andare nella casa di fronte...
Quello del circolo meglio,ma che debba fare 5 km tra andata e ritorno a piedi per giocare con il muro..me lo prometto sempre di andare ma il giorno dopo non ne ho voglia..
E anche li' comunque ho notato che non è che sia il massimo per allenare la ricerca di palla (forse l'aspetto tecnico sul quale ho più difficoltà),anche perchè a meno di non tirare top estremi (ma cosi' rischio di perdere la pallina sulle siepi,il muro è alto solo 3 metri e mezzo circa) il rimbalzo è basso e se mi posiziono troppo vicino non ho tempo (mi piace tirare bordate Laughing ),se mi posiziono più in fondo fa in tempo a rimbalzare due o anche tre volte prima che io la prenda..e anche li' lo spazio (questa volta non in lunghezza ma il larghezza) non è enorme...
In condizioni simili può essere utile allenarsi al muro o no? (al muro del circolo intendo,quello di casa lasciamo perdere)

alexabis97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Età : 18
Data d'iscrizione : 24.12.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Dom 1 Set 2013 - 11:56

"Alto solo 3,5 metri"??? Cavoli, a overnet sei messo alla grande!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Dom 1 Set 2013 - 11:59

Nota a margine: se tiri in top una "bordata"...la devi prendere al volo, non dopo 3 rimbalzi...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da alexabis97 il Dom 1 Set 2013 - 12:27

@kingkongy ha scritto:Nota a margine: se tiri in top una "bordata"...la devi prendere al volo, non dopo 3 rimbalzi...
Sull'overnet capita molto raramente,è quando sono in ritardo con l'apertura che rischia di salire su visto che si alza Razz 
Più che altro mi capito se provo a fare qualche smash...
Se sono a 10 metri dal muro..come faccio a prenderla al volo? Embarassed

alexabis97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Età : 18
Data d'iscrizione : 24.12.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Dom 1 Set 2013 - 12:30

@alexabis97 ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Nota a margine: se tiri in top una "bordata"...la devi prendere al volo, non dopo 3 rimbalzi...
Sull'overnet capita molto raramente,è quando sono in ritardo con l'apertura che rischia di salire su visto che si alza Razz 
Più che altro mi capito se provo a fare qualche smash...
Se sono a 10 metri dal muro..come faccio a prenderla al volo? Embarassed
Impari per forza... Se tiri forte in top...la palla gira con un rimbalzo alto...10 metri li fa. Poi rimbalza a terra e torna indietro....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da alexabis97 il Lun 2 Set 2013 - 12:03

oggi dopo la lezione mi sono messo un lo a giocare al muro,beh ho fattto schifo alla lezione e pure al muro.con il maestro scappavo dalla palla sul dritto colpendo in arretramento e non trovando il giusto timing (e le steccate fioccavano),oltre a non riuscire a trovare il tempo di apertura (spesso la faccio in ritardo,ma anche in anticipo strappando). dopo al muro ho cercato di fare un video per postarlo qua..ma mi facevo quasi pena,sul dritto non ero mai soddisfatto di come colpivo. il bello e' che fra 10 giorni c'e' il torneo zonale dove ci sono pure dei 4.1...il maestro mi ha consigliato di farlo ma ho solo una racchetta e. non vorrei sprecare 20 euro per nulla..spero che sia un problema di corde usurate o di poco allenamento (non gioco da 5 giorni,sono
scarsi ma gli altri giorni non disastroso come oggi

alexabis97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Età : 18
Data d'iscrizione : 24.12.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Simone.01 il Mar 3 Set 2013 - 0:27

Ciao,

Ho incominciato a giocare a tennis da qualche mese e qualche giorno fa ho fatto la mia prima esperienza di allenamento su muro. 

Come potete immaginare sono un principiante quindi devo ancora lavorare molto sul timing e sul movimento dello swing e pensavo che il muro potesse aiutarmi...

...invece dopo aver fatto un paio di ore al muro mi sembra di essere peggiorato. 

Se gioco con un compagno (a ritmi non da partita) ho il tempo di spostarmi,

Simone.01
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 19.08.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 2.0
Racchetta: HEAD Youtek Speed Lite

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Simone.01 il Mar 3 Set 2013 - 0:37

Ciao,

Ho incominciato a giocare a tennis da qualche mese e qualche giorno fa ho fatto la mia prima esperienza di allenamento su muro. 

Come potete immaginare sono un principiante quindi devo ancora lavorare molto sul timing e sul movimento dello swing e pensavo che il muro potesse aiutarmi...

...invece dopo aver fatto un paio di ore al muro mi sembra di essere peggiorato. 

Se gioco con un compagno (a ritmi non da partita) ho il tempo di spostarmi ed eseguire il colpo cercando di eseguirlo in maniera corretta e facendo passare la palla poco sopra la rete. 

Per tenere il palleggio con il muro invece devo colpire la palla alta altrimenti viene smorzata e torna con poca forza oppure devo tirare molto forte con il risultato che la palla torna veloce e per riuscire a colpirla lo spostamento e lo swing sono lontanissimi dall' essere eseguiti correttamente.

Non so se è colpa del muro che ho usato ma il risultato è stato che al posto di automatizzare il gesto corretto ho perso alcuni automatismi e giocando il giorno dopo al posto che fare lo swing completo spesso colpivo la palla in maniera frettolosa con conseguenze disastrose. 

Forse quando si ha automatizzato bene lo swing e bisogna lavorare sulla velocità di spostamento potrebbe andare bene ma al mio livello la cosa mi ha fatto un po' spaventare... 

Da qualche parte avevo visto dei sistemi con un peso ed un elastico per allenarsi da soli. Gi avete mai visti o provati? 

Un saluto

Simone

Simone.01
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 19.08.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 2.0
Racchetta: HEAD Youtek Speed Lite

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Mar 3 Set 2013 - 1:20

Simone...quando sarai più solido, giocherai anche contro il muro...
Di sicuro, ora come ora, non te lo ha prescritto il medico!
Se con il muro ti trovi male, ti sconsiglio elastici e simili...

In bocca al lupo e, soprattutto, divertiti!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da verne il Mar 17 Set 2013 - 15:26

Il muro fa bene eccome ... Avercene!!!!

verne
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 83
Data d'iscrizione : 07.05.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: N.C.
Racchetta: Yonex RDsi100

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da FedEx il Ven 21 Feb 2014 - 13:59

Convintissimo.

http://www.youtube.com/watch?v=L-olXufeTOM

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 21 Feb 2014 - 14:06

@FedEx ha scritto:Convintissimo.

http://www.youtube.com/watch?v=L-olXufeTOM
Ma secondo te chi era più fuso? Quello che giocava o il cameraman?!?  scratch 

Sicuramente era roba buona  What a Face

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Ven 21 Feb 2014 - 14:22

hehehhehe il tipino gioca spesso contro il muro...
Infatti tira spessissimo il rovescio in back. Perché? Per il rimbalzo: altrimenti, con il top, la pallina la va a prendere in bocca al cigno nel laghetto....
Poi, giustamente, mostra quanto serva per il footwork.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 21 Feb 2014 - 14:31

@kingkongy ha scritto:hehehhehe il tipino gioca spesso contro il muro...
Infatti tira spessissimo il rovescio in back. Perché? Per il rimbalzo: altrimenti, con il top, la pallina la va a prendere in bocca al cigno nel laghetto....
Poi, giustamente, mostra quanto serva per il footwork.
Magati senza tutto quel phatos fasullo...

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da FedEx il Ven 21 Feb 2014 - 14:33

@andreatennis98 ha scritto:
@kingkongy ha scritto:hehehhehe il tipino gioca spesso contro il muro...
Infatti tira spessissimo il rovescio in back. Perché? Per il rimbalzo: altrimenti, con il top, la pallina la va a prendere in bocca al cigno nel laghetto....
Poi, giustamente, mostra quanto serva per il footwork.
Magati senza tutto quel phatos fasullo...

 Very Happy  Very Happy  Very Happy 
La musica epica, le inquadrature fa film... ma chi ha ingaggiato, il regista del "Signore degli Anelli"'!?!? lol!

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 21 Feb 2014 - 14:38

@FedEx ha scritto:
@andreatennis98 ha scritto:
@kingkongy ha scritto:hehehhehe il tipino gioca spesso contro il muro...
Infatti tira spessissimo il rovescio in back. Perché? Per il rimbalzo: altrimenti, con il top, la pallina la va a prendere in bocca al cigno nel laghetto....
Poi, giustamente, mostra quanto serva per il footwork.
Magati senza tutto quel phatos fasullo...

 Very Happy  Very Happy  Very Happy 
La musica epica, le inquadrature fa film... ma chi ha ingaggiato, il regista del "Signore degli Anelli"'!?!? lol!
Ma al massimo quello delle Cronache di Narnia

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 21 Feb 2014 - 14:50

davvero ottima regia... e il tizio gioca davvero molto bene...
io adoro il muro... sono cresciuto giocando a muro: prima delle lezioni, dopo le lezioni... da ragazzi giocavamo a muro in continuazione!!!
tutt'ora prima di giocare se c'è il muro 5 minuti di riscaldamento sono d'obbligo!!!  cheers 

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da kingkongy il Ven 21 Feb 2014 - 14:51

Tutta invidia...magari ha mandato il video all'equivalente di "Passionetennis-Usa". Se lì i video amatoriali non li gira minimo Tarantino, manco li prendono in esame! hehehehhehehehehehhe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da newborn84 il Ven 21 Feb 2014 - 15:11

Eheheheh caro vecchio muro, mi ha aiutato tantissimo nei colpi in controbalzo e al volo ma giusto un po di colpa nell'essere talvolta un po passivo... il mio muro non era molto grande e non mi permetteva grandi aree di spostamento; resta comunque uno dei miei passati compagni fidati  bounce

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 21 Feb 2014 - 15:15

@kingkongy ha scritto:Tutta invidia...magari ha mandato il video all'equivalente di "Passionetennis-Usa". Se lì i video amatoriali non li gira minimo Tarantino, manco li prendono in esame! hehehehhehehehehehhe
 Very Happy

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da nicoseven il Lun 30 Giu 2014 - 19:39

Oggi mi sono fatto le mie prime 2 ore di muro. Ho allenato slice di diritto e rovescio, tocco, rovescio, diritto in top spin, volée e demi-volee, seguendo la guida che avete linkato un paio di pagine prima.

Sono arrivato alla fine stanco morto e con le dita dolenti. Mi sono fatto un'idea:

Il muro serve moltissimo al miglioramento della tecnica, ma va affiancato con molto gioco sul campo per l'intelligenza di gioco, per la precisione e per tutta la serie di motivi che rendono un giocatore tecnicamente preparato differente a un campione tecnicamente preparato. (Vedi federer: quanta intelligenza c'è nel suo gioco?)
Percio penso che sia molto utile, ma solo se affiancato al gioco sul campo.

nicoseven
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 99
Data d'iscrizione : 03.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da smorzatore95 il Mer 2 Lug 2014 - 12:44

Se proprio non cè di meglio.........
Il top sarebbe averci la macchina sparapalle

smorzatore95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 486
Età : 21
Località : Roma
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: tra un 3.0 e un 3.5
Racchetta: Wilson Blade98 2013 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: allenamento al muro: pro e contro

Messaggio Da Simonb il Gio 3 Lug 2014 - 21:26

Secondo me la sparapalle ha un difetto: anche se la metti random, non è realistica. Nessuno gioca com'è gioca una sparapalle, perché è un robot.

O ha tempi di reazione troppo brevi o troppo lunghi. Inoltre, anche se quella che ho io fa tutti i colpi, le palle sono troppo dure e se sbAgli (stecca) fit fai male. Inoltre le rotazioni che prende la palla non sono minimamente quelle con una palla pressurizzata.

Il muro invece lo giochi con quelle pressurizzate. Ovvio che da solo è insufficiente: bisogna fare tanti palleggi con qualcuno di umano di la dalla rete.

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum