Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da ray237 il Dom 1 Lug 2012 - 17:35

Da sempre ho pensato che per essere erbivori ci sono due alternative:
1) bisogna giocare molto piatto e profondo e appoggiarsi molto bene alla palla (Sharapova in primis, ma tanti altri soprattuto donne come Makarova)
2) bisogna avere un gran servizio e giocare bene a rete e di tocco (Federer, Fish sono solo due esempi evidenti)
Inoltre si può considerare erbivoro anche un giocatore che non ha necessariamente un gran servizio ma può contare su buoni appoggi, un ottimo back e volee discrete (per esempio la Vinci)

Durante la telecronaca di sky della partita Wozniaki-Paszek, però, ho sentito una delle due commentatrici (se non sbaglio la Reggi) dire che è davvero una sorpresa l'uscita di scena di Stosur, come il fatto che gioca meglio su terra che su erba, affermando che la Stosur dovrebbe essere erbivora.

Premetto che il gioco della Stosur è efficace su tutte le superfici per il semplice motivo che quando è in palla gioca da uomo. Ma non ritengo affatto la stosur un'erbivora, per i seguenti motivi:
-gioca molto in top;
-ha un ottimo servizio ma anch'esso dà il meglio nel kick;
-è criticata per l'inefficacia dei suoi back;
-il gioco di rete è da doppista, ovvero è brava a chiudere i punti e a realizzare volee potenti, ma non ha tocco.
Non so voi, ma io la ritengo un'ottima terraiola e una distinta "cementista", ma per niente erbivora. Mi sbaglio io?

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da FedEx il Dom 1 Lug 2012 - 17:37

Cosa si intende realmente per tennis erbivoro??
Ormai niente, visto che ahimè sta scomparendo...

Casomai tennis TERBIVORO...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da Nalba92 il Lun 2 Lug 2012 - 13:09

@ray237 ha scritto:Da sempre ho pensato che per essere erbivori ci sono due alternative:
1) bisogna giocare molto piatto e profondo e appoggiarsi molto bene alla palla (Sharapova in primis, ma tanti altri soprattuto donne come Makarova)
2) bisogna avere un gran servizio e giocare bene a rete e di tocco (Federer, Fish sono solo due esempi evidenti)
Inoltre si può considerare erbivoro anche un giocatore che non ha necessariamente un gran servizio ma può contare su buoni appoggi, un ottimo back e volee discrete (per esempio la Vinci)

Durante la telecronaca di sky della partita Wozniaki-Paszek, però, ho sentito una delle due commentatrici (se non sbaglio la Reggi) dire che è davvero una sorpresa l'uscita di scena di Stosur, come il fatto che gioca meglio su terra che su erba, affermando che la Stosur dovrebbe essere erbivora.

Premetto che il gioco della Stosur è efficace su tutte le superfici per il semplice motivo che quando è in palla gioca da uomo. Ma non ritengo affatto la stosur un'erbivora, per i seguenti motivi:
-gioca molto in top;
-ha un ottimo servizio ma anch'esso dà il meglio nel kick;
-è criticata per l'inefficacia dei suoi back;
-il gioco di rete è da doppista, ovvero è brava a chiudere i punti e a realizzare volee potenti, ma non ha tocco.
Non so voi, ma io la ritengo un'ottima terraiola e una distinta "cementista", ma per niente erbivora. Mi sbaglio io?

No, non ti sbagli.

Concordo con tutto quello che hai scritto.

Nalba92
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 260
Età : 24
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 06.02.12

Profilo giocatore
Località: Brescia
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex VCore 98D

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da kingkongy il Lun 2 Lug 2012 - 13:23

Per me, "erbivoro", è il tennis che può giocare una capra....

Il vademecum dell'erbofilo o dell'erbacompatibile o dell'herbalife (ah, no, questo no) è:
1) fai rimbalzare poco la palla
2) fai sciviolare la palla
3) palla dell'avversario che vola è punto tuo
4) servi slice (vedi punto 1 e 2)
5) servi forte (vedi punto 3)

Doppio o no, già avere gioco di volo è una conditio sine qua non. Se poi non ha tocco... non andrà in finale... nel frattempo, però...
Se ha servizio...vada anche il kick quando è a uscire (in ogni caso è un taglio...e la palla tagliata va sempre bene sull'erba).

Se poi la telecronaca è per dire "oh, come mi dispiace..." erba o non erba va benissimo qualsiasi affermazione. hehehheheheheh

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da SuperFed il Mar 3 Lug 2012 - 1:16

L'erbivoro non esiste più perché non esiste più l'erba.
Diciamo che l'ultimo erbivoro "puro" è stato Stefan Edberg secondo me.

SuperFed
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 41
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.06.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 2.0 ITR
Racchetta: Babolat Pure Drive Gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da Mr Lybra il Mar 3 Lug 2012 - 5:56

L'erbivoro è quel tennista che non mangia la carne. Very Happy

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da FedEx il Mar 3 Lug 2012 - 6:53

Beh, anche Sampras era erbivoro...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da SuperFed il Mar 3 Lug 2012 - 10:49

@FedEx ha scritto:Beh, anche Sampras era erbivoro...

Secondo me era più un giocatore a tutto campo.
Lo stesso servizio non era funzionale per avvicinarsi alla rete, ma per fare il punto.

SuperFed
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 41
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.06.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 2.0 ITR
Racchetta: Babolat Pure Drive Gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da FedEx il Mar 3 Lug 2012 - 10:50

Però si è adattato benissimo all'erba...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da ray237 il Mar 3 Lug 2012 - 10:55

Occhio però che per tennis erbivoro non intendo giocatori che giocano il miglior tennis su erba (sarebbe inutile per 3 settimane l'anno), ma giocatori il cui tennis è molto efficace su questa superficie, visto che molti top players su erba sono "penalizzati".

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da SuperFed il Mar 3 Lug 2012 - 10:58

@ray237 ha scritto:Occhio però che per tennis erbivoro non intendo giocatori che giocano il miglior tennis su erba (sarebbe inutile per 3 settimane l'anno), ma giocatori il cui tennis è molto efficace su questa superficie, visto che molti top players su erba sono "penalizzati".

Va beh ormai tanto non esiste l'erba, ma la terba Neutral

p.s: mi ricordo ancora quando da ragazzino a Londra giocai in un campetto in erba....un sogno
Mica a tutti gli italiani piace per forza la terra Very Happy

SuperFed
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 41
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.06.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 2.0 ITR
Racchetta: Babolat Pure Drive Gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da ray237 il Mar 3 Lug 2012 - 11:04

@SuperFed ha scritto:
@ray237 ha scritto:Occhio però che per tennis erbivoro non intendo giocatori che giocano il miglior tennis su erba (sarebbe inutile per 3 settimane l'anno), ma giocatori il cui tennis è molto efficace su questa superficie, visto che molti top players su erba sono "penalizzati".

Va beh ormai tanto non esiste l'erba, ma la terba Neutral

p.s: mi ricordo ancora quando da ragazzino a Londra giocai in un campetto in erba....un sogno
Mica a tutti gli italiani piace per forza la terra Very Happy

Ti ricordo però che Nadal quest'anno è stato inefficace sull'erba ed è uscito subito di scena. Dubito che l'erba sia così simile alla terra, considerando che Nadal ha vinto RG 2012.
Anche dalla tv è evidente che i back, così come i colpi piatti, viaggiano a velocità mostruose, mentre i top spin sono abbastanza smorzati. Come è evidente che volee appoggiate a metà campo diventano stop volley.

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da quattroquattro il Mar 3 Lug 2012 - 11:06

Un giocatore che fa chip&charge e serve&volley come scelta prediletta. Se non rimpiccioliranno le palline addiooooo

quattroquattro
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da SuperFed il Mar 3 Lug 2012 - 11:09

Infatti ho parlato di terba mica di terra...
Ti ricordo però anche io che nelle ultime edizioni Wimbledon è stato vinto da giocatori come Nadal e Nole (cosa che anni fa sarebbe stata improponibile) e che a Wimbledon ormai si gioca prevalentemente da fondo...

SuperFed
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 41
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.06.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 2.0 ITR
Racchetta: Babolat Pure Drive Gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da SuperFed il Mar 3 Lug 2012 - 11:12

@quattroquattro ha scritto:Un giocatore che fa chip&charge e serve&volley come scelta prediletta. Se non rimpiccioliranno le palline addiooooo

Già gli ultimi esponenti della tradizione sono Michael Llodra e Radek Stepanek.
Giocatori purtroppo alle fine della loro carriera e sostanzialmente mediocri.
Federer lo potrebbe fare ma, appunto, non lo fa, perché sarebbe controproducente.

SuperFed
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 41
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.06.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 2.0 ITR
Racchetta: Babolat Pure Drive Gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da ray237 il Mar 3 Lug 2012 - 11:17

@SuperFed ha scritto:Infatti ho parlato di terba mica di terra...
Ti ricordo però anche io che nelle ultime edizioni Wimbledon è stato vinto da giocatori come Nadal e Nole (cosa che anni fa sarebbe stata improponibile) e che a Wimbledon ormai si gioca prevalentemente da fondo...
Osservazioni corrette, però entrambi i giocatori hanno vinto Wimbledon senza una reale concorrenza da parte di giocatori più adatti all'erba (leggero declino di federer in quegli anni) e all'apice della loro forma. Parlo soprattutto di nadal, perchè djokovic in fin dei conti sa giocare piatto. Per quanto riguarda il gioco prevalentemente da fondo... penso che sia ancora efficace e non controproducente sull'erba, ma, ripeto, sprecare tempo a imparare le volee per 3 settimane di tornei è controproducente. E' noto ormai che il gioco a rete è il punto debole del 90% dei tennisti, che piuttosto che scendere a rete preferiscono tornare a fondo campo da metà campo Very Happy

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 06.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da SuperFed il Mar 3 Lug 2012 - 11:39

Tristezza infatti Evil or Very Mad

SuperFed
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 41
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.06.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 2.0 ITR
Racchetta: Babolat Pure Drive Gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da kingkongy il Mar 3 Lug 2012 - 12:11

@SuperFed ha scritto:
@quattroquattro ha scritto:Un giocatore che fa chip&charge e serve&volley come scelta prediletta. Se non rimpiccioliranno le palline addiooooo

Già gli ultimi esponenti della tradizione sono Michael Llodra e Radek Stepanek.
Giocatori purtroppo alle fine della loro carriera e sostanzialmente mediocri.
Federer lo potrebbe fare ma, appunto, non lo fa, perché sarebbe controproducente.

S&V non proprio...ma chip&charge lo fa eccome (più slice che chip...ma lo schema c'è).
Sistematicamente, come intendiamo noi...no, purtroppo, sigh!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa si intende realmente per tennis erbivoro?

Messaggio Da Mr Lybra il Mar 3 Lug 2012 - 12:13

Ma infatti non è scandaloso che Djokovic abbia vinto Wimbledon, visto che gioca benissimo e sa fare un pò di tutto (anche Agassi lo vinse nel 92, e non era di certo un giocatore di volo). E' scandaloso che ne abbia vinti 2 Nadal, questo sì!

Comunque anche Haas pur non essendo un vero erbivoro, gioca benissimo sull'erba...

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum